Autore Topic: Palazzi "condanna" l'Inter  (Letto 12458 volte)

Offline duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 11062
Re:Palazzi "condanna" l'Inter
« Risposta #30 il: 05 Luglio 2011, 07:41:06 »
Le dichiarazioni di risposta di Moratti hanno dell'incredibile, davvero mai sentito un tale concentrato di stupidità e arroganza(Oltre che di viltà, nel nascondersi dietro la morte di Facchetti).
Quest'uomo fa schifo oltre ogni misura

E' da anni che si nascondono dietro la morte di facchetti sté merde.
E, per quel che mi riguarda, il defunto tanto decantato, era della stessa pasta di moratti...

Offline Pete Bondurant

  • Ashe
  • Amministratore
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 33407
  • Sesso: Maschio
  • La rason la xe dei mussi
    • Ciro Ferrara!
Re:Palazzi "condanna" l'Inter
« Risposta #31 il: 05 Luglio 2011, 07:50:23 »
Hahahahahahahaha... .

Tutti i nodi vengono al pettine.

Vediamo adesso come ne esce la FIGC.  _asd
Era un giorno magico e sei nata tu... Una fresca immagine e un nome GIOVENTU'

Offline IutubbeBoy

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 8979
  • Sesso: Maschio
  • Avanti con il 4-3-3 !
Re:Palazzi "condanna" l'Inter
« Risposta #32 il: 05 Luglio 2011, 08:11:06 »
Non ci credo..... ragazzi questa è una svolta epocale!!!

Offline Gordon Gekko

  • The Ghost
  • Moderatore globale
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 65198
  • Andrea Agnelli e' il mio presidente
Re:Palazzi "condanna" l'Inter
« Risposta #33 il: 05 Luglio 2011, 08:58:22 »
Una tifoseria seria chiederebbe conto,alla luce di tutto cio che ha detto Palazzi,di quella sciagurata e ridicola linea difensiva.

Oggi... è una bella giornata...  :)

Oggi e' una giornata di merda secondo me
I più di questi laureati a Harvard non vale un cazzo. Serve gente povera, furba e affamata. Senza sentimenti. Una volta vinci e una volta perdi; ma continui a combattere. E se vuoi un amico, prendi un cane


Offline duea

  • arnaldo
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 11062
Re:Palazzi "condanna" l'Inter
« Risposta #34 il: 05 Luglio 2011, 09:50:54 »
Una tifoseria seria chiederebbe conto,alla luce di tutto cio che ha detto Palazzi,di quella sciagurata e ridicola linea difensiva.

Oggi e' una giornata di merda secondo me

Corre l'obbligo di chiedere il perchè

Offline ward littell

  • O’Driscoll
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 20128
    • Poundingtherock
Re:Palazzi "condanna" l'Inter
« Risposta #35 il: 05 Luglio 2011, 09:54:59 »
Secondo me la linea Zaccone era l'unica percorribile considerando le prove dell'epoca, l'accusa dell'epoca, il giudice dell'epoca, il clima dell'epoca.



Death, Taxes and the Spurs

Offline Pete Bondurant

  • Ashe
  • Amministratore
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 33407
  • Sesso: Maschio
  • La rason la xe dei mussi
    • Ciro Ferrara!
Re:Palazzi "condanna" l'Inter
« Risposta #36 il: 05 Luglio 2011, 09:59:13 »
... e gli intrallazzi famigliari dell'epoca ...
Era un giorno magico e sei nata tu... Una fresca immagine e un nome GIOVENTU'

Offline Gordon Gekko

  • The Ghost
  • Moderatore globale
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 65198
  • Andrea Agnelli e' il mio presidente
Re:Palazzi "condanna" l'Inter
« Risposta #37 il: 05 Luglio 2011, 10:03:20 »
... e gli intrallazzi famigliari dell'epoca ...

Lo dicessero limpidamente.

In questo caso l'Inter non c'entra nulla con le nostre disavventure,ha sfruttato la situazione e ne ha tratto beneficio massimo.

I più di questi laureati a Harvard non vale un cazzo. Serve gente povera, furba e affamata. Senza sentimenti. Una volta vinci e una volta perdi; ma continui a combattere. E se vuoi un amico, prendi un cane


Offline Quattordici

  • xsemprezizou
  • Moderatore globale
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 32325
  • guardi il dito...stuzzica, vede come stuzzica ?
Re:Palazzi "condanna" l'Inter
« Risposta #38 il: 05 Luglio 2011, 10:51:45 »
... e gli intrallazzi famigliari dell'epoca ...

Perdurati fino a garantire la prescrizione

Dovremmo prendercela molto più con gli Elkan che con i Moratti !!!!

Offline ilmaestro76

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 14653
  • Sesso: Maschio
Re:Palazzi "condanna" l'Inter
« Risposta #39 il: 05 Luglio 2011, 11:37:20 »
E' da anni che si nascondono dietro la morte di facchetti sté merde.
E, per quel che mi riguarda, il defunto tanto decantato, era della stessa pasta di moratti...
Se si è colpevole di qualcosa, lo si è sia da vivi che da morti.
Poi, il rispetto per chi non c'è più diventa un altro discorso.
;)

Offline ilmaestro76

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 14653
  • Sesso: Maschio
Re:Palazzi "condanna" l'Inter
« Risposta #40 il: 05 Luglio 2011, 11:44:17 »
Perdurati fino a garantire la prescrizione

Dovremmo prendercela molto più con gli Elkan che con i Moratti !!!!
E con chi legifera in questo Bel Paese...

Offline Bobby Peru

  • Ryuuzaki
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 12869
  • Sesso: Maschio
  • HAL 9001
Re:Palazzi "condanna" l'Inter
« Risposta #41 il: 05 Luglio 2011, 11:45:48 »
Una tifoseria seria chiederebbe conto,alla luce di tutto cio che ha detto Palazzi,di quella sciagurata e ridicola linea difensiva.

Come dicevo, una società non in mala fede dovrebbe delle scuse ai tifosi
"Questa è la Juventus e chiunque giochi o alleni la Juve sa o deve sapere che qui conta solo la vittoria. Non ci sono pareggi da cercare, qui, qui si cerca la vittoria e un pari è una delusione. Sono alla Juve da dieci anni e io questo l’ho capito…"David Trezeguet

Offline Peppe

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 7898
  • Sesso: Maschio
Re:Palazzi "condanna" l'Inter
« Risposta #42 il: 05 Luglio 2011, 12:20:54 »
Come dicevo, una società non in mala fede dovrebbe delle scuse ai tifosi

Scusa + tante tante tante spiegazioni.

Altro che campagna abbonamenti...
Mazzone: 'A Juve nun solo te vince...te mena pure"

Offline Gordon Gekko

  • The Ghost
  • Moderatore globale
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 65198
  • Andrea Agnelli e' il mio presidente
Re:Palazzi "condanna" l'Inter
« Risposta #43 il: 05 Luglio 2011, 12:32:21 »
Secondo me la linea Zaccone era l'unica percorribile considerando le prove dell'epoca, l'accusa dell'epoca, il giudice dell'epoca, il clima dell'epoca.

Diritto, logica e precedente del 2006 impongono alla Federazione di revocare 5 scudetti, non uno soltanto, agli indossatori di scudetti altrui. Ricordiamoci che cosa è successo allora, nel 2006. La Juve fu condannata alla serie B per i ripetuti casi di slealtà sportiva (art.1) commessi nella stagione sportiva 2004-2005, illegittimamente traformati in illecito sportivo dalla sentenza (art.6), come se sei aggressioni equivalessero a un omicidio. Quello scudetto 2005 è stato revocato e non assegnato. Lo scudetto 2006 non era nemmeno sotto inchiesta, erano pure cambiati i designatori arbitrali. Era, insomma, uno scudetto pulito anche secondo i Torquemada di allora.
La giustizia sportiva, peró, pensó bene di falsare quel secondo campionato perfettamente regolare (“91 punti, teste di cazzo”), sostenendo la tesi che la Juve a quel campionato non avrebbe dovuto partecipare (e il Milan solo con una penalizzazione tale da non poterlo vincere a tavolino) per la slealtà sportiva dell’anno precedente. Un decisione antisportiva, quella di falsare il secondo campionato regolare, ma allora giustificata dalle regole della giustizia sportiva e dalla stramba fretta di premiare la squadra degli onesti-disonesti.
Applicando quel precedente, e quelle regole implacabili invocate allora, oggi la revoca dello scudetto vinto nel 2006 in segreteria (copyright Mourinho) dovrebbe comportare la revoca anche di quelli successivi. Lo scudetto 2006 va tolto all’Inter, non solo perché non l’ha vinto, ma anche perché quell’anno – esattamente come la Juve, anzi più della Juve, perché le sentenze non dicono che la Juve ha commesso un illecito sportivo, ma solo più atti di slealtà sportiva, mentre secondo Palazzi l’Inter ha commesso un illecito – la squadra onesta-disonesta avrebbe dovuto giocare in Serie B come si evince dal documento ritardatario del procuratore Palazzi.
Dovendo giocare in B, l’Inter non avrebbe potuto vincere lo scudetto a tavolino (quello vinto sul campo dalla Juve), e nemmeno il primo di Ibra, quello senza avversari (Mourinho op. cit.) perché gli indossatori di scudetti altrui sarebbero arrivati secondi dopo la Juve nel torneo di B (o forse, more solito, terzi). E così via con tutti gli altri scudetti, quello all’ultimo minuto, quello di Ibra, quello con i 5 giocatori acquistati grazie al profitto di regime della vendita di Ibra. Gli scudetti da revocare sono 5, grazie. Quelle tolto alla Juve va riconsegnato ai titolari, perché il torneo è stato regolare. Gli altri 4, conquistati in tornei chiaramente irregolari, non vanno assegnati a nessuno. A meno che non si riconsegni ai legittimi titolari anche quello del 2005.
I più di questi laureati a Harvard non vale un cazzo. Serve gente povera, furba e affamata. Senza sentimenti. Una volta vinci e una volta perdi; ma continui a combattere. E se vuoi un amico, prendi un cane


Offline Pete Bondurant

  • Ashe
  • Amministratore
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 33407
  • Sesso: Maschio
  • La rason la xe dei mussi
    • Ciro Ferrara!
Re:Palazzi "condanna" l'Inter
« Risposta #44 il: 05 Luglio 2011, 12:47:00 »
Era una tranquilla giornata di luglio, in redazione si repirava una leggera aria frizzantina tipica del periodo estivo quando all'improvviso tutto è cambiato. Le agenzie sono impazzite, i telefoni hanno cominciato a squillare e il dramma si è compiuto: calciopoli, il caso è riaperto.

Le 72 pagine scritte da Palazzi nelle quali si accusava senza mezzi termini l'Inter di aver violato gli artt. 1 e 6 dell'allora codice di giustizia sportiva promettono di scatenare una nuova guerra durante la quale il confine tra vittima e carnefice, innocente e colpevole, sarò sempre più difficile da individuare.

Moratti grida in difesa di Giacinto, la cui memoria è stata infangata dal procuratore Federale che ha spiegato come l'ex presidente nerazzurro cercasse di ottenere qualche favore per la sua Inter in cambio di non meglio precisati 'regalini', Moggi si prende le sue rivincite parlando di 'banda degli onesti', mentre altri, quelli che conoscono o hanno imparato la parola dignità, preferiscono un molto più signorile silenzio.

In tutto ciò, però, è passato quasi sotto silenzio un'osservazione dello stesso Palazzi secondo il quale alla prescrizione si può rinunciare, quasi a chiedere all'Inter di affrontare il giudizio con lo stesso coraggioà con cui lo hanno affrontato 5 anni fa le squadre penalizzate. D'altra parte se, come dice Moratti, lui non ha paura, cosa temere?

Soluzione sicuramente elegante, quella suggerita da Palazzi a pagina 67 delle sue 'memorie', ma che difficilmente troverà un riscontro nella realtà.

E intanto c'è chi ancora vuole sapere che ne sarà dello scudetto del 2006. Non assegnarlo e spiegare un giorno ai nostri figli che in quell'anno è stato necessario fare un bel 'ripulisti' per poter regalare a loro un calcio più vero, divertente e appassionante? Darlo alla Roma che, dopo le varie penalizzazioni, ha chiuso quel campionato al secondo posto? Giocarcelo a poker? Metterlo all'asta? Ci sono! Possiamo convincere Moratti a rinunciare a quello scudetto, tanto dopo la sua Inter ne ha vinti tanti...

E' lo stesso Palazzi a suggerire nuovamente queste ipotesi sottolineando come club e tesserati siano inattaccabili (ah! Benedetta prescrizione!), mentre lo scudetto è tutto tranne che certo.

Insomma, il Consiglio Federale deciderà il 18 luglio su questo Tricolore, o forse no visti che già si parla di probabili ritardi; Moratti però potrebbe stupire tutti e con grande eleganza rinunciare allo scudetto. In favore di chi, però, non lo possiamo ancora dire.

Scommettiamo, però, che... ah no, questa è un'altra storia....

Eurosport
Era un giorno magico e sei nata tu... Una fresca immagine e un nome GIOVENTU'

 


I marchi Juventus, Juve e il logo sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. SpA. Questo sito non è in alcun modo autorizzato da o connesso con la Juventus F.C. SpA o il sito ufficiale del club. Il link a siti esterni non implica il riconoscimento degli stessi da parte di PBN.com. Per segnalazioni, suggerimenti, critiche, richieste e quant'altro scrivi a:
webmaster@pianetabianconero.com