Autore Topic: Situazione infortunati  (Letto 59969 volte)

Offline Doc

  • Amministratore
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 35348
  • Sesso: Maschio
  • MARCO
  • Awards
Situazione infortunati
« il: 04 Gennaio 2009, 13:19:35 »
3 gennaio 2009
Primo allenamento del 2009 per la squadra

Dopo aver accompagnato molti degli ultimi appuntamenti dell’anno vecchio, la neve ha caratterizzato anche il primo allenamento del 2009.

Juventus Center imbiancato e spalatori all’opera per liberare i campi e permettere alla squadra di iniziare subito a fare sul serio. Dopo il Capodanno trascorso a casa, i bianconeri sono quindi tornati al lavoro. Claudio Ranieri ha potuto riabbracciare anche Camoranesi, Tiago e Knezevic, gli ultimi ad essersi riaggregati. Assente il solo Zebina che dovrebbe far ritorno nelle prossime settimane.

L’italo-argentino e il portoghese hanno lavorato con i compagni. Il croato ha invece seguito il suo programma in palestra, proprio come Trezeguet ha svolto il proprio differenziato in campo.

juventus.com




Ricapitolando:

Buffon: dovrebbe essere a disposizione

Zebina: ancora qualche settimana e si riaggrega al gruppo......... per vederlo in campo....... boooooooohhh

Andrade: storia chiusa, nonostante sia ancora formalmente sotto contratto, ormai non viene neanche più menzionato quando si diramano i bollettini medici.

Knezevic: svolge programma di allenamento differenziato in palestra..... ancora qualche settimana.

Tiago: si allena con i compagni

Poulsen: dovrebbe essere a disposizione

Camoranesi: si allena con i compagni.
Nel primo allenamento dell'anno ha lavorato senza tutore alla spalla e si è fermato dopo 30', alla juve dicono "solo a scopo precauzionale".

Trezeguet: allenamento differenziato in campo. Le ultime notizie lo davano schierabile in partita verso la fine del mese di gennaio.

Del Piero: microfrattura all'indice di una mano nel corso dell'ultima partita di campionato......... . schierabile con tutore alla mano.
« Ultima modifica: 04 Gennaio 2009, 13:38:25 da Doc »


Cos'è il genio? È fantasia, intuizione, decisione e velocità di esecuzione!

Offline Itto Ogami

  • panz
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 77348
Re: Situazione infortunati
« Risposta #1 il: 04 Gennaio 2009, 13:21:14 »
thank you for the recap

Offline Quattordici

  • xsemprezizou
  • Moderatore globale
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 32325
  • guardi il dito...stuzzica, vede come stuzzica ?
Re: Situazione infortunati
« Risposta #2 il: 04 Gennaio 2009, 16:06:48 »


Del Piero: microfrattura all'indice di una mano nel corso dell'ultima partita di campionato......... . schierabile con tutore alla mano.

Povera Sonia...feste di Natale senza giochini  _asd

Offline Doc

  • Amministratore
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 35348
  • Sesso: Maschio
  • MARCO
  • Awards
Re: Situazione infortunati
« Risposta #3 il: 04 Gennaio 2009, 16:33:52 »
Povera Sonia...feste di Natale senza giochini  _asd

beh......... gliene restano 19  ::) _asd


Cos'è il genio? È fantasia, intuizione, decisione e velocità di esecuzione!

Offline Itto Ogami

  • panz
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 77348
Re: Situazione infortunati
« Risposta #4 il: 04 Gennaio 2009, 17:03:59 »
ma che palle

Offline Itto Ogami

  • panz
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 77348
Re: Situazione infortunati
« Risposta #5 il: 04 Gennaio 2009, 17:13:20 »
A gennaio solo un incontro alle 15 «Così aumenta il rischio di infortuni»
MASSIMILIANO NEROZZI
TORINO
Chi come la Juventus, pur in giornate assolate e su prati decenti, ha finora collezionato traumi e ammaccature da riempire un prontuario di medicina d’urgenza, diffilmente riconoscerà nel palinsesto offerto da gennaio un comodo percorso riabilitativo: sei partite in venti giorni, sette se i bianconeri arriveranno ai quarti di Coppa Italia, cinque delle quali in gelide notturne. Se già gli incroci casalinghi con Reggina e Milan furono da obbligo di catene, a gennaio si potrebbe arrivare ai bordi del circolo polare. Tra i meno 3 e i meno 5 gradi centigradi balla il termometro delle prossime quattro serate secondo le previsioni del servizio meteo dell’aeronautica militare, le cui tabelle issano la media di gennaio come la minima più bassa dell’anno, a Torino: 3 sotto zero.

D’altronde, anche quest’anno, la Juve si conferma animale notturno: delle 25 partite attraversate finora, 18 sono scorse al buio. Simbolo di successo, certo, perché i bianconeri restano la prima scelta di Sky, ma pure indice supplementare di pericolo: «Sicuramente le condizioni climatiche di gennaio sono un fattore di rischio per gli infortuni», spiega il professor Giuliano Cerulli, ordinario di Ortopedia e Traumatologia all’Università di Perugia, quello che ha aggiustato le ginocchia di David Trezeguet. «Il problema - continua - non è tanto nella bassa temperatura in sè, ma nelle condizioni del terreno di gioco, che può essere ghiacciato. In tali situazioni diventa più difficile la coordinazione motoria, perché l’aderenza al campo può essere imperfetta, qualsiasi tipo di tacchetto si usi». I rischi sono plurimi: «Ci possono essere problemi di tipo distorsivo, ovviamente, ma anche contusivo, perché su terreni del genere non sempre si riesce a controllare l’intensità della forza e l’impatto generato da un contrasto di gioco».

Le geografia del calendario non aiuta: delle cinque notturne, tre si giocano all’Olimpico, una a Udine, per il freddo peggio di Torino, e un’altra a Roma, dentro uno stadio solitamente molto umido. Dell’inospitalità delle notturne invernali, per giocatori e pubblico, si dibatte da anni, ma ogni volta ti ritrovi il calendario stipato. Basta frugare nell’archivio degli ultimi dieci anni, e prendere una frase di Sergio Campana, presidente del sindacato calciatori: «Sono troppe le partite serali con i campi ghiacciati - ha ripetuto negli ultimi due inverni - e questo genera grossi pericoli per gli atleti». Si minacciarono pure scioperi, senza grandi effetti: anzi, per le grandi squadre, le partite pomeridiane sono ormai una rarità statistica. Se può aiutare, la Juve non ha mollato l’abitudine al congelatore, evitando rifugi esotici, e stamattina riprenderà il lavoro a Vinovo. Ranieri riavrà in servizio gente dispersa per guai fisici, come Buffon, Poulsen e Tiago, mentre dovrà ancora pazientare per Trezeguet, Knezevic e Zebina.

«Gli infortunati che rientreranno - ha ripetuto più volte il tecnico bianconero - saranno i nostri migliori acquisti». Nella lista bisogna aggiungere pure Camoranesi, minato da guai muscolari e, a fine novembre, dalla sublussazione alla spalla destra che l’ha tenuto fuori dalla coda del 2008. Finalmente Ranieri potrà nuovamente arruolare anche Vincenzo Iaquinta, negli ultimi mesi sempre fermato da un’incredibile serie di contrattempi, dall’influenza al torcicollo, ogni volta che era candidato a una maglia. Con le nottate in arrivo, meglio coprirsi bene.

lastampa.it

Offline Itto Ogami

  • panz
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 77348
Re: Situazione infortunati
« Risposta #6 il: 04 Gennaio 2009, 21:12:11 »
» 2009-01-04 20:43
Trezeguet forse torna per Chelsea
Il francese torna ad allenarsi, potrebbe farcela per febbraio
(ANSA) - ROMA, 4 GEN - Buone notizie per David Trezeguet, che e' tornato ad allenarsi e potrebbe tornare a disposizione per la Champions contro il Chelsea. A meta' gennaio il transalpino si sottoporra' all'ultima visita di controllo, dopo l'operazione di pulizia ai tendini rotulei di entrambe le ginocchia. Se ci sara' il via libera dei medici, il bomber juventino potra' tornare a disposizione tra gennaio e febbraio. In tempo per la sfida di Champions League contro il Chelsea del 25 febbraio.

Offline Reds Animals

  • BiancoNero veterano
  • ****
  • Post: 1859
Re: Situazione infortunati
« Risposta #7 il: 04 Gennaio 2009, 23:30:33 »
beh......... gliene restano 19  ::) _asd
;D
POVERI INTERISTI...GODETE DI EMOZIONI CHE NON AVETE MAI VISSUTO!
CHIEDERE SCUSA DOPO 20 ANNI E' COME AMMETTERE LE COLPE DOPO ESSERE STATO SCOPERTO...INGLESI DI LIVERPOOL VI ODIO!
DIEGO - FELIPE MELO ... GRAZIE SECCO !

Offline Alessandro10

  • Alejuve
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 53336
  • Sesso: Maschio
  • Alessandro
Re: Situazione infortunati
« Risposta #8 il: 05 Gennaio 2009, 02:34:16 »
» 2009-01-04 20:43
Trezeguet forse torna per Chelsea
Il francese torna ad allenarsi, potrebbe farcela per febbraio
(ANSA) - ROMA, 4 GEN - Buone notizie per David Trezeguet, che e' tornato ad allenarsi e potrebbe tornare a disposizione per la Champions contro il Chelsea. A meta' gennaio il transalpino si sottoporra' all'ultima visita di controllo, dopo l'operazione di pulizia ai tendini rotulei di entrambe le ginocchia. Se ci sara' il via libera dei medici, il bomber juventino potra' tornare a disposizione tra gennaio e febbraio. In tempo per la sfida di Champions League contro il Chelsea del 25 febbraio.

david :)
ILICIC alla Juve

Offline IutubbeBoy

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 8979
  • Sesso: Maschio
  • Avanti con il 4-3-3 !
Re: Situazione infortunati
« Risposta #9 il: 05 Gennaio 2009, 10:37:02 »
» 2009-01-04 20:43
Trezeguet forse torna per Chelsea
Il francese torna ad allenarsi, potrebbe farcela per febbraio
(ANSA) - ROMA, 4 GEN - Buone notizie per David Trezeguet, che e' tornato ad allenarsi e potrebbe tornare a disposizione per la Champions contro il Chelsea. A meta' gennaio il transalpino si sottoporra' all'ultima visita di controllo, dopo l'operazione di pulizia ai tendini rotulei di entrambe le ginocchia. Se ci sara' il via libera dei medici, il bomber juventino potra' tornare a disposizione tra gennaio e febbraio. In tempo per la sfida di Champions League contro il Chelsea del 25 febbraio.
ottimissima notizia

Offline TigreBiancoNera

  • BiancoNero veterano
  • ****
  • Post: 2287
  • Sesso: Maschio
  • uno ogni 20 anni
Re: Situazione infortunati
« Risposta #10 il: 05 Gennaio 2009, 11:23:57 »
beh......... gliene restano 19  ::) _asd

diciamo 20....  ;D

Offline luke_bianconero

  • BiancoNero veterano
  • ****
  • Post: 2363
  • Sesso: Maschio
Re: Situazione infortunati
« Risposta #11 il: 05 Gennaio 2009, 15:46:11 »
la squadra e piu' conpatta speriamo di non avere tutti gli infortuni di l'anno scorso
Fiero di essere gobbo !!!!!!!!!!!!!!!!!

ANTI INTER 4EVER!!!!!!

Offline Alessandro10

  • Alejuve
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 53336
  • Sesso: Maschio
  • Alessandro
Re: Situazione infortunati
« Risposta #12 il: 07 Gennaio 2009, 17:53:54 »
ma iaquinta?  ???
ILICIC alla Juve

Offline Itto Ogami

  • panz
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 77348
Re: Situazione infortunati
« Risposta #13 il: 07 Gennaio 2009, 18:40:29 »
lourdes

Offline Alessandro10

  • Alejuve
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 53336
  • Sesso: Maschio
  • Alessandro
Re: Situazione infortunati
« Risposta #14 il: 07 Gennaio 2009, 19:27:21 »
Seduta al coperto in attesa del Siena
Ancora una volta è stata la neve a cambiare i piani della squadra. Di ritorno dalla travagliata trasferta di Messina (volo di ritorno dirottato a Malpensa e viaggio in pullman fino a Torino), il gruppo allenato da mister Ranieri si è ritrovato come da programma a Vinovo per la ripresa pomeridiana.

Ma invece del solito defaticante in campo, i bianconeri sono stati costretti ad allenarsi dentro al pallone presente all’interno dello Juventus Center.

La gara con il Monaco ha lasciato un solo strascico: Hasan Salihamidzic ha accusato un problema al tendine e non si è allenato. Così come Camoranesi, ancora alle prese con un’infiammazione al polpaccio.

Le buone notizie arrivano invece da Giorgio Chiellini e Tiago. Il difensore, che aveva saltato la sfida con i francesi per un affaticamento muscolare, è tornato a lavorare regolarmente con i compagni. E anche il portoghese continua sulla strada del recupero.

Con un lavoro al coperto e sul terreno sintetico è iniziata quindi la marcia di avvicinamento verso la gara di domenica pomeriggio contro il Siena. La sfida contro i toscani sarà la prima di due casalinghe in appena tre giorni. Mercoledì 14, il calendario propone il match di Coppa Italia con il Catania

juve.com
ILICIC alla Juve

 


I marchi Juventus, Juve e il logo sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. SpA. Questo sito non è in alcun modo autorizzato da o connesso con la Juventus F.C. SpA o il sito ufficiale del club. Il link a siti esterni non implica il riconoscimento degli stessi da parte di PBN.com. Per segnalazioni, suggerimenti, critiche, richieste e quant'altro scrivi a:
webmaster@pianetabianconero.com