Autore Topic: Arthur  (Letto 3203 volte)

Online duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 11211
Re:Arthur
« Risposta #30 il: 13 Maggio 2020, 13:31:57 »
...
Personalmente, ma è un parere mio, trovo il parallelo Arthur vs Vidal imbarazzante, il primo non può, ancora ad oggi, neanche allacciargli gli scarpini.
Il parallelo è stato fatto solo in funzione scambi con il Barca. Ed io sono d'accordo con Steferrari. Oggi sceglierei Arthur senza ombra di dubbio.
Il parallelo finale si potrà fare solo a fine carriera. Resta il fatto che Arthur tecnicamente (e per tecnicamente intendo educazione dei piedi) è superiore a Vidal.
Adesso che si prospetta lo scambio, sembra che Arthur sia una pippa. Eppure fino a poco tempo fa c'era chi anelava ad avere Allan, che manco è nazionale brasiliano proprio perchè quella posizione è di Arthur. Mah, misteri del mercato.
Ripeto, Arthur non lo conoscevo molto, poi ho guardato alcuni video sia di quando era al Gremio che da Blaugrana, e a me non dispisce per nulla, anche perchè nelle due squadre ha giocato in posizioni diverse secondo me, e questo vuol dire che è duttile.
Siamo sicuri che un centrocampo con Arthur (24) e Bentancur (23) ci faccia schifo? Non sarebbe proprio questo un centrocampo di prospettiva?

Offline steferrari

  • Amministratore
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 52396
  • Sesso: Maschio
  • Juventino e Ferrarista!
  • Awards
Re:Arthur
« Risposta #31 il: 13 Maggio 2020, 14:04:00 »
Siamo sicuri che un centrocampo con Arthur (24) e Bentancur (23) ci faccia schifo? Non sarebbe proprio questo un centrocampo di prospettiva?

E Pogba (27) per favore.  _asd _asd

Alla fine anche Paul è ancora piuttosto giovane, può avere altri 5 o 6 anni ad alti livelli davanti a lui.
Peccato se ne sia andato buttando qualche anno, speriamo abbia capito la cazzata e spinga per tornare a casa.

Online duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 11211
Re:Arthur
« Risposta #32 il: 13 Maggio 2020, 14:32:11 »
E Pogba (27) per favore.  _asd _asd

Alla fine anche Paul è ancora piuttosto giovane, può avere altri 5 o 6 anni ad alti livelli davanti a lui.
Peccato se ne sia andato buttando qualche anno, speriamo abbia capito la cazzata e spinga per tornare a casa.
Pogbà mi sembra solo un bel sogno.
Se mi fermo al fattibile, allora dico che senza tirare fuori un euro vero, la coppia di centrocampo Bentancur Arthur a me non è che mi schifa eh...anzi...

Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10387
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re:Arthur
« Risposta #33 il: 13 Maggio 2020, 14:37:34 »
Il parallelo è stato fatto solo in funzione scambi con il Barca. Ed io sono d'accordo con Steferrari. Oggi sceglierei Arthur senza ombra di dubbio.
Il parallelo finale si potrà fare solo a fine carriera. Resta il fatto che Arthur tecnicamente (e per tecnicamente intendo educazione dei piedi) è superiore a Vidal.
Adesso che si prospetta lo scambio, sembra che Arthur sia una pippa. Eppure fino a poco tempo fa c'era chi anelava ad avere Allan, che manco è nazionale brasiliano proprio perchè quella posizione è di Arthur. Mah, misteri del mercato.
Ripeto, Arthur non lo conoscevo molto, poi ho guardato alcuni video sia di quando era al Gremio che da Blaugrana, e a me non dispisce per nulla, anche perchè nelle due squadre ha giocato in posizioni diverse secondo me, e questo vuol dire che è duttile.
Siamo sicuri che un centrocampo con Arthur (24) e Bentancur (23) ci faccia schifo? Non sarebbe proprio questo un centrocampo di prospettiva?


Ma guarda nessuno qui dice che Arthur non possa essere un buon acquisto (fermo restando che personalmente ne ho almeno un certo numero prima sulla lista ma parere mio).
Si sta dicendo di non farci prendere per il culo dal Barca, perchè in questo momento Pjanic vale molto di più, qualora volessero intrattenere trattative alla pari vanno sfanculati, il momento è delicato per tutti.
Allan che tanto bistrattate ha da solo forza e corsa che per noi sarebbero oro colato, unico dubbio il fatto che ha 29 anni il che non lo rende proprio un investimento.
Concludo su Pogba che, assieme al suo ciccione procuratore sempre attento all'ingaggio mai al calcio, si è scientemente castrato una carriera che poteva essere quasi come quella di un Messi o un Ronaldo. Personalmente non ho chiaro quanto sia ancora rimasto del giocatore che ha vestito la nostra maglia, immagino tutto o quasi o piuttosto lo spero per lui, ma anche in questo caso se sono praticamente due anni che non ti si vede e non ti si sente (infortuni o no) e comunque al Manchester il livello di prestazione e rendimento è stato più vicino al mediocre che alla sufficienza, non si può più pensare che possa avere un mercato come quello che sento e leggo in giro.
Lo accoglierei a braccia aperte, ma anche in questo caso non mi faccio prendere per il culo o investo su altro.
« Ultima modifica: 13 Maggio 2020, 16:38:18 da gandalf »
MAI SENZA IL CAPITANO

Online duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 11211
Re:Arthur
« Risposta #34 il: 13 Maggio 2020, 17:42:39 »

Ma guarda nessuno qui dice che Arthur non possa essere un buon acquisto (fermo restando che personalmente ne ho almeno un certo numero prima sulla lista ma parere mio).
Si sta dicendo di non farci prendere per il culo dal Barca, perchè in questo momento Pjanic vale molto di più, qualora volessero intrattenere trattative alla pari vanno sfanculati, il momento è delicato per tutti.
Allan che tanto bistrattate ha da solo forza e corsa che per noi sarebbero oro colato, unico dubbio il fatto che ha 29 anni il che non lo rende proprio un investimento.
Concludo su Pogba che, assieme al suo ciccione procuratore sempre attento all'ingaggio mai al calcio, si è scientemente castrato una carriera che poteva essere quasi come quella di un Messi o un Ronaldo. Personalmente non ho chiaro quanto sia ancora rimasto del giocatore che ha vestito la nostra maglia, immagino tutto o quasi o piuttosto lo spero per lui, ma anche in questo caso se sono praticamente due anni che non ti si vede e non ti si sente (infortuni o no) e comunque al Manchester il livello di prestazione e rendimento è stato più vicino al mediocre che alla sufficienza, non si può più pensare che possa avere un mercato come quello che sento e leggo in giro.
Lo accoglierei a braccia aperte, ma anche in questo caso non mi faccio prendere per il culo o investo su altro.
Difficilmente Paratici si fa prendere per il culo. Forse l'unico che ci è riuscito è stato quel merda di Leonardo con Higuain. Per il resto ha sempre fatto operazioni tra il buono e l'ottimo. Anche Rabiot, perchè male che vada lo si cede e averlo preso a 0 significa plusvalenza assicurata.
Allan non lo sfanculo affatto, e due anni fa lo avrei voluto fortemente. Io come molti tifosi juventini. Quello che mi sorprende è come oggi si storca il naso ad Arthur, che è titolare nel brasile e così non si facesse su Allan che non lo è mai stato. Oggi, se posso scegliere, prendo senza dubbi Arthur. Per età e per valutazione. Perchè se è vero che il Barca cerca di stravalutarlo, è altrettanto vero che quanto stravalutano i loro giocatori De Laurentis e Lotito non ha paragoni al mondo. De Laurentis è capace di chiederti 50 milioni per Allan. Così come Lotito ne chiede 100 per Milinkovic Savic. Follie entrambi.
Per me oggi anche 50 per Tonali è una follia. Soprattuto se cash. Se invece fossero 50 solo nominali ma di fatto ci metti dentro un paio di giocatori che stravaluti e un pò di contanti, allora può andare bene.
Per quel che riguarda il cambio Arthur Pjanic, ti dico solo che su trasfmarket il primo è quotato 56 milioni e il secondo 52 milioni. Quindi che ci sia questa enorme differenza è un idea tutta nostra.
(allan sta a 32 e Tonali a 31,5)

Offline solouncapitano

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 23386
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:Arthur
« Risposta #35 il: 14 Maggio 2020, 03:17:27 »
Su Arthur però il naso di storce per le caratteristiche del giocatore non il giocatore in sé.
Riguardo gli altri due Allan sicuramente ora non vale 50, ma a gennaio 2019 quando lo voleva il PSG lì valeva eccome dopo un paio di anni fenomenali e una grande cl.
Riguardo SMS vedremo come si muovono le valutazioni ed è possibile che nessuno spenda 100 ora mas per me per le valutazioni precovid i100 li valeva assolutamente, è un giocatore straordinario e unico, e se per barella (anche lui buono) o tonali o kulu si chiede più di 40 milioni, i100 di sms sono pure pochi

Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10387
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re:Arthur
« Risposta #36 il: 14 Maggio 2020, 10:08:06 »
Partirei da un presupposto che mi pare fondato: non ricordo a memoria d'uomo un giocatore forte di cui il Barcellona abbia mai voluto privarsi.
Ora Athur non è l'ultimo arrivato, sarà anche un ottimo giocatore, ma tutto mi pare tranne uno che possa fare la differenza o possa essere il perno di un centrocampo.
Pjanic invece lo è.
Sarà anche titolare della nazionale brasiliana, tra lui e Allan l'unica cosa che vedo a favore del blaugrana è l'età, per il resto, anche per abitudine e a giocare in italia e caratteristiche del giocatore (fisicità, corsa...) io non avrei nessun dubbio su chi vorrei.
Detto questo va anche capito cose serve a noi, abbiamo già ottimi palleggiatori, secondo me Arthur non ci serve, ci servono muscoli in primis poi anche tecnica.
Poi ci serve risolvere una volta per tutte delle questioni annose che ormai ci portiamo dietro da tempo immemore.
Khedira è già stato ceduto?
Matuidi va via o rinnova?
Ancora vogliamo puntare sul fatto che mister chignon (che alla fine si è degnato di raggiungere Torino) sia un giocatore di calcio?
Dove collocare Ramsey?
Lì in mezzo siamo affidabili fisicamente?
Kulusewsky mi pare già una pedina importante.
Anche e soprattutto da queste scelte dipenderà il nostro futuro.

Su Milinkovic dico che costa 100mln perchè li vale tutti, specialmente in questo mercato, è almeno due spanne sopra tutti quelli nominati.
Tonali poi è un investimento, come tutti gli investimenti sui giovani contiene una forte componente di scommessa, 50mln non mi pare una cifra da sgranare gli occhi, ne ho viste molto di peggio, unica cosa che effettivamente cash mi pare pretestuoso.
« Ultima modifica: 14 Maggio 2020, 10:11:14 da gandalf »
MAI SENZA IL CAPITANO

Online duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 11211
Re:Arthur
« Risposta #37 il: 14 Maggio 2020, 10:14:45 »
Su Arthur però il naso di storce per le caratteristiche del giocatore non il giocatore in sé.
Riguardo gli altri due Allan sicuramente ora non vale 50, ma a gennaio 2019 quando lo voleva il PSG lì valeva eccome dopo un paio di anni fenomenali e una grande cl.
Riguardo SMS vedremo come si muovono le valutazioni ed è possibile che nessuno spenda 100 ora mas per me per le valutazioni precovid i100 li valeva assolutamente, è un giocatore straordinario e unico, e se per barella (anche lui buono) o tonali o kulu si chiede più di 40 milioni, i100 di sms sono pure pochi
Infatti il punto non è quanto i giocatori possano essere stati valutati in passato. E' quando lo possano essere oggi. E oggi, con la situazione generale Europea, i giocatori che possono giungere a 100 milioni di valutazione si contano sulle dita di una mano. E forse rimane anche il resto.
La storia del calcio (soprattutto italiano) è piena zeppa di scelte ideologiche o di pancia di presidenti che si sono rifiutati di cedere giocatori al top della valutazione salvo poi trovarsi un capitale deprezzato. Belotti è l'icona massima di scelte sbagliate. La Juventus questa politica non l'ha mai seguita, ed infatti è una società vincente.
Oggi non c'è giocatore in Italia che valga 100 milioni, nemmeno Milinkovic Savic. E l'aver preso Kulusevski a 40 è stata una grande operazione 6 mesi fa. Ora rischia di essere un operazione border line, perchè ti trovi un giocatore che, non per colpa sua, ha perso almeno il 20% del valore, e quindi non puoi inserirlo nemmeno in scambi perchè avresti una minusvalenza (natuarlmente si tratta di ragionamenti generali; io credo e spero che su questo ragazzo ci si punti e lo si inserisca in squadra)
Forse l'amato Pogbà non è idea peregrina, perchè oggi lo prendi ad un costo del 20-30% inferiore a tre mesi fa. E sugli oltre 100 milioni richiesti, è un ribasso non da poco.
Resta il fatto che dovendo fare di necessità virtù, un giocatore come Arthur portarlo a casa in una rete di scambi dove soldi veri ne girano pochi, non è una scelta sbagliata. Ed in merito alle caratteristiche, per quel che ho visto io in quest'ultima settimana, da quando cioè ho iniziato a cercare di capire chi è calcisticamente, non capisco tutto lo scetticismo che lo circonda. Nel Gremio gli ho visto recuperare e pulire un sacco di palloni in modo davvero interessante. Nel Barca gli ho visto aprire il gioco con passaggi filtranti notevolissimi. Ed è proprio qui che quest'anno nel gioco di Sarri siamo stati carenti (eufemismo). Solo l'ultimo Ramsey ha cercato di colmare questa lacuna.
« Ultima modifica: 14 Maggio 2020, 10:17:07 da duea »

Online duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 11211
Re:Arthur
« Risposta #38 il: 14 Maggio 2020, 10:24:58 »
Partirei da un presupposto che mi pare fondato: non ricordo a memoria d'uomo un giocatore forte di cui il Barcellona abbia mai voluto privarsi.
Ora Athur non è l'ultimo arrivato, sarà anche un ottimo giocatore, ma tutto mi pare tranne uno che possa fare la differenza o possa essere il perno di un centrocampo.
Pjanic invece lo è.
Sarà anche titolare della nazionale brasiliana, tra lui e Allan l'unica cosa che vedo a favore del blaugrana è l'età, per il resto, anche per abitudine e a giocare in italia e caratteristiche del giocatore (fisicità, corsa...) io non avrei nessun dubbio su chi vorrei.
Detto questo va anche capito cose serve a noi, abbiamo già ottimi palleggiatori, secondo me Arthur non ci serve, ci servono muscoli in primis poi anche tecnica.
Poi ci serve risolvere una volta per tutte delle questioni annose che ormai ci portiamo dietro da tempo immemore.
Khedira è già stato ceduto?
Matuidi va via o rinnova?
Ancora vogliamo puntare sul fatto che mister chignon (che alla fine si è degnato di raggiungere Torino) sia un giocatore di calcio?
Dove collocare Ramsey?
Lì in mezzo siamo affidabili fisicamente?
Kulusewsky mi pare già una pedina importante.
Anche e soprattutto da queste scelte dipenderà il nostro futuro.

Su Milinkovic dico che costa 100mln perchè li vale tutti, specialmente in questo mercato, è almeno due spanne sopra tutti quelli nominati.
Tonali poi è un investimento, come tutti gli investimenti sui giovani contiene una forte componente di scommessa, 50mln non mi pare una cifra da sgranare gli occhi, ne ho viste molto di peggio, unica cosa che effettivamente cash mi pare pretestuoso.
Neymar, per rispondere alla prima domanda.
Sono d'accordo che bisogna capire cosa ci serve, il che conseguentemente fa capire cosa non ci serva più (anche se detto così pare brutto)
Kulusevski serve, perchè serve un giocatore di raccordo con spiccate doti offensive. Tecnico e di fisico. Se cediamo Pjanic e prendiamo Arthur (tecnicamente superiore ad Allan) dobbiamo solo decidere la posizione dei due. Chi sta dietro e chi davanti. Entrambi sono in gradi di coprire i due ruoli, centrocampista davanti alla difesa e interno alto. Qui sta al mister capire chi potrebbe dare il meglio.

Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10387
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re:Arthur
« Risposta #39 il: 14 Maggio 2020, 11:07:15 »
Neymar, per rispondere alla prima domanda.
Sono d'accordo che bisogna capire cosa ci serve, il che conseguentemente fa capire cosa non ci serva più (anche se detto così pare brutto)
Kulusevski serve, perchè serve un giocatore di raccordo con spiccate doti offensive. Tecnico e di fisico. Se cediamo Pjanic e prendiamo Arthur (tecnicamente superiore ad Allan) dobbiamo solo decidere la posizione dei due. Chi sta dietro e chi davanti. Entrambi sono in gradi di coprire i due ruoli, centrocampista davanti alla difesa e interno alto. Qui sta al mister capire chi potrebbe dare il meglio.

Bè Neymar mi pare un caso leggerissimamente diverso...
Per il resto continuo a pensare che un centrocampo che punta deciso su uno come Arthur difficilmente porterà da qualche parte, Arthur può essere un'ottima spalla.
A noi serve ben altro, sempre dando per scontato che Benta continui il suo percorso di crescita e diventi quello che tutti ci aspettiamo.
Tolto lui ci resta tutta gente che ancora non si è capito di che pasta è o che sta agli sgoccioli o che non è più affidabile da tempo (Kulusewky a parte che ancora non abbiamo mai visto).
Forse è meglio tenersi Pjanic e assisterlo meglio di quanto fatto finora (Sarri permettendo).
MAI SENZA IL CAPITANO

Online duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 11211
Re:Arthur
« Risposta #40 il: 14 Maggio 2020, 11:15:03 »
Bè Neymar mi pare un caso leggerissimamente diverso...
Per il resto continuo a pensare che un centrocampo che punta deciso su uno come Arthur difficilmente porterà da qualche parte, Arthur può essere un'ottima spalla.
A noi serve ben altro, sempre dando per scontato che Benta continui il suo percorso di crescita e diventi quello che tutti ci aspettiamo.
Tolto lui ci resta tutta gente che ancora non si è capito di che pasta è o che sta agli sgoccioli o che non è più affidabile da tempo (Kulusewky a parte che ancora non abbiamo mai visto).
Forse è meglio tenersi Pjanic e assisterlo meglio di quanto fatto finora (Sarri permettendo).
Beh ma a me sembra chiaro che la società sfoltirà il centrocampo per fare posto ai nuovi. Rabiot credo proprio che verrà ceduto, non fosse altro perchè è quello da cui ricavi la maggiore plusvalenza e ti liberi di un ingaggio oggi davvero spropositato.
Arthur fisicamente è come Barella, che in tanti avrebbero voluto alla Juventus. E' chiaro che da solo non ti cambia una squadra, ma io credo che la valutazione vada fatta sul complessivo dei giocatori su cui si pensa di costruire il prossimo centrocampo.
Un centrocampo con Bentancur, Ramsey, Kulusevski, Arthur, Matuidi, Khedira da cui pescare a me non dispiacerebbe. Ho tolto Pjanic e Rabiot dal centrocampo attuale perchè sono quelli che più di tutti sembrano in partenza. Ed ho tenuto Khedira e Matuidi perchè sbattere via 2/3 del centrocampo è un'operazione ad alto rischio.
Se poi vogliono farci la sorpresona e cedere Khedira per inserire nella casella Pogbà o Milinkovic Savic, mi fanno solo felice. Cerco però di essere realista.

Offline steferrari

  • Amministratore
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 52396
  • Sesso: Maschio
  • Juventino e Ferrarista!
  • Awards
Re:Arthur
« Risposta #41 il: 14 Maggio 2020, 12:02:24 »
Bè Neymar mi pare un caso leggerissimamente diverso...
Per il resto continuo a pensare che un centrocampo che punta deciso su uno come Arthur difficilmente porterà da qualche parte, Arthur può essere un'ottima spalla.
A noi serve ben altro, sempre dando per scontato che Benta continui il suo percorso di crescita e diventi quello che tutti ci aspettiamo.
Tolto lui ci resta tutta gente che ancora non si è capito di che pasta è o che sta agli sgoccioli o che non è più affidabile da tempo (Kulusewky a parte che ancora non abbiamo mai visto).
Forse è meglio tenersi Pjanic e assisterlo meglio di quanto fatto finora (Sarri permettendo).

Il ben altro sarà quello con la 6.  :) _asd
Arthur ottima operazione di contorno, se verrà (perchè a dire il vero non sembrerebbe volersi muovere da lì...)

Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10387
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re:Arthur
« Risposta #42 il: 14 Maggio 2020, 12:55:27 »
Beh ma a me sembra chiaro che la società sfoltirà il centrocampo per fare posto ai nuovi. Rabiot credo proprio che verrà ceduto, non fosse altro perchè è quello da cui ricavi la maggiore plusvalenza e ti liberi di un ingaggio oggi davvero spropositato.
Arthur fisicamente è come Barella, che in tanti avrebbero voluto alla Juventus. E' chiaro che da solo non ti cambia una squadra, ma io credo che la valutazione vada fatta sul complessivo dei giocatori su cui si pensa di costruire il prossimo centrocampo.
Un centrocampo con Bentancur, Ramsey, Kulusevski, Arthur, Matuidi, Khedira da cui pescare a me non dispiacerebbe. Ho tolto Pjanic e Rabiot dal centrocampo attuale perchè sono quelli che più di tutti sembrano in partenza. Ed ho tenuto Khedira e Matuidi perchè sbattere via 2/3 del centrocampo è un'operazione ad alto rischio.
Se poi vogliono farci la sorpresona e cedere Khedira per inserire nella casella Pogbà o Milinkovic Savic, mi fanno solo felice. Cerco però di essere realista.

Perdonami ma un centrcampo come quello che hai prospettato mi lascia più di un tremore, soprattutto non pensando ad una singola partita ma al fatto che deve reggere una stagione.
Benta + il Ramsey di cristallo visto finora + Kulusewky + un ottimo gregario + un 33enne che non si sa se rinnova + un giocatore finito.
Per carità possiamo continuare a farci del male.
Penso che se si è finalmente deciso di voltare pagina lì in mezzo lo si debba fare con decisione.
O possiamo fare la solita minestra riscaldata salvo poi iniziarci ad incazzare quando lì in mezzo ci passano sopra (non gli squadroni anche il Verona).
Realisticamente direi:
Benta, Kulusewsky, Pjanic (se non resta lui uno di eguale livello non Arthur), un giovane tipo Tonali su cui puntare, un altro giovane che porta corsa, Ramsey sperando che siano più le volte che non è infortunato e se vogliamo Matuidi.
Consideriamo che Sarri gioca per lo più a 3 o 4 lì in mezzo ecco che almeno 2 in panca devi averli.


« Ultima modifica: 14 Maggio 2020, 18:10:31 da gandalf »
MAI SENZA IL CAPITANO

Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10387
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re:Arthur
« Risposta #43 il: 14 Maggio 2020, 12:56:04 »
Il ben altro sarà quello con la 6.  :) _asd
Arthur ottima operazione di contorno, se verrà (perchè a dire il vero non sembrerebbe volersi muovere da lì...)

La 6 se vogliamo ora va solo messa nel museo.
 _asd
MAI SENZA IL CAPITANO

Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10387
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re:Arthur
« Risposta #44 il: 21 Maggio 2020, 11:10:36 »
No perchè questo fenomeno del calcio mondiale sta anche soppesando in eterno il suo si all'operazione.
E noi gli diamo Pjanic.
Facciamo pure tutte le considerazioni che vogliamo su difficoltà, valenze, bilanci, ci piacciono tanto.
In caso sarò curioso di conoscere i termini dell'accordo, dal punto di vista del calcio non credo ci sia alcun dubbio su chi ci sta guadagnando.
Nessun dubbio alcuno.
MAI SENZA IL CAPITANO

 


I marchi Juventus, Juve e il logo sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. SpA. Questo sito non è in alcun modo autorizzato da o connesso con la Juventus F.C. SpA o il sito ufficiale del club. Il link a siti esterni non implica il riconoscimento degli stessi da parte di PBN.com. Per segnalazioni, suggerimenti, critiche, richieste e quant'altro scrivi a:
webmaster@pianetabianconero.com