Autore Topic: [Serie A] Napoli 5-1 Juventus: i commenti post-partita  (Letto 687 volte)

Offline bianconero spettatore

  • BiancoNero veterano
  • ****
  • Post: 4566
  • Sesso: Maschio
  • ALLEGRI VATTENE
Re:[Serie A] Napoli 5-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #15 il: 14 Gennaio 2023, 07:56:35 »
Allegri è sola in grado di mettere in pratica il non-gioco. È quello che ha insegnato alla squadra in 2 anni. È chiaro che se vai a Napoli e provi a giocare prendi un'imbarcata. Ma stante la situazione societaria/giudiziaria ce lo dobbiamo tenere quindi ....

Online Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 62637
  • Sesso: Maschio
  • J STRON9ER 38
Re:[Serie A] Napoli 5-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #16 il: 14 Gennaio 2023, 08:43:31 »
Se non lo vince stavolta il Napoli non lo vincera mai piu
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale", con "vette non propriamente commendevoli".

SENZA FACCHETTI=NIENTE SCUDETTI!

Offline bianconero spettatore

  • BiancoNero veterano
  • ****
  • Post: 4566
  • Sesso: Maschio
  • ALLEGRI VATTENE
Re:[Serie A] Napoli 5-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #17 il: 14 Gennaio 2023, 09:00:28 »
Il Napoli lo merita e lo vincerà. Ma il problema non è la partita di stasera. il problema è la partita con Cremonese, una squadra agghiacciante che non ha ancora vinto in campionato e noi abbiamo rischiato di perdere; hanno preso due pali , gol annullato per grazia divina .... Sicuramente adesso i problemi sono altri, però alla prima occasione, alla prima finestra questo va cacciato a costo di smenarci

Online Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 62637
  • Sesso: Maschio
  • J STRON9ER 38
Re:[Serie A] Napoli 5-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #18 il: 14 Gennaio 2023, 09:18:02 »
Monza, Salernitana, Samp, Milan, Maccabi... Partite sanguinose.
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale", con "vette non propriamente commendevoli".

SENZA FACCHETTI=NIENTE SCUDETTI!

Offline Geniale Dilettante

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 5674
  • Sesso: Maschio
  • ... e comunque i fagioli erano uno schifo!
Re:[Serie A] Napoli 5-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #19 il: 14 Gennaio 2023, 09:52:27 »
Recensione del film "La cavalcata dei resuscitati ciechi" di Armando Ossorio.
Memore di un'analoga missione di 33 anni prima, un ufficiale dei Templari, tale sir Maximilian de' Allegri, manda allo sbaraglio una legione di zombies, che verrà sterminata da un gruppo di volontari armati.
Meglio il primo tempo, quando ancora i Resuscitati, sembrano attivi, poi il nulla, e non si capisco come Sir Bremer, si lasci trafiggere per ben tre volte. Bello il finale in cui si mostra una meteora che passa nel cielo vesuviano ogni 33 anni e giustamente festeggiano.

Online Freccia

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 19942
  • Sesso: Maschio
Re:[Serie A] Napoli 5-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #20 il: 14 Gennaio 2023, 10:51:33 »
Il Napoli ultimamente aveva stentato con l'Inter perdendo ed anche meritatamente e con la Sampdoria aveva vinto di misura soffrendo addirittura con l'uomo in più.
C'erano le premesse per potersela giocare ieri sera ma il problema è sempre lo stesso, loro sanno come arrivare a rete invece noi no, anche perchè mentre gli altri corrono, attaccano gli spazi, fanno pressing, noi invece camminiamo, andiamo avanti per forza d'inerzia e ci basiamo sulle individualità non sul collettivo, dando l'idea di una squadra "non allenata" ma che si arrangia partita dopo partita, sensazione che si è vista anche nelle benedette 8 partite vinte consecutivamente dove con la sola Lazio si era giocato bene, per il resto si è vinto (anche per la buona sorte) soffrendo più di quanto fosse immaginabile. Nella partita con le merde dobbiamo ringraziare che si sono mangiati 2-3 gol clamorosi e noi siamo stati più cinici e pratici, ma per il resto abbiamo dimostrato di andare avanti alla meno peggio esaltandoci per il risultato ma non per le prestazioni e ieri abbiamo capito che se giochicchi con la Cremonese puoi sfangarla, ma con un Napoli che è tutt'altra cosa finisci per farti prendere a pallonate.
Ormai è inutile fare polemiche, andiamo avanti sino a fine stagione con Allegri e le sue idee confuse, facendo corsa sul quarto posto (giudici permettendo) come se avessimo vinto il campionato, esaltandoci quando vinciamo di misura con le squadrette e facendo magre figure con le big o medio alte come ieri sera, ormai dalla stagione scorsa siamo abituati così, è inutile negarlo.

Online Freccia

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 19942
  • Sesso: Maschio
Re:[Serie A] Napoli 5-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #21 il: 14 Gennaio 2023, 10:56:15 »
......Nel calcio recuperare può essere velocissimo o richiedere un tempo infinito, sta a noi ritrovare la via.
A vedere stasera è una maratona, lunga ed estenuante.
Ammesso che volessimo recuperare velocemente, ma con chi in panchina?
Se restiamo come restiamo il motto "halma..halma!!" non è che faccia ben sperare.

Online Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 62637
  • Sesso: Maschio
  • J STRON9ER 38
Re:[Serie A] Napoli 5-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #22 il: 14 Gennaio 2023, 11:31:35 »
Ammesso che volessimo recuperare velocemente, ma con chi in panchina?
Se restiamo come restiamo il motto "halma..halma!!" non è che faccia ben sperare.

Lungo muso...
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale", con "vette non propriamente commendevoli".

SENZA FACCHETTI=NIENTE SCUDETTI!

Online JuventinoFiero

  • BiancoNero veterano
  • ****
  • Post: 1715
  • Sesso: Maschio
  • Forza Juventus!
Re:[Serie A] Napoli 5-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #23 il: 14 Gennaio 2023, 14:40:46 »
Se non lo vince stavolta il Napoli non lo vincera mai piu
Concordo. La congiuntura attuale sembra più unica che rara.
Inoltre non condivido il sensazionalismo dei media, che continuano ad attribuire al gioco del Napoli caratteristiche uniche e irripetibili. Nessuno intende togliere nulla al Napoli. Sta dimostrando, quest'anno, di essere nettamente più forte e superiore agli altri. Ma a mio avviso più per demeriti altrui: Juventus, Milan e Inter hanno perso stabilità e convinzione nei propri mezzi. E da parecchio tempo non accadeva, contemporaneamente nella stessa stagione calcistica.
Ieri sera, ad esempio, i nostri hanno sfiorato il pareggio sul finale del primo tempo. E se fossero stati più compatti, decisi e organizzati, avremmo potuto anche ribaltarla. Contro la Sampdoria non ho visto i partenopei particolarmente dominanti, superiori, inconstrastabili; neanche contro l'Inter. È una squadra fronteggiabile ma non dalle attuali compagini di Serie A che non sono più competitive.
Vedremo cosa accadrà da qui a Maggio. Per me il campionato non è ancora chiuso. Forse per la nostra classifica lo è; ma esiterei a una assegnazione figurata dello scudetto così prematura.
La Juventus si ama, non si discute

Offline pelle

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 17809
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:[Serie A] Napoli 5-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #24 il: 14 Gennaio 2023, 16:01:40 »
Il Napoli ultimamente aveva stentato con l'Inter perdendo ed anche meritatamente e con la Sampdoria aveva vinto di misura soffrendo addirittura con l'uomo in più.
C'erano le premesse per potersela giocare ieri sera ma il problema è sempre lo stesso, loro sanno come arrivare a rete invece noi no, anche perchè mentre gli altri corrono, attaccano gli spazi, fanno pressing, noi invece camminiamo, andiamo avanti per forza d'inerzia e ci basiamo sulle individualità non sul collettivo, dando l'idea di una squadra "non allenata" ma che si arrangia partita dopo partita, sensazione che si è vista anche nelle benedette 8 partite vinte consecutivamente dove con la sola Lazio si era giocato bene, per il resto si è vinto (anche per la buona sorte) soffrendo più di quanto fosse immaginabile. Nella partita con le merde dobbiamo ringraziare che si sono mangiati 2-3 gol clamorosi e noi siamo stati più cinici e pratici, ma per il resto abbiamo dimostrato di andare avanti alla meno peggio esaltandoci per il risultato ma non per le prestazioni e ieri abbiamo capito che se giochicchi con la Cremonese puoi sfangarla, ma con un Napoli che è tutt'altra cosa finisci per farti prendere a pallonate.
Ormai è inutile fare polemiche, andiamo avanti sino a fine stagione con Allegri e le sue idee confuse, facendo corsa sul quarto posto (giudici permettendo) come se avessimo vinto il campionato, esaltandoci quando vinciamo di misura con le squadrette e facendo magre figure con le big o medio alte come ieri sera, ormai dalla stagione scorsa siamo abituati così, è inutile negarlo.




No!

Il napoli ha perso contro la squadra forse l'unica alla sua altezza, per lo più dopo la ripresa post mondiale.
A Genova a vinto a fatica...forse 0-2 dove forse noi siamo gli unici ad aver subito i doriani.

Ma tornando al nostro filotto di vittorie stremizzite, esaltazione del corto muso, va ricordato a chi ha la memoria corta, che contro le merde per 65 minuti, siamo stati schiacciati ,ma la fortuna ci ha graziato e la vittoria di Lecce, invenzioni di una giocata di fagioli, il resto e storia recente contro Cremonese e udinese.
Tornando avieri sera mi chiedo veramente chi pensava di portare a casa qualche punticino, dove c'è un abisso tecnico,fisico, fame, organizzazione e gioco, espresso dai napoletani, e noi, lenti, stanchi, pasticcioni, disorganizzati, ma soprattutto tecnicamente scarsi, ma davvero vogliamo parlare ancora?
Ieri FINALMENTE qualcuno ha messo in evidenza una cosa LA REALTÀ.
se vuoi correre per vincere, corri una 10 km, se vuoi vivere per correre, corri una maratona!


Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 12396
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re:[Serie A] Napoli 5-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #25 il: 14 Gennaio 2023, 17:09:33 »
Ammesso che volessimo recuperare velocemente, ma con chi in panchina?
Se restiamo come restiamo il motto "halma..halma!!" non è che faccia ben sperare.

Continuiamo a guardare il dito e non la luna.
Questa debacle viene da più lontano di ieri sera.
Viene dal non riconoscere il momento.
Allegri o chi per lui non fa differenza se non si capisce che costruire significa programmare e farlo per garantirsi un futuro non per andare a vincere a Napoli ieri, al netto di tutti gli errori che si sono visti e che se ne prendi cinque dimostri anche che tutto quello spirito ritrovato era forse solo fatto di velo.
Se prendi Pogba, Di Maria e Paredes significa che non hai capito un cazzo.
Chi gioca il prossimo anno al posto di Di Maria?
Qualche piccola cosa l’abbiamo vista, dettata non da un piano ma dall’emergenza, siamo stati costretti a essere quello che dovremmo e la cosa non ci è dispiaciuta.
Il risultato di ieri non sarebbe cambiato, forse il nostro futuro un pochino si.
Recuperare può essere veloce o ci si può infognare a credere che il Di Maria di turno, per quanto eccelso, sia in questo momento utile alla causa.
MAI SENZA IL CAPITANO

Online Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 62637
  • Sesso: Maschio
  • J STRON9ER 38
Re:[Serie A] Napoli 5-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #26 il: 14 Gennaio 2023, 17:15:59 »
Pescara-Juve del 30 maggio 1993 ultima partita in A con 5 gol subiti (1:5). Allegri prima sconfitta in carriera con 5 gol subiti.
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale", con "vette non propriamente commendevoli".

SENZA FACCHETTI=NIENTE SCUDETTI!

Online duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 14212
Re:[Serie A] Napoli 5-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #27 il: 14 Gennaio 2023, 18:21:41 »
Continuiamo a guardare il dito e non la luna.
Questa debacle viene da più lontano di ieri sera.
Viene dal non riconoscere il momento.
Allegri o chi per lui non fa differenza se non si capisce che costruire significa programmare e farlo per garantirsi un futuro non per andare a vincere a Napoli ieri, al netto di tutti gli errori che si sono visti e che se ne prendi cinque dimostri anche che tutto quello spirito ritrovato era forse solo fatto di velo.
Se prendi Pogba, Di Maria e Paredes significa che non hai capito un cazzo.
Chi gioca il prossimo anno al posto di Di Maria?
Qualche piccola cosa l’abbiamo vista, dettata non da un piano ma dall’emergenza, siamo stati costretti a essere quello che dovremmo e la cosa non ci è dispiaciuta.
Il risultato di ieri non sarebbe cambiato, forse il nostro futuro un pochino si.
Recuperare può essere veloce o ci si può infognare a credere che il Di Maria di turno, per quanto eccelso, sia in questo momento utile alla causa.
Gandalf, le squadre non sono fatte solo di futuro, sono fatte anche, e soprattutto, di presente.
Di Maria ha una classe inusitata per la serie A. E ieri è stato di gran lunga il migliore dei nostri.
Un Di Maria lo puoi e lo devi prendere se ne hai l'occasione, Anche alla sua età. Perché è chiaro come il sole che nel calcio, uno così, è un plus e non un minus.

La programmazione questa società la sta facendo da anni con i giovani. Siamo gli unici ad avere una seconda squadra. Da cui sono saliti Fagioli, Miretti, Illing Junior, Soulè, e altri ne saliranno. E abbiamo anche preso Kaio Jorge, sulla carta uno dei giovani più promettenti in brasile.
Il punto è che con i ragazzi costruisci un futuro che però prima o poi deve diventare presente.
E qui sta la nostra difficoltà. Far diventare presente il futuro. Secondo te se ieri ci fossero stati in campo Fagioli, Miretti, Soulè, Illing come titolari l'avremmo vinta?

Online Freccia

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 19942
  • Sesso: Maschio
Re:[Serie A] Napoli 5-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #28 il: 14 Gennaio 2023, 19:05:28 »
Gandalf, le squadre non sono fatte solo di futuro, sono fatte anche, e soprattutto, di presente.
Di Maria ha una classe inusitata per la serie A. E ieri è stato di gran lunga il migliore dei nostri.
Un Di Maria lo puoi e lo devi prendere se ne hai l'occasione, Anche alla sua età. Perché è chiaro come il sole che nel calcio, uno così, è un plus e non un minus.

La programmazione questa società la sta facendo da anni con i giovani. Siamo gli unici ad avere una seconda squadra. Da cui sono saliti Fagioli, Miretti, Illing Junior, Soulè, e altri ne saliranno. E abbiamo anche preso Kaio Jorge, sulla carta uno dei giovani più promettenti in brasile.
Il punto è che con i ragazzi costruisci un futuro che però prima o poi deve diventare presente.
E qui sta la nostra difficoltà. Far diventare presente il futuro. Secondo te se ieri ci fossero stati in campo Fagioli, Miretti, Soulè, Illing come titolari l'avremmo vinta?
Creare il giusto mix tra anziani e giovani era infatti il progetto che ci si prefiggeva di sviluppare quest'anno, poi per un motivo o per un altro lo si è accantonato, mettiamoci pure qualche infortunio di troppo.
Ieri si è data completa ed assoluta fiducia ai veterani, non so se avessimo visto dall'inizio qualche giovanotto in più in campo cosa sarebbe successo, non credo peggio di ieri, eppure la nostra parziale rinascita era cominciata con i vari Miretti e Fagioli, poi si era scoperto pure Iiling Junior che aveva piacevolmente sorpreso, ma trovargli uno spazio forse è troppo difficile o magari non si vuole tentare.

Online Freccia

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 19942
  • Sesso: Maschio
Re:[Serie A] Napoli 5-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #29 il: 14 Gennaio 2023, 19:24:33 »
Continuiamo a guardare il dito e non la luna.
Questa debacle viene da più lontano di ieri sera.
Viene dal non riconoscere il momento.
Allegri o chi per lui non fa differenza se non si capisce che costruire significa programmare e farlo per garantirsi un futuro non per andare a vincere a Napoli ieri, al netto di tutti gli errori che si sono visti e che se ne prendi cinque dimostri anche che tutto quello spirito ritrovato era forse solo fatto di velo.
Se prendi Pogba, Di Maria e Paredes significa che non hai capito un cazzo.
Chi gioca il prossimo anno al posto di Di Maria?
Qualche piccola cosa l’abbiamo vista, dettata non da un piano ma dall’emergenza, siamo stati costretti a essere quello che dovremmo e la cosa non ci è dispiaciuta.
Il risultato di ieri non sarebbe cambiato, forse il nostro futuro un pochino si.
Recuperare può essere veloce o ci si può infognare a credere che il Di Maria di turno, per quanto eccelso, sia in questo momento utile alla causa.
Ma un allenatore navigato come Allegri non è lui che dovrebbe avere in testa un progetto e svilupparlo indicando quei giocatori con cui dovrebbe dare un certo assetto a sta benedetta squadra?
Se quei tre sono venuti vuol dire che li ha scelti lui, poi magari Pogba è stato un caso sfortunato, Di Maria è andato avanti a sprazzi quando era disponibile mentre Paredes pare sia stato già ripudiato dato che parte sempre dalla panchina.
Magari un altro allenatore avrebbe scelto gente diversa, più giovane e magari più sana senza far spendere una cifra, ma il problema è sempre quello, sta gente come viene allenata?? Se vediamo gli altri correre attaccare, fare pressing e i nostri corricchiare e passarsi la palla senza sapere cosa fare, possiamo anche trovarci in una situazione migliore di questa come organizzazione societaria e come idee e programmazione ma il problema sempre resta ed è chi dirige questa squadra dalla panchina che dopo quasi 80 partite da quando è rientrato non ha fatto un minimo passo in avanti come gioco.

 


I marchi Juventus, Juve e il logo sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. SpA. Questo sito non è in alcun modo autorizzato da o connesso con la Juventus F.C. SpA o il sito ufficiale del club. Il link a siti esterni non implica il riconoscimento degli stessi da parte di PBN.com. Per segnalazioni, suggerimenti, critiche, richieste e quant'altro scrivi a:
webmaster@pianetabianconero.com