Autore Topic: AREA FLAME:L'angolo delle merde.  (Letto 276777 volte)

Offline delpiero

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 23583
  • Sesso: Maschio
  • Juve ti amooooooo
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #75 il: 09 Ottobre 2008, 10:48:07 »
Adi:ti senti bene?
si molto bene....
 :D ;D
CON LA JUVE NEL SANGUE
CON LA JUVE NEL CUORE
BIANCONERI SI NASCE
BIANCONERI SI MUORE

onedream

  • Visitatore
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #76 il: 09 Ottobre 2008, 11:49:17 »

Offline Alessandro10

  • Alejuve
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 53336
  • Sesso: Maschio
  • Alessandro
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #77 il: 09 Ottobre 2008, 17:01:24 »
Si gode i soldi..........e la moglie! ;D ;D
cris ma cosa dici?  :o :o

la moglie la godono tutti tranne lui  ;D

ps:adi vai a scopà che non stai bene
ILICIC alla Juve

Offline delpiero

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 23583
  • Sesso: Maschio
  • Juve ti amooooooo
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #78 il: 09 Ottobre 2008, 17:42:26 »
cris ma cosa dici?  :o :o

la moglie la godono tutti tranne lui  ;D

ps:adi vai a scopà che non stai bene
e succede,succede quando scopi con frequenza...smetto per 2-3 giorni ;D ;D ;D
CON LA JUVE NEL SANGUE
CON LA JUVE NEL CUORE
BIANCONERI SI NASCE
BIANCONERI SI MUORE

PITTSBURGH STEELERS

  • Visitatore
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #79 il: 09 Ottobre 2008, 18:07:51 »
cris ma cosa dici?  :o :o

la moglie la godono tutti tranne lui  ;D

ps:adi vai a scopà che non stai bene

Ma se c'ha la segretaria che chiede aumenti tutti i giorni!!! :D ;D

Offline delpiero

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 23583
  • Sesso: Maschio
  • Juve ti amooooooo
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #80 il: 09 Ottobre 2008, 18:10:12 »
Ma se c'ha la segretaria che chiede aumenti tutti i giorni!!! :D ;D
e basta con lei....lo licenziato,e pure quella dopo.....vedremo quando dura questa....
in 3 anni in Kosovo questa e l'ottava
 ;D ;D ;D ;D
CON LA JUVE NEL SANGUE
CON LA JUVE NEL CUORE
BIANCONERI SI NASCE
BIANCONERI SI MUORE

Offline Alessandro10

  • Alejuve
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 53336
  • Sesso: Maschio
  • Alessandro
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #81 il: 09 Ottobre 2008, 18:32:03 »
ahahahah adi lo schiantasegretarie
ILICIC alla Juve

PITTSBURGH STEELERS

  • Visitatore
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #82 il: 09 Ottobre 2008, 19:31:49 »
ahahahah adi lo schiantasegretarie

Prima le schianta, poi le elimina. Altrimenti tocca dare troppi aumenti no?  :D ;D

Offline delpiero

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 23583
  • Sesso: Maschio
  • Juve ti amooooooo
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #83 il: 09 Ottobre 2008, 19:43:45 »
Prima le schianta, poi le elimina. Altrimenti tocca dare troppi aumenti no?  :D ;D
gia apunto
 ;D ;D ;D
tornando IT un aumento gliela do a moglie di Figo
 ;D ;D ;D ;D
CON LA JUVE NEL SANGUE
CON LA JUVE NEL CUORE
BIANCONERI SI NASCE
BIANCONERI SI MUORE

PITTSBURGH STEELERS

  • Visitatore
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #84 il: 09 Ottobre 2008, 19:47:29 »
La moglie di Figo è "leggermente" più appetibile della moglie del Mancio.....

INTER MERDA.

Offline Itto Ogami

  • panz
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 77331
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #85 il: 09 Ottobre 2008, 19:48:55 »
una figa l altra è mancina

Offline delpiero

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 23583
  • Sesso: Maschio
  • Juve ti amooooooo
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #86 il: 09 Ottobre 2008, 19:56:14 »
CON LA JUVE NEL SANGUE
CON LA JUVE NEL CUORE
BIANCONERI SI NASCE
BIANCONERI SI MUORE

Offline Alessandro10

  • Alejuve
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 53336
  • Sesso: Maschio
  • Alessandro
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #87 il: 09 Ottobre 2008, 21:05:28 »
ILICIC alla Juve

PITTSBURGH STEELERS

  • Visitatore
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #88 il: 09 Ottobre 2008, 23:47:27 »
una figa l altra è mancina

Ahahahahaha le mancine te lo fanno meglio..... :D :P

onedream

  • Visitatore
Re: AREA FLAME:L'angolo delle merde.
« Risposta #89 il: 10 Ottobre 2008, 20:25:02 »
Cordoba: «Ibra ingrato con Mancini»
Il colombiano sulla polemica tra lo svedese e l’ex allenatore: «L'Inter vinceva anche prima di Mourinho»


MILANO, 10 ottobre - Ivan Cordoba non ha apprezzato troppo le parole di Zlatan Ibrahimovic contro Roberto Mancini («Ho imparato più in questi tre mesi con Mourinho che negli ultimi cinque anni» ha detto lo svedese). E, sia pure con molta diplomazia, ricorda al compagno di squadra che l’Inter vinceva anche quando in panchina c’era il Mancio. Che, fra l’altro, Ibra lo faceva giocare anche con le stampelle. «Rispetto le opinioni di tutti - ha detto il colombiano ai microfoni di Sky - ma lui deve essere consapevole di aver fatto gli anni con l’Inter che ha vinto, con un allenatore che l’ha sempre fatto giocare. Mourinho ci può far fare un salto di qualità grazie alla sua esperienza, però dobbiamo ringraziare anche Mancini con cui abbiamo vinto tanto». È stato un po’ ingeneroso? «Penso di sì, però non so se c’è stato qualcosa di più profondo tra di loro, per dire queste frasi. Magari è uno sfogo, magari adesso si sente più libero. Con Mancini lui ha avuto il problema dell’infortunio e non riusciva a venirne fuori, non rendeva come voleva, e forse non ha tenuto conto di questo».

La polemica Ibrahimovic-Mancini non è stato l’unico argomento toccato da Cordoba nella sua lunga intervista. Eccone i brani più importanti:

Hai detto: "Mi alleno per essere il più Zanetti possibile". Cosa vuol dire?
«L'ho sempre ritenuto un esempio da seguire, per come vive il calcio. Anche se non ci separano molti anni, c'è sempre da imparare dalla sua professionalità».

Vista la serie di infortuni, ultimo quello di Rivas, si può dire che fare il difensore centrale dell'Inter è diventato il mestiere più pericoloso del mondo?
«No, sono cose che capitano, può succedere ai centrali di difesa di subire degli infortuni forti. Bisogna prenderla così perché se si fa un dramma nessuno si allena più, nessuno gioca più».

Mourinho con voi difensori non è stato molto fortunato. Sta per finire l'emergenza?
«Sì, non so cosa sia successo, si è trovato subito con un solo centrale. Mancava sempre una coppia centrale fino a poco tempo fa. Adesso speriamo che finisca e possa pensare anche ai centrocampisti da lì in avanti».

Nel precampionato non avete mai preso gol e in campionato spesso. Come mai?
«Siamo stati costretti a cambiare tanto e questa è una difficoltà. Qualcuno dice che è una possibilità in più. Però, secondo me, la difesa è dove l'allenatore deve toccare meno, dove i movimenti devono essere più perfetti, dove non c'è spazio per l'errore. Più i movimenti sono automatici e più è facile non prendere gol».

Credi che l’Inter abbia ricevuto troppe critiche in questo inizio di stagione?
«È normale, quando una squadra ha vinto tanto negli anni scorsi, arrivano le critiche. E comunque adesso siamo primi, ci sono state le critiche per la sconfitta nel derby, ma siamo primi in campionato e primi nel girone di Champions, ma è tutto normale per una squadra che ha abituato la gente a essere lì».

Sentite il peso di dover vincere la Champions League?
«Non possiamo pensare che siamo condannati a vincere la Champions perché sarebbe un errore».

È cambiato l’approccio alla stagione con Mourinho rispetto a Mancini?
«Questa squadra ha dimostrato anche negli anni scorsi di avere una mentalità forte, l’esempio più recente arriva dal finale del campionato scorso, dove la squadra, tra tante difficoltà, è riuscita a vincere lo scudetto e lì ha dimostrato una grande forza mentale e un grande gruppo. Questa mentalità c’è e va sempre migliorata, ed è il motivo per cui è arrivato il mister. Lui ci può dare qualcosa in più, perché ha tantissima esperienza e speriamo di imparare da lui per ottenere quei risultati che tutti si aspettano».

Abbiati, esprimendo le sue idee politiche, ha scatenato un vespaio: tu dici sempre quello che pensi?
«Ognuno può pensare quello che vuole, però qualcuno non tiene conto che non è da solo al mondo e dice la prima cosa che gli viene in mente. Da una parte può sembrare sincero, ma in un mondo come questo, in cui un calciatore viene visto come un modello, dobbiamo stare molto attenti alle cose che diciamo. E non credo che il fascismo sia un bell’esempio da seguire».


 


I marchi Juventus, Juve e il logo sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. SpA. Questo sito non è in alcun modo autorizzato da o connesso con la Juventus F.C. SpA o il sito ufficiale del club. Il link a siti esterni non implica il riconoscimento degli stessi da parte di PBN.com. Per segnalazioni, suggerimenti, critiche, richieste e quant'altro scrivi a:
webmaster@pianetabianconero.com