Autore Topic: La posizione in campo di Diego  (Letto 7086 volte)

onedream

  • Visitatore
Re: La posizione in campo di Diego
« Risposta #15 il: 26 Ottobre 2009, 12:42:17 »
Considera il fatto che l'unico schema valido di Ferrara sino ad oggi sono i calci di punizione e Giovinco ce ne fa guadagnare parecchi per il fatto che viene buttato regolarmente a terra quando salta un avversario.
Quindi io non criticherei affatto il piccoletto che guarda caso è stato tra i migliori col Maccabi e mi pare (posso anche sbagliarmi) che Chiellini ha segnato su calcio di punizione di Diego causato proprio da Giovinco.

giovinco 4 volte su 5 che cade a terra non gli viene fischiato fallo, te ne sei mai reso conto? ovvero 4 volte su 5 è palla persa... che poi abbia giocato bene con scarponi che pensavano sulla mediana a fare solo fallo è un altro paio di maniche...

ripeto, il giorno che lo vedo saltare l'attuale vieira con palla tra i piedi potrei ripensarci, ma allo stato attuale delle cose avrebbe difficoltà a vincere un contrasto fisico persino con nocerino, figuriamoci con giocatori che gli scontri fisici li subiscono da anni sulla mediana

Offline Freccia

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 21962
  • Sesso: Maschio
Re: La posizione in campo di Diego
« Risposta #16 il: 26 Ottobre 2009, 13:01:53 »
giovinco 4 volte su 5 che cade a terra non gli viene fischiato fallo, te ne sei mai reso conto? ovvero 4 volte su 5 è palla persa... che poi abbia giocato bene con scarponi che pensavano sulla mediana a fare solo fallo è un altro paio di maniche...

ripeto, il giorno che lo vedo saltare l'attuale vieira con palla tra i piedi potrei ripensarci, ma allo stato attuale delle cose avrebbe difficoltà a vincere un contrasto fisico persino con nocerino, figuriamoci con giocatori che gli scontri fisici li subiscono da anni sulla mediana
Guarda che Diego si sta riducendo allo stesso modo, ieri qualche bel palleggio ma incisività niente.
Ma non ti sei mai chiesto per caso se abbiamo una squadra messa male in campo, bella larga, senza legame fra i vari reparti, dove ognuno gioca per sè e che quindi è logico che anche un ottimo giocatore si vada ad arenare come un capodoglio che perda il senso dell'orientamento???

Offline leonida

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10729
  • Sesso: Maschio
Re: La posizione in campo di Diego
« Risposta #17 il: 26 Ottobre 2009, 13:12:11 »
la cosa che mi stupisce a prescindere da tutto eè la sua lentezza nei movimenti da un mese a questa parte

mi sorge il dubbio che stia facendo troppi carichi in palestra per rafforzare la gamba più piccola e di conseguenza perda di velocità

però mi rendo conto che siamo totalmentenel campo delle supposizioni nn provabili da nulla
"Io non sono di parte, sono della Juve. E' diverso." (Omar Sivori)

Online TWENTE

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 7929
  • Sesso: Maschio
  • Fedele alla linea
Re: La posizione in campo di Diego
« Risposta #18 il: 26 Ottobre 2009, 13:15:17 »
il problema di Diego, condizione buona/meno buona a parte,
è molto semplice:

la nostra manovra è talmente involuta (lenta/senza ritmo)
che prima di ricevere palla si ritrova già schiacciato contro la linea difensiva avversaria

e allora, nel tentativo di smarcarsi, si abbassa
ma una volta servito è sistematicamente ingabbiato
se prova ad andare via saltando l'uomo ( in questo momento non ce la fa )
si ritrova comunque a guadagnare un fallo a 40 metri dalla porta

tutto normale: se non giochi in velocità con passaggi tesi
qualunque squadra di serie A-B è in grado di neutralizzare un regista di manovra,
che dovrebbe ricevere palla con 10 metri liberi per giocarla,
e si ritrova invece a non essere servito sulla corsa, ma a spalle girate

Tratteremo il rinnovo di Paulo Dybala come quello di Perin. (Arrivabene ai microfoni)

onedream

  • Visitatore
Re: La posizione in campo di Diego
« Risposta #19 il: 26 Ottobre 2009, 19:42:01 »
Guarda che Diego si sta riducendo allo stesso modo, ieri qualche bel palleggio ma incisività niente.
Ma non ti sei mai chiesto per caso se abbiamo una squadra messa male in campo, bella larga, senza legame fra i vari reparti, dove ognuno gioca per sè e che quindi è logico che anche un ottimo giocatore si vada ad arenare come un capodoglio che perda il senso dell'orientamento???

si ma diego grazie a dio il fisico ce l'ha...il fatto della squadra larga come dici te l'ho ampiamente spiegato nel post del postpartita del siena......

Luce bianconera

  • Visitatore
Re: La posizione in campo di Diego
« Risposta #20 il: 27 Ottobre 2009, 00:02:33 »
Cazzo...oggi ennesima intervista, forse la 100esima da quando è in Italia....quanto gli piace parlare a Diego...a me piace, può essere decisivo, ma gli consiglierei di parlare meno e allenarsi di più..

onedream

  • Visitatore
Re: La posizione in campo di Diego
« Risposta #21 il: 27 Ottobre 2009, 10:04:24 »
Cazzo...oggi ennesima intervista, forse la 100esima da quando è in Italia....quanto gli piace parlare a Diego...a me piace, può essere decisivo, ma gli consiglierei di parlare meno e allenarsi di più..

se ti chiedono intervista te che fai scena muta?

Luce bianconera

  • Visitatore
Re: La posizione in campo di Diego
« Risposta #22 il: 27 Ottobre 2009, 16:33:55 »
Citazione
se ti chiedono intervista te che fai scena muta?

A volte direi "no grazie"..come fanno tanti professionisti. O ti sembra che Iaquinta ne faccia altrettanto? O magari Camoranesi... (ti potrei fare almeno un'altra mezza dozzina di esempi). Se giocasse come parla sarebbe già un campione. Ed io sono uno che pensa a lui come ad un possibile campione, ma deve ancora dimostrare tutto. Pazientiamo...

Offline leonida

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10729
  • Sesso: Maschio
Re: La posizione in campo di Diego
« Risposta #23 il: 27 Ottobre 2009, 19:20:41 »
cosa avrà detto ??

sono al 110%

sarò decisivo

concordo con te e nn vale solo per lui meno parole più fatti cazzo
"Io non sono di parte, sono della Juve. E' diverso." (Omar Sivori)

onedream

  • Visitatore
Re: La posizione in campo di Diego
« Risposta #24 il: 28 Ottobre 2009, 12:35:29 »
A volte direi "no grazie"..come fanno tanti professionisti. O ti sembra che Iaquinta ne faccia altrettanto? O magari Camoranesi... (ti potrei fare almeno un'altra mezza dozzina di esempi). Se giocasse come parla sarebbe già un campione. Ed io sono uno che pensa a lui come ad un possibile campione, ma deve ancora dimostrare tutto. Pazientiamo...

non so se hai presente ma quando si presenta il pirla giornalista di turno per legge dei grandi numeri (chi ha da capire capisca) qualcuno dovrebbe andare a parlare... ai vecchi tempo ci andava moggi che parlava ma era come se non avesse detto niente  :D grandissimo in quelle scene veramente  +Si

Offline Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 64765
  • Sesso: Maschio
  • #ELKANNOUT
Re: La posizione in campo di Diego
« Risposta #25 il: 28 Ottobre 2009, 23:52:52 »
Quando gioca 20 metri piu avanti e non solo contro tutti visto che delizia? :)) :)

E come batte i calci piazzati. Semplicemente splendidi.
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale", con "vette non propriamente commendevoli".

Offline Alessandro10

  • Alejuve
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 53336
  • Sesso: Maschio
  • Alessandro
Re: La posizione in campo di Diego
« Risposta #26 il: 29 Ottobre 2009, 03:47:24 »
giusto, quando non deve scendere a centrocampo a recuperare palloni, e tutta una altra cosa...vamos diego
ILICIC alla Juve

PITTSBURGH STEELERS

  • Visitatore
Re: La posizione in campo di Diego
« Risposta #27 il: 29 Ottobre 2009, 08:03:08 »
Quando gioca 20 metri piu avanti e non solo contro tutti visto che delizia? :)) :)

E come batte i calci piazzati. Semplicemente splendidi.

Appunto se Ferrara capisce definitivamente cose così banali, son convinto vedremo ben altro Diego (come ieri sera appunto) anche nelle prossime partite.
GRANDISSIMO! :))

onedream

  • Visitatore
Re: La posizione in campo di Diego
« Risposta #28 il: 29 Ottobre 2009, 13:13:05 »
diego ha bisogno (IMHO) di 2 giocatori a destra e sinistra con cui duettare (giovinco e camo di ieri erano quei giocatori) che facciano anche molto pressing alto, in questa maniera da il meglio come assist man, oltretutto con il ritorno di alex lascerei a lui le punizioni dalla distanza e ad alex quelle ravvicinate, in quanto a servire l'uomo in area dalla trequarti su punizione credo che diego sorpassi persino il capitano da quanto visto nelle ultime partite

Offline Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 64765
  • Sesso: Maschio
  • #ELKANNOUT
Re: La posizione in campo di Diego
« Risposta #29 il: 29 Ottobre 2009, 20:24:44 »
Appunto se Ferrara capisce definitivamente cose così banali, son convinto vedremo ben altro Diego (come ieri sera appunto) anche nelle prossime partite.
GRANDISSIMO! :))

Con "Solo contro tutti" intendevo che lui non puo essere il nostro unico "Playmaker", sopratutto (perche se poi blocchi lui è finita...). Ieri sui lati aveva accanto Camo e Giovinco che hanno giocato da Dio e davanti Amauri. S'è davvero divertito a mio modesto avviso. Si vedeva in faccia e dai giochetti di prestigio. Li ha fatto proprio bene.
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale", con "vette non propriamente commendevoli".