Autore Topic: La Juve di Allegri  (Letto 65204 volte)

Offline J|Tuono

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 16658
  • Sesso: Maschio
  • MY7H
  • Awards
La Juve di Allegri
« il: 31 Gennaio 2015, 18:50:40 »
Anzichè andare a ripescare ogni volta il topic di benvenuto, è arrivata l'ora di un topic per parlare del mister

Farebbe bene a tutti la lettura di un articolo esaustivo ed equilibrato sulla nostra disposizione tattica di questa stagione: http://www.juventibus.com/content/analisi-tattica-i-segnali-e-le-prospettive-del-4-3-1-2-di-allegri.html

Offline solouncapitano

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 19528
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:La Juve di Allegri
« Risposta #1 il: 31 Gennaio 2015, 19:48:16 »
Bella analisi e sono d'accordissimo sul fatto che morata sia più indicato di Fernando nel 4312 infatti Nando sta soffrendo moltissimo.
Non concordo invece su pirlo la cui utilità resta per far uscire la squadra e darle i tempi di gioco. Lo si è visto in modo chiaro col Chievo.

Offline TheAle

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 16803
  • Sesso: Maschio
  • FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS
Re:La Juve di Allegri
« Risposta #2 il: 31 Gennaio 2015, 20:07:57 »
Analisi istruttiva , la rileggerò anche.

Credo che De Ceglie sia molto adatto per quanto descritto relativamente l'avvio della manovra.

Non concordo invece su pirlo la cui utilità resta per far uscire la squadra e darle i tempi di gioco. Lo si è visto in modo chiaro col Chievo.

Su Pirlo si può discuterne la parte difensiva , non è uno che raccatta l'avversario se perde palla e ci lascia in balia a contropiedi molto pericolosi.

Online Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 53758
  • Sesso: Maschio
  • J MY7H
Re:La Juve di Allegri
« Risposta #3 il: 31 Gennaio 2015, 20:10:11 »
Io sono contento del modulo. Solo che se non abbiamo un trequartista puro è meglio giocare con 3 attaccanti. Penso che non è un problema con la nostra rosa. I terzini li vedo molto piu attivi adesso. Con Pirlo in mezzo rischiamo sempre la ripartenza avversaria in caso di non-possesso. Anche con questo Vidal non possiamo giocare sempre a 3 in mezzo.
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale" con "vette non propriamente commendevoli".

SENZA FACCHETTI = NIENTE SCUDETTI !

Offline Pete Bondurant

  • Ashe
  • Amministratore
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 33120
  • Sesso: Maschio
  • La rason la xe dei mussi
    • Ciro Ferrara!
Re:La Juve di Allegri
« Risposta #4 il: 31 Gennaio 2015, 21:46:45 »
Ottima analisi. E noto con piacere che pure lui si è accorto che Marchisio in mezzo sta come il cacio sui maccheroni. Mentre Pirlo è in fase calante. Ad esser buoni.
Era un giorno magico e sei nata tu... Una fresca immagine e un nome GIOVENTU'

Offline TheAle

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 16803
  • Sesso: Maschio
  • FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS
Re:La Juve di Allegri
« Risposta #5 il: 06 Febbraio 2015, 18:46:37 »
Alcune parole di Allegri , bene ... a me piace chi ogni tanto guarda in faccia la realtà , spero che non siano state dette così solo per dire .

"Leggo che la Juventus ha già vinto lo Scudetto, ma non abbiamo fatto ancora niente" #JuveMilan

@OfficialAllegri: "Non abbiamo assolutamente ancora vinto il campionato: il cammino è ancora lungo e la Roma è ancora in lotta" #JuveMilan

Offline solouncapitano

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 19528
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Re:La Juve di Allegri
« Risposta #6 il: 18 Febbraio 2015, 00:05:20 »
Io vedo un Pogba in grande crescita in linea con la traiettoria intrapresa con Conte , un Marchisio sempre più maturo anche se segna meno, un Tevez sempre ottimo ma una involuzione pazzesca di Nando e Vidal che stanno soffrendo terribilmente l'impostazione tattica scelta.

Nel complesso una buona tenuta difensiva quando c'è chiellini nonostante le ultime prestazioni siano preoccupanti, ma una efficacia molto minore in attacco dove creiamo meno occasioni e siamo molto più dipendenti da Tevez.

A livello di risultati in più il passaggio in cl che non è poco, nonostante secondo me lo scorso anno abbiamo fatto singole prestazioni migliori contro il Real rispetto a questo anno.
Persa la supercoppa è un rendimento in campionato discreto ma non eccezionale in relazione sia alla forza della squadra che alla debolezza delle altre. Per me con le merde dello scorso anno ce la vedremmo molto brutta, con quelle di questo anno spero che basti anche questo rendimento medio per non dire mediocre

Offline Bobby Peru

  • Ryuuzaki
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 12408
  • Sesso: Maschio
  • HAL 9001
Re:La Juve di Allegri
« Risposta #7 il: 18 Febbraio 2015, 12:10:02 »
, Per me con le merde dello scorso anno ce la vedremmo molto brutta, con quelle di questo anno spero che basti anche questo rendimento medio per non dire mediocre

Son cose abbastanza correlate secondo me, è evidente che un avversario più performante ti spinge a dare di più.
Gli ultimi due pareggi con udinese e cesena ad esempio mi sembrano fortemente condizionate dai due pareggi della roma: a udine si è scesi in campo evidentemente per non perdere e a cesena s'è giocato in ciabatte.
Non che siano alibi validi, ma credo che con la roma dell'anno scorso avremmo probabilmente visto anche un'altra juve in certe occasioni.
"Questa è la Juventus e chiunque giochi o alleni la Juve sa o deve sapere che qui conta solo la vittoria. Non ci sono pareggi da cercare, qui, qui si cerca la vittoria e un pari è una delusione. Sono alla Juve da dieci anni e io questo l’ho capito…"David Trezeguet

Offline ward littell

  • O’Driscoll
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 19729
    • Poundingtherock
Re:La Juve di Allegri
« Risposta #8 il: 18 Febbraio 2015, 13:05:21 »
Aggiungiamoci pure che c'è gente appagata, gente che si sente stretta, gente cotta.

Qualcuno obietterà che  "con Conte avrebbero tirato tutti la carretta altrimenti li prendeva a calci in culo".
Io credo che Conte avesse esaurito il bonus calci in culo e che rischiasse di avere una squadra che gli giocava contro, se non avesse cambiato il suo approccio.
Lo ha capito, ha chiesto un impossibile azzeramento della rosa, ed ha fatto fagotto quando ha subodorato che al primo strillo avrebbe ottenuto come risposta qualche pernacchia.

Allegri, per essere chiari,  sta gestendo un fine ciclo con tutte le difficoltà che questo comporta.
Leggo che sarebbe "colpevole" di non aver già ammazzato il campionato.
Per me ha il merito di tenerci in testa, con un vantaggio largo, ed in corsa su tre fronti, nonostante assenze importanti e giocatori che sono l'ombra di quello che sono stati negli ultimi tre anni.


Death, Taxes and the Spurs

Offline Bobby Peru

  • Ryuuzaki
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 12408
  • Sesso: Maschio
  • HAL 9001
Re:La Juve di Allegri
« Risposta #9 il: 18 Febbraio 2015, 13:53:41 »
nonostante assenze importanti e giocatori che sono l'ombra di quello che sono stati negli ultimi tre anni.

Mi sembra un tantino esagerato, comunque sta avendo anche il miglior buffon dal 2006, un morata in più, un marchisio finalmente compiuto, un pogba che ha risolto da solo tantissime partite e, questo è comunque evidente, una roma su livelli ben diversi da quelli dell'anno scorso.
Per me sta facendo una stagione sufficiente, ma finora non riesco a trovare meriti eccessivi, non quelli del primo anno di conte, per intenderci.
Ovviamente molto dipenderà poi dal prosieguo della stagione, champions in testa.
"Questa è la Juventus e chiunque giochi o alleni la Juve sa o deve sapere che qui conta solo la vittoria. Non ci sono pareggi da cercare, qui, qui si cerca la vittoria e un pari è una delusione. Sono alla Juve da dieci anni e io questo l’ho capito…"David Trezeguet

Offline ward littell

  • O’Driscoll
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 19729
    • Poundingtherock
Re:La Juve di Allegri
« Risposta #10 il: 18 Febbraio 2015, 14:21:38 »
Barzagli: assente
Asamoah : assente
Pirlo: in ulteriore calo
Licht: nervoso e dannoso
Vidal: lontano parente del fenomeno che ha cambiato i rapporti di forza di tre campionati.
Pogba: fa il fenomeno ad intermittenza.
LLorente: in crisi non solo realizzativa, per filotti di partite non ha azzeccato manco una sponda.

Dei nuovi bene Morata, benino Pereyra, bene anche Ogbonna,  sta venendo fuori Evra, benissimo il "vecchio" Caceres, ma s'è rotto spesso.
Interessantissimi i pochi spezzoni di Romulo, assenza molto sottovalutata.

Marchisio sta disputando un campionato all'altezza del secondo, ottimo spezzone della passata stagione.

Allegri non sta facendo nulla di epocale, ma secondo me sta gestendo ben una situazione più complicata di quel che si pensa.



Death, Taxes and the Spurs

Offline TheAle

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 16803
  • Sesso: Maschio
  • FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS
Re:La Juve di Allegri
« Risposta #11 il: 18 Febbraio 2015, 17:50:33 »
Vero , i risultati sono lì quindi non si può criticare più di tanto l'operato di Allegri ... a meno che non piaccia il gioco della Juve lasciando da parte i risultati . Il mio giudizio per ora è positivo ma devo dire che i risultati mi influenzano abbastanza , ma anche sui vari giornali e trasmissioni tv (ma anche qui nel forum) dicono che ha trasformato la Juve gradatamente e senza contraccolpi e ne va a lui tutto il merito.

Dico solo che Allegri mi piacerebbe di più se sostituisse prima i giocatori , durante le partite . Vedo anche che fa poco turnover , anche qui vorrei ne facesse di più (quindi comprendo il fatto del voler vedere giocare più minuti a Pepe e Coman) .

E poi in molti hanno criticato questo questa cosa del trequartista , non tanto per il ruolo in sé ma quanto per gli interpreti, a quanto pare inadatti e più utili viceversa in altre zone di campo , che lui mette in quella posizione . Io su questa cosa non mi esprimo perché non sono un allenatore e non saprei cosa è meglio , però è una cosa che vedo genera brusii vari.

Ho capito perché non ha messo Giovinco titolare con il Parma in coppa Italia , era in cessione a Gennaio e non a fine stagione ... quindi la mia delusione su questa esclusione in quella partita ,che avevo espresso come una "cosa scandalosa" , viene annullata.

La seconda metà della stagione porterà nuovi input . Cesena non mi è piaciuta per niente .. riflettendoci ritengo che in quella partita la colpa è a metà tra giocatori e allenatore. Speriamo in bene sempre forza Juve e forza Allegri  :)

Offline J|Tuono

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 16658
  • Sesso: Maschio
  • MY7H
  • Awards
Re:La Juve di Allegri
« Risposta #12 il: 18 Febbraio 2015, 17:58:43 »
Io credo che Conte avesse esaurito il bonus calci in culo e che rischiasse di avere una squadra che gli giocava contro, se non avesse cambiato il suo approccio.
Lo ha capito, ha chiesto un impossibile azzeramento della rosa, ed ha fatto fagotto quando ha subodorato che al primo strillo avrebbe ottenuto come risposta qualche pernacchia

Praticamente quello che è il modus operandi di Mourinho: vai, spremi e scappi se la società non ti appoggia una rifondazione

Online duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 9000
Re:La Juve di Allegri
« Risposta #13 il: 18 Febbraio 2015, 18:06:55 »
PRO
 - La squadra non ha sbracato dopo i tre anni con Conte. E non era scontato.
 - La squadra ha più soluzioni di modulo applicabili.
 - Ha continuato la crescita di Pogbà aumentandone ancora il valore
 - Ha dato continuità a Marchisio esaltandone le qualità
 - Sta inserende bene Morata

CONTRO
 - il gioco della squadra è peggiorato. Si imposta male il gioco da dietro e si sono persi gli inserimenti dei centrocampisti che in passato hanno fruttato molti gol. Il gioco si apre molto sulle fascie e li tende a bloccarsi. Sono rare le verticalizzazioni (ed è un peccato visto il gol di tevez contro il milan)
 - Si creano meno occasioni gol ed in compenso se ne subiscono di più
 - Vidal trequartista è qualcosa che non ha senso d'essere
 - Il modulo predominante mortifica le qualità di Llorente

NON IMPUTABILI ALL'ALLENATORE
 - una stagione da fenomeno di Buffon fino a questo punto
 - una stagione altamente sottotono di Lichsteiner (il cui ruolo non è cambiato)

Offline Il Conte Max

  • LeRoiMichel
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 15128
Re:La Juve di Allegri
« Risposta #14 il: 18 Febbraio 2015, 18:10:57 »
Praticamente quello che è il modus operandi di Mourinho: vai, spremi e scappi se la società non ti appoggia una rifondazione

In parte, pure quelo di Capello.

 


I marchi Juventus, Juve e il logo sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. SpA. Questo sito non è in alcun modo autorizzato da o connesso con la Juventus F.C. SpA o il sito ufficiale del club. Il link a siti esterni non implica il riconoscimento degli stessi da parte di PBN.com. Per segnalazioni, suggerimenti, critiche, richieste e quant'altro scrivi a:
webmaster@pianetabianconero.com