Autore Topic: [Serie A] Roma 1-2 Juventus: i commenti post-partita  (Letto 962 volte)

Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10010
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re:[Serie A] Roma 1-2 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #45 il: 14 Gennaio 2020, 12:30:51 »
L'atleticità è una cosa, il dinamismo (di cui ha parlato il mister ) è un'altra.
E dal punto di vista dinamico  il napoli di Sarri era proprio un'altra cosa rispetto alla Juve.
Il solo apporto di corsa e aggressività di Mertens (quello di allora) valeva tutto lo "sforzo" del nostro tridente.
Per non parlare del trasfigurato ex-Callejon.

La Juve potrebbe assecondare questa idea di baricentro alto a palla coperta
alzando Pjanic vertice alto e inserendo un centrocampista in più,
ma il mister ha ben compreso che alla Juve - al di là delle chiacchiere-  più che il bel gioco contano i risultati,
e credo che pure lui ci tenga parecchio a vincere comunque.

E quindi avanti così,
la Juve vinceva prima e vince anche ora,
pur giocando male per tre quarti di gara, pur abbassandosi nei 30 metri eccetera.

Qui non si tratta di trovare spiegazioni ex post,
si tratta di ribadire concetti identici da mesi e mesi, da prima ancora che sbarcasse a Torino mister Sarri,
direi da tutto il 2019 (e siamo nel 2020)

Sacrosanto.
E in quel Napoli ci metterei anche Allan che da solo corre per tutto il nostro centrocampo ancora oggi.
Per dinamismo e corsa non è proponibile alcun confronto, poi noi abbiamo altre armi che si sono rivelate decisive, leggi i nostri campioni che loro non hanno mai avuto.
E' vero che Sarri ha capito che deve in primis vincere ma il dilemma non si è ancora spostato di un millimetro, ossia vinceva anche Allegri.
Se Sarri è un ripiego allora significa che abbiamo preso uno che deve snaturare (al netto dei fisiologici adattamenti) la sua idea di calcio per fare come chi c'era prima di lui.
Se invece lo abbiamo preso per aggiungere anche qualcosa che sia diverso da quello che abbiamo visto in precedenza, direi che ancora proprio non ci siamo.
Poi le mie idee su come deve essere aggiornata la nostra rosa ormai sono note e quello che dicevo questa estate leggo con piacere ora essere diventato argomento comune e condiviso.
Infine c'è sempre quella coppa...
MAI SENZA IL CAPITANO

Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10010
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re:[Serie A] Roma 1-2 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #46 il: 14 Gennaio 2020, 12:36:10 »
Aggiungo ancora che l'idea di Sarri non è lontana da quella del doppio Play di Klopp nel
primo Dortmund,
ma la Juve (adesso parliamo di possesso) manca totalmente di dinamismo anche qui.
Hai un play basso, Pjanic, un play tutto campo, Dybala, un play di fascia, Cuadrado.
Hai Ronaldo che prende palla larghissimo e gioca da play pure lui.
Poi c'è Bonucci che rallenta il gioco e alza la testa per fare il Play di regia bassa.

Insomma, tutti play alla Juve.
Ma negli spazi chi ci va?
Chi corre?
Ai tempi del primo Pirlo di frecce che partivano ne avevamo 4 0 5,
adesso io vedo ramsey che si butta nello spazio e nessuno lo vede, oppure
il matuidi di turno che una volta servito si incarta da solo o non cntrolla la palla.

Tutti vogliono la palla sui piedi, non c'è rotazione di ruoli, siamo prevedibili e statici.
Che poi Ronaldo, o Costa, ol il solito Dybala siano talmente forti da permetterci
di vincere i match sulla base di giocate fenomenali è un altro paio di maniche.

E' inutile: il gioco è una cosa, l'efficacia un'altra.
Giochiamo male ma siamo letali, da anni.

Nessuno dei nostri ha la corsa tra le caratteristiche principali tolto Matuidi che non è più un ragazzino.
Ergo chiunque corre più di noi ci mette sempre e comunque in difficoltà, poi come dici giustamente tu siamo più forti e letali (aggiungo IN ITALIA) quindi finora si è vinto.
La situazione non si è spostata di un millimetro.
Kulusewsky (o come si scrive) mi piace pensare sia il primo segnale che finalmente si sia capito che oltre alla tecnica e al palleggio una grande squadra deve per forza avere anche corsa, velocità e atletismo.
Noi in questo non siamo primi neanche per sogno.
MAI SENZA IL CAPITANO

Online TWENTE

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 6217
  • Sesso: Maschio
  • Fedele alla linea
Re:[Serie A] Roma 1-2 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #47 il: 14 Gennaio 2020, 14:04:42 »
Nessuno dei nostri ha la corsa tra le caratteristiche principali tolto Matuidi che non è più un ragazzino.
Ergo chiunque corre più di noi ci mette sempre e comunque in difficoltà, poi come dici giustamente tu siamo più forti e letali (aggiungo IN ITALIA) quindi finora si è vinto.
La situazione non si è spostata di un millimetro.
Kulusewsky (o come si scrive) mi piace pensare sia il primo segnale che finalmente si sia capito che oltre alla tecnica e al palleggio una grande squadra deve per forza avere anche corsa, velocità e atletismo.
Noi in questo non siamo primi neanche per sogno.

La questione relativa alla corsa non è semplice da affrontare.
Io ti ho spesso dato ragione in proposito, ma con qualche riserva (poche).
Voglio dire cioè che è facile parlarne in generale, lo è assai meno entrando nello specifico.
La Juve, se si intendono i chilometri percorsi, non corre poi tanto meno degli altri, neppure in campo europeo.
Pur essendo uno dei meno fissati con la CL qui sul pianeta, a me il percorso europeo della Juve
non è spiaciuto in questi anni. Abbiamo vinto tantissime partite, perdendone assai poche, se pur dolorosissime.
E non va mai dimenticato che il totem assoluto, ossia il Real di Zidane, non eccelleva certo per quantità di corsa.
Alla Juve dell'ultimo anno è venuto meno il cambio passo, la capacità di strappare, la capacità di aggredire.
Esistono statistiche, che non possiedo, ma sulle quali i mister moderni lavorano molto, che evidenziano
il numero di metri percorsi dagli atleti in fase di scatto e accelerazione.
Ecco, se avessimo accesso a questa statistiche emergerebbe una situazione bianconera deficitaria, profondamente.

Del resto dobbiamo anche accettare il fatto che se avessimo solo giocatori molto tecnici e che in più scattano come molle
allora saremmo appunto il Real o il Barcellona,
cioè saremmo al top assoluto, cosa che non è.

Un esempio è proprio Matuidi, che unisce ad una corsa importante piedi mediocri.

Diciamo però che tenere in campo due atipici come CR7 e Dybala consiglierebbe nel resto della rosa
una scelta più improntata sulla qualità di corsa, mentre in definitva, come nel post precedente,
alla Juve la realtà è quella del multi play.
Spiace davvero per Demiral, perché in coppia con DE Ligt avrebbe potuto garantire, previo studio, quell'innalzamento
della linea difensiva che ancora si vede poco.
Bonucci non lo puoi lasciare uno contro uno e quaranta metri di campo alle spalle,
e questo a prescindere dalla palla coperta o scoperta di cui parla il mister.
« Ultima modifica: 14 Gennaio 2020, 14:07:46 da TWENTE »
L'uomo che Doc definì il  " Tom Sawyer della Mole " e Nau "Obelix" e Panda "uomo di lettere" e "Giovine beat"

ABBIAMO UNA DIFESA EMOZIONANTE
" Al netto dell'eliminazione, sono soddisfattissimo della prestazione
7 agosto 2020 " MS

Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10010
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re:[Serie A] Roma 1-2 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #48 il: 14 Gennaio 2020, 14:39:16 »
La questione relativa alla corsa non è semplice da affrontare.
Io ti ho spesso dato ragione in proposito, ma con qualche riserva (poche).
Voglio dire cioè che è facile parlarne in generale, lo è assai meno entrando nello specifico.
La Juve, se si intendono i chilometri percorsi, non corre poi tanto meno degli altri, neppure in campo europeo.
Pur essendo uno dei meno fissati con la CL qui sul pianeta, a me il percorso europeo della Juve
non è spiaciuto in questi anni. Abbiamo vinto tantissime partite, perdendone assai poche, se pur dolorosissime.
E non va mai dimenticato che il totem assoluto, ossia il Real di Zidane, non eccelleva certo per quantità di corsa.
Alla Juve dell'ultimo anno è venuto meno il cambio passo, la capacità di strappare, la capacità di aggredire.
Esistono statistiche, che non possiedo, ma sulle quali i mister moderni lavorano molto, che evidenziano
il numero di metri percorsi dagli atleti in fase di scatto e accelerazione.
Ecco, se avessimo accesso a questa statistiche emergerebbe una situazione bianconera deficitaria, profondamente.

Del resto dobbiamo anche accettare il fatto che se avessimo solo giocatori molto tecnici e che in più scattano come molle
allora saremmo appunto il Real o il Barcellona,
cioè saremmo al top assoluto, cosa che non è.

Un esempio è proprio Matuidi, che unisce ad una corsa importante piedi mediocri.

Diciamo però che tenere in campo due atipici come CR7 e Dybala consiglierebbe nel resto della rosa
una scelta più improntata sulla qualità di corsa, mentre in definitva, come nel post precedente,
alla Juve la realtà è quella del multi play.
Spiace davvero per Demiral, perché in coppia con DE Ligt avrebbe potuto garantire, previo studio, quell'innalzamento
della linea difensiva che ancora si vede poco.
Bonucci non lo puoi lasciare uno contro uno e quaranta metri di campo alle spalle,
e questo a prescindere dalla palla coperta o scoperta di cui parla il mister.

Non conosco le statistiche dei km percorsi ma mi fido di quello che dici e non mi suona strano, credo che ci sia gente come Matuidi o Cuadrado che alzano parecchio queste statistiche.
Per il resto maciniamo al piccolo trotto spesse volte in orizzontale.
Verissimo è quello che dici, manca l'accelerazione e la velocità, ma questo risulta difficile farlo se il tuo modo di giocare è metterti a fare 600 passaggi davanti la loro area.
Abbiamo enorme qualità, in attacco addirittura straripante, paradossalmente siamo sbilanciati in questo senso, servirebbe secondo me recuperare proprio nella performance fisica dove non eccelliamo, vuoi per caratteristiche dei giocatori e mettiamoci pure per età (siamo i più vecchi in champions).
Questo fa fare il salto di qualità, secondo me dal punto di vista tecnico non siamo inferiori a squadre come il Liverpool, il City, ma quelli vanno al triplo della nostra velocità, sia nello scatto e nel pressing, sia nella velocità della giocata o del palleggio.
Serve tempo, Allegri aveva altri razionali, fatti di controllo, gestione, difesa, intelligenza tattica, ma con tutto il tempo che si deve concedere non si può non dire che dopo 6 mesi magari ci si poteva aspettare di più, non in termini di risultati che vanno bene, ma quest'anno, se sono veri i razionali che ci raccontiamo e che hanno portato Sarri alla Juve, non si può più ragionare solo in termini di punti, quelli grazie a Dio in Italia ce li abbiamo sempre avuti e ce li abbiamo tutt'ora.
Demiral è stato sfortunato ma capita, dobbiamo aspettarlo perchè con lui e De Ligt lì dietro siamo apposto per i prossimi 10 anni.
Per il resto serve avere più coraggio nel ridisegnare la rosa, ringiovanirla, salutare chi si deve e cedere chi non si è ormai dimostrato all'altezza.
E dobbiamo essere intelligenti già ora nel pianificare il fatto che tra due anni lo stesso Ronaldo andrà da qualche altra parte a 37 anni suonati, la prospettiva è la chiave di tutto, non come quest'estate che anche dopo l'inizio del campionato ancora non si sapeva chi restava.
MAI SENZA IL CAPITANO

Offline solouncapitano

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 22805
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:[Serie A] Roma 1-2 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #49 il: 14 Gennaio 2020, 15:08:17 »
Se non sbaglio l'Atalanta non è neanche nelle prime 5 per km percorsi tanto per dire

Offline solouncapitano

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 22805
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:[Serie A] Roma 1-2 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #50 il: 14 Gennaio 2020, 15:27:48 »
La questione relativa alla corsa non è semplice da affrontare.
Io ti ho spesso dato ragione in proposito, ma con qualche riserva (poche).
Voglio dire cioè che è facile parlarne in generale, lo è assai meno entrando nello specifico.
La Juve, se si intendono i chilometri percorsi, non corre poi tanto meno degli altri, neppure in campo europeo.
Pur essendo uno dei meno fissati con la CL qui sul pianeta, a me il percorso europeo della Juve
non è spiaciuto in questi anni. Abbiamo vinto tantissime partite, perdendone assai poche, se pur dolorosissime.
E non va mai dimenticato che il totem assoluto, ossia il Real di Zidane, non eccelleva certo per quantità di corsa.
Alla Juve dell'ultimo anno è venuto meno il cambio passo, la capacità di strappare, la capacità di aggredire.
Esistono statistiche, che non possiedo, ma sulle quali i mister moderni lavorano molto, che evidenziano
il numero di metri percorsi dagli atleti in fase di scatto e accelerazione.
Ecco, se avessimo accesso a questa statistiche emergerebbe una situazione bianconera deficitaria, profondamente.

Del resto dobbiamo anche accettare il fatto che se avessimo solo giocatori molto tecnici e che in più scattano come molle
allora saremmo appunto il Real o il Barcellona,
cioè saremmo al top assoluto, cosa che non è.

Un esempio è proprio Matuidi, che unisce ad una corsa importante piedi mediocri.

Diciamo però che tenere in campo due atipici come CR7 e Dybala consiglierebbe nel resto della rosa
una scelta più improntata sulla qualità di corsa, mentre in definitva, come nel post precedente,
alla Juve la realtà è quella del multi play.
Spiace davvero per Demiral, perché in coppia con DE Ligt avrebbe potuto garantire, previo studio, quell'innalzamento
della linea difensiva che ancora si vede poco.
Bonucci non lo puoi lasciare uno contro uno e quaranta metri di campo alle spalle,
e questo a prescindere dalla palla coperta o scoperta di cui parla il mister.
Già questo è un discorso che ha una logica che comprendo, perché la prossima volta che leggo atletismo e corsa mi metto a smoccolare.

Le squadre che sembra che corrono tanto sono in genere quelle che corrono meglio non di più, basta leggere le statistiche della Atalanta.
Io mi rifiuto di pensare che i nostri centrocampisti che non saranno i migliori d'Europa ma sono sicuramente tra i migliori non possano farlo a livelli più che buoni, quindi sono convinto che sia una questione di assimilare i movimenti in maniera automatica, perché oggi quello che sembra evidente è che appena cala la concentrazione per stanchezza o superficialità perdono le distanze tra i reparti e il pressing offensivo diventa inefficace. Altra cosa che al momento non funziona come hai giustamente notato tu sono gli inserimenti dei centrocampisti ma anche qui mi rifiuto di pensare che sia una questione di caratteristiche.
Il problema se non riusciranno a farlo entro la fine stagione è che non lo vogliono fare il che è molto più grave perché indicherebbe il fatto che Sarri non li ha convinti. Poi saro' semplicistico io, ma a me così sembra

Offline Bobby Peru

  • Ryuuzaki
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 12839
  • Sesso: Maschio
  • HAL 9001
Re:[Serie A] Roma 1-2 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #51 il: 14 Gennaio 2020, 16:16:46 »
Le squadre che sembra che corrono tanto sono in genere quelle che corrono meglio non di più, basta leggere le statistiche della Atalanta.

Vabbè dai ma se Sarri dati alla mano dice che questa non è una squadra particolarmente brillante atleticamente non credo non sia attendibile.
Peraltro è un deficit che abbiamo visto tante volte anche gli anni passati, a cominciare dal confronto con l'Ajax, ma anche col Tottenham ad esempio.
Però lui la cosa non l'ha usata come alibi, ma solo per dire che è inevitabilmente una squadra che in certi momenti della partita può non riuscire a tenere il baricentro altro in fase di non possesso
"Questa è la Juventus e chiunque giochi o alleni la Juve sa o deve sapere che qui conta solo la vittoria. Non ci sono pareggi da cercare, qui, qui si cerca la vittoria e un pari è una delusione. Sono alla Juve da dieci anni e io questo l’ho capito…"David Trezeguet

Offline gandalf

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10010
  • Sesso: Maschio
  • CIOCIARIA BIANCONERA
Re:[Serie A] Roma 1-2 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #52 il: 14 Gennaio 2020, 17:28:43 »
Vabbè dai ma se Sarri dati alla mano dice che questa non è una squadra particolarmente brillante atleticamente non credo non sia attendibile.
Peraltro è un deficit che abbiamo visto tante volte anche gli anni passati, a cominciare dal confronto con l'Ajax, ma anche col Tottenham ad esempio.
Però lui la cosa non l'ha usata come alibi, ma solo per dire che è inevitabilmente una squadra che in certi momenti della partita può non riuscire a tenere il baricentro altro in fase di non possesso

Concordo.
Oltretutto l'Atalanta ha percorso statistiche alla mano circa 800m meno di noi (!!!) quindi diciamo siamo alla pari e però meglio non parlare della velocità e ritmo alla quale sono stati percorsi quei km.
Perchè se capita spesso che sei diviso in due tronconi e devi correre indietro in recupero percorri si tanti km ma bisogna anche vedere come.
Mi piace che Sarri prenda atto di questa cosa e non la usi a scusante.
Siamo tutti daccordo che manca lo strappo e gli inserimenti specialmente dei centrocampisti ma ripeto, come risolviamo questa cosa considerando che passiamo la maggior parte del tempo a girare vorticosamente palla palleggiando appena fuori l'area di rigore avversaria?
Perchè per inserirsi mi insegnate si ha bisogno di spazi e con noi che palleggiamo lì davanti e gli altri fisiologicamente dietro gli spazi vanno a farsi benedire.
MAI SENZA IL CAPITANO

Offline Il Sassaroli

  • maninblackandwhite
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 23314
  • Sesso: Maschio
  • Chiunque abbia qualcosa che non usa è un ladro
  • Awards
Re:[Serie A] Roma 1-2 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #53 il: 14 Gennaio 2020, 18:18:32 »
Correre meglio significa correre coi tempi giusti, ma soprattutto più velocemente dell'avversario, altrimenti col cavolo che anticipi sul pallone ...e noi spesso abbiamo proprio questo problema per almeno 1 tempo che regaliamo sempre agli avversari, quando ci va bene ... quindi i km contano relativamente, su questo non ci piove
IL MONDO CAMBIA COL TUO ESEMPIO, NON CON LA TUA OPINIONE ...

Online Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 57820
  • Sesso: Maschio
  • J STRON9ER 38
Re:[Serie A] Roma 1-2 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #54 il: 14 Gennaio 2020, 18:29:53 »
Correre meglio significa correre coi tempi giusti, ma soprattutto più velocemente dell'avversario, altrimenti col cavolo che anticipi sul pallone ...e noi spesso abbiamo proprio questo problema per almeno 1 tempo che regaliamo sempre agli avversari, quando ci va bene ... quindi i km contano relativamente, su questo non ci piove
Viviamo sui colpi dei singoli, non siamo capaci di uscire con sicurezza palla al piede e gli avversari ci sovrastano. Speriamo di trovare la quadra. Dobbiamo capire i momenti e unire l'utile al dilettevole, non puoi ammazzare l'avversario tutte le volte ma cosi è troppo. Cambiare tanto per non serve a nulla e a nessuno.
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale" con "vette non propriamente commendevoli".

SENZA FACCHETTI = NIENTE SCUDETTI !

Online Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 57820
  • Sesso: Maschio
  • J STRON9ER 38
Re:[Serie A] Roma 1-2 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #55 il: 14 Gennaio 2020, 18:38:41 »
P.S. Aggiaccian"de" la processione dei giocatori verso l'arbitro ogni volta che c'è il sospetto di potere avere un fallo di mano a favore.
Ma perche non si fa come ai vecchi tempi? Solo il Capitano puo chiedere spiegazioni altrimenti si ammonisce.
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale" con "vette non propriamente commendevoli".

SENZA FACCHETTI = NIENTE SCUDETTI !

Offline solouncapitano

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 22805
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:[Serie A] Roma 1-2 Juventus: i commenti post-partita
« Risposta #56 il: 14 Gennaio 2020, 18:42:13 »
Ma perche non si fa come ai vecchi tempi? Solo il Capitano puo chiedere spiegazioni altrimenti si ammonisce.
Vabbè tutto il mondo è paese

 


I marchi Juventus, Juve e il logo sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. SpA. Questo sito non è in alcun modo autorizzato da o connesso con la Juventus F.C. SpA o il sito ufficiale del club. Il link a siti esterni non implica il riconoscimento degli stessi da parte di PBN.com. Per segnalazioni, suggerimenti, critiche, richieste e quant'altro scrivi a:
webmaster@pianetabianconero.com