Autore Topic: Formula 1 - Test invernali 2015  (Letto 7213 volte)

Offline steferrari

  • Moderatore globale
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 49055
  • Sesso: Maschio
  • Juventino e Ferrarista!
  • Awards
Re:Formula 1 - Test invernali 2015
« Risposta #75 il: 01 Marzo 2015, 18:19:18 »
Barcellona, day 4



autosport.com

Si chiudono qui i test invernali, prossimo appuntamento: Melbourne.  :)

Offline steferrari

  • Moderatore globale
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 49055
  • Sesso: Maschio
  • Juventino e Ferrarista!
  • Awards
Re:Formula 1 - Test invernali 2015
« Risposta #76 il: 03 Marzo 2015, 13:33:06 »
UFFICIALE: ALONSO SALTA IL GP D'AUSTRALIA

Offline Itto Ogami

  • panz
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 77321
Re:Formula 1 - Test invernali 2015
« Risposta #77 il: 03 Marzo 2015, 18:59:21 »
si parla anche della possibilità che salti l ' australia...

Io ve l avevo detto..

Offline steferrari

  • Moderatore globale
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 49055
  • Sesso: Maschio
  • Juventino e Ferrarista!
  • Awards
Re:Formula 1 - Test invernali 2015
« Risposta #78 il: 03 Marzo 2015, 19:25:31 »
F1, paura Alonso: "Sberla da 600 watt ma non si può dire"
La denuncia dell'ex pilota Fabrizio Barbazza, che cita una fonte sicura: "Ha avuto conseguenze gravi: difficoltà di messa a fuoco e ostruzione momentanea delle vene".
Il pilota spagnolo non sarà al via del primo Gp della stagione, in Australia


ROMA - "La verità nascosta di Alonso". Si intitola così il post di Facebook che in queste ore sta rilanciando in grande stile il giallo su quanto capitato al pilota McLaren durante i test di Barcellona. L'autore è Fabrizio Barbazza, un ex pilota di Formula Uno (due stagioni, una con l'Ags l'altra con la Minardi, nel 1991 e nel 1993) che oggi si è ritirato a vita privata a Cuba da dove continua a seguire e commentare i fatti della F1. Eccola, dunque, la verità di Alonso (secondo Barbazza): Fernando "ha preso una sberla da 600wt con conseguenze gravi". Nei commenti del suo post, Barbazza sostiene che la sua non è la semplice deduzione di un appassionato, per quanto competente, ma una notizia affidabile che gli sarebbe stata soffiata da "un uccellino libero". "Solo - spiega - che dire queste verità in F1 non si può" e quindi nessuno lo ammette. L'ipotesi dello shock era circolata nell'immediatezza dei fatti, e smentita categoricamente per bocca del boss McLaren Ron Dennis, sembrerebbe essere stata esclusa dai primi accertamenti. Ma la fonte di Barbazza è sicura. Tanto che avrebbe anche illustrato le conseguenze, nell'immediato, subite dallo spagnolo a causa dello shock elettrico: difficoltà di messa a fuoco e ostruzione momentanea delle vene. Quanto basta per perdere il controllo della vettura e causare quello "strano incidente" (copyright Sebastian Vettel).

Conseguenze gravi, come del resto dimostrerebbe il lungo ricovero in terapia intensiva nei giorni successivi e l'incertezza, oggi quanto mai profonda, sulle reali possibilità che lo spagnolo partecipi alla gara d'esordio del mondiale, il 15 marzo a Melbourne. Già perché al di là delle parole di Barbazza, il fatto è che al momento Fernando Alonso non ha ancora sciolto la riserva su questo punto. Lasciando tutti, tifosi, tecnici e sponsor appesi alla sua decisione. Sarà in pista o no in Australia? Nelle ultime ore, tra gli uomini della McLaren, ha cominciato a prevalere un po' di pessimismo (ora è arrivata la notizia ufficiale: il pilota asturiano non sarà al via a Melbourne). E questo dubbio irrisolto - insieme alla poca chiarezza complessiva nella gestione della comunicazione - non fa che alimentare tutte le voci e tutti i sospetti che dal momento dell'incidente hanno ingombrato il paddock di F1. Compreso quello di un malore di media entità che avrebbe colpito il pilota pochi istanti prima dell'impatto con il muretto alla curva tre del circuito di Montmelo.

Quali delle due sia la versione corretta dell'accaduto, o la "verità nascosta di Alonso", per usare le parole di Barbazza, sarebbe il caso che gli interessati lo dicessero. Escluso infatti il guasto tecnico, bollata da più parti come risibile la versione del vento e dell'erba sintetica, resta sull'asfalto di Barcellona una sensazione di insicurezza che non fa affatto bene al movimento. Adesso la Fia farà una inchiesta e cercherà di capire attraverso le immagini e i dati qualche cosa di più. Ma le immagini sono di scarsa qualità e i dati pochi. Per questo è legittimo aspettarsi un po' di collaborazione dagli interessati. "Altrimenti spiega con la consueta lucidità Ivan Capelli non so proprio con quale spirito potranno scendere in pista gli altri piloti domenica a Melbourne".

Repubblica.it

Che sia andata veramente così ?

Offline METRONOMO

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 9457
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:Formula 1 - Test invernali 2015
« Risposta #79 il: 03 Marzo 2015, 19:44:16 »
F1, paura Alonso: "Sberla da 600 watt ma non si può dire"
La denuncia dell'ex pilota Fabrizio Barbazza, che cita una fonte sicura: "Ha avuto conseguenze gravi: difficoltà di messa a fuoco e ostruzione momentanea delle vene".


A me bastano ste boiate per non crederci: watt e sintomi.


"Quando ti siedi in un ristorante da 100 euro, non puoi pensare di pagare con 10 euro"

Offline steferrari

  • Moderatore globale
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 49055
  • Sesso: Maschio
  • Juventino e Ferrarista!
  • Awards
Re:Formula 1 - Test invernali 2015
« Risposta #80 il: 03 Marzo 2015, 20:03:05 »
A me bastano ste boiate per non crederci: watt e sintomi.

Quindi secondo te la scossa non l'ha presa ?

Offline METRONOMO

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 9457
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:Formula 1 - Test invernali 2015
« Risposta #81 il: 03 Marzo 2015, 20:17:23 »
Quindi secondo te la scossa non l'ha presa ?

No, secondo me è una sciocchezza quanto hanno scritto; quei sintomi non esistono a seguito di una elettrocuzione; sui 600 Watt caliamo un velo pietoso.


"Quando ti siedi in un ristorante da 100 euro, non puoi pensare di pagare con 10 euro"

Offline steferrari

  • Moderatore globale
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 49055
  • Sesso: Maschio
  • Juventino e Ferrarista!
  • Awards
Re:Formula 1 - Test invernali 2015
« Risposta #82 il: 03 Marzo 2015, 20:22:32 »
 O0

Offline METRONOMO

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 9457
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:Formula 1 - Test invernali 2015
« Risposta #83 il: 03 Marzo 2015, 20:35:12 »
L'idea che mi sono fatto è che lui abbia avuto un problema "prima" di accostare al muretto; il racconto di vettel mi insospettisce.
Io partirei dall'amnesia, che in genere è legata a un trauma cranico, che non c'è stato. Ora, l'amnesia può essere uno dei segni di una crisi epilettica, dato che non mi pare che fernando abbia avuto un ictus.
L'ipotesi che faccio, sperando di toppare di brutto, è che fernando abbia avuto una crisi epilettica. Spero ovviamente di sbagliare e sentire la scuderia dare la colpa alla macchina.

Perchè fernando non parteciperà al gran premio di melbourne?  _uhm


"Quando ti siedi in un ristorante da 100 euro, non puoi pensare di pagare con 10 euro"

Offline steferrari

  • Moderatore globale
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 49055
  • Sesso: Maschio
  • Juventino e Ferrarista!
  • Awards
Re:Formula 1 - Test invernali 2015
« Risposta #84 il: 03 Marzo 2015, 20:44:50 »
Chissà se sapremo mai la verità, io spero si sia trattato di un problema alla macchina (o al limite anche un errore suo) con botto evidentemente più severo di quel che si pensava, da qui lo stop imposto al pilota.

Offline ward littell

  • O’Driscoll
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 19847
    • Poundingtherock
Re:Formula 1 - Test invernali 2015
« Risposta #85 il: 03 Marzo 2015, 20:54:11 »
Effettivamente le prime immagini di Alonso, che avrebbero dovuto rassicurare tutti, davano l'idea di un uomo abbastanza spaesato. Valium o similia?


Death, Taxes and the Spurs

Offline METRONOMO

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 9457
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:Formula 1 - Test invernali 2015
« Risposta #86 il: 03 Marzo 2015, 21:04:13 »
Effettivamente le prime immagini di Alonso, che avrebbero dovuto rassicurare tutti, davano l'idea di un uomo abbastanza spaesato. Valium o similia?

beh hanno detto chiaramente che è stato sedato, quindi sarà stato valium, diazepam.
Il botto è stato descritto da vettel, niente di eccezionale, sembra sia stata una sorta di manovra di affiancamento al muretto, quindi la decelerazione non è stata brusca.
Quando dicono ufficialmente TAC negativa per me è negativa, zero trauma, zero lesioni, niente di niente.
Non ha messo nemmeno un collare, che mettono a chiunque.
Mi fa pensare, eccome se mi fa pensare.


"Quando ti siedi in un ristorante da 100 euro, non puoi pensare di pagare con 10 euro"

Offline J|Tuono

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 16663
  • Sesso: Maschio
  • W8NDERFUL
  • Awards
Re:Formula 1 - Test invernali 2015
« Risposta #87 il: 03 Marzo 2015, 21:22:13 »
beh hanno detto chiaramente che è stato sedato, quindi sarà stato valium, diazepam.
Il botto è stato descritto da vettel, niente di eccezionale, sembra sia stata una sorta di manovra di affiancamento al muretto, quindi la decelerazione non è stata brusca.
Quando dicono ufficialmente TAC negativa per me è negativa, zero trauma, zero lesioni, niente di niente.
Non ha messo nemmeno un collare, che mettono a chiunque.
Mi fa pensare, eccome se mi fa pensare.

La nevrastenìa non basterebbe a giustificarne sintomi e terapìe?

Offline METRONOMO

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 9457
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:Formula 1 - Test invernali 2015
« Risposta #88 il: 03 Marzo 2015, 22:01:12 »
La nevrastenìa non basterebbe a giustificarne sintomi e terapìe?

Mah, credo che i piloti siano abituati a tantissimo stress. Sono allenati a gestire le situazioni più difficili.
In effetti una delle mie ipotesi, insieme alla crisi epilettica, era l'attacco  di panico, ma non mi tornano i conti con l'amnesia. Mentre con la crisi si.
E non riesco a capire perchè mai uno che ha avuto un incidente, tra virgolettone banale, non debba correre il gran premio dopo un mese: abbiamo visto super mega incidenti con piloti illesi e subito in gara. Qui rimane il mistero.


"Quando ti siedi in un ristorante da 100 euro, non puoi pensare di pagare con 10 euro"

Offline ward littell

  • O’Driscoll
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 19847
    • Poundingtherock
Re:Formula 1 - Test invernali 2015
« Risposta #89 il: 03 Marzo 2015, 22:10:09 »
Circola una voce secondo la quale ai soccorritori avrebbe parlato in italiano, convinto d'esser ancora in Ferrari.


Death, Taxes and the Spurs

 


I marchi Juventus, Juve e il logo sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. SpA. Questo sito non è in alcun modo autorizzato da o connesso con la Juventus F.C. SpA o il sito ufficiale del club. Il link a siti esterni non implica il riconoscimento degli stessi da parte di PBN.com. Per segnalazioni, suggerimenti, critiche, richieste e quant'altro scrivi a:
webmaster@pianetabianconero.com