Autore Topic: Prigionieri degli ingaggi...  (Letto 11047 volte)

Offline Itto Ogami

  • panz
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 77348
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #30 il: 08 Gennaio 2009, 12:29:34 »
Si tratta di prendere decisioni che potrebbero significare anche ammissione di errori in fase di mercato. Credo che la nostra società debba prendersi questa responsabilità.

pareri

Offline Itto Ogami

  • panz
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 77348
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #31 il: 08 Gennaio 2009, 12:30:07 »
damia' questo mi sembra un poco presto per dirlo se posso  permettermi......

 +Quote

Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10086
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #32 il: 08 Gennaio 2009, 12:37:44 »
MAI SENZA IL CAPITANO

Offline Itto Ogami

  • panz
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 77348
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #33 il: 08 Gennaio 2009, 12:38:17 »
Pareri molto ragionevoli mi pare.

a tuo parere....a me per nulla

Offline Gordon Gekko

  • The Ghost
  • Moderatore globale
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 65198
  • Andrea Agnelli e' il mio presidente
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #34 il: 08 Gennaio 2009, 12:43:13 »
damia' questo mi sembra un poco presto per dirlo se posso  permettermi......

Ragiono in prospettiva stadio come l'amico Settimio stava facendo.

Se partiamo dal presupposto che i soldi che servirebbero per colmare il gap dobbiamo trovarli internos allora si ragiona nel lungo periodo.

I più di questi laureati a Harvard non vale un cazzo. Serve gente povera, furba e affamata. Senza sentimenti. Una volta vinci e una volta perdi; ma continui a combattere. E se vuoi un amico, prendi un cane


Offline ward littell

  • O’Driscoll
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 20121
    • Poundingtherock
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #35 il: 08 Gennaio 2009, 12:46:29 »
Si tratta di prendere decisioni che potrebbero significare anche ammissione di errori in fase di mercato. Credo che la nostra società debba prendersi questa responsabilità.

1)Poulsen: strapagato, al momento non vedo come si possa fare altrimenti che cederlo, ammettere lo sbaglio, per una serie di motivi che mi paiono ovvi: costa troppo, il suo rendimento è altamente insufficiente, Marchisio è preferibile per gioco, età, ingaggio e prospettive future.

2)Tiago: ha mostrato segni di ripresa, ora è al recupero da un infortunio, ma l'ingaggio resta quello che è e l'impressione pure, ossia che esiste molto ma molto di meglio per una squadra che punta in grande come deve la juve

3)Zebina: fuori ormai da tempo immemore, sempre in eterno recupero, bisogna decidere alla svelta (svelta significa ora mercato di Gennaio) se è conveniente tenerlo visto il rendimento, l'età e l'ingaggio. Anche qui io dico che forse è il caso di salutarsi civilmente e voltare finalmente pagina.
Quindi la società dovrebbe svendere:
 - Poulsen, che ha giocato otto partite in tutto peraltro con problemi fisici abbastanza limitanti.

 - Tiago, che quando ha avuto la possibilità di avere un minimo di spazio, ha dimostrato che doti come le sue non sono proprio mercanzia che cresce sugli alberi....ma evidentemente il pregiudizio pesa di più di quello che ha mostrato il campo.

 - Zebina che dopo tanto penare, finalmente si è sottoposto ad un intervento che dovrebbe eliminare il problema alla radice.

Dico svendere perchè a parte Tiago in ripresa, le quotazioni di Poulsen sono in ribasso, e quelle di Zebina addirittura zero vista l'assenza dai campi da gioco.

Direi che la società in tal caso farebbe ben di peggio che ammettere errori di mercato.....pratica mente si sparerebbe nei cogl.....sui piedi.


Death, Taxes and the Spurs

Offline Bobby Peru

  • Ryuuzaki
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 12854
  • Sesso: Maschio
  • HAL 9001
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #36 il: 08 Gennaio 2009, 12:50:29 »
La soluzione "vendere tutti" non è una soluzione, perchè, come spiegato sopra, porterebbe perdite ingenti.

Questo non vuol dire, tuttavia, che le mosse di mercato della società siano state lungimiranti o, a volte, anche minimamente sensate
"Questa è la Juventus e chiunque giochi o alleni la Juve sa o deve sapere che qui conta solo la vittoria. Non ci sono pareggi da cercare, qui, qui si cerca la vittoria e un pari è una delusione. Sono alla Juve da dieci anni e io questo l’ho capito…"David Trezeguet

Offline ward littell

  • O’Driscoll
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 20121
    • Poundingtherock
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #37 il: 08 Gennaio 2009, 12:52:41 »
La soluzione "vendere tutti" non è una soluzione, perchè, come spiegato sopra, porterebbe perdite ingenti.

Questo non vuol dire, tuttavia, che le mosse di mercato della società siano state lungimiranti o, a volte, anche minimamente sensate
Io aspetterei prima di emettere un verdetto, tutto qui.
Ad inizio stagione, Amauri era stato bollato  troppo costoso, inutile...
Tiago praticamente un infame rubastipendi che preferiva la tribuna al campo.

E per vendere, aspetterei delle richieste....non s'è mai venduto nulla sulla necessità...semmai s'è regalato, rimettendoci.
« Ultima modifica: 08 Gennaio 2009, 12:55:10 da Hawkeye Pierce »


Death, Taxes and the Spurs

Offline Bobby Peru

  • Ryuuzaki
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 12854
  • Sesso: Maschio
  • HAL 9001
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #38 il: 08 Gennaio 2009, 12:57:02 »
Citazione
E per vendere, aspetterei delle richieste....non s'è mai venduto nulla sulla necessità...semmai s'è regalato, rimettendoci.

Su questo mi trovi pienamente d'accordo

Citazione
Io aspetterei prima di emettere un verdetto, tutto qui.

Ritengo invece che alcuni errori qui oramai siano certificabili:

-L'aquisto di Poulsen che, a prescindere dal valore del giocatore, ancora tutto da dimostrare, non era il tipo di giocatore che ci serviva

-La cattivissima gestione del caso Zebina(Col risultato che abbiamo un solo terzino destro di ruolo)

-La decisone di puntare su Knezevic come quarto centrale

-La decisione di affidarsi ancora una volta a Nedved come titolare, senza una valida riserva

-Gli ingaggi decisamente troppo alti

Fermo restando che sono state fatte anche buone cose(Amauri, Iaquinta, Grygera, Manninger, il lanciare giovani promettenti)


"Questa è la Juventus e chiunque giochi o alleni la Juve sa o deve sapere che qui conta solo la vittoria. Non ci sono pareggi da cercare, qui, qui si cerca la vittoria e un pari è una delusione. Sono alla Juve da dieci anni e io questo l’ho capito…"David Trezeguet

Offline Reds Animals

  • BiancoNero veterano
  • ****
  • Post: 1859
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #39 il: 08 Gennaio 2009, 13:02:34 »
Quindi la società dovrebbe svendere:
 - Poulsen, che ha giocato otto partite in tutto peraltro con problemi fisici abbastanza limitanti.

 - Tiago, che quando ha avuto la possibilità di avere un minimo di spazio, ha dimostrato che doti come le sue non sono proprio mercanzia che cresce sugli alberi....ma evidentemente il pregiudizio pesa di più di quello che ha mostrato il campo.

 - Zebina che dopo tanto penare, finalmente si è sottoposto ad un intervento che dovrebbe eliminare il problema alla radice.

Dico svendere perchè a parte Tiago in ripresa, le quotazioni di Poulsen sono in ribasso, e quelle di Zebina addirittura zero vista l'assenza dai campi da gioco.

Direi che la società in tal caso farebbe ben di peggio che ammettere errori di mercato.....pratica mente si sparerebbe nei cogl.....sui piedi.
Su Zebina sono daccordo nel tenerlo,a patto che sia recuperabbile fisicamente.Perchè le potenzialità le ha a differenza di Poulsen.Tiago ha anche lui buone qualità,ma pecca in carattere a mio parere e da noi questo è fatale...

Poulse neanche a svenderlo riusciremmo a cederlo,perche non sarebberò certo disposti a pagargli quell'ingaggio...Io non vedo la logica nel suo acquisto...mi spiego meglio:
Parto dal presupposto che tutti possiamo sbagliare e che comunque la nostra dirigenza qualche acquisto lo ha anche azzeccato (Sissoko e Amauri su tutti)...
Quello che mi fa incazzare è semplicemente che di incontristi ne avevamo già in rosa e che comunque un giocatore di 29 che andava in scadenza di contratto non lo si può acquistare a 10mln di euro ..
MA SOPRATUTTO NON GLI SI PUò OFFRIRE UN INGAGGIO SUPERIORE A QUELLO DI CAMORANESI!
MA SCHERZIAMO?

Per quanto riguarda quelli scesi in B....ci sono anche quelli come Cannavaro & company che hanno preferito altri lidi e sopratutto ALTRE VETRINE direi...

Gli ingaggi di Pavel & company oltre ad essere meritati a differenza di Poulsen & company sono da attribbuire anche come riconoscenza e NON SOLO PERCHE SONO SCESI IN B,ma per tutto quello che hanno dato alla causa...ma la riconoscenza non è di casa qui a quanto pare...

NON SMETTERO' MAI DI RINGRAZIARE I FEDELISSIMI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! +Quote

POVERI INTERISTI...GODETE DI EMOZIONI CHE NON AVETE MAI VISSUTO!
CHIEDERE SCUSA DOPO 20 ANNI E' COME AMMETTERE LE COLPE DOPO ESSERE STATO SCOPERTO...INGLESI DI LIVERPOOL VI ODIO!
DIEGO - FELIPE MELO ... GRAZIE SECCO !

Offline ward littell

  • O’Driscoll
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 20121
    • Poundingtherock
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #40 il: 08 Gennaio 2009, 13:04:23 »
Nel calcio nessuno è infallibile....rico rdo Capello che al Milan vinse tanto, ma bruciò anche più d'un talento....ricordo in particolare Eranio e Lentini.

Se l'Inter si ritrova uno squadrone, è grazie ad un budget senza tetto, ad un assenza di concorrenza (economica) ed a discrete botte di culo come Cambiasso e Maicon, senza contare Cruz.
Insomma, hanno gettato milioni di € in ogni ruolo, e si sono trovati quasi senza volerlo delle colonne a costi ridicoli.


Death, Taxes and the Spurs

Offline Bobby Peru

  • Ryuuzaki
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 12854
  • Sesso: Maschio
  • HAL 9001
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #41 il: 08 Gennaio 2009, 13:05:56 »
Nessuno è infallibile sono d'accordo;

Ma un conto è bruciare dei giovani talenti, un altro è sbagliare mezza campagna acquisti :-X
"Questa è la Juventus e chiunque giochi o alleni la Juve sa o deve sapere che qui conta solo la vittoria. Non ci sono pareggi da cercare, qui, qui si cerca la vittoria e un pari è una delusione. Sono alla Juve da dieci anni e io questo l’ho capito…"David Trezeguet

Offline ward littell

  • O’Driscoll
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 20121
    • Poundingtherock
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #42 il: 08 Gennaio 2009, 13:10:35 »
Su Zebina sono daccordo nel tenerlo,a patto che sia recuperabbile fisicamente.Perchè le potenzialità le ha a differenza di Poulsen.Tiago ha anche lui buone qualità,ma pecca in carattere a mio parere e da noi questo è fatale...

Poulse neanche a svenderlo riusciremmo a cederlo,perche non sarebberò certo disposti a pagargli quell'ingaggio...Io non vedo la logica nel suo acquisto...mi spiego meglio:
Parto dal presupposto che tutti possiamo sbagliare e che comunque la nostra dirigenza qualche acquisto lo ha anche azzeccato (Sissoko e Amauri su tutti)...
Quello che mi fa incazzare è semplicemente che di incontristi ne avevamo già in rosa e che comunque un giocatore di 29 che andava in scadenza di contratto non lo si può acquistare a 10mln di euro ..
MA SOPRATUTTO NON GLI SI PUò OFFRIRE UN INGAGGIO SUPERIORE A QUELLO DI CAMORANESI!
MA SCHERZIAMO?

Per quanto riguarda quelli scesi in B....ci sono anche quelli come Cannavaro & company che hanno preferito altri lidi e sopratutto ALTRE VETRINE direi...

Gli ingaggi di Pavel & company oltre ad essere meritati a differenza di Poulsen & company sono da attribbuire anche come riconoscenza e NON SOLO PERCHE SONO SCESI IN B,ma per tutto quello che hanno dato alla causa...ma la riconoscenza non è di casa qui a quanto pare...

NON SMETTERO' MAI DI RINGRAZIARE I FEDELISSIMI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! +Quote
La riconoscenza?
I calciatori sono LIBERI PROFESSIONISTI che contrattano la propria paga...Nedved e Camo prendono stipendi da Nedved dei tempi d'oro, il primo, e da Camo sempre sano, il secondo.
Siccome Pavel è in fase calante da qualche annetto, e Camo è più fuori che dentro, al limite sono LORO che dovrebbero mostrare riconoscenza alla società.
LA riconoscenza è dei tifosi, la dirigenza dovrebbe pensare all'interesse della società e della squadra,  non alla riconoscenza.


Death, Taxes and the Spurs

Offline Reds Animals

  • BiancoNero veterano
  • ****
  • Post: 1859
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #43 il: 08 Gennaio 2009, 13:18:49 »
La riconoscenza?
I calciatori sono LIBERI PROFESSIONISTI che contrattano la propria paga...Nedved e Camo prendono stipendi da Nedved dei tempi d'oro, il primo, e da Camo sempre sano, il secondo.
Siccome Pavel è in fase calante da qualche annetto, e Camo è più fuori che dentro, al limite sono LORO che dovrebbero mostrare riconoscenza alla società.
LA riconoscenza è dei tifosi, la dirigenza dovrebbe pensare all'interesse della società e della squadra,  non alla riconoscenza.
Assolutamente non sono daccordo!
Poiche' gli infortuni equivalgono a sfiga e quindi non li conto...Camoranesi quando è in forma nel suo ruolo è uno dei + forti!
Poulsen quando è in forma nel suo ruolo equivale ad un Giannichedda....

E' chiaro che non rimangono gratis,ma si vede che c'erano altri club di A e magari giocavano anche la Champions che gli offrivano d+....ma loro alla stessa cifra hanno comunque scelto la B!Il resto sono chiacchere ed io preferisco i fatti...

e i fatti dicono che:
Poulsen non vale quei soldi...possiamo scrivere anche fino a domani,ma su questo punto non ci piove...

POVERI INTERISTI...GODETE DI EMOZIONI CHE NON AVETE MAI VISSUTO!
CHIEDERE SCUSA DOPO 20 ANNI E' COME AMMETTERE LE COLPE DOPO ESSERE STATO SCOPERTO...INGLESI DI LIVERPOOL VI ODIO!
DIEGO - FELIPE MELO ... GRAZIE SECCO !

Offline Itto Ogami

  • panz
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 77348
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #44 il: 08 Gennaio 2009, 13:24:12 »
loro alla stessa cifra hanno comunque scelto la B!Il resto sono chiacchere ed io preferisco i fatti...

falso mito

non li hanno ceduti, camoranesi già stava con la valigia...


 


I marchi Juventus, Juve e il logo sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. SpA. Questo sito non è in alcun modo autorizzato da o connesso con la Juventus F.C. SpA o il sito ufficiale del club. Il link a siti esterni non implica il riconoscimento degli stessi da parte di PBN.com. Per segnalazioni, suggerimenti, critiche, richieste e quant'altro scrivi a:
webmaster@pianetabianconero.com