Autore Topic: [Serie A] Lazio 1-1 Juventus: i commenti post-partita  (Letto 997 volte)

Online Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 59628
  • Sesso: Maschio
  • J STRON9ER 38
Re:[Serie A] Lazio 1-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #75 il: 09 Novembre 2020, 09:49:32 »
E evidente che non sta bene. Nemmeno fisicamente. Non capisco perche gioca.
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale", con "vette non propriamente commendevoli".

SENZA FACCHETTI=NIENTE SCUDETTI!

Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10656
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re:[Serie A] Lazio 1-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #76 il: 09 Novembre 2020, 10:00:35 »
E evidente che non sta bene. Nemmeno fisicamente. Non capisco perche gioca.

Per fargli recuperare la condizione?
Perchè Ronaldo sta bene?
Poi di certo Pirlo non poteva sapere che non teneva una palla al 94-esimo che avremmo stoppato anche noi.
Ha fatto tante altre meraviglie regalandoci vittorie e gol decisivi in tutti questi anni, quelli noi non li avremmo saputi fare.
MAI SENZA IL CAPITANO

Offline ward littell

  • O’Driscoll
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 20219
    • Poundingtherock
Re:[Serie A] Lazio 1-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #77 il: 09 Novembre 2020, 10:05:31 »
A caldo si scrivono spesso stronzate e ho preferito evitare a differenza di altri, ma piena libertà a chi vuole fare il tifoso ma ci si fermi a quello che se poi si passa a fare le analisi si mistificano tante cose se non si mette sul piatto tutto quanto.

Come in altre circostanze, oggi la partita l'ha non vinta Andrea Pirlo; nessun dramma sia chiaro, quando abbiamo deciso di ingaggiare un allenatore esordiente abbiamo messo in preventivo qualche punto lasciato per strada a causa di errori anche banali di gestione come quando viene schierato un giovane e nel medio periodo alternerà cose buone a cose meno buone che possono costare punti.

Vivere di retorica e campanilismo non porta da nessuna parte, Paulo Dybala da quando ha messo piede a Torino è stato il protagonista numero uno di tutti gli scudetti vinti, con una parziale eccezione nell'ultima stagione di Allegri dove tutta la squadra ha faticato e lui giocava lontanissimo dalla porta, è inoltre il numero dieci della Juventus e come tale va trattato.
Andrea Pirlo quando era giocatore era uno di quelli che voleva giocare sempre anche quando era senza benzina, anche quando iniziava a camminare dopo dieci minuti e giocava in ciabatte, e lui meglio di tutti sa quanto può essere mal digerita una panchina ed in tal senso mandare Dybala in campo per un quarto d'ora dove il resto della squadra è stanco e puoi solo gestire è un errore di gestione tattica e di spogliatoio a cui s'aggiunge un mancato utilizzo delle sostituzioni in generale quando più di qualche gamba stanca c'era in campo e con l'acquisto più oneroso del mercato estivo che si è seduto per novanta minuti in panchina quando c'era bisogno di gestire il pallone e guadagnare qualche fallo prezioso.

Il peccato è grosso perchè questa è stata la miglior prestazione delle ultime stagioni contro la Lazio per controllo e disparità, in nostro favore, delle occasioni da gol e se fosse finita in vittoria non avremo lasciato adito a polemiche e lamentele, ma il tifoso è risultatista e bisogna lasciar sfogo alla sua pancia.

C'è la possibilità ed il dovere di fare molto meglio ma nelle stagioni precedenti dalle ultime due abbiamo spesso visto che "La Juve di Marzo" è diversa da quella autunnale e specialmente in questo caso ci sono tutti i motivi per pensare che anche in questa stagione vedremo un qualcosa di diverso.

Fino ad allora possiamo considerare che guardando le altre candidate per lo scudetto, che hanno tutte confermato allenatore e sistema di gioco, siamo a pari punti con l'Atalanta, un punto sopra all'Inter e due sopra alla Lazio e se me l'avessero detto a inizio stagione avrei firmato per distacchi in quest'ordine di lunghezza; un dato che poi finora è stato sottovalutato è che questa Juve, a differenza di quella sarriana, è tornata allergica alla sconfitta, e se questo nel corto periodo può non sembrare molto, nel lungo farà la differenza.
Mi dispiace che una persona equilibrata come te arrivi a bollare come stronzate, retorica e campanilismo opinioni che non sei obbligato a condividere ma che hanno una solida base di fatti.
In sintesi io penso che Dybala non sia un Top Player, che non sia indispensabile, che ciò che dà nei momenti di grazia non bilanci le influenze negative nel lungo periodo sullo sviluppo della squadra; che abbia avuto dei lampi a volte decisivi( praticamente solo nel nostro campionato, che da prima del suo arrivo fino all'anno scorso era comunque dominio incontrastato Juve)  ma che a livello complessivo abbia mostrato limito organici, tecnici e caratteriali.
Del suo rendimento fuori dai confini, posso dire che a volte  ha fatto il leone con gli agnelli, e quasi sempre l'agnello coi leoni.
Penso che la maglia numero 10 sia un onere ed un onore che devi meritare e non uno scudo che ti renda indiscutibile.
Batter cassa come un Top Player e mostrare in campo l'atteggiamento ed il rendimento di ieri ( ma non è la prima volta) lo rendono indifendibile.
Il miglior contributo che può offrire oggi alla causa è trovarsi un buon compratore e permetterci di voltar pagina uscendo da tutta una serie di equivoci che vanno dalla sua reale forza,  alla sua collocazione in campo, al suo carattere.



Death, Taxes and the Spurs

Offline Freccia

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 16725
  • Sesso: Maschio
Re:[Serie A] Lazio 1-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #78 il: 09 Novembre 2020, 10:10:42 »
Con CR7 inamovibile, con Morata che gioca alla grande, con Chiesa che certo si deve capire se vale la pena tenerlo, il signor Dybala dove lo mettiamo? Il problema è che forse il giocatore non ha il carattere giusto per affrontare simili situazioni e alla fine mollerà psicologicamente convinto di non avere più il posto in squadra assicurato.

Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10656
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re:[Serie A] Lazio 1-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #79 il: 09 Novembre 2020, 11:02:16 »
Mi dispiace che una persona equilibrata come te arrivi a bollare come stronzate, retorica e campanilismo opinioni che non sei obbligato a condividere ma che hanno una solida base di fatti.
In sintesi io penso che Dybala non sia un Top Player, che non sia indispensabile, che ciò che dà nei momenti di grazia non bilanci le influenze negative nel lungo periodo sullo sviluppo della squadra; che abbia avuto dei lampi a volte decisivi( praticamente solo nel nostro campionato, che da prima del suo arrivo fino all'anno scorso era comunque dominio incontrastato Juve)  ma che a livello complessivo abbia mostrato limito organici, tecnici e caratteriali.
Del suo rendimento fuori dai confini, posso dire che a volte  ha fatto il leone con gli agnelli, e quasi sempre l'agnello coi leoni.
Penso che la maglia numero 10 sia un onere ed un onore che devi meritare e non uno scudo che ti renda indiscutibile.
Batter cassa come un Top Player e mostrare in campo l'atteggiamento ed il rendimento di ieri ( ma non è la prima volta) lo rendono indifendibile.
Il miglior contributo che può offrire oggi alla causa è trovarsi un buon compratore e permetterci di voltar pagina uscendo da tutta una serie di equivoci che vanno dalla sua reale forza,  alla sua collocazione in campo, al suo carattere.


Però visto che si parla di solida base dei fatti, raccontiamoli questi fatti, incontrovertibili.
Dybala è il giocatore più decisivo per gol e punti portati alla squadra degli ultimi 5 anni, compreso l'ultimo sarriano, compresa italia ed europa.
Statistiche, fatti.
Non riconoscerlo ma parlare di "influenze negative" o di "lampi a volte decisivi" o di "leone e agnelli" significa non parlare dei fatti.
I fatti dicono che pochi in rosa possono essere difendibili come lui, anzi negli ultimi 5 anni nessuno.
Poi ognuno ha il suo parere (e i pareri non sono fatti) sul fatto che vesta la maglia numero 10 oppure che chieda quanto chieda per il rinnovo o che valga la pena cederlo o che sia o non sia un top player.


« Ultima modifica: 09 Novembre 2020, 11:20:05 da gandalf »
MAI SENZA IL CAPITANO

Offline ward littell

  • O’Driscoll
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 20219
    • Poundingtherock
Re:[Serie A] Lazio 1-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #80 il: 09 Novembre 2020, 11:21:31 »

Però visto che si parla di solida base dei fatti, raccontiamoli questi fatti, incontrovertibili.
Dybala è il giocatore più decisivo per gol e punti portati alla squadra degli ultimi 5 anni, compreso l'ultimo sarriano, compresa italia ed europa.
Statistiche, fatti.
Non riconoscerlo ma parlare di "influenze negative" o di "lampi a volte decisivi" o di "leone e agnelli" significa non parlare dei fatti.
I fatti dicono che pochi in rosa possono essere difendibili come lui, anzi negli ultimi 5 anni nessuno.
Poi ognuno ha il suo parere (e i pareri non sono fatti) sul fatto che vesta la maglia numero 10 oppure che chieda quando chieda per il rinnovo o che valga la pena cederlo o che sia o non sia un top player.
In Europa, vorrei capire, quanto e quando è stato decisivo e continuo, in Europa?
In Italia ha finalizzato spesso il lavoro di una squadra che era uno schiacciasassi, entro i confini,   poi è andato in crisi quando è arrivato IL SOMMO finalizzatore, salvo riprendersi la ribalta ( in Italia, sempre) in una stagione negativa sotto il profilo del gioco.
Ha dei grandissimi colpi, un meraviglioso giocatore da Highlights.
Ma i top Players da 15 milioni e posto fisso assicurato, nei top club, hanno ben altro rendimento complessivo, soprattutto quando ci si avvicina al vertice.
Aggiungo che il "ragazzo" ha 27 anni e bene o male questo è.
Io penso che assicurargli la 10, alle cifre che chiede ma anche a 10 sia un investimento non azzardato, proprio sbagliato.
Penso anche che l'occasione persa nel mancato scambio con Lukaku sia stata una svolta negativa nel nostro processo di crescita.


Death, Taxes and the Spurs

Offline solouncapitano

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 23776
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:[Serie A] Lazio 1-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #81 il: 09 Novembre 2020, 12:05:38 »
A caldo si scrivono spesso stronzate e ho preferito evitare a differenza di altri, ma piena libertà a chi vuole fare il tifoso ma ci si fermi a quello che se poi si passa a fare le analisi si mistificano tante cose se non si mette sul piatto tutto quanto.

Come in altre circostanze, oggi la partita l'ha non vinta Andrea Pirlo; nessun dramma sia chiaro, quando abbiamo deciso di ingaggiare un allenatore esordiente abbiamo messo in preventivo qualche punto lasciato per strada a causa di errori anche banali di gestione come quando viene schierato un giovane e nel medio periodo alternerà cose buone a cose meno buone che possono costare punti.

Vivere di retorica e campanilismo non porta da nessuna parte, Paulo Dybala da quando ha messo piede a Torino è stato il protagonista numero uno di tutti gli scudetti vinti, con una parziale eccezione nell'ultima stagione di Allegri dove tutta la squadra ha faticato e lui giocava lontanissimo dalla porta, è inoltre il numero dieci della Juventus e come tale va trattato.
Andrea Pirlo quando era giocatore era uno di quelli che voleva giocare sempre anche quando era senza benzina, anche quando iniziava a camminare dopo dieci minuti e giocava in ciabatte, e lui meglio di tutti sa quanto può essere mal digerita una panchina ed in tal senso mandare Dybala in campo per un quarto d'ora dove il resto della squadra è stanco e puoi solo gestire è un errore di gestione tattica e di spogliatoio a cui s'aggiunge un mancato utilizzo delle sostituzioni in generale quando più di qualche gamba stanca c'era in campo e con l'acquisto più oneroso del mercato estivo che si è seduto per novanta minuti in panchina quando c'era bisogno di gestire il pallone e guadagnare qualche fallo prezioso.

Il peccato è grosso perchè questa è stata la miglior prestazione delle ultime stagioni contro la Lazio per controllo e disparità, in nostro favore, delle occasioni da gol e se fosse finita in vittoria non avremo lasciato adito a polemiche e lamentele, ma il tifoso è risultatista e bisogna lasciar sfogo alla sua pancia.

C'è la possibilità ed il dovere di fare molto meglio ma nelle stagioni precedenti dalle ultime due abbiamo spesso visto che "La Juve di Marzo" è diversa da quella autunnale e specialmente in questo caso ci sono tutti i motivi per pensare che anche in questa stagione vedremo un qualcosa di diverso.

Fino ad allora possiamo considerare che guardando le altre candidate per lo scudetto, che hanno tutte confermato allenatore e sistema di gioco, siamo a pari punti con l'Atalanta, un punto sopra all'Inter e due sopra alla Lazio e se me l'avessero detto a inizio stagione avrei firmato per distacchi in quest'ordine di lunghezza; un dato che poi finora è stato sottovalutato è che questa Juve, a differenza di quella sarriana, è tornata allergica alla sconfitta, e se questo nel corto periodo può non sembrare molto, nel lungo farà la differenza.
Concordo su tutto al 100% tranne che sull'ultima che sia allergica alla sconfitta lo vedremo per ora rispetto allo scorso anno abbiamo 1 sconfitta netta in più, 3 pareggi in più invece che vittorie e se vogliamo dirla tutta uno di quei pareggi con la Roma poteva tranquillamente essere sconfitta e una delle vittorie è a tavolino e avessimo giocato con il Napoli alla terza credo che la sconfitta sarebbe stata possibile se non probabile.
Io ho visto passi avanti nelle ultime due partite e se si continua così sono ben felice di aspettare ed è normale perdere qualche punto, ma fino ad oggi se prendiamo i primi due mesi di Sarri e i primi due mesi di Pirlo non c'è proprio paragone a favore del primo, speriamo che il trend di inverta nella seconda parte della stagione che è quando sarri ha cominciato ad andare male

Sent from my HD1900 using Tapatalk


Offline solouncapitano

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 23776
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:[Serie A] Lazio 1-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #82 il: 09 Novembre 2020, 12:10:57 »
E evidente che non sta bene. Nemmeno fisicamente. Non capisco perche gioca.
Ha segnato due goal mercoledì scorso, fargli fare 15 minuti quando gli avversari sono stanchi e c'è bisogno di tenere la palla a priori era una scelta più che giustificata poi con il senno del poi siamo tutti fenomeni.
Certi commenti su dybala sono francamente grotteschi. Che a caldo si smadonni ci sta sono il primo ad averlo fatto e non solo su dybala che in mala fede si accusa come responsabile principale del goal, ma che si continui a menarla con la storia del contratto e che non possa fare errori chi ha un contratto alto è una cosa senza senso.

Sent from my HD1900 using Tapatalk

Offline Freccia

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 16725
  • Sesso: Maschio
Re:[Serie A] Lazio 1-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #83 il: 09 Novembre 2020, 12:38:57 »
Per il bene di tutti è meglio che questa telenovela del rinnovo finisca e si prenda la decisione finale il più presto possibile. Se vuole quella cifra e la società non può accontarlo si spera che a gennaio si trovi un compratore danaroso che ci dia il giusto per rinforzare la squadra.

Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10656
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re:[Serie A] Lazio 1-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #84 il: 09 Novembre 2020, 12:52:36 »
In Europa, vorrei capire, quanto e quando è stato decisivo e continuo, in Europa?
In Italia ha finalizzato spesso il lavoro di una squadra che era uno schiacciasassi, entro i confini,   poi è andato in crisi quando è arrivato IL SOMMO finalizzatore, salvo riprendersi la ribalta ( in Italia, sempre) in una stagione negativa sotto il profilo del gioco.
Ha dei grandissimi colpi, un meraviglioso giocatore da Highlights.
Ma i top Players da 15 milioni e posto fisso assicurato, nei top club, hanno ben altro rendimento complessivo, soprattutto quando ci si avvicina al vertice.
Aggiungo che il "ragazzo" ha 27 anni e bene o male questo è.
Io penso che assicurargli la 10, alle cifre che chiede ma anche a 10 sia un investimento non azzardato, proprio sbagliato.
Penso anche che l'occasione persa nel mancato scambio con Lukaku sia stata una svolta negativa nel nostro processo di crescita.

Ripeto se vogliamo parlare dei nostri pareri facciamolo, il tuo è rispettabile come altri, io non lo condivido.
I fatti però non possono essere oggetto di smentita, quindi alla tua domanda quando mai è stato decisivo in europa rispondono i numeri.
Io posso andare così a memoria:
Juve Bayern uno dei due gol del pareggio
Juve Porto gol decisivo
Juve Barca gol decisivi
Tottenham juve gol decisivo
Manchester Utd Juve gol decisivo
Juventus Atletico gol decisivo
Juventus Lokomotiv due gol decisivi
etc etc etc
Si poteva fare meglio? Forse sì forse no, ognuno dice la sua.
Qualcuno negli ultimi 5 anni ha fatto meglio? No.
Ronaldo sta facendo meglio da quando è arrivato (ultimi due anni e un po').
Ha fatto peggio di Ronaldo in questo periodo? Si, come quasi tutti i calciatori che praticano questo sport sul pianeta terra.
« Ultima modifica: 09 Novembre 2020, 12:54:08 da gandalf »
MAI SENZA IL CAPITANO

Online Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 59628
  • Sesso: Maschio
  • J STRON9ER 38
Re:[Serie A] Lazio 1-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #85 il: 09 Novembre 2020, 13:22:06 »
Ha segnato due goal mercoledì scorso, fargli fare 15 minuti quando gli avversari sono stanchi e c'è bisogno di tenere la palla a priori era una scelta più che giustificata poi con il senno del poi siamo tutti fenomeni.
Certi commenti su dybala sono francamente grotteschi. Che a caldo si smadonni ci sta sono il primo ad averlo fatto e non solo su dybala che in mala fede si accusa come responsabile principale del goal, ma che si continui a menarla con la storia del contratto e che non possa fare errori chi ha un contratto alto è una cosa senza senso.
Contratto alto non si possa fare errori non l'ho mai detto. Detto questo controllare un pallone per uno come Paulino dovrebbe essere un gioco da ragazzi. E poi la deve smettere di simulare sarebbe opportuno.
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale", con "vette non propriamente commendevoli".

SENZA FACCHETTI=NIENTE SCUDETTI!

Offline Romabianconera

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 5694
Re:[Serie A] Lazio 1-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #86 il: 09 Novembre 2020, 13:47:31 »
Dargli 15 milioni sarebbe follia, non li vale. Se a gennaio dovesse arrivare un'offerta da 80 milioni, secondo me andrebbe subito accettata. Ha 27 anni, non ha fatto sull'ultimo salto per entrare nell'elite, rimarrà un giocatore dai grandi numeri, dalle giocate fantastiche ma non di certo un leader. In questi anni ha segnato tanto, con una squadra che in Italia non hai quasi mai dovuto dare più del 70% per vincere gli scudi. Poi, la storiella che non sta bene mentalmente è la barzelletta di questo nuovo calcio fatto di social, tatuaggi e cazzate varie.

Offline Pinturicchio

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 21682
  • Sesso: Maschio
  • Video meriora proboque, deteriora sequor...
Re:[Serie A] Lazio 1-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #87 il: 09 Novembre 2020, 13:48:30 »
Dargli 15 milioni sarebbe follia, non li vale. Se a gennaio dovesse arrivare un'offerta da 80 milioni, secondo me andrebbe subito accettata. Ha 27 anni, non ha fatto sull'ultimo salto per entrare nell'elite, rimarrà un giocatore dai grandi numeri, dalle giocate fantastiche ma non di certo un leader. In questi anni ha segnato tanto, con una squadra che in Italia non hai quasi mai dovuto dare più del 70% per vincere gli scudi. Poi, la storiella che non sta bene mentalmente è la barzelletta di questo nuovo calcio fatto di social, tatuaggi e cazzate varie.

8 più bonus per arrivare a 10. Non un centesimo in più.
"Winning is not everything - it's the only thing that matters..."...


UN ANIMO GUERRIERO FERITO, NESSUN LAMENTO; LINEA DI CONDOTTA, COMBATTIMENTO!

Offline solouncapitano

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 23776
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:[Serie A] Lazio 1-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #88 il: 09 Novembre 2020, 14:08:42 »
Di sicuro Dybala nelle partite decisive in cl è spesso scomparso su questo c'è poco da discutere, specie nelle ultime tre eliminazioni lui è stato anonimo e certamente non all'altezza del suo potenziale su questo francamente ha ragione Ward. Poi di qui a dire che è dannoso, va messo fuori rosa e non sia un gran giocatore ce ne passa
È evidente che in questa Juve non ha una posizione facile e con tutto il dispiacere del caso io uno scambio con Lukaku a suo tempo lo avrei anche capito, ma bruciarlo e lasciarlo andare per quattro soldi sarebbe una cazzata tecnica e finanziaria enorme.
Quando ci sarà un buon compratore se ne parla, al momento l'opzione più saggia è recuperarlo e trovare un accordo sul rinnovo

Sent from my HD1900 using Tapatalk


Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10656
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re:[Serie A] Lazio 1-1 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #89 il: 09 Novembre 2020, 14:19:18 »
Poi si può anche discutere su chi nelle partite decisive di CL è comparso o no, o è stato alla sua altezza, finali incluse.
Discutiamo tutta la rosa.
Si ragiona secondo me nel contesto.
MAI SENZA IL CAPITANO

 


I marchi Juventus, Juve e il logo sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. SpA. Questo sito non è in alcun modo autorizzato da o connesso con la Juventus F.C. SpA o il sito ufficiale del club. Il link a siti esterni non implica il riconoscimento degli stessi da parte di PBN.com. Per segnalazioni, suggerimenti, critiche, richieste e quant'altro scrivi a:
webmaster@pianetabianconero.com