Autore Topic: AREA FLAME:L'angolo delle merde.  (Letto 267965 volte)

Offline Doctor Who

  • The Faith
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 5399
  • Sesso: Maschio
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #510 il: 21 Gennaio 2009, 15:27:09 »
intervista a mourinho del 17 gennaio, apparta sul corriere dello sport. Riporto uno stralcio

SUGLI SCUDETTI JUVE -  La Juventus reclama i due scudetti che le sono stati tolti per le vicende di Calciopoli. Mourinho e l'Inter stanno a guardare, ma il tecnico portoghese non vuole entrare nel merito della polemica: «Non ho la minima idea di cosa pensino i miei giocatori: so che sono concentrati sul presente e sul vincere questo scudetto. Non ho mai sentito qualcuno di loro parlare di questa storia. Io dico che è una brutta storia, non è la mia perchè ero fuori dall'Italia quando è successo tutto. Ma visto che è una brutta storia, o la si nasconde oppure si parla senza fermarsi. E io non voglio parlare di questo».
TESSERA N° 3   LARGO ALLA GIOVENTU'


Offline Gordon Gekko

  • The Ghost
  • Moderatore globale
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 65198
  • Andrea Agnelli e' il mio presidente
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #511 il: 21 Gennaio 2009, 15:27:51 »
bargiggione

ahahahah

Telefonero' al Mago Oronzo ed al Mago Galbusera
I più di questi laureati a Harvard non vale un cazzo. Serve gente povera, furba e affamata. Senza sentimenti. Una volta vinci e una volta perdi; ma continui a combattere. E se vuoi un amico, prendi un cane


Offline steferrari

  • Amministratore
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 49417
  • Sesso: Maschio
  • Juventino e Ferrarista!
  • Awards
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #512 il: 21 Gennaio 2009, 15:34:16 »
Azzo bella sta cosa se vera...  :D

Offline Alessandro10

  • Alejuve
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 53336
  • Sesso: Maschio
  • Alessandro
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #513 il: 21 Gennaio 2009, 15:34:28 »
ahahahah

Telefonero' al Mago Oronzo ed al Mago Galbusera
O0
ILICIC alla Juve

PITTSBURGH STEELERS

  • Visitatore
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #514 il: 21 Gennaio 2009, 20:56:50 »
ha ragione  ;D ;D ;D

Azzo se sono vere c'è da sentirne delle belle.......per la serie circo Inter il grande ritorno.  :D ;D

Offline Midnight

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 14061
  • CI AVETE ROTTO IL CALCIO!
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #515 il: 21 Gennaio 2009, 22:26:13 »
belin che bomba che ha tirato :O

Offline Doctor Who

  • The Faith
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 5399
  • Sesso: Maschio
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #516 il: 22 Gennaio 2009, 09:30:19 »
22/1/2009 (7:2) - IL CASO
Lo sfogo di Mourinho e
lo scudetto in segreteria

Il tecnico portoghese a Bergamo domenica scorsa

Secondo alcune voci il dopo-partita di Bergamo avrebbe riservato un'accesa reazione del tecnico portoghese
MARCO ANSALDO
TORINO
Sui blog circolano le indiscrezioni, attribuite ad alcune "talpe" dello spogliatoio, su quanto Mourinho avrebbe detto ai giocatori dell’Inter dopo la sconfitta di Bergamo. «Il primo scudetto lo avete vinto in segreteria, il secondo perché non c’era nessuno, il terzo all’ultimo minuto. Siete una squadra di...», dove al posto dei puntini non dovete mettere le parole fuoriclasse, fenomeni o invincibili. Dall’Inter ovviamente non arrivano conferme ma se queste frasi sono vere Mourinho si sarà guadagnato un posto nel cuore dei tifosi. Della Juve.
TESSERA N° 3   LARGO ALLA GIOVENTU'


Offline Doctor Who

  • The Faith
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 5399
  • Sesso: Maschio
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #517 il: 22 Gennaio 2009, 09:53:43 »
Non è proprio in linea con il topic, ma si riferisce a quello che dicevo sul raffreddarsi dei rapporti tra Merdatti e Merdinho.


21/1/2009 (7:9) - IL CASO
Strani sintomi di allergia
tra Moratti e Mourinho
   
Divergenze sui giocatori e qualche dispetto. C'è una Milano inquieta
MARCO ANSALDO
TORINO
Sarà fantascienza ma cominciamo a pensare che se gli emissari del Manchester City invece di fissarsi sull’acquisto di Kakà si fossero fermati a Milano per trattare l’ingaggio di José Mourinho, Moratti si sarebbe fregato le mani come Berlusconi quando seppe che gli sceicchi avrebbero pagato 120 milioni di euro per il brasiliano. Questo allenatore costosissimo e ingestibile sta diventando ingombrante. Nei primi tempi di Mourinho all’Inter si sussurrava che al presidente non piacesse la sua capacità di riempire la scena, lasciando lui dietro al sipario. Però c’erano i risultati. Da tifoso e da uomo che aveva voluto rompere con Mancini per affidarsi al portoghese, Moratti accettava gli effetti del nuovo corso e la montagna di chiacchiere provocate dallo «Special One». Adesso che i nerazzurri sono in una fase oscura di gioco, prima che di risultati, il presidente un po’ scalpita e immagina cosa succederebbe se, con la primavera, arrivasse il «flop» e l’Inter di Mourinho facesse peggio dell’anno scorso. Gli darebbero dell’incauto per aver forzato il cambiamento in panchina. Ma, forse, gli epiteti sarebbero più grevi.

Lunedì, Moratti ha esternato la propria rabbia per la figuraccia di Bergamo e per qualche altra cosa che non lo convince. A sera, alla Comuna Baires, ha corretto il tiro come gli succede spesso. «I primi sei mesi di Mourinho sono assolutamente positivi - ha detto -. Stare in testa alla classifica è una cosa difficilissima per qualsiasi allenatore». Uno schiaffo e una carezza. Una sua specialità. A pensarci bene è la stessa caratteristica del tecnico, così che insieme creano una situazione quasi schizofrenica in cui i buoni si confondono con i cattivi, il gradimento con la critica, il su con il giù. Il match contro la Roma, in Coppa Italia, sarà un’altra tappa importante di un rapporto non facile da registrare.

Un esempio? Moratti, sapendo che a Mourinho domenica non è piaciuto Cordoba, ha parlato bene del colombiano e per risposta il tecnico ha messo in tribuna il difensore per la partita di questa sera. Se non sono dispettucci ci assomigliano. Altro episodio: Mourinho non vuole più saperne di Toldo e Cruz, che ritiene inutili, e il presidente tratta invece il rinnovo del loro contratto. «Hanno già rinnovato? - è stato il commento stizzito dell’allenatore -. Non posso commentare un argomento che non conosco». Terza perla. Branca, che fa il direttore sportivo perché è nelle maniche di Moratti, dice che Mourinho si è finalmente convinto dell’opportunità di avere almeno 26 o 27 giocatori nella «rosa» e il portoghese gli replica che si sta inventando tutto: «Lo dico fin dal primo giorno, la squadra ideale è di venti giocatori più tre portieri perché in quel modo uno sa che può giocare più o meno bene ma comunque andrà in campo o in panchina».

L’identità di vedute pare non sia la forza dell’Inter, come non lo è la fermezza di giudizio di Mourinho, il quale è anche sconcertato dalla facilità con cui le notizie più segrete escono dallo spogliatoio e sta imbastendo una «Spy Story». A parte gli intoccabili, come Ibrahimovic, la considerazione che egli ha dei propri uomini pare il fixing di Londra in questi periodi di Borsa impazzita. Oggi pagano Cordoba, Maxwell, Obinna e Crespo, esclusi dal listone contro la Roma come i principali responsabili dell’ultima sconfitta in campionato. In compenso riaffiorano Balotelli, Mancini, Quaresma, oltre ad Adriano che venti giorni fa avrebbe dovuto «cercarsi un altro posto per il suo bene» e adesso è titolare, situazione sottolineata non a caso da Moratti che ne ha fatto l’unico da assolvere a Bergamo. Mourinho segue un proprio pensiero. Nessuno può sentirsi tranquillo, nessuno è epurato a vita: c’è sempre l’occasione per redimersi o per finire dietro la lavagna. Certo, se la Roma dovesse cogliere il momento opaco dell’Inter ed escluderla dalla Coppa in cui è sempre arrivata in finale con Mancini, altre domande assalirebbero Moratti. E non molto benevole con l’allenatore che doveva rivoluzionare tutto.

TESSERA N° 3   LARGO ALLA GIOVENTU'


Offline Maggiore Roger Healey

  • Fede
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 9881
  • Sesso: Maschio
  • FUORI DALLE PALLE CHI NON ONORA LA MAGLIA
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #518 il: 22 Gennaio 2009, 11:35:25 »
Domenica pomeriggio ho goduto a vedere la faccia di Filippo Tramontana che assisteva al tracollo della sua amata Inter sotto i gol dell'Atalanta.
Era completamente cadaverico con lo sguardo nel vuoto, il testa di caxxo è abituato a gridare come un pazzo per un gol inutile di uno dei suoi tanti onesti beniamini che magari segnano in netto fuorigioco.


E' un degno rappresentante della categoria dei tifosi interisti.
INTER MERDA
Il MIO Stefano è la cosa più bella della mia vita! 
Non dimentichiamo il Sic.

Offline Freccia

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 15074
  • Sesso: Maschio
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #519 il: 22 Gennaio 2009, 12:06:05 »
Ieri solito aiutino arbitrale ed...oplà, si passa il turno. Sorvoliamo sul mezzo calcio di rigore a favore dei giallozozzi, che a parti invertite si sarebbe dato ad occhi chiusi, ma il gol in netto fuorigioco è ormai un ridicolo spettacolo che si ripete con una certa frequenza a favore dei merdazzurri.
E dire che su mediaset premium (telecronaca ufficiale di Juventus-Siena) si parlava di feroci polemiche a venire sul presunto calcio di rigore a favore del Siena per il pallone che va sul braccio di Legrottaglie ben attaccato al corpo.
Morattopoli continua, va bene così!!! >:(

Offline alexdp

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 14419
  • Sesso: Femmina
  • Francesca
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #520 il: 22 Gennaio 2009, 12:16:57 »
Mourinho-Inter al veleno: "Scudetti vinti senza meriti"

Spunta un burrascoso retroscena dopo il ko con l'Atalanta. Moratti furioso.

 
La vittoria sulla Roma e la qualificazione in semifinale di Coppa Italia hanno riavvicinato Mourinho ai suoi e addolcito l'ira furente del tecnico.
 
Perchè, negli spogliatoi di Bergamo, dopo il crollo con l'Atalanta, sarebbero volate frasi pesantissime. Secondo quanto riportato da "Repubblica", Mourinho era così inferocito e avvelenato con la squadra che avrebbe detto:"Il primo scudetto ve l'hanno dato in segreteria, il secondo lo avete vinto perché non c'era nessuno, il terzo all'ultimo minuto. Siete una squadra di m...".     _asd
E su sollecitazione di Crespo ("Mister, ci ridice quella cosa, per favore?") la questione sarebbe stata ripresa lunedì alla Pinetina. Con esiti sconsolanti per l'umore generale e della stessa società, a cominciare da Moratti.
09/11/1974.....E' NATO UN CAMPIONE!  "Mi ricordo tutte le esultanze, tutti gli abbracci.E allora, arrivati al duecentocinquantesi mo, voglio abbracciare io tutti quelli che hanno esultato, in campo al mio fianco, così come a migliaia di chilometri di distanza. Grazie soprattutto a chi mi sarebbe stato vicino anche se non fossi arrivato a 250, ma mi fossi fermato al primo." Alex

Offline Maccio Capatonda

  • D4rko
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 11316
  • Sesso: Maschio
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #521 il: 22 Gennaio 2009, 12:58:13 »

E su sollecitazione di Crespo ("Mister, ci ridice quella cosa, per favore?")

ah ecco perché non era convocato ieri............... .......


agli interisti puoi toccarli su tutto ma non su queste verità.............
La vera gara tra noi e le milanesi sarà tra chi arriverà prima: noi a mettere la terza stella, loro la seconda (G.Agnelli)

Offline Il Sassaroli

  • maninblackandwhite
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 22924
  • Sesso: Maschio
  • Chiunque abbia qualcosa che non usa è un ladro
  • Awards
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #522 il: 22 Gennaio 2009, 13:14:42 »
Mourinho santo subito  _asd
IL MONDO CAMBIA COL TUO ESEMPIO, NON CON LA TUA OPINIONE ...

Offline Itto Ogami

  • panz
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 77328
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #523 il: 22 Gennaio 2009, 16:41:30 »
» 2009-01-22 16:30
Severgnini, parole di Mourinho gravi
'Preoccupante se tecnico avesse davvero denigrato gli scudetti'
 (ANSA)-MILANO, 22 GEN-'Se davvero Mourinho avesse detto quelle parole sarebbe grave': cosi' Beppe Severgnini sulla presunta sfuriata del tecnico interista a Bergamo. Il portoghese, secondo alcune ricostruzioni del post partita con l'Atalanta, avrebbe pesantemente svalutato gli scudetti vinti dall'Inter negli ultimi 3 anni. Severgnini, giornalista e scrittore di provata fede nerazzurra, esprime sconcerto: 'Se lo avesse detto Moggi va bene, ma nel caso di Mourinho sarebbe preoccupante. Soprattutto perche' non e' vero'. 

Offline Maggiore Roger Healey

  • Fede
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 9881
  • Sesso: Maschio
  • FUORI DALLE PALLE CHI NON ONORA LA MAGLIA
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #524 il: 22 Gennaio 2009, 16:43:33 »
Sta a vedere che mi diventa simpatico il Josè...


» 2009-01-22 16:30
Severgnini, parole di Mourinho gravi
'Preoccupante se tecnico avesse davvero denigrato gli scudetti'
 (ANSA)-MILANO, 22 GEN-'Se davvero Mourinho avesse detto quelle parole sarebbe grave': cosi' Beppe Severgnini sulla presunta sfuriata del tecnico interista a Bergamo. Il portoghese, secondo alcune ricostruzioni del post partita con l'Atalanta, avrebbe pesantemente svalutato gli scudetti vinti dall'Inter negli ultimi 3 anni. Severgnini, giornalista e scrittore di provata fede nerazzurra, esprime sconcerto: 'Se lo avesse detto Moggi va bene, ma nel caso di Mourinho sarebbe preoccupante. Soprattutto perche' non e' vero'


Severgnini sei intelligente quanto bello....fa un pò tu.
INTER MERDA
Il MIO Stefano è la cosa più bella della mia vita! 
Non dimentichiamo il Sic.

 


I marchi Juventus, Juve e il logo sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. SpA. Questo sito non è in alcun modo autorizzato da o connesso con la Juventus F.C. SpA o il sito ufficiale del club. Il link a siti esterni non implica il riconoscimento degli stessi da parte di PBN.com. Per segnalazioni, suggerimenti, critiche, richieste e quant'altro scrivi a:
webmaster@pianetabianconero.com