Autore Topic: Prigionieri degli ingaggi...  (Letto 11110 volte)

Offline duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 11077
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #75 il: 08 Gennaio 2009, 14:37:36 »
Io credo che se c'è una squadra di prima fascia non particolarmente prigioniera degli ingaggi, quella è la Juve.
La politica della società, a parte un paio di scivoloni, non è demenziale come quella di denti marci.
Se si vanno a vedere gli ingaggi che diamo ai migliori giovani italiani, gente con anni davanti e margini di crscita enormi, scopriamo che abbiamo in mano un pezzo di futuro a prezzi bassi. Giovinco non arriva al milione di euro annui. De Ceglie ha rinnovato un mese fa a 400.000 annui. Poco di più per Marchisio. E tutti con contratti di 4 anni.
Se ci mettiamo dentro anche Chiellini (il miglior centrale europeo oggi) e Sissoko, scopriamo che il monte ingaggi, rispetto alla qualità, non è poi così drammatico.
Certo, Poulsen, anche se giocasse bene, sarebbe comunque strapagato. Ma non si può far finta di vivere in un altro mondo e partecipare ad un altro mercato. Se vuoi un giocatore a parametro zero, devi spingere sull'offerta contrattuale. Altrementi va da un altra parte. E' un rischio. E non sempre va bene. Ma fa parte dei rischi che una società si deve pur prendere.
Flamini non sta facendo certo meglio di Poulsen, eppure è pagato abbondantemente di più. Abbiamo sbagliato noi, hanno sbagliato al milan. Capita.
Però noi abbiamo in cassaforte contratti con giocatori tra i 21 ed i 24 anni che possono davvero darci un futuro roseo. E non è poco.

Offline Doctor Who

  • The Faith
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 5399
  • Sesso: Maschio
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #76 il: 08 Gennaio 2009, 15:14:48 »
Siamo tutti suscettibili,chi piu chi meno.

Chiudiamola qui e procediamo con le argomentazioni che fanno solo bene.

No, ma io davvero non ti riconosco.

Sei così bravo perché ieri sei stato a casa dal lavoro?
 ;D ;D

TESSERA N° 3   LARGO ALLA GIOVENTU'


Offline Doc

  • Amministratore
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 35348
  • Sesso: Maschio
  • MARCO
  • Awards
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #77 il: 08 Gennaio 2009, 15:15:56 »
Non è difficile pensare che i + grossi club sarebberò stati pronti allo sciacallaggio per appropiarsi dei nostri campioni...se hanno comprato Emerson,Vieira,Zambrotta ecc ecc sicuramente avrebberò preso anche Camoranesi....in questo caso è la logica che mi porta ad affermare certe cose...

Mentre sempre la logica mi spinge a sostenere che Poulsen non merita quelle cifre...

La logica deve anche poggiarsi su dei fatti o non sta in piedi.

I fatti dicono che nel 2006 Camoranesi tramite il suo procuratore ha dichiarato che non aveva alcuna intenzione di giocare in serie B.
I fatti dicono anche che la dirigenza bianconera ha dichiarato che in nessun caso avrebbero lasciato andar via Camoranesi a cui avrebbero fatto rispettare il contratto.
I fatti dicono altresì che in serie B Camoranesi ha disputato probabilmente il suo peggior campionato di sempre. Ha giocato scazzato lasciandosi andare più frequentemente del solito ad atteggiamenti fuori dal mondo. Tutto questo mentre un povero scemo (al quale molta gente sul forum voleva concedere l'elemosina sul rinnovo di contratto auspicando un ingaggio di 1 mln o addirittura compensi a gettone) si rimboccava le maniche e vinceva la classifica cannonieri.


Cos'è il genio? È fantasia, intuizione, decisione e velocità di esecuzione!

Offline Itto Ogami

  • panz
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 77348
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #78 il: 08 Gennaio 2009, 15:28:59 »
applausi

Offline alcor72

  • BiancoNero veterano
  • ****
  • Post: 4788
  • Sesso: Maschio
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #79 il: 08 Gennaio 2009, 16:08:53 »
Il mercato in cui operi e' lo stesso:sono diversi l'organizzazione proprietaria e il retaggio degli investimenti,ma navighi nello stesso mare.

In borsa la Juve ha solo una percentuale di capitale:la fetta grossa e' in mano alla IFIL,sono loro che dettano le strategie,non i piccoli azionisti ergo l'ispirazione deve venire da loro (gli Elkann intendo)

Moratti sono 13 anni che c'e':ragionare cosi non porta da nessuna parte.Semmai occorrerebbe dare regole uguali a tutti (salary cap,limite di giocatori da ingaggiare,bilanci trasparenti,ripartizione dei tiritti TV, etc).Non si arrivera' mai a quel punto perche' il calcio in Italia non e' visto come un businnes ma come una la vatrice (e qui mi fermo)

Lo stadio diverra' operativo fra non meno di 4 anni:se sommiamo i 2 precedenti e quello in corso diventano 7.In questi 7 anni cosa facciamo:festeggiamo i terzi posti e diciamo che Grygera e' un'ottimo acquisto quando ci lamentavamo di Moggi che comprava Legrottaglie?

Tra l'altro anche l'Inter sta per presentare un suo progetto di stadio esclusivo da 50/60000 (non 42.000) posti con tanto di merchandising center dedicato....è la direzione che stanno prendendo tutti ormai...e non credo che comunque si vinca sul campo per lo stadio, o lo stadio in Italia ti risollevi il capitale.
Noi vincevamo nella desolazione del Delle Alpi.....

Offline alcor72

  • BiancoNero veterano
  • ****
  • Post: 4788
  • Sesso: Maschio
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #80 il: 08 Gennaio 2009, 16:13:27 »
Idem....l'immagine di Chiellini che si porta Tiago sulle spalle a mo' di zainetto, al Bernabeu, dice tutto di questa squadra.

Lo zainetto di Tiago è molto richiesto  ^-^

Offline Reds Animals

  • BiancoNero veterano
  • ****
  • Post: 1859
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #81 il: 08 Gennaio 2009, 19:06:45 »
Io credo che se c'è una squadra di prima fascia non particolarmente prigioniera degli ingaggi, quella è la Juve.
La politica della società, a parte un paio di scivoloni, non è demenziale come quella di denti marci.
Se si vanno a vedere gli ingaggi che diamo ai migliori giovani italiani, gente con anni davanti e margini di crscita enormi, scopriamo che abbiamo in mano un pezzo di futuro a prezzi bassi. Giovinco non arriva al milione di euro annui. De Ceglie ha rinnovato un mese fa a 400.000 annui. Poco di più per Marchisio. E tutti con contratti di 4 anni.
Se ci mettiamo dentro anche Chiellini (il miglior centrale europeo oggi) e Sissoko, scopriamo che il monte ingaggi, rispetto alla qualità, non è poi così drammatico.
Certo, Poulsen, anche se giocasse bene, sarebbe comunque strapagato. Ma non si può far finta di vivere in un altro mondo e partecipare ad un altro mercato. Se vuoi un giocatore a parametro zero, devi spingere sull'offerta contrattuale. Altrementi va da un altra parte. E' un rischio. E non sempre va bene. Ma fa parte dei rischi che una società si deve pur prendere.
Flamini non sta facendo certo meglio di Poulsen, eppure è pagato abbondantemente di più. Abbiamo sbagliato noi, hanno sbagliato al milan. Capita.
Però noi abbiamo in cassaforte contratti con giocatori tra i 21 ed i 24 anni che possono davvero darci un futuro roseo. E non è poco.
Ma Poulsen non è arrivato a parametro 0...andava in scadenza di contratto,mancava un anno e nonostante lo hanno pagato 10mln!
Sul resto concordo...infatti io contesto solo i salari di Poulsen - Tiago - Brazzo e Zebina... ;)
POVERI INTERISTI...GODETE DI EMOZIONI CHE NON AVETE MAI VISSUTO!
CHIEDERE SCUSA DOPO 20 ANNI E' COME AMMETTERE LE COLPE DOPO ESSERE STATO SCOPERTO...INGLESI DI LIVERPOOL VI ODIO!
DIEGO - FELIPE MELO ... GRAZIE SECCO !

Offline Itto Ogami

  • panz
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 77348
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #82 il: 08 Gennaio 2009, 20:06:32 »
Ho letto nei giorni scorsi che in quanto agli ingaggi siamo sui livelli di merde e milanisti.

ho letto anche io e secondo e è una bufala della madonna

solo lo zingaro prende 12 mln....noi con 12 mln ci paghiamo tutta la difesa ed un paio di centrocampisti

Offline Reds Animals

  • BiancoNero veterano
  • ****
  • Post: 1859
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #83 il: 08 Gennaio 2009, 21:18:51 »
Tra l'altro anche l'Inter sta per presentare un suo progetto di stadio esclusivo da 50/60000 (non 42.000) posti con tanto di merchandising center dedicato....è la direzione che stanno prendendo tutti ormai...e non credo che comunque si vinca sul campo per lo stadio, o lo stadio in Italia ti risollevi il capitale.Noi vincevamo nella desolazione del Delle Alpi.....

Certo!
Lo stadio dovrebbe comprendere centri commerciali,ristorante,museo e quant'altro...e dovrebbe essere aperto 24 su 24 7 su 7.... :))

In questo momento lo stadio,anzì gli stadi italiani sono + una spesa che un ricavo... :))
POVERI INTERISTI...GODETE DI EMOZIONI CHE NON AVETE MAI VISSUTO!
CHIEDERE SCUSA DOPO 20 ANNI E' COME AMMETTERE LE COLPE DOPO ESSERE STATO SCOPERTO...INGLESI DI LIVERPOOL VI ODIO!
DIEGO - FELIPE MELO ... GRAZIE SECCO !

LoneTramp

  • Visitatore
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #84 il: 09 Gennaio 2009, 00:37:51 »
Il modo di gestire il tetto ingaggi è buono, è anche vero che alcuni giocatori vengono pagati più di certi con qualità migliori. Son contento di non vedere parametri zero(es.flamini) mediocri pagati fiori di milioni, sarebbe ingiusto e ridicolo. E' ovvio che dei risultati buoni si son già notati nelle nostre campagne acquisti condotte durante questi ultimi 2 anni e bisogna riconoscere i rispettivi meriti.Guardare il bicchiere mezzo vuoto è troppo semplice, basti pensare che esistono società blasonate che spendono una marea di soldi con debiti disastrosi per ingaggiare delle vere e proprie "figurine"(real madrid, milan ad esempio..) e che, tuttavia, in questi ultimi anni stan facendo molto peggio di noi.
Per me Zebina è un bel giocatore ma il suo rinnovo mi lascia perplesso, dato che di lui nn si hanno più notizie(positive). Tiago mi è piaciuto molto nelle ultime gare disputate ma purtroppo la sfiga ha voluto che si infortunasse proprio contro l'inter, mentre su Poulsen non voglio ancora esprimermi(sembrerebbe prematuro x tante ragioni). Cmq io sono del parere che puntare su i nostri giovani della primavera nn sarebbe male, le doti che vengono riconosciute nei vari Rossi, Iago, Immobile potrebbero essere sfruttate in un futuro non troppo prossimo sia per quanto riguarda il mercato che la rosa attuale(vedi Barcelona), senza dover dipendere troppo dalle altre società. Non si potrà di certo contare sui vari Nedved, brazzo o chicchessia, ora bisogna seriamente puntare il dito sui trofei creando una squadra fatta di giovani ed "esperti" in grado di reggere un certo numero di partite..
« Ultima modifica: 09 Gennaio 2009, 00:47:49 da lonetramp »

Offline duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 11077
Re: Prigionieri degli ingaggi...
« Risposta #85 il: 09 Gennaio 2009, 10:22:49 »
Tra l'altro anche l'Inter sta per presentare un suo progetto di stadio esclusivo da 50/60000 (non 42.000) posti con tanto di merchandising center dedicato...
...ed io speriamo che crolli alla prima partita...

 


I marchi Juventus, Juve e il logo sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. SpA. Questo sito non è in alcun modo autorizzato da o connesso con la Juventus F.C. SpA o il sito ufficiale del club. Il link a siti esterni non implica il riconoscimento degli stessi da parte di PBN.com. Per segnalazioni, suggerimenti, critiche, richieste e quant'altro scrivi a:
webmaster@pianetabianconero.com