Autore Topic: J-Women (22/23)  (Letto 9650 volte)

Offline Pinturicchio

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 22892
  • Sesso: Maschio
  • Video meriora proboque, deteriora sequor...
Re:J-Women (22/23)
« Risposta #105 il: 20 Ottobre 2022, 09:13:34 »
Ci dovevo andare ma purtroppo non ho avuto tempo...  :-\
"Winning is not everything - it's the only thing that matters..."...


UN ANIMO GUERRIERO FERITO, NESSUN LAMENTO; LINEA DI CONDOTTA, COMBATTIMENTO!

Offline Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 62640
  • Sesso: Maschio
  • J STRON9ER 38
Re:J-Women (22/23)
« Risposta #106 il: 20 Ottobre 2022, 10:25:04 »
Sciaffusa hanno giocato non Zurigo. Altrimenti andavo.
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale", con "vette non propriamente commendevoli".

SENZA FACCHETTI=NIENTE SCUDETTI!

Offline TWENTE

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 7337
  • Sesso: Maschio
  • Fedele alla linea
Re:J-Women (22/23)
« Risposta #107 il: 20 Ottobre 2022, 13:02:12 »
Una buonissima partita delle ragazze che quest'anno stanno puntando tutto sulla CL e anche ieri sera s'è visto.
In campionato scendono in campo distratte e molli, salvo poi rientrare gradualmente nel match.
Sia contro la Roma che la Samp domenica scorsa nella prima mezz'ora se andavano sotto di due gol c'era nulla da dire.
Contro il Sassuolo una partita ridicola che è costata due punti, laddove con un minimo di attenzione si vinceva 3 o 4 a zero.
Con Lo Zurigo la JuWe ha attaccato dal primo all'ultimo minuto e ha vinto con merito.
L'avversario non era neppure così fragile ed anzi in ripartenza è stato anche pericoloso.
Abbiamo una mezz'ala, Grosso, che finalmente interpreta il ruolo come si deve, con presenza in mezzo al campo
e capacità di puntare palla al piede e di inserimento. Nilden è in un momento favoloso. E' mancata Cernoia stranamente
nonostante il gollonzolo. Bonansea non ha minutaggio ma a lei bastano 10 minuti.
Bonfantini quando entra spacca le partite... peccato che quando parte titolare faccia fatica.
Adesso vedremo con i carichi pesanti Arsenal e Lione. Possono farcela.
Tratteremo il rinnovo di Paulo Dybala come quello di Perin. (Arrivabene ai microfoni)

Offline TWENTE

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 7337
  • Sesso: Maschio
  • Fedele alla linea
Re:J-Women (22/23)
« Risposta #108 il: 28 Ottobre 2022, 10:03:31 »
Come dicevo, la Juve punta tutto sulla coppa.
Dopo la scoppola di milano, dopo la prima mezz'ora da incubo con il Doria, dopo la partita ridicola a sassuolo,
ecco le ragazze ieri sera giocare un match gagliardo contro le campionesse d'Europa.
E' un vero peccato che le W, con la rosa profonda e fortissima di quest'anno, abbiano più o meno volontariamente
deciso di mollare in campionato, ma intanto ogni volta che incontriamo il Lione  la sensazione è quella di un gap che
si va assottigliando. Mi sono divertito a fare le pagelle :

Maignan 5 : la prima partita che sbaglia da quando la vedo. Calcola male i tempi d'uscita sul gol francese e psicologicamente
                  non si riprende più.

Sembrandt 6 : E' un legno e lo è sempre stata, ma sul piano della lotta non molla. Ribatte una decina di conclusioni opponendosi
                      in tutti i modi.

Salvai 5,5 :  Ogni volta in telecronaca la descrivono come un baluardo, ma la verità è che sta facendo una fatica enorme e riprendersi
                   dal lunghissimo stop.

Boattin 6  : Il solito motorino, solo che ieri sera sulla fascia di competenza c'è un kawasaki come Cascarino. Duello fantastico, la francese vince
                 ma Lisa cede con l'onore delle armi

Lenzini 5,5  : in campionato è sempre una delle più positive anche di questi tempi, in Europa sul piano dinamico va sempre in crisi

Dottir 5,5 : partita anonima, l'islandese sparsice nel mare di gambe e polmoni francese

Pedersen 6 : una fatica terribile per reggere botta lì in mezzo, ma la diga non crolla mai

GRosso 7,5 : partita stratosferica di questa ragazzina che studia da fenomeno. Ormai titolare fissa, tecnica e rapida negli inserimenti
                   non tira mai via la gamb ae pure nel traffico si fa sentire.
                   Non mi stupirei se il prossimo anno arrivasse un Barcellona o proprio un Lione a portersela via.
                   Una mezz'ala come dio comanda.

Berenstein 6 : giocatrice che ricorda nelle movenze il vecchio barone, purtroppo col vizio bernardeschiano di sbagliare ogni volta
                      l'ultima giocata. Non segna neppure a pagarla oro, ma sul piano tecnico è notevole e si capisce perché Montemurro
                      abbia puntato su di lei in sede di mercato. Per me non vale Cernoia, ma stiamo a vedere.

Bonansea 8 : Barbara fenomenale, per provare a fermarla le lionesi spendono 3 cartellini tra entratacce e trattenute, ma niente da fare.
                    Non la prendono mai. Finalmente guarita, sta in campo 70 minuti. Una gazzella. Rita la chiamava la "gamba europea"...

Girelli 6   : si sbatte come pochi ma il "grande capo" francese Renard non le dà tregua. Corre molto di più di quanto sia nelle sue corde
                col risultato di giocare un match alla Boniperti sul piano dell'esempio in campo, ma anche di sbagliare tecnicamente palloni
                che normalmente non sbaglia mai.

Caruso 6 : entra abbastanza bene in un finale di gara nel quale il Lione arremba. Tutto sommato l'avrei fatta giocare al posto di Dottir
                 dall'inizio anche se quest'anno sta mordendo il freno rispetto alla scorsa stagione.

Cernoia SV entra ma non incide, sotto tono

Cantore SV giovane promessa che forse si farà, ma secondo me la giocatrice da prendere era Pozzi (finita all'inter grazie a Rita)

Linden 6 mistero che la giocatrice più in forma della stagione sia rimasta in panca per far giocare Lenzini.

Bonfantini 5,5  a differenza dello scorso anno entra in campo ma non spacca nessuna partita. Questa ragazza in potenza
                      vale una Cascarino, ma nei fatti va a corrente alternata come una fase lunare
                   
Tratteremo il rinnovo di Paulo Dybala come quello di Perin. (Arrivabene ai microfoni)

Offline alcor72

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 5260
  • Sesso: Maschio
Re:J-Women (22/23)
« Risposta #109 il: 28 Ottobre 2022, 14:20:22 »
Come dicevo, la Juve punta tutto sulla coppa.
Dopo la scoppola di milano, dopo la prima mezz'ora da incubo con il Doria, dopo la partita ridicola a sassuolo,
ecco le ragazze ieri sera giocare un match gagliardo contro le campionesse d'Europa.
E' un vero peccato che le W, con la rosa profonda e fortissima di quest'anno, abbiano più o meno volontariamente
deciso di mollare in campionato, ma intanto ogni volta che incontriamo il Lione  la sensazione è quella di un gap che
si va assottigliando. Mi sono divertito a fare le pagelle :

Maignan 5 : la prima partita che sbaglia da quando la vedo. Calcola male i tempi d'uscita sul gol francese e psicologicamente
                  non si riprende più.

Sembrandt 6 : E' un legno e lo è sempre stata, ma sul piano della lotta non molla. Ribatte una decina di conclusioni opponendosi
                      in tutti i modi.

Salvai 5,5 :  Ogni volta in telecronaca la descrivono come un baluardo, ma la verità è che sta facendo una fatica enorme e riprendersi
                   dal lunghissimo stop.

Boattin 6  : Il solito motorino, solo che ieri sera sulla fascia di competenza c'è un kawasaki come Cascarino. Duello fantastico, la francese vince
                 ma Lisa cede con l'onore delle armi

Lenzini 5,5  : in campionato è sempre una delle più positive anche di questi tempi, in Europa sul piano dinamico va sempre in crisi

Dottir 5,5 : partita anonima, l'islandese sparsice nel mare di gambe e polmoni francese

Pedersen 6 : una fatica terribile per reggere botta lì in mezzo, ma la diga non crolla mai

GRosso 7,5 : partita stratosferica di questa ragazzina che studia da fenomeno. Ormai titolare fissa, tecnica e rapida negli inserimenti
                   non tira mai via la gamb ae pure nel traffico si fa sentire.
                   Non mi stupirei se il prossimo anno arrivasse un Barcellona o proprio un Lione a portersela via.
                   Una mezz'ala come dio comanda.

Berenstein 6 : giocatrice che ricorda nelle movenze il vecchio barone, purtroppo col vizio bernardeschiano di sbagliare ogni volta
                      l'ultima giocata. Non segna neppure a pagarla oro, ma sul piano tecnico è notevole e si capisce perché Montemurro
                      abbia puntato su di lei in sede di mercato. Per me non vale Cernoia, ma stiamo a vedere.

Bonansea 8 : Barbara fenomenale, per provare a fermarla le lionesi spendono 3 cartellini tra entratacce e trattenute, ma niente da fare.
                    Non la prendono mai. Finalmente guarita, sta in campo 70 minuti. Una gazzella. Rita la chiamava la "gamba europea"...

Girelli 6   : si sbatte come pochi ma il "grande capo" francese Renard non le dà tregua. Corre molto di più di quanto sia nelle sue corde
                col risultato di giocare un match alla Boniperti sul piano dell'esempio in campo, ma anche di sbagliare tecnicamente palloni
                che normalmente non sbaglia mai.

Caruso 6 : entra abbastanza bene in un finale di gara nel quale il Lione arremba. Tutto sommato l'avrei fatta giocare al posto di Dottir
                 dall'inizio anche se quest'anno sta mordendo il freno rispetto alla scorsa stagione.

Cernoia SV entra ma non incide, sotto tono

Cantore SV giovane promessa che forse si farà, ma secondo me la giocatrice da prendere era Pozzi (finita all'inter grazie a Rita)

Linden 6 mistero che la giocatrice più in forma della stagione sia rimasta in panca per far giocare Lenzini.

Bonfantini 5,5  a differenza dello scorso anno entra in campo ma non spacca nessuna partita. Questa ragazza in potenza
                      vale una Cascarino, ma nei fatti va a corrente alternata come una fase lunare
                 

Visti solo gli highligths.

Su Maignan: ancora nutro qualche dubbio sul fatto che non possa essere considerato gioco pericoloso, comunque ok in ogni caso ha sbagliato l'uscita.
Però è un portiere di livello nettamente superiore a tutte quelle che si vedono nel nostro campionato.
Lo si vede sulla punizione dal limite delle francesi.
Quella che per un portiere al maschile può essere considerata una parata fattibile, a livello femminile è da considerarsi un miracolo, viste le differenti doti fisiche.

Online duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 14217
Re:J-Women (22/23)
« Risposta #110 il: 11 Dicembre 2022, 16:41:04 »
Grandi ragazze che iniziano a rimettere in sesto il campionato andando a Roma e rifilandogliene 4 (dopo che in tutte le 11 precedenti le giallorosse ne avevano presi 3).
Ho visto il secondo tempo e mi ha fatto una grande impressione l'ala olandese. La Beerensteyn.

Offline steferrari

  • Amministratore
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 56938
  • Sesso: Maschio
  • Juventino e Ferrarista!
  • Awards
Re:J-Women (22/23)
« Risposta #111 il: 11 Dicembre 2022, 17:20:32 »
 +clap +clap +clap

Offline Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 62640
  • Sesso: Maschio
  • J STRON9ER 38
Re:J-Women (22/23)
« Risposta #112 il: 11 Dicembre 2022, 18:12:40 »
Super! :))
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale", con "vette non propriamente commendevoli".

SENZA FACCHETTI=NIENTE SCUDETTI!

Offline steferrari

  • Amministratore
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 56938
  • Sesso: Maschio
  • Juventino e Ferrarista!
  • Awards
Re:J-Women (22/23)
« Risposta #113 il: 21 Dicembre 2022, 21:02:09 »
0-0 a Lione, purtroppo non basta per accedere ai quarti.

Offline Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 62640
  • Sesso: Maschio
  • J STRON9ER 38
Re:J-Women (22/23)
« Risposta #114 il: 21 Dicembre 2022, 21:04:48 »
Non sono ottavi poi? Peccato. :(
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale", con "vette non propriamente commendevoli".

SENZA FACCHETTI=NIENTE SCUDETTI!

Offline steferrari

  • Amministratore
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 56938
  • Sesso: Maschio
  • Juventino e Ferrarista!
  • Awards
Re:J-Women (22/23)
« Risposta #115 il: 21 Dicembre 2022, 21:22:09 »
Da quanto ho letto passano direttamente ai quarti.

 


I marchi Juventus, Juve e il logo sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. SpA. Questo sito non è in alcun modo autorizzato da o connesso con la Juventus F.C. SpA o il sito ufficiale del club. Il link a siti esterni non implica il riconoscimento degli stessi da parte di PBN.com. Per segnalazioni, suggerimenti, critiche, richieste e quant'altro scrivi a:
webmaster@pianetabianconero.com