Autore Topic: [Serie A] Juventus 1-1 Empoli: i commenti post-partita  (Letto 648 volte)

Offline Freccia

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 21648
  • Sesso: Maschio
Re:[Serie A] Juventus 1-1 Empoli: i commenti post-partita
« Risposta #15 il: 27 Gennaio 2024, 23:03:49 »
Allegri ha sbagliato? a posteriori si.
Vorrei solo capire se Milik ha giocato dall'inizio per rispetto delle gerarchie o per altri motivi, non ho seguito il prepartita.

Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 12896
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re:[Serie A] Juventus 1-1 Empoli: i commenti post-partita
« Risposta #16 il: 28 Gennaio 2024, 00:34:35 »
Incredibile pensare come da un banale stop sbagliato possa originarsi tutto, ma la follia di Milik stasera è sconcertante.
Per il resto capisco giocare e partire 10 contro 11 ma quando resti in 9 trattasi di masochismo.
Miretti deve restare a casa davanti alla tv a guardarla su Sky.
Per di più quando se ti cacciano uno la sostanza assume un peso maggiore di qualsiasi altra cosa.
Locatelli stasera tra i migliori fino a quando non fa quel mezzo metro in più in uscita sul loro gol.
Yildiz è in stato di grazia il mister stasera ci mette molto del suo.
Ma voglio restare ottimista, un sano bagno di umiltà forse non ci farà male per affrontare la prossima, casomai qualcuno si dimenticasse che sempre di miracolo si tratta.
MAI SENZA IL CAPITANO

Offline pelle

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 18833
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:[Serie A] Juventus 1-1 Empoli: i commenti post-partita
« Risposta #17 il: 28 Gennaio 2024, 00:45:32 »
non siamo da scudetto, lo sapevamo benisimo, perche' la bravura di allegri di plasmare al meglio questo gruppo, ha tenuto in vita fino a stasera un miracolo, ma appunto perche' e un miracolo e tutto deve girare alla perfezione, squadra che vince non si cambia, pensare che sarebbe stata una passeggiata, visto il quasi nulla che avevamo davanti, e presunzione, che non appartiene  a chi vuole veramente lottare per qualcosa, ogni partita e una finale, punto.
se poi in rosa ci sono giocatori che fanno follie, allora chiediamoci se  e tutto perfetto e solo se la buona sorte ci a sorrio fino a stasera, ma intanto teniamo d'occhio il nostro scudetto, che e' il 4 posto.
ultima cosa, se si pensa che non ce' bisogno di un centrocampista, allora vogliamo veramente farci del male da soli, perche se a ogni assenza dobbiamo assorbirci miretti, e segno di resa,abbiamo preso un difensore che nemmeno serviva, il capolavoro serviva a centrocampo.
se vuoi correre per vincere, corri una 10 km, se vuoi vivere per correre, corri una maratona!

Offline forno1964

  • BiancoNero promettente
  • **
  • Post: 477
  • Sesso: Maschio
Re:[Serie A] Juventus 1-1 Empoli: i commenti post-partita
« Risposta #18 il: 28 Gennaio 2024, 08:38:28 »
Yildiz è vero, si trova in stato di grazia ma anche partire con la coppia Vlahovic/Milik probabilmente sarebbe stato sufficiente per venire a capo di questo Empoli; poi un gesto scellerato ha complicato maledettamente tutto e fatto si che una gara del genere l'avresti potuta anche perdere pur se c'è stato un momento che potevi vincerla.
Che poi ogni episodio preveda 2 pesi e 2 misure ormai è assodato se si pensa alla nostre situazioni con Sassuolo e Genoa in questo campionato ma questa non deve apparire come una giustificazione per Arek il quale ha commesso un errore imperdonabile che potrebbe essere la pietra tombale sulle nostre ambizioni di lottare coi nerazzurri fino al termine del campionato.
Ora ci dovremo andare a prendere i 3 punti a Milano, cosa difficile ma non impossibile con Rabiot e Chiesa o Yildiz in queste condizioni ( e pure il ritrovato goleador Dusan ); l'importante è che questo passo falso non vada a minare psicologicamente la squadra che, detto per inciso, finora ha reso oltre il 100% del suo potenziale.
C'è da augurarsi che pure alle merde qualcosa giri storto; finora, pur ammettendo la loro forza, non mi pare abbiano avuto episodi controversi a sfavore, anzi ...

Offline Il Sassaroli

  • maninblackandwhite
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 24937
  • Sesso: Maschio
  • Chiunque abbia qualcosa che non usa è un ladro
  • Awards
Re:[Serie A] Juventus 1-1 Empoli: i commenti post-partita
« Risposta #19 il: 28 Gennaio 2024, 09:53:53 »
A mente fredda un paio di considerazioni.
Vlahovic ieri sera ha lottato come un leone da solo e ci stava portando i 3 punti, poi la difesa tutta in coro ha vanificato questo sogno, ovvero quello di vincere in 10 una partita, cosa che non capita quasi mai a livello planetario.
Sandro/Rugani : quest'ultimo stava dimostrando una certa continuità di rendimento e questa era la partita adatta a lui, e invece no, Sandro deve giocare per chissà quale artifizio celeste, poi vabbè salva un golletto quasi fatto, ma quando la palla l'aveva lui rallentava ogni ripartenza ed azione di gioco, oltre ad aver commesso alcuni errori in appoggio.
Considerazione finale, Allegri pensava di portarla a casa anche con tutte le riserve ? Strano perché solitamente è uno che non lascia niente al caso, ma devi essere preparato agli eventi sul campo, e ieri sera con le sostituzioni non mi è sembrato sul pezzo, soprattutto nel far subentrare un ragazzo esplosivo e molto tecnico solo negli ultimi minuti. Mettilo ad inizio ripersa e costringi gli avversari ad arretrare ! Speriamo sia solo un incidente di percorso ...
IL MONDO CAMBIA COL TUO ESEMPIO, NON CON LA TUA OPINIONE ...

Offline pelle

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 18833
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:[Serie A] Juventus 1-1 Empoli: i commenti post-partita
« Risposta #20 il: 28 Gennaio 2024, 10:29:09 »
Siete così sicuri che in 11 contro 11 avremmo vinto? Il gol preso non è perché eravamo in inferiorità numerica, e un gol preso ridicolo,della serie prego,prova a tirare dove vuoi se ci riesci.....
se vuoi correre per vincere, corri una 10 km, se vuoi vivere per correre, corri una maratona!

Offline duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 15206
Re:[Serie A] Juventus 1-1 Empoli: i commenti post-partita
« Risposta #21 il: 28 Gennaio 2024, 11:10:20 »
Siete così sicuri che in 11 contro 11 avremmo vinto? Il gol preso non è perché eravamo in inferiorità numerica, e un gol preso ridicolo,della serie prego,prova a tirare dove vuoi se ci riesci.....
Ma per favore Pelle, il gol preso è frutto di una palla che è passata in mezzo a tante gambe e nessuna l'ha deviata. E il giocatore dell'Empoli tira perché, con un uomo in più, è riuscito a liberarsi sfruttando una mancata uscita dall'area di un nostro giocatore. Ridicolo è pensare che in 10 vs 11 non si lascino occasioni agli avversari. E, nel complesso, la squadra ha tenuto ed è rimasta organizzata, tant'è che ha creato 3 palle gol e una l'ha messa dentro.

Offline Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 64515
  • Sesso: Maschio
  • #ALLEGRIOUT #ELKANNOUT
Re:[Serie A] Juventus 1-1 Empoli: i commenti post-partita
« Risposta #22 il: 28 Gennaio 2024, 11:35:12 »
E un incidente di percorso sono convinto. Con Rabiot in campo poi sarebbe stata un'altra partita.
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale", con "vette non propriamente commendevoli".

SENZA FACCHETTI=NIENTE SCUDETTI!

Online steferrari

  • Amministratore
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 58648
  • Sesso: Maschio
  • Juventino e Ferrarista!
  • Awards
Re:[Serie A] Juventus 1-1 Empoli: i commenti post-partita
« Risposta #23 il: 28 Gennaio 2024, 11:47:42 »
Venivamo da 14 vittorie nelle ultime 16 partite ufficiali e mi tocca leggere: “ma siamo sicuri che avremmo vinto in 11 contro 11?”

Pelle tu se non esageri non sei contento, c’è poco da fare.  _asd

Offline TWENTE

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 7738
  • Sesso: Maschio
  • Fedele alla linea
Re:[Serie A] Juventus 1-1 Empoli: i commenti post-partita
« Risposta #24 il: 28 Gennaio 2024, 12:55:05 »
Riguardando l'intervento di Milik più volte, mi sono fatto convinto che il colore corretto da estrarre fosse ARANCIONE.
In altri tempi, giocandosi a Torino nel primo quarto di match, nessun arbitro avrebbe scelto, tra giallo e rosso, il colore più acceso,
quello che indirizza l'incontro, specie se ad affrontare la Juventus è una piccola come Empoli.
E in effetti ciò non accade neppure ieri pomeriggio: per l'arbitro di giallo trattavasi. E dunque, senza giraci attorno ché non serve, ammettiamo
che il VAR sta decidendo, per ora, il torneo a favore di Milano.
La polizia calcio-politica interviene laddove vuole, ritiene opportuno, necessario. Fa, disfa, aggiusta, sega a colpi di mannaia.
Il fattore arbitrale diviene arbitrario. Funziona in siffatto modo il calcio italico.

E sia, giochiamo con l'uomo in meno, e poi diciamocelo: lo stambecco delle alpi non avrebbe dovuto nemmeno essere in campo,
giacché il numero 15 relegato in panchina è scelta di difficile comprensione.
Osservare l'ultimo quarto d'ora di partita è una buona medicina per i duri di comprendonio.

Insomma non si vince una partita fondamentale nel giorno in cui rinunciamo a 4/5 dei nostri uomini migliori, tra indisponibili mentali,
diffidati da salvaguardare ed esclusi per scelta tecnica.
Miracoleggiare di corto muso, sulla base di un'inferiorità numerica ed un nucleo pensante quale quello che annoveriamo, Locatelli-Miretti.Kostic-Cambaso
ricordiamolo ancora, è qualcosa che può riuscire solo a patto di trovare un gol (Vlahovic lo fa con l'unica palla che ha a disposizione) , e una difesa
super attenta e determinata; cosa questa che al contrario non riesce.

Chiosa, nulla è perduto. Manca ancora tanto da giocare. Hai visto mai che i ragazzi sfoderano la prestazione a MIlano.
Hai visto mai che una Juve al completo e senza più paura, magari col 15 in campo, rinnovi la speranza, un po' ammaccata, di quello che
sarebbe il più assurdo ed impronosticabile degli scudetti.

Tratteremo il rinnovo di Paulo Dybala come quello di Perin. (Arrivabene ai microfoni)

Offline Freccia

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 21648
  • Sesso: Maschio
Re:[Serie A] Juventus 1-1 Empoli: i commenti post-partita
« Risposta #25 il: 28 Gennaio 2024, 13:48:50 »
Riguardando l'intervento di Milik più volte, mi sono fatto convinto che il colore corretto da estrarre fosse ARANCIONE.
Scusa ma evidentemente non hai visto il servizio su le Iene dove è stato messo su un bel teatrino con uno incappucciato spacciato per arbitro che ha millantato una presunta faida in seno all'AIA tra una fazione che vuole portare avanti certi arbitri e qualcun'altra che si oppone.
Quindi si è detto che a causa di questa faida abbiamo assistito ad una marea di errori abitrali e pure di VAR che funzionano ad cazzum per questo motivo con le squadre totalmente estranee a questi imbrogli, ma invece di mettere in evidenza tutti gli errori che sono stati fatti pro Inter, che stranamente ha beneficiato più di tutte di questa congiuntura favorevole, il focus è stato indirizzato guarda caso sulla Juve che sicuramente è quella che deve essere la meno chiamata in causa, ma che poi in una maniera o in un un'altra dal servizietto firmato Filippo Roma che guarda caso ha citato pure P. Ziliani, è stata fatta passare per  quella che è la classica ladrona del calcio italiano.
E tu sei ancora convinto che quello era arancione? Ieri quel cartellino rosso è certamente anche frutto di quel fetido servizio così l'opinione pubblica è convinta che il calcio è pulito e tutti sono contenti.

Offline duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 15206
Re:[Serie A] Juventus 1-1 Empoli: i commenti post-partita
« Risposta #26 il: 28 Gennaio 2024, 15:25:59 »
Riguardando l'intervento di Milik più volte, mi sono fatto convinto che il colore corretto da estrarre fosse ARANCIONE.
In altri tempi, giocandosi a Torino nel primo quarto di match, nessun arbitro avrebbe scelto, tra giallo e rosso, il colore più acceso,
quello che indirizza l'incontro, specie se ad affrontare la Juventus è una piccola come Empoli.
E in effetti ciò non accade neppure ieri pomeriggio: per l'arbitro di giallo trattavasi. E dunque, senza giraci attorno ché non serve, ammettiamo
che il VAR sta decidendo, per ora, il torneo a favore di Milano.
La polizia calcio-politica interviene laddove vuole, ritiene opportuno, necessario. Fa, disfa, aggiusta, sega a colpi di mannaia.
Il fattore arbitrale diviene arbitrario. Funziona in siffatto modo il calcio italico.
...
Per me l'intervento di Milik è da rosso diretto. Almeno nel calcio moderno che privilegia l'incolumità all'agonismo. Milik entra con piede a martello all'altezza della caviglia. Rischia di fare davvero male all'avversario.

Merita però un ragionamento più ampio quanto tu dici in merito al VAR e agli arbitraggi. E, a mio parere, continua ad avere ragione Allegri con quanto disse dopo un Atalanta Juventus nel primo anno VAR "Il VAR deve servire solo sulle questioni oggettive e non sulle interpretative" ovvero sui fuorigioco, sui gol/non gol, e poco, poco altro, forse sui falli in area e basta. Il resto deve essere lasciato alla visione di campo che ha l'arbitro, accettandone gli eventuali errori. Ed infatti in nessuno dei casi citati (sassuolo, genoa e ieri) l'arbitro ha estratto il rosso. Perché dal campo quello è giudicato un fallo duro, da giallo (anche se ci sono tranquillamente gli estremi per il rosso).
Usato così il VAR diventa sempre più una moviola in campo. Ed infatti non passa giornata senza polemiche feroci, perché la moviola mostra ciò che il campo non mostra e da interpretazioni differenti. Ma se diventa moviola in campo, allora qualsiasi decisione arbitrale merita di essere rivista e giudicata nuovamente, e non se ne esce più. A meno che non si stili un regolamento rigidissimo, privo di interpretazioni. Ad esempio, se la palla viene toccata di mano in area è rigore sempre, a prescindere da tutte le altre valutazioni. Così però ci si chiede se sia ancora calcio o altro, tipo un gioco da tv.
E, soprattuto, non avendo la scusante della contemporaneità tra azione e fischio, ma dipendendo da una revisione, le decisioni sono ancora più soggette al sospetto rispetto a ciò che era una volta. Perché diventa davvero inspiegabile come al VAR i falli del Sassuolo e del Genoa non meritino una revisione ma quello di Milik si.

Offline forno1964

  • BiancoNero promettente
  • **
  • Post: 477
  • Sesso: Maschio
Re:[Serie A] Juventus 1-1 Empoli: i commenti post-partita
« Risposta #27 il: 28 Gennaio 2024, 15:41:49 »
Per me l'intervento di Milik è da rosso diretto. Almeno nel calcio moderno che privilegia l'incolumità all'agonismo. Milik entra con piede a martello all'altezza della caviglia. Rischia di fare davvero male all'avversario.

Merita però un ragionamento più ampio quanto tu dici in merito al VAR e agli arbitraggi. E, a mio parere, continua ad avere ragione Allegri con quanto disse dopo un Atalanta Juventus nel primo anno VAR "Il VAR deve servire solo sulle questioni oggettive e non sulle interpretative" ovvero sui fuorigioco, sui gol/non gol, e poco, poco altro, forse sui falli in area e basta. Il resto deve essere lasciato alla visione di campo che ha l'arbitro, accettandone gli eventuali errori. Ed infatti in nessuno dei casi citati (sassuolo, genoa e ieri) l'arbitro ha estratto il rosso. Perché dal campo quello è giudicato un fallo duro, da giallo (anche se ci sono tranquillamente gli estremi per il rosso).
Usato così il VAR diventa sempre più una moviola in campo. Ed infatti non passa giornata senza polemiche feroci, perché la moviola mostra ciò che il campo non mostra e da interpretazioni differenti. Ma se diventa moviola in campo, allora qualsiasi decisione arbitrale merita di essere rivista e giudicata nuovamente, e non se ne esce più. A meno che non si stili un regolamento rigidissimo, privo di interpretazioni. Ad esempio, se la palla viene toccata di mano in area è rigore sempre, a prescindere da tutte le altre valutazioni. Così però ci si chiede se sia ancora calcio o altro, tipo un gioco da tv.
E, soprattuto, non avendo la scusante della contemporaneità tra azione e fischio, ma dipendendo da una revisione, le decisioni sono ancora più soggette al sospetto rispetto a ciò che era una volta. Perché diventa davvero inspiegabile come al VAR i falli del Sassuolo e del Genoa non meritino una revisione ma quello di Milik si.

L'ultimo tuo pensiero è per me la chiave di lettura di tutto ... e la risposta è evidente anche se per il resto d'Italia non bianconero continuiamo noi ad essere il male del calcio

Offline TWENTE

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 7738
  • Sesso: Maschio
  • Fedele alla linea
Re:[Serie A] Juventus 1-1 Empoli: i commenti post-partita
« Risposta #28 il: 28 Gennaio 2024, 15:41:56 »
Il gesto di MIlik è a falciare, ad altezza poco sopra la caviglia. Una sorta di sforbiciata bassa.
Non il tipico intervento a gamba distesa che avanza frontalmente al altezza stinco ginocchio, da rosso.
Il piede non è a martello come comunemente inteso, anzi, il piede è parallelo al terreno di gioco.
Inoltre l'intenzione è chiaramente di contesa del pallone.
Per me è arancione, che non significa giallo. Ma neppure rosso.
Tratteremo il rinnovo di Paulo Dybala come quello di Perin. (Arrivabene ai microfoni)

Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 12896
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re:[Serie A] Juventus 1-1 Empoli: i commenti post-partita
« Risposta #29 il: 28 Gennaio 2024, 16:46:02 »
Per me il rosso di Milik ci sta.
Come ce ne stavano altri in precedenti gare, ma i circensi manovratori del microscopio fotonico regolano i fatti come loro aggrada, il calcio c’entra una sega.
La differenza l’ha fatta l’insolita pigrizia nell’uscire sul tiro del pareggio e secondo me qualche timore di troppo.

MAI SENZA IL CAPITANO