Autore Topic: Paratici & Nedved: commenti sul lavoro dirigenziale  (Letto 33705 volte)

Offline Stella d'Argento

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 5849
  • Sesso: Maschio
    • My Risto
Paratici & Nedved: commenti sul lavoro dirigenziale
« Risposta #345 il: 01 Settembre 2017, 13:40:58 »
Il mercato ha due tipi di giudizio. Uno immediato sulle aspettative che ogni tifoso ha. Anche quelle irrealizzabili. E l'altro sui risultati che il mercato produce in termini sportivi a distanza di 8/9 mesi.
Tutto ciò che tu elenchi di Marotta ha portato a distanza di 8/9 mesi una messe di scudetti e coppe italia e due finali di CL.
Tra i due giudizi, quello che conta alla fine, è il secondo.

Ah davvero?

Io credevo che la mancanza di avversari decisa, e l'Allenatore invece c'entrassero al 90%, più che Marotta pensa un po' te.. mi sbagliavo.

Offline Stella d'Argento

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 5849
  • Sesso: Maschio
    • My Risto
Paratici & Nedved: commenti sul lavoro dirigenziale
« Risposta #346 il: 01 Settembre 2017, 13:45:54 »
7 anni, 6 scudetti, 3 coppe italia, 2 finali da champions

9


Consenti il dubbio che con un DS migliore a livello Europeo, quel palmares sarebbe ulteriormente migliorato?

O dobbiamo perforza Beelare perchè in questo Forum la stragrande maggioranza non può e non vuole fiatare su Marotta?

Per me i colpi migliori li deve a Paratici, lui è il Top. E infatti altre squadre volevano levarci lui, non Marotta.

Offline Pete Bondurant

  • Ashe
  • Amministratore
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 33325
  • Sesso: Maschio
  • La rason la xe dei mussi
    • Ciro Ferrara!
Paratici & Nedved: commenti sul lavoro dirigenziale
« Risposta #347 il: 01 Settembre 2017, 14:00:48 »
Ma infatti Marotta è l'AD. Amministra. Te la devi prendere con Paratici per il mercato.
Era un giorno magico e sei nata tu... Una fresca immagine e un nome GIOVENTU'

Offline duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10211
Paratici & Nedved: commenti sul lavoro dirigenziale
« Risposta #348 il: 01 Settembre 2017, 14:51:50 »
Ah davvero?

Io credevo che la mancanza di avversari decisa, e l'Allenatore invece c'entrassero al 90%, più che Marotta pensa un po' te.. mi sbagliavo.
Scusa, ma non ho capito cosa intendi.
Abbiamo vinto solo per mancanza di avversari? A me non sembra. Sicuramente no il primo anno di Conte. Poi non scordo che altre squadre, come Roma e Napoli, in questi anni hanno fatto il loro record di punti in campionato. E non è bastato per vincere. In europa invece non siamo mai partiti da favoriti. Eppure due finali in 3 anni le abbiamo raggiunte.
A me sta benissimo che tu pensi che la Juventus abbia fatto una campagna acquisti deludente o non sufficiente. Semplicemente ti espongo perchè per me non è così. E perchè considero Marotta e Paratici la coppia di dirigenti meglio assortita del calcio italiano.
Mi sembra di aver indicato nei miei post quali considero errori. Non ho mai detto che siano perfetti. In generale però penso che, sia complessivamente sia giudicando di anno in anno, questa coppia abbia fatto sempre molto bene e abbia limitato gli errori ad una quantità più che tollerabile.

Se poi tu pensi che avrebbero dovuto spendere e spandere in giro per l'Europa per comprare non si sa chi (almeno fammi dei nomi di calciatori che abbiamo perso o che avremmo potuto comprare e che avrebbero cambiato molto in meglio il livello della suqadra) ti ricordo solo che la Juventus sono ormai oltre 25 anni che si automentiene e che non fa, per scelta, follie che ne mettano in crisi conti e stabilità finanziaria.
Personalmente se devo avere una proprietà alla moratti o alla berlusconi che si divertono a creare buchi finaziari finchè si vedono costretti a vendere ai cinesi, preferisco risparmiarmi quest'agonia e avere un presidente che almeno sa dire forza Juve e non si è innamorato della squadra guardando giocare van basten, gullit e rejkard (dei cinesi del milan nemmeno parlo perchè per ora sono come il capitale finaziario...invisi bili)
« Ultima modifica: 01 Settembre 2017, 14:55:54 da duea »

Offline Stella d'Argento

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 5849
  • Sesso: Maschio
    • My Risto
Paratici & Nedved: commenti sul lavoro dirigenziale
« Risposta #349 il: 01 Settembre 2017, 21:03:59 »
Scusa, ma non ho capito cosa intendi.
Abbiamo vinto solo per mancanza di avversari? A me non sembra. Sicuramente no il primo anno di Conte.




L'anno di Conte, per quanto odi il modo di Conte di lasciarci, aveva una base da sesto posto + Vidal, Pirlo (a 0) e Licht (Non ricordo quanto).


Fu merito di Conte valorizzare tutta la squadra, e di lui di prendere Vidal soprattutto.

Poi non scordo che altre squadre, come Roma e Napoli, in questi anni hanno fatto il loro record di punti in campionato. E non è bastato per vincere. In europa invece non siamo mai partiti da favoriti. Eppure due finali in 3 anni le abbiamo raggiunte.
A me sta benissimo che tu pensi che la Juventus abbia fatto una campagna acquisti deludente o non sufficiente. Semplicemente ti espongo perchè per me non è così.



Io sono un bianconero integralista, dovresti averlo capito, per me la maglia va al di là di tutto, dirigenti e calciatori. Conta la vittoria e il prestigio. E' per questo che son deluso che non sia arrivato nessun colpo che aumenti il valore della squadra.




E perchè considero Marotta e Paratici la coppia di dirigenti meglio assortita del calcio italiano.
Mi sembra di aver indicato nei miei post quali considero errori. Non ho mai detto che siano perfetti. In generale però penso che, sia complessivamente sia giudicando di anno in anno, questa coppia abbia fatto sempre molto bene e abbia limitato gli errori ad una quantità più che tollerabile.



Anche io ho argomentato con diversi punti, e ho giudicato il mercato di QUEST'ANNO, la mia non è una critica da gufo o tirapiedi, ma è costruttiva.



Se poi tu pensi che avrebbero dovuto spendere e spandere in giro per l'Europa per comprare non si sa chi (almeno fammi dei nomi di calciatori che abbiamo perso o che avremmo potuto comprare e che avrebbero cambiato molto in meglio il livello della suqadra) ti ricordo solo che la Juventus sono ormai oltre 25 anni che si automentiene e che non fa, per scelta, follie che ne mettano in crisi conti e stabilità finanziaria.




Guarda che un Hummels, un Thiago Silva in difesa, o un Rakitic o Arda Turan a centrocampo, con uno di questi due dif e uno di questi due cc, avrebbe speso meno o lo stesso ma la resa sarebbe stata molto diversa...
Che per quanto pensi che possa spendere e spandere, ha speso tantissimo comunque per due ali, son scelte tecniche di puntare offensivamente, vabbè. Ma permettimi di criticarle.



Personalmente se devo avere una proprietà alla moratti o alla berlusconi che si divertono a creare buchi finaziari finchè si vedono costretti a vendere ai cinesi, preferisco risparmiarmi quest'agonia e avere un presidente che almeno sa dire forza Juve e non si è innamorato della squadra guardando giocare van basten, gullit e rejkard (dei cinesi del milan nemmeno parlo perchè per ora sono come il capitale finaziario...invisi bili)



Stessa cosa di prima, ovvero compriamo dagli incassi, Higuain da Pogba, quest'anno dal tesoretto si poteva e DOVEVA spendere meglio.


Bernardeschi dove ce lo mettiamo?


Gran prospetto, giovane, tecnico, ma era fondamentale? O era meglio un CC alla Emre Can con quei soldi? O un Thiago Silva, ripeto? A voi
.
« Ultima modifica: 01 Settembre 2017, 21:09:10 da Stella d'Argento »

Offline solouncapitano

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 21889
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Paratici & Nedved: commenti sul lavoro dirigenziale
« Risposta #350 il: 01 Settembre 2017, 21:35:41 »
Ma perché arda turan che fa panchina da 3 anni ed è nazionale turco sarebbe meglio di matuidi titolare di psg e di una della nazionali con il centrocampo più forte del mondo? Hummels come lo prendi di grazia e thiago Silva? No perché se possiamo giocare con la fantasia allora vado a prendere messi e isco non hummels che peraltro non cambierebbe molto.

Sent from my SM-N910F using Tapatalk


Offline Pete Bondurant

  • Ashe
  • Amministratore
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 33325
  • Sesso: Maschio
  • La rason la xe dei mussi
    • Ciro Ferrara!
Paratici & Nedved: commenti sul lavoro dirigenziale
« Risposta #351 il: 01 Settembre 2017, 22:44:30 »
Ma loro si azzererebbero l'ingaggio per avere l'onore di indossare la nostra gloriosa maglia.
Era un giorno magico e sei nata tu... Una fresca immagine e un nome GIOVENTU'

Offline J|Tuono

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 16743
  • Sesso: Maschio
  • W8NDERFUL
  • Awards
Paratici & Nedved: commenti sul lavoro dirigenziale
« Risposta #352 il: 02 Settembre 2017, 00:21:05 »
Porta
Negli scorsi mesi, persino anni, uno dei problemi principali del tifoso juventino era il pensare al portiere del futuro senza Buffon ed in quel momento in rosa c'era Neto che provocava disagio e preoccupazione; in questo mercato è arrivato Szczesny a prezzo di assoluto favore che deve ancora dimostrare tutto da noi ma la scorsa stagione è stato uno dei migliori portieri della Serie A ed ha esperienza decennale tutte in squadre di livello alto.
Un altro Buffon era praticamente impossibile da trovare e nel cercare una alternativa la società ha raggiunto il massimo possibile col minimo esborso.

Difesa
Le partenze dei due ultràs ha scombussato i piani e se al centro storicamente siamo coperti invece a destra ci abbiamo pensato bene prima di agire e abbiamo in fine deciso per Hoewedes che avrà anche il compito di chioccia per De Sciglio che se ritrovato di testa si revelerà un affare eccellente (se Zappacosta costa trenta milioni..).
Il vero cambio generazionale accadrà probabilmente tra una stagione quando alla base torneranno Caldara, Lirola e Spinazzola.

Centrocampo
Partiti Lemina e Rincòn che sono stati rimpiazzati con Matuidi e Bentancur per un reparto assortito con giocatori con caratteristiche diverse che lasciano aperta la strada all'utilizzo di moduli diversi o comunque di incastri diversi all'interno dello stesso modulo che, sfruttando le ottime capacità di lettura della partita del mister, potranno portare a gestire meglio risultati e forze nell'arco della stagione.

Attacco
È stato preso un reparto di qualità ed è stato ampliato il numero delle alternative fornendo anche qui giocatori dalle caratteristiche diverse e la sensazione è che passato il classico periodo d'ambientamento che Allegri sottopone ai nuovi avremo grandi gioie da due come Costa e Bernardeschi.
Con la partenza in prestito di Kean manca un vice-Higuaìn esplicito ma di fatto possiamo andare per la punta di peso (Mandzukic), per il falso nueve (Dybala) o un contropiedista (Bernardeschi) per cui non vedo grossi problemi.
Peraltro va sempre ricordato come certi giocatori nelle squadre straniere non siano necessariamente sottoposti a larga rotazione per cui non era necessario sperperare risorse per un giocatore da pochi minuti quando invece possiamo ruotare queli a nostra disposizione.

Conclusione: avrei fatto un mercato molto diverso come testimonia il topic "PBN Direttore Generale 2017" ma la costruzione di questa squadra da l'impressione di riflettere quell'idea di fluidità che fa parte del calcio del mister fornendo una rosa profonda che può mostrarci una Juve diversa di partita in partita non lasciando grossi punti di riferimento ai nostri avversari a differenza della scorsa stagione dove dopo un po dal passaggio al nuovo modulo sono riusciti a prendere qualche contromisura al nostro sistema di gioco.
In sintesi trovo il mercato fatto come ottimo sia dal punto di vista delle scelte che dal punto di vista dei prezzi, sia in entrata che in uscita.

Offline solouncapitano

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 21889
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Paratici & Nedved: commenti sul lavoro dirigenziale
« Risposta #353 il: 02 Settembre 2017, 10:17:03 »
A parte difesa e prezzo e destinazione  della cessione di bonucci  il resto lo condivido. Il prezzo di Zappacosta non fa testo perche' preso in emergenza all'ultimo giorno in EPL. Nel caso conferma quanto abbiamo svenduto Bonucci a una concorrente diretta.
Conti che era il miglior prospetto questo anno  e non era in scadenza, e' stato venduto a 24.

E comunque keita e schick sono due grosse occasioni perse
« Ultima modifica: 02 Settembre 2017, 16:10:44 da solouncapitano »

Offline leonida

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10720
  • Sesso: Maschio
Paratici & Nedved: commenti sul lavoro dirigenziale
« Risposta #354 il: 04 Settembre 2017, 10:58:23 »
Si è intervenuto in tutti i reparti in maniera sostanziosa allungando la panchina
Questo è il tipo di mercato che doveva essere fatto : del resto stravolgere una rosa che vince campionato coppa nazionale e in 3 anni arriva 2 volte in finale di Cl non ha senso , anzi le 2 problematiche che sono emerse in maniera cruenta a Cardiff sulla carta sono state sanate , e parlo della mancanza di alternative di valore nel reparto avanzato e una mancanza di peso specifico a centrocampo
"Io non sono di parte, sono della Juve. E' diverso." (Omar Sivori)

Offline leonida

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10720
  • Sesso: Maschio
"Io non sono di parte, sono della Juve. E' diverso." (Omar Sivori)

Offline solouncapitano

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 21889
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Paratici & Nedved: commenti sul lavoro dirigenziale
« Risposta #356 il: 05 Settembre 2017, 14:52:20 »
Certo che dopo pogba è Dybala tanto vale che si comprano la Juve

Sent from my SM-N910F using Tapatalk


Offline duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10211
Paratici & Nedved: commenti sul lavoro dirigenziale
« Risposta #357 il: 05 Settembre 2017, 15:09:16 »
http://www.sportmediaset.mediaset.it/mercato/calcioestero/barcellona-caccia-a-paratici-per-la-ricostruzione_1170309-201702a.shtml


dopo Dybala nuovo colpo in canna per i blaugrana
Mah, a me sembra difficile pensare alla ricostruzione del Barca partendo da Paratici. Le ricostruzioni partono dalle fondamenta, e quelle sono ben piantate in catalunya. Paratici ha solidissime basi in italia e, probabilmente, ottimi rapporti in europa. Ma è l'insieme delle due cose che ne fa un talent e braccio destro perfetto. In spagna dovrebbe inserirsi in un contesto che non conosce alla perfezione.

Offline solouncapitano

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 21889
  • Sesso: Maschio
  • Awards
Paratici & Nedved: commenti sul lavoro dirigenziale
« Risposta #358 il: 05 Settembre 2017, 16:23:38 »
Mah, a me sembra difficile pensare alla ricostruzione del Barca partendo da Paratici. Le ricostruzioni partono dalle fondamenta, e quelle sono ben piantate in catalunya. Paratici ha solidissime basi in italia e, probabilmente, ottimi rapporti in europa. Ma è l'insieme delle due cose che ne fa un talent e braccio destro perfetto. In spagna dovrebbe inserirsi in un contesto che non conosce alla perfezione.
Ma infatti è la classica fregnaccia da pausa nazionale, anche se per come è stato gestito il Barcellona negli ultimi anni nulla stupirebbe

Sent from my SM-N910F using Tapatalk


Offline leonida

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10720
  • Sesso: Maschio
Paratici & Nedved: commenti sul lavoro dirigenziale
« Risposta #359 il: 06 Settembre 2017, 11:05:42 »
Certo che dopo pogba è Dybala tanto vale che si comprano la Juve

Sent from my SM-N910F using Tapatalk

dimentichi Allegri per il dopo L.Enrique
"Io non sono di parte, sono della Juve. E' diverso." (Omar Sivori)

 


I marchi Juventus, Juve e il logo sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. SpA. Questo sito non è in alcun modo autorizzato da o connesso con la Juventus F.C. SpA o il sito ufficiale del club. Il link a siti esterni non implica il riconoscimento degli stessi da parte di PBN.com. Per segnalazioni, suggerimenti, critiche, richieste e quant'altro scrivi a:
webmaster@pianetabianconero.com