Autore Topic: Striscioni  (Letto 4914 volte)

Offline TheAle

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 16803
  • Sesso: Maschio
  • FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS
Re:Striscioni
« Risposta #15 il: 26 Febbraio 2014, 19:37:40 »
In radio ho sentito poi che pare ci siano delle lacune in fatto di regolamentazione , tipo faccio un esempio : se i tifosi dicono "lavali col fuoco" ok curva chiusa ... però se lo dovessero scrivere sullo striscione stando muti , multa e basta ?

Io non so se sia effettivamente cosi, ma posso crederlo visto che ci hanno squalificato la curva per i cori e dato la multa per gli striscioni.

Poi riporto una altro commento che ho letto in giro , si deve far notare che la tessera del tifoso è nata anche per evitare che capitino queste cose. E' stata fatta per individuare la persona . Possibile che questa tessera non ha "successo" in queste cose?

Rispetto agli anni 80/90 passi in avanti se ne sono fatti , io ho notato differenze le poche volte che vado allo stadio (forse le noto proprio perchè non vado spesso)  .... ora non mi aspetto più scooter in curva san siro o gente che scavalca . Però la perfezione è difficile da raggiungere , a napoli è sempre capodanno durante la partita con tutti petardi che scoppiano , da noi ci sono questi striscioni .... potrebbero esserci delle persone che chiudono un occhio e non dovrebbero farlo e perciò si verificano queste cose... d'altro canto siamo in Italia non in Svizzera.

Offline Il Sassaroli

  • maninblackandwhite
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 23844
  • Sesso: Maschio
  • Chiunque abbia qualcosa che non usa è un ladro
  • Awards
Re:Striscioni
« Risposta #16 il: 27 Febbraio 2014, 11:02:06 »
Ma i controlli non dovrebbero servire, tu fallo entrare lo striscione, ci son le riprese e ci son le facce di quelli che han lo striscione in mano, lo stato deve punire a dovere questi mentecatti e poi vediamo se gli passa la voglia di rifarlo

Laddove non vengon fermati dalla dignità devon esser fermati dalla legge
Ammetto di essere ignorante in materia, ma se ricordo bene nel Regno Unito (dopo le storie dell'Heysel) per l'appunto, vi sono i cosiddetti Steward pagati dalla società di calcio che qualora sorgessero problemi di questo tipo individuano gli idioti e li accompagnano gentilmente fuori dallo stadio, lasciando altresì le forze dell'ordine fuori a controllare in modo più massiccio chi entra e con cosa entra all'interno, in questo modo aumentando l'efficienza in toto e pigliando 2 piccioni con una fava. Molto probabilmente ci sarebbe da preventivare un costo extra per assoldare degli addetti ai lavori di cui sopra, ma credo che se fai due conti tra i danni che subisci e quelli che paghi forse il gioco vale la candela ... 
IL MONDO CAMBIA COL TUO ESEMPIO, NON CON LA TUA OPINIONE ...

Offline J|Tuono

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 16835
  • Sesso: Maschio
  • STRON9ER
  • Awards
Re:Striscioni
« Risposta #17 il: 27 Febbraio 2014, 11:21:48 »
Ammetto di essere ignorante in materia, ma se ricordo bene nel Regno Unito (dopo le storie dell'Heysel) per l'appunto, vi sono i cosiddetti Steward pagati dalla società di calcio che qualora sorgessero problemi di questo tipo individuano gli idioti e li accompagnano gentilmente fuori dallo stadio, lasciando altresì le forze dell'ordine fuori a controllare in modo più massiccio chi entra e con cosa entra all'interno, in questo modo aumentando l'efficienza in toto e pigliando 2 piccioni con una fava. Molto probabilmente ci sarebbe da preventivare un costo extra per assoldare degli addetti ai lavori di cui sopra, ma credo che se fai due conti tra i danni che subisci e quelli che paghi forse il gioco vale la candela ... 

 O0
Antonio Conte uomo di merda

Offline carlitos10

  • BiancoNero veterano
  • ****
  • Post: 2262
  • Sesso: Maschio
  • FIERO di essere BIANCONERO
Re:Striscioni
« Risposta #18 il: 27 Febbraio 2014, 11:22:22 »
I morti vanno lasciati in pace ....TUTTI !!!
questo malcostume tipicamente italiano e' vile e indegno;
penso all'Inghilterra ed ai morti del Man Utd   (simil Superga) e del Liverpool (simil Heysel).....
li'  (patria degli hooligans) non sentirete mai un coro contro queste sciagure  ne tanto meno  vedrete uno striscione come quello di domenica.....
E quindi concordo con chi cerca di punire i "fenomeni" che hanno pensato sta cosa, ed ovviamente non tutta la curva o il settore dove sono stati esposti....
Vorrei entrare nel discorso dei "controlli" pre gara..... o ancor di + delle società "vittime consapevoli" dei capi tifosi (in alcuni casi a libro paga delle stesse)......ma e' un discorso troppo lungo e ci vorrebbero vari topic per rendere l'idea e capire le posizioni.
DIco solo che questo e' un altro vero doping del mondo calcio......che e' diventato un  buisness in tutti i sensi.

Offline TheAle

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 16803
  • Sesso: Maschio
  • FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS
Re:Striscioni
« Risposta #19 il: 04 Marzo 2014, 15:21:03 »
Striscioni Superga, denunciati tifosi Juve
Erano stati esposti durante il derby

(ANSA) - TORINO, 4 MAR - Tre tifosi della Juve sono stati individuati e denunciati per gli striscioni inneggianti la sciagura di Superga esposti nello Juventus stadium, durante l'ultimo derby cittadino della Mole. La Digos sta eseguendo delle perquisizioni. I denunciati risiedono a Forlì, in provincia di Pavia e a Varese. Oltre al Daspo, soo accusati di aver violato una legge del 2007, il divieto di introduzione o esposizione di striscioni e cartelli che incitino alla violenza o contengano ingiurie o minacce.

fonte:ansa.it

Offline solouncapitano

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 25271
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:Striscioni
« Risposta #20 il: 13 Marzo 2014, 02:21:19 »
Con un durissimo comunicato, i Drughi, storico gruppo della Curva Sud juventina, replicano alla presidente del Centro Coordinamento degli Juventus Club Doc, Mariella Scirea, che nelle ultime aveva condannato alcuni beceri cori dei tifosi bianconeri, prospettando anche di togliere alla Curva il nome del suo compianto marito. Ecco la nota: 
Cara signora Mariella,
E’ incredibile come certe persone riescano a dimenticare tutto nell’arco di pochissimo tempo.

Noi ricordiamo la Signora Mariella alla testa del corteo quel fatidico 1° Luglio, e mai avremmo immaginato che, sposando il vento nemico, cadesse nella trappola di remare contro i colori indossati dal compianto Gaetano.

Dovevamo immaginarlo analizzando il personaggio: d’altra parte, e questa è storia, varcò la soglia di Montecitorio grazie alla sua condizione di vedova di un grande campione, non certo per le sue qualità e tantomeno per la sua preparazione visto che, con il massimo rispetto, è ancora oggi in possesso solo di un diploma da perito aziendale, non proprio il massimo per rappresentare parte del Popolo Italiano.
E non ci sono tracce significative del suo passaggio nella stanza dei bottoni, nulla di nulla.

Ora l’uscita, sposata entusiasticamente da tutto il mondo nostro nemico di togliere il nome di Gaetano Scirea alla Curva Sud.
Da considerare che i cori incriminati, cantati da tutti da più di 20 anni, vengono intonati a pieni polmoni anche nella Nord, solo che quel settore dello stadio è riservato ai Club Doc ed indovinate chi è presidente del centro coordinamento? Bravi, proprio la signora in questione che preferisce tacere per evitare di doversi dimettersi da un incarico evidentemente ben remunerato.

Forse la signora non sa, e siamo qui per farglielo notare, che ovunque, dal sito della società compreso ai biglietti, passando per le indicazioni stradali fino agli abbonamenti, si parla sempre e solo di TRIBUNA SUD.

Il nome di Gaetano Scirea non è mai contemplato quindi non capiamo come faccia a togliere qualcosa che semplicemente non esiste.
Su una cosa siamo tutti d’accordo: giusto evitare tutti di strumentalizzare un Campione amato da tutti.

Quindi accettiamo l’invito (ribadiamo invito perchè non esiste un documento ufficiale che ne abbia decretato l’intitolazione al marito) della signora e da ora in poi il cognome Scirea non identificherà più il settore più vero e sincero dello Stadium, ma anche lei facesse altrettanto tornando a farsi chiamare con il cognome da nubile: Cavanna. Avendo conosciuto la riservatezza di Gaetano, siamo certi che non avrebbe gradito una moglie così invadente che, facendosi scudo di un cognome acquisito, si è fatta strada nel mondo della politica e dello sport dimostrando di non conoscere il primo e tantomeno il secondo.

Ma ci permetta di chiederLe come ha potuto mettere a segno un autogol simile… Non soltanto ha permesso ai “giornalai” di puntare nuovamente l’indice nei confronti della nostra tifoseria, già sottoposta a continui attacchi mediatici, con le sue parole, ha inoltre accentuato l’attenzione dell’opinione pubblica e dei soliti perbenisti, invocando implicitamente sanzioni!

E’ evidente dopo le Sue dichiarazioni, l’incompatibilità con il ruolo attuale di presidente del centro coordinamento, pertanto La invitiamo alle ovvie conclusioni di dimissioni inequivocabili.

Siamo stati chiari, Signora Cavanna?
Distinti saluti

Drughi Ultrà Curva


Belle merde!

Offline duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 12667
Re:Striscioni
« Risposta #21 il: 13 Marzo 2014, 09:16:56 »
Con un durissimo comunicato, i Drughi, storico gruppo della Curva Sud juventina, replicano alla presidente del Centro Coordinamento degli Juventus Club Doc, Mariella Scirea, che nelle ultime aveva condannato alcuni beceri cori dei tifosi bianconeri, prospettando anche di togliere alla Curva il nome del suo compianto marito. Ecco la nota:
Cara signora Mariella,
E’ incredibile come certe persone riescano a dimenticare tutto nell’arco di pochissimo tempo.

Noi ricordiamo la Signora Mariella alla testa del corteo quel fatidico 1° Luglio, e mai avremmo immaginato che, sposando il vento nemico, cadesse nella trappola di remare contro i colori indossati dal compianto Gaetano.

Dovevamo immaginarlo analizzando il personaggio: d’altra parte, e questa è storia, varcò la soglia di Montecitorio grazie alla sua condizione di vedova di un grande campione, non certo per le sue qualità e tantomeno per la sua preparazione visto che, con il massimo rispetto, è ancora oggi in possesso solo di un diploma da perito aziendale, non proprio il massimo per rappresentare parte del Popolo Italiano.
E non ci sono tracce significative del suo passaggio nella stanza dei bottoni, nulla di nulla.

Ora l’uscita, sposata entusiasticamente da tutto il mondo nostro nemico di togliere il nome di Gaetano Scirea alla Curva Sud.
Da considerare che i cori incriminati, cantati da tutti da più di 20 anni, vengono intonati a pieni polmoni anche nella Nord, solo che quel settore dello stadio è riservato ai Club Doc ed indovinate chi è presidente del centro coordinamento? Bravi, proprio la signora in questione che preferisce tacere per evitare di doversi dimettersi da un incarico evidentemente ben remunerato.

Forse la signora non sa, e siamo qui per farglielo notare, che ovunque, dal sito della società compreso ai biglietti, passando per le indicazioni stradali fino agli abbonamenti, si parla sempre e solo di TRIBUNA SUD.

Il nome di Gaetano Scirea non è mai contemplato quindi non capiamo come faccia a togliere qualcosa che semplicemente non esiste.
Su una cosa siamo tutti d’accordo: giusto evitare tutti di strumentalizzare un Campione amato da tutti.

Quindi accettiamo l’invito (ribadiamo invito perchè non esiste un documento ufficiale che ne abbia decretato l’intitolazione al marito) della signora e da ora in poi il cognome Scirea non identificherà più il settore più vero e sincero dello Stadium, ma anche lei facesse altrettanto tornando a farsi chiamare con il cognome da nubile: Cavanna. Avendo conosciuto la riservatezza di Gaetano, siamo certi che non avrebbe gradito una moglie così invadente che, facendosi scudo di un cognome acquisito, si è fatta strada nel mondo della politica e dello sport dimostrando di non conoscere il primo e tantomeno il secondo.

Ma ci permetta di chiederLe come ha potuto mettere a segno un autogol simile… Non soltanto ha permesso ai “giornalai” di puntare nuovamente l’indice nei confronti della nostra tifoseria, già sottoposta a continui attacchi mediatici, con le sue parole, ha inoltre accentuato l’attenzione dell’opinione pubblica e dei soliti perbenisti, invocando implicitamente sanzioni!

E’ evidente dopo le Sue dichiarazioni, l’incompatibilità con il ruolo attuale di presidente del centro coordinamento, pertanto La invitiamo alle ovvie conclusioni di dimissioni inequivocabili.

Siamo stati chiari, Signora Cavanna?
Distinti saluti

Drughi Ultrà Curva


Belle merde!

E con questo hanno vinto l'oscar dell'imbecillità.

Offline J|Tuono

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 16835
  • Sesso: Maschio
  • STRON9ER
  • Awards
Re:Striscioni
« Risposta #22 il: 13 Marzo 2014, 14:04:29 »
Piccoli, piccoli, piccoli uomini
Antonio Conte uomo di merda

Offline solouncapitano

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 25271
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:Striscioni
« Risposta #23 il: 13 Marzo 2014, 20:39:23 »
Piccoli, piccoli, piccoli uomini


uomini e' troppo per queste bestie, ma come si fa a scrivere queste porcherie. Dovrebbero essere cacciati dallo stadio a vita e invece fanno i padroni in casa nostra :-X

Offline Gordon Gekko

  • The Ghost
  • Moderatore globale
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 65297
  • A Covello forza Roma
Re:Striscioni
« Risposta #24 il: 14 Marzo 2014, 08:41:08 »
Luca Pasquaretta, inviato a Torino del quotidiano "Il Messaggero",

Il Messaggero pensi ai problemi degli ultras romani,che e' meglio.
I più di questi laureati a Harvard non vale un cazzo. Serve gente povera, furba e affamata. Senza sentimenti. Una volta vinci e una volta perdi; ma continui a combattere. E se vuoi un amico, prendi un cane

Offline solouncapitano

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 25271
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:Striscioni
« Risposta #25 il: 14 Marzo 2014, 08:57:13 »
Il Messaggero pensi ai problemi degli ultras romani,che e' meglio.

A me il fatto che gli altri stiano come o peggio di noi non consola affatto. Non sono della scuola mal comune....
I romanisti sono delle merde e la feccia per eccellenza inclusi molti dei cosiddetti moderati che spesso usano una violenza verbale se non fisica in linea con quella dei peggiori delinquenti. Ciò non toglie una voglia al fatto che questa gente di merda che ha scritto quelle cose su Scirea e giustifica cori vergognosi, nella mia curva non la vorrei mai.

Offline Gordon Gekko

  • The Ghost
  • Moderatore globale
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 65297
  • A Covello forza Roma
Re:Striscioni
« Risposta #26 il: 14 Marzo 2014, 09:00:56 »
A me il fatto che gli altri stiano come o peggio di noi non consola affatto. Non sono della scuola mal comune.....

Non e' questoine del mal comune,e' questione che un giornale territoriale (di quel territorio poi) e non nazionale mandi qualcuno a fare un indagine su 1000 persone quando nel territorio di "comptenza" di quello stesso giornale avvengono cose da guerriglia urbana.



Se poi dobbiamo parlare degli altri poi,meglio non cominciare nemmeno.
I più di questi laureati a Harvard non vale un cazzo. Serve gente povera, furba e affamata. Senza sentimenti. Una volta vinci e una volta perdi; ma continui a combattere. E se vuoi un amico, prendi un cane

Offline solouncapitano

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 25271
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:Striscioni
« Risposta #27 il: 14 Marzo 2014, 09:04:32 »
Non e' questoine del mal comune,e' questione che un giornale territoriale (di quel territorio poi) e non nazionale mandi qualcuno a fare un indagine su 1000 persone quando nel territorio di "comptenza" di quello stesso giornale avvengono cose da guerriglia urbana.



Se poi dobbiamo parlare degli altri poi,meglio non cominciare nemmeno.

Capisco però se quelle cose sono vere, mi fa incazzare chi le fa non chi ne scrive. La Juve è la squadra più importante d'Italia e ne riceve oneri e onori. È chiaro che molte delle critiche siano in mala fede , ma quando sono fondate vanno comunque considerate.

Offline Gordon Gekko

  • The Ghost
  • Moderatore globale
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 65297
  • A Covello forza Roma
Re:Striscioni
« Risposta #28 il: 14 Marzo 2014, 09:19:34 »
Ma vanno considerate a livello nazionale,non del singolo.
Da noi non c'e' cultura sportiva,anzi non c'e' proprio cultura.In Italia c'e' molta ignoranza,nel vero senso della parola:non studiamo,non ci informiamo,parliamo ed ascoltiamo tutto il giorno slogan twitterizzati che in 140 caratteri devono racchiudere tutto come fossero dei bignami del pensiero,dal presidente del consiglio in giu.
Non approfondiamo nulla,non ci frega un cazzo di nulla:ci interessa solo apparire.E nel caso di quei 4 pirla che hanno insultato Mariella in quel modo l'unico modo per apparire e' quello di mostrare i muscoli in quel modo,nulla piu.

Il modo ultras e' morto,quelli che ci sono ora provano a scimmiottare un mondo che non esiste piu,da cui prendono solo il peggio del peggio,ma non hanno assolutamente assimilato quelli che erano i valori (che pure c'erano) di quel mondo.Oggi conta apparire e far parlare,il passato era forse l'esatto contrario:il motto "chi c'era sa'" incarnava proprio questo,oggi invece si va proprio per poter raccontare con video,foto,ipad e quant'altro.

Ripeto:e' un mondo (quello ultras) morto,finito sono gli ultimi colpi di coda di gente che non vuol perdere privilegi acquisiti,ma finiranno anche quelli.

Quella che va combattuta e' l'ignoranza:andrebbe,tanto per cominciare,istituita d'obbligo una "gita" ad Auschwitz almeno 1 volta nella carriera studentesca di un alunno.
Andrebbe istituita d'ufficio l'Educazione civica nelle scuole medie e superiori e cosi via.....

L'educazione,il rispetto e la storia non la insegni nello stadio,o con la violenza ma la inculchi nelle persone fin da bambino:ci sembra che l'Italia da questo punto di vista sia messa bene?
E poi ci meravigliamo se in uno stadio (qualunque esso sia) si alzino quei cori?
I più di questi laureati a Harvard non vale un cazzo. Serve gente povera, furba e affamata. Senza sentimenti. Una volta vinci e una volta perdi; ma continui a combattere. E se vuoi un amico, prendi un cane

Offline solouncapitano

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 25271
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:Striscioni
« Risposta #29 il: 14 Marzo 2014, 10:47:15 »
Su quello che dici non c'è dubbio, concordo

 


I marchi Juventus, Juve e il logo sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. SpA. Questo sito non è in alcun modo autorizzato da o connesso con la Juventus F.C. SpA o il sito ufficiale del club. Il link a siti esterni non implica il riconoscimento degli stessi da parte di PBN.com. Per segnalazioni, suggerimenti, critiche, richieste e quant'altro scrivi a:
webmaster@pianetabianconero.com