Autore Topic: Situazione infortunati 2022-2023  (Letto 2920 volte)

Offline alcor72

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 5253
  • Sesso: Maschio
Re:Situazione infortunati 2022-2023
« Risposta #120 il: 06 Settembre 2022, 13:44:01 »
Ma che cazzo c'entra la società?
Non dico che cazzo c'entra una cosa che nemmeno abbiamo?

Ti presenti tu alla prossima assemblea degli azionisti?

Qua mi sembra chiaro che lo sbaglio lo ha fatto il giocatore sulle basi delle indicazioni possibilistiche di consulti medici (su cui non sono in grado di argomentare), consulti che gli hanno fatto credere che ci fosse una possibilità di guarigione senza operarsi.

Sentiamo cosa avresti fatto tu di fronte alla presa di posizione del giocatore che non voleve operarsi?

Fosse stato Fagioli lo rimandavi all'under 23 ma, qui c'è un giocatore con un certo appeal internazionale, volevamo fare una nuova figura in stile Arrivabene al quadrato?
Lo metti fuori rosa che lo hai appena comprato?

Lo dico perchè sembra che hai sempre la soluzione per qualsiasi cosa che succede.
E tra l'altro per una volta saresti anche d'accordo con Allegri...attenzion e

Offline Pinturicchio

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 22735
  • Sesso: Maschio
  • Video meriora proboque, deteriora sequor...
Re:Situazione infortunati 2022-2023
« Risposta #121 il: 06 Settembre 2022, 13:59:27 »
Il club avrebbe voluto che il francese, pedina chiave del nuovo corso, si operasse già a luglio. Un anno terribile per lui, appena 12 partite giocate

Giovanni Albanese - 6 settembre - MILANO

Paul Pogba starebbe già facendo il conto alla rovescia per il rientro, se solo a fine luglio avesse accettato l’idea di operarsi subito, come avrebbe voluto la Juventus.

E invece ha preferito aspettare, rientrare dagli Stati Uniti facendo saltare il primo piano che prevedeva l’intervento in California e fare altri consulti, dunque optare per una terapia conservativa - su indicazione di un consulente personale - per sperare di tornare ai suoi livelli dopo un periodo di palestra e piscina, mirato a potenziare la parte muscolare e non avvertire più il dolore causato della lesione al menisco laterale, e non per risolvere totalmente il problema. Inevitabile che sia la volontà del calciatore a fare la differenza in questi casi, ma certo adesso bisogna fare i conti con uno stop molto più lungo per la pedina più rappresentativa del nuovo progetto tecnico.

SOTTO I FERRI — Il francese ha accettato solo ieri l’idea di andare sotto i ferri, dopo 43 giorni di speranza e poche sensazioni confortanti. Le tre settimane extra campo a partire da inizio agosto (da integrare successivamente con altre due di carico atletico sul rettangolo verde) sono diventate quattro, poi cinque. Quando il calciatore ha cominciato a lavorare ieri sui cambi di direzione, forzando leggermente il ritmo, si è reso conto che non c’erano più margini d’attesa. Così, dopo un breve consulto con lo staff medico del club si è tornati all’idea iniziale: la meniscectomia, che - a differenza dell’intervento di sutura - richiede meno della metà del periodo di recupero (da 5 a 2 mesi) e offre comunque delle buone garanzie per stabilizzare il ginocchio. Sulla vicenda resta il peccato originale che infastidisce non poco la Juve: perché la stessa soluzione era stata prospettata già lo scorso 24 luglio, e invece ci si è trascinati fino al 5 settembre, e ora il centrocampista dovrà rimanere ai box per altre 7-8 settimane.
"Winning is not everything - it's the only thing that matters..."...


UN ANIMO GUERRIERO FERITO, NESSUN LAMENTO; LINEA DI CONDOTTA, COMBATTIMENTO!

Online Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 62266
  • Sesso: Maschio
  • J STRON9ER 38
Re:Situazione infortunati 2022-2023
« Risposta #122 il: 06 Settembre 2022, 14:17:56 »
Sì. La meniscectomia é esattamente quello; l'asportazione parziale o completa del menisco.

Se vuoi suturarlo ci metti un sacco di tempo a riprenderti, di solito i professionisti lo esportano e finisce là (con il rischio che nell'età ti rovini il ginocchio perché infine ti manca una cartilagine).

Grazie! O0
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale", con "vette non propriamente commendevoli".

SENZA FACCHETTI=NIENTE SCUDETTI!

Offline pelle

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 17678
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:Situazione infortunati 2022-2023
« Risposta #123 il: 06 Settembre 2022, 15:13:42 »
Ti presenti tu alla prossima assemblea degli azionisti?

Qua mi sembra chiaro che lo sbaglio lo ha fatto il giocatore sulle basi delle indicazioni possibilistiche di consulti medici (su cui non sono in grado di argomentare), consulti che gli hanno fatto credere che ci fosse una possibilità di guarigione senza operarsi.

Sentiamo cosa avresti fatto tu di fronte alla presa di posizione del giocatore che non voleve operarsi?

Fosse stato Fagioli lo rimandavi all'under 23 ma, qui c'è un giocatore con un certo appeal internazionale, volevamo fare una nuova figura in stile Arrivabene al quadrato?
Lo metti fuori rosa che lo hai appena comprato?

Lo dico perchè sembra che hai sempre la soluzione per qualsiasi cosa che succede.
E tra l'altro per una volta saresti anche d'accordo con Allegri...attenzion e



Beh certo..io ti pago per fare il bene della nazionale Francese.... lasciamo stare va....

Io società ho il diritto di farmi sentire, e appena uscita la " terapia conservativa", non credo di essere stato l'unico a trovare assurda la cosa, io società ti spingevo ad operarti per il bene in primis della società e poi per il tuo mondiale, che se va come deve andare te lo sei fottuto lo stesso, un mese buttato nel cesso,e noi con il probabile migliore centrocampista fuori fino a gennaio.
No io non partecipo alle assemblee degli azionisti, sono un tifoso e basta, qualche dubbio sull'operato della società ultimamente mi lascia perplesso.
se vuoi correre per vincere, corri una 10 km, se vuoi vivere per correre, corri una maratona!


Offline duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 14066
Re:Situazione infortunati 2022-2023
« Risposta #124 il: 06 Settembre 2022, 15:41:09 »


Beh certo..io ti pago per fare il bene della nazionale Francese.... lasciamo stare va....

Io società ho il diritto di farmi sentire, e appena uscita la " terapia conservativa", non credo di essere stato l'unico a trovare assurda la cosa, io società ti spingevo ad operarti per il bene in primis della società e poi per il tuo mondiale, che se va come deve andare te lo sei fottuto lo stesso, un mese buttato nel cesso,e noi con il probabile migliore centrocampista fuori fino a gennaio.
No io non partecipo alle assemblee degli azionisti, sono un tifoso e basta, qualche dubbio sull'operato della società ultimamente mi lascia perplesso.
E siamo da capo Pelle.
Anche seguendo il tuo ragionamento...che caxxo poteva fare la società? Sequestrarlo, incapucciarlo e portarlo in un covo segreto dove si operano le persone controvoglia?

Pogbà ha fatto una cazzata. E puoi star sicuro che dalla società gli avranno fatto capire in tutti i modi quale era la scelta più indicata.
E non è vero che lo alleniamo per la Francia, perché anche i Blues avrebbero preferito l'operazione che dava margini di sicurezza sul rietro per il mondiale. Così invece forse rientra, ma lo farà ai limiti e con pochi allenamenti nelle gambe.

Queste scelte sono la volontà del giocatore e, sinceramente, non c'è stipendio che tenga di fronte al diritto fondamentale di scelta per la propria salute.
Poi, parliamoci chiaro, cosa si può pretendere da una persona che si affida ancora ai riti vudù? (perché lui dice di non averli fatti a Mbappè...ma conferma di essersi rivolto ad uno stregone vudù...)

Offline Pinturicchio

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 22735
  • Sesso: Maschio
  • Video meriora proboque, deteriora sequor...
Re:Situazione infortunati 2022-2023
« Risposta #125 il: 06 Settembre 2022, 16:57:23 »
E siamo da capo Pelle.
Anche seguendo il tuo ragionamento...che caxxo poteva fare la società? Sequestrarlo, incapucciarlo e portarlo in un covo segreto dove si operano le persone controvoglia?

Pogbà ha fatto una cazzata. E puoi star sicuro che dalla società gli avranno fatto capire in tutti i modi quale era la scelta più indicata.
E non è vero che lo alleniamo per la Francia, perché anche i Blues avrebbero preferito l'operazione che dava margini di sicurezza sul rietro per il mondiale. Così invece forse rientra, ma lo farà ai limiti e con pochi allenamenti nelle gambe.

Queste scelte sono la volontà del giocatore e, sinceramente, non c'è stipendio che tenga di fronte al diritto fondamentale di scelta per la propria salute.
Poi, parliamoci chiaro, cosa si può pretendere da una persona che si affida ancora ai riti vudù? (perché lui dice di non averli fatti a Mbappè...ma conferma di essersi rivolto ad uno stregone vudù...)

Sono d'accordo ed aggiungo che la decisione di operarsi o meno é solo ed esclusivamente del giocatore.

Io stesso ho avuto un portiere, molto bravo tra l'altro, che si era lussato la spalla. Il consulto con lo specialista aveva evidenziato che la testa dell'omero gli fuoriusciva dalla cavità perché quest'ultima era quasi piatta.
Lo specialista gli aveva detto in modo chiaro e tondo che l'operazione era l'unico modo per rimettere aposto le cose. Il giocatore, avendo paura dell'intervento (considerando che per un portiere la spalla é un articolazione molto, ma molto sollecitata, ed una volta che l'hai operata difficilmente diventa come prima),  ha deciso di fare una terapia conservativa, con fisioterapia per rafforzare la musculatura della spalla per evitare di farla fuoriuscire ancora. Ecco, 3 mesi di fisioterapia, primo allenamento a Gennaio e tac; di nuovo fuori la spalla...
A quel punto però non ha avuto altre possibilità che operarsi. Ed ora la spalla é stabile.

Ora, tutto questo per spiegarvi che come persona all'esterno, che tu sia allenatore, genitore, direttore sportivo o quant'altro... NON CI PUOI FAR NIENTE. La decisione spetta a chi si deva operare.

E cmq quando ho sentito "terapia conservativa", anche io sapevo benissimo in che direzione si andava a parare. Ma non ci puoi fare niente.
"Winning is not everything - it's the only thing that matters..."...


UN ANIMO GUERRIERO FERITO, NESSUN LAMENTO; LINEA DI CONDOTTA, COMBATTIMENTO!

Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 12355
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re:Situazione infortunati 2022-2023
« Risposta #126 il: 06 Settembre 2022, 17:10:54 »
I medici della juve gli avevano detto di operarsi subito già in america.
Lui ha fatto una cazzata (come dice duea forse ha ascoltato qualche divinità mesopotamica  _asd) e ne pagherà le conseguenze, perchè ora rischia il mondiale e perchè immagino che in società non saranno tutti felici per quello che ha fatto anzi che non ha fatto.
Risultato noi lo avremo a gennaio (Allegri dixit) e la Francia se tutto va bene a mezzo servizio.
Ha fatto esattamente quello che andava fatto per scontentare tutti, diciamo pure una figura da peracottaro.
Ci resta la speranza (sempre la solita) di vedere a Gennaio il Pogba che ci ricordavamo.
MAI SENZA IL CAPITANO

Offline alcor72

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 5253
  • Sesso: Maschio
Re:Situazione infortunati 2022-2023
« Risposta #127 il: 06 Settembre 2022, 17:39:25 »


Beh certo..io ti pago per fare il bene della nazionale Francese.... lasciamo stare va....

Io società ho il diritto di farmi sentire, e appena uscita la " terapia conservativa", non credo di essere stato l'unico a trovare assurda la cosa, io società ti spingevo ad operarti per il bene in primis della società e poi per il tuo mondiale, che se va come deve andare te lo sei fottuto lo stesso, un mese buttato nel cesso,e noi con il probabile migliore centrocampista fuori fino a gennaio.
No io non partecipo alle assemblee degli azionisti, sono un tifoso e basta, qualche dubbio sull'operato della società ultimamente mi lascia perplesso.

Questa idea che in società ci siano solo dei celebrolesi mi sembra varcare un po' la soglia della realtà.
Come hanno detto altri Pogba è stato superficiale, come mi sembra essere in certi suoi atteggiamenti un po' sopra le righe a volte.
Non possiamo addossare alla società e Allegri anche l'aumento del gas e della bolletta elettrica.
Spero vivamente che qualcuno gli faccia pesare la cosa.



Offline Pinturicchio

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 22735
  • Sesso: Maschio
  • Video meriora proboque, deteriora sequor...
Re:Situazione infortunati 2022-2023
« Risposta #128 il: 07 Settembre 2022, 09:56:22 »
Questa idea che in società ci siano solo dei celebrolesi mi sembra varcare un po' la soglia della realtà.
Come hanno detto altri Pogba è stato superficiale, come mi sembra essere in certi suoi atteggiamenti un po' sopra le righe a volte.
Non possiamo addossare alla società e Allegri anche l'aumento del gas e della bolletta elettrica.
Spero vivamente che qualcuno gli faccia pesare la cosa.

Gli peserà quando non giocherà come ce lo aspettiamo, allora queste voci torneranno insistenti.
"Winning is not everything - it's the only thing that matters..."...


UN ANIMO GUERRIERO FERITO, NESSUN LAMENTO; LINEA DI CONDOTTA, COMBATTIMENTO!

Online Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 62266
  • Sesso: Maschio
  • J STRON9ER 38
Re:Situazione infortunati 2022-2023
« Risposta #129 il: 09 Settembre 2022, 16:11:39 »
POGBA E DUE MESI PERDUTI.

Che fine ha fatto la mia, la nostra Juventus? Possibile che si sia trasformata nell’Inter degli anni “d’oro” (per le rivali), tra il grottesco e il ridicolo?

E’ di stasera la notizia che Pogba si dovrà operare al ginocchio, dopo un mese e mezzo quasi di “trattamento conservativo”, che di fatto non ha dato i frutti sperati.

Non penso occorra essere medici specialisti per sapere che quando vi sono lesioni nei legamenti del ginocchio e al menisco, non vi sono terapie diverse dell’intervento chirurgico che, se fatto nell’immediato, avrebbe consentito al francese di essere adesso quasi pronto per il ritorno in campo.

Viceversa, operandosi adesso, calcolato un periodo non inferiore a 40 – 50 giorni per la ripresa, Pogba sarà pronto, se tutto va bene, per qualche gara di fine ottobre – inizi di novembre, e per il mondiale, come dire, lo avremo a gennaio, salvo complicazioni.

Come dire ancora, uno dei pezzi forti del mercato, di fatto non sarà disponibile praticamente per tutto il 2022, come Chiesa, di fatto una squadra da ripensare totalmente, ora anche privata da Di Maria.

Superficialità, pressappochismo, una dirigenza che non ha avuto la forza di dire al suo giocatore che le esigenze del club che paga, sono prioritarie rispetto a quelle della sua Nazionale e dei mondiali in Qatar, né ha avuto la previdenza di pensare ad un acquisto alternativo per coprire l’eventuale buco che si sarebbe potuto aprire, e si è aperto, nel caso la “terapia conservativa” non avesse dato frutti sperati.

Anche questa vicenda conferma la situazione confusionaria che si sta vivendo in casa bianconera da circa tre anni, questo inizio di stagione non appare poi tanto diverso da quello precedente, di fatto il nostro esordio in CL sarà come lo scorso anno, contro i detentori del trofeo.

Auguriamoci che da domani parta una svolta e che sia non effimera come lo scorso anno, ma per adesso non posso che chiudere dicendo: “DOVE E’ FINITA LA MIA, LA NOSTRA JUVENTUS?”

Antonio La Rosa

Sulla CL ha preso una cantonata...
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale", con "vette non propriamente commendevoli".

SENZA FACCHETTI=NIENTE SCUDETTI!

Offline duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 14066
Re:Situazione infortunati 2022-2023
« Risposta #130 il: 09 Settembre 2022, 19:00:12 »
POGBA E DUE MESI PERDUTI.

Che fine ha fatto la mia, la nostra Juventus? Possibile che si sia trasformata nell’Inter degli anni “d’oro” (per le rivali), tra il grottesco e il ridicolo?

E’ di stasera la notizia che Pogba si dovrà operare al ginocchio, dopo un mese e mezzo quasi di “trattamento conservativo”, che di fatto non ha dato i frutti sperati.

Non penso occorra essere medici specialisti per sapere che quando vi sono lesioni nei legamenti del ginocchio e al menisco, non vi sono terapie diverse dell’intervento chirurgico che, se fatto nell’immediato, avrebbe consentito al francese di essere adesso quasi pronto per il ritorno in campo.

Viceversa, operandosi adesso, calcolato un periodo non inferiore a 40 – 50 giorni per la ripresa, Pogba sarà pronto, se tutto va bene, per qualche gara di fine ottobre – inizi di novembre, e per il mondiale, come dire, lo avremo a gennaio, salvo complicazioni.

Come dire ancora, uno dei pezzi forti del mercato, di fatto non sarà disponibile praticamente per tutto il 2022, come Chiesa, di fatto una squadra da ripensare totalmente, ora anche privata da Di Maria.

Superficialità, pressappochismo, una dirigenza che non ha avuto la forza di dire al suo giocatore che le esigenze del club che paga, sono prioritarie rispetto a quelle della sua Nazionale e dei mondiali in Qatar, né ha avuto la previdenza di pensare ad un acquisto alternativo per coprire l’eventuale buco che si sarebbe potuto aprire, e si è aperto, nel caso la “terapia conservativa” non avesse dato frutti sperati.

Anche questa vicenda conferma la situazione confusionaria che si sta vivendo in casa bianconera da circa tre anni, questo inizio di stagione non appare poi tanto diverso da quello precedente, di fatto il nostro esordio in CL sarà come lo scorso anno, contro i detentori del trofeo.

Auguriamoci che da domani parta una svolta e che sia non effimera come lo scorso anno, ma per adesso non posso che chiudere dicendo: “DOVE E’ FINITA LA MIA, LA NOSTRA JUVENTUS?”

Antonio La Rosa

Sulla CL ha preso una cantonata...
Mamma mia che brutto articolo. Quanto pressapochismo. Ben superiore a quello che vorrebbe addebitare alla società.
Ma si sa, son tutti manager e son tutti Rockfeller con le aziende degli altri...

Offline TWENTE

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 7295
  • Sesso: Maschio
  • Fedele alla linea
Re:Situazione infortunati 2022-2023
« Risposta #131 il: 09 Settembre 2022, 19:57:20 »
ma chi è 'sto Antonio La Rosa ?  +caffè+
Tratteremo il rinnovo di Paulo Dybala come quello di Perin. (Arrivabene ai microfoni)

Online Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 62266
  • Sesso: Maschio
  • J STRON9ER 38
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale", con "vette non propriamente commendevoli".

SENZA FACCHETTI=NIENTE SCUDETTI!

Offline steferrari

  • Amministratore
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 56690
  • Sesso: Maschio
  • Juventino e Ferrarista!
  • Awards
Re:Situazione infortunati 2022-2023
« Risposta #133 il: 30 Settembre 2022, 18:51:23 »

Speriamo bene.  :)

Online Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 62266
  • Sesso: Maschio
  • J STRON9ER 38
Re:Situazione infortunati 2022-2023
« Risposta #134 il: 30 Settembre 2022, 19:00:28 »
Da quando si è rotto il buio
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale", con "vette non propriamente commendevoli".

SENZA FACCHETTI=NIENTE SCUDETTI!

 


I marchi Juventus, Juve e il logo sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. SpA. Questo sito non è in alcun modo autorizzato da o connesso con la Juventus F.C. SpA o il sito ufficiale del club. Il link a siti esterni non implica il riconoscimento degli stessi da parte di PBN.com. Per segnalazioni, suggerimenti, critiche, richieste e quant'altro scrivi a:
webmaster@pianetabianconero.com