Autore Topic: Yago ed Ekdal  (Letto 14175 volte)

Offline IutubbeBoy

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 8979
  • Sesso: Maschio
  • Avanti con il 4-3-3 !
Re:Yago ed Ekdal
« Risposta #60 il: 18 Novembre 2009, 16:56:39 »
Giovani della Juve in giro per l'Italia: ecco chi tornerà
Giovani della Juve in giro per l'Italia: ecco chi tornerà

    * 9 commenti
    * invia
    * stampa

Vota l'articolo
Si
57
No
1

    * Facebook
    * Ok Notizie
    * Wikio

© LaPresse
 
Il tesoro della Juve in prestito: così i talenti aiuteranno la campagna acquisti. Ekdal brilla a Siena, Yago via da Bari a gennaio, i casi Lanzafame e Paolucci
TORINO, 18 novembre - Marchisio, Gio­vinco e De Ceglie non sa­ranno gli ultimi: il mercato bianconero non sarà fatto soltanto di acquisti, ma an­che di giocatori da riportare alla base come avvenuto con i tre talenti che oggi sono pe­dine importanti della squa­dra di Ferrara. E sarà fatto di scambi che coinvolgeran­no altri giovani di proprietà della Juve, alcuni dei quali sono stati protagonisti nelle ultime domeniche e hanno le doti per disputare una stagione ad alto livello.

LA PROMOZIONE - A segno domenica nella goleada del­l’under 21 svedese sul Ka­zakistan (5-1 con quaterna di Fejzullahu), Albin Ekdal ha iniziato a mostrare con continuità il suo talento an­che nel Siena, dove da quat­tro partite ha conquistato il posto da titolare. Una pro­mozione arrivata proprio a Torino contro la sua Juve, con cui l’anno scorso aveva solo fatto intravedere spraz­zi del suo valore: frenato pri­ma dal poco spazio trovato in prima squadra e poi da un problema all’adduttore della gamba sinistra. In mezzo, però, era stato prota­gonista al Viareggio con la Primavera bianconera, gio­cando una gran partita nei quarti di finale proprio con­tro il Siena, che in estate non se lo è lasciato scappare e lo ha ottenuto in prestito. Lanciato da Giampaolo, Ekdal è stato confermato da Baroni e sembra ormai av­viato a una stagione da tito­lare: non male per un ven­tenne, per di più straniero. Alla Juve sono contentissi­mi, tanto da valutare l’idea di modificare il percorso stu­diato per lo svedese: in teo­ria avrebbe dovuto tornare alla base tra due anni, ma sta prendendo corpo la con­vinzione che la sua forza, la sua tecnica e la sua visione di gioco possano tornare uti­li già nella prossima stagio­ne.

LO SCATTO - A Siena un al­tro juventino sta cercando di imitare Ekdal e di conqui­starsi un posto fisso nella squadra di Baroni: Michele Paolucci, ceduto ai toscani in comproprietà in estate. L’attaccante ha fatto un bel passo avanti nell’ultimo tur­no di campionato a Marassi, quando il suo ingresso e il suo gol hanno avviato la ri­monta, poi non concretizza­tasi, del Siena contro il Ge­noa (i toscani sono passati dal 3- 0 al 3- 2 prima che Floccari fissasse il 4-2 allo scadere). «La partita di cop­pa Italia contro il Grosseto mi servirà per valutare chi ha avuto meno spazio, come Paolucci che oggi ha avuto un impatto fortissimo sulla partita», aveva detto Baroni nella sala stampa del Ferra­ris. Una tonsillite ha però impedito all’attaccante di scendere in campo in coppa (vittoria dei bianconeri per 2-0): le parole del tecnico aprono comunque prospetti­ve interessanti per Paolucci, fino ad oggi poco impiegato e quasi mai da titolare. Il fiu­to del gol non gli è mai man­cato e giocando con conti­nuità può diventare un ele­mento importante anche in chiave mercato.

LA RIPARTENZA - Il bom­ber in comproprietà con il Siena non è il solo attaccan­te in orbita Juve ad essere andato a segno nell’ultima giornata di campionato. Cir­ca dieci minuti prima che Paolucci battesse Scarpi con un diagonale di sinistro, Da­vide Lanzafame con lo stes­so piede aveva anticipato Sorrentino in uscita, fir­mando il 2-0 del Parma sul Chievo. Anche la punta in comproprietà tra Juve e Pa­lermo, passato in prestito ai gialloblù in estate, era en­trato a partita in corso, co­me gli capita abbastanza spesso ultimamente dopo un inizio di stagione da pro­tagonista. Un certo spazio comunque è sempre riuscito a trovarlo e la rete, la prima in A, può rilanciarlo ai livel­li del 2007-08, quando aveva segnato 10 gol in 32 partite nel Bari di Conte in serie B: una stagione strepitosa, che aveva convinto il Palermo ad accettarlo come parziale contropartita per il cartelli­no di Amauri. E un Lanza­fame di nuovo protagonista potrebbe essere ancora una carta importante da giocare al tavolo del mercato, o ma­gari tornare utile a Ferrara, specialmente in caso di con­ferma del 4-2-3-1.

LA RINCORSA - Un modulo che potrebbe aprire qualche spiraglio per affacciarsi alla prima squadra pure a Yago Falqué: il talento spagnolo ( in Nazionale sia all’Euro­peo Under 19 sia al Mondia­le under 20) a fine estate è passato in prestito al Bari, ma finora non ha mai trova­to spazio nella formazione di Ventura e si è ritrovato a giocare nella Primavera del club pugliese. Una situazio­ne non certo ottimale: a que­sto punto è meglio che Yago torni a Torino e giochi con la Primavera bianconera di Luciano Bruni, puntando a guadagnarsi qualche appa­rizione con la prima squa­dra (con cui aveva fatto bel­la figura contro il Milan nel trofeo Tim). Nella regina delle categorie giovanili lo spagnolo può fare la diffe­renza e diventare una pedi­na importante nel prossimo mercato, ovviamente da ce­dere in prestito. Soluzione con cui a gennaio potrebbe pure passare a una forma­zione di serie B, anche se re­sta più probabile il suo rien­tro alla Juve.

Offline Alessandro10

  • Alejuve
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 53336
  • Sesso: Maschio
  • Alessandro
Re:Yago ed Ekdal
« Risposta #61 il: 19 Novembre 2009, 14:33:29 »
si al ritorno di yago  O0
ILICIC alla Juve

Offline leonida

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 10729
  • Sesso: Maschio
Re:Yago ed Ekdal
« Risposta #62 il: 19 Novembre 2009, 14:35:17 »
"Io non sono di parte, sono della Juve. E' diverso." (Omar Sivori)

PITTSBURGH STEELERS

  • Visitatore
Re:Yago ed Ekdal
« Risposta #63 il: 19 Novembre 2009, 19:36:27 »
si al ritorno di yago  O0

Sì sarebbe da provare in alcune occasioni nel calcio che conta. Il talento direi c'è.

Offline Alessandro10

  • Alejuve
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 53336
  • Sesso: Maschio
  • Alessandro
Re:Yago ed Ekdal
« Risposta #64 il: 19 Novembre 2009, 21:10:30 »
Sì sarebbe da provare in alcune occasioni nel calcio che conta. Il talento direi c'è.
in un 4-2-3-1 a sinistra, dove gioca adesso giovinco
ILICIC alla Juve

Offline Alessandro10

  • Alejuve
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 53336
  • Sesso: Maschio
  • Alessandro
Re:Yago ed Ekdal
« Risposta #65 il: 16 Gennaio 2010, 07:28:19 »
Yago torna in bianconero
Yago Falqué Silva torna alla Juventus. Il centrocampista, arrivato lo scorso anno nel Barcellona, aveva disputato l’intera stagione nella Primavera bianconera, vincendo anche il Torneo di Viareggio e allenandosi spesso con la prima squadra.

In estate, dopo il ritiro e alcune amichevoli, era stato ceduto in prestito al Bari. Ora il ritorno alla Juventus.

juventus.com

senza giovinco e camoranesi lo porterei in prima squadra
ILICIC alla Juve

Offline Pete Bondurant

  • Ashe
  • Amministratore
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 33906
  • Sesso: Maschio
  • La rason la xe dei mussi
    • Ciro Ferrara!
Re:Yago ed Ekdal
« Risposta #66 il: 16 Gennaio 2010, 13:57:25 »
Yago torna in bianconero
Yago Falqué Silva torna alla Juventus. Il centrocampista, arrivato lo scorso anno nel Barcellona, aveva disputato l’intera stagione nella Primavera bianconera, vincendo anche il Torneo di Viareggio e allenandosi spesso con la prima squadra.

In estate, dopo il ritiro e alcune amichevoli, era stato ceduto in prestito al Bari. Ora il ritorno alla Juventus.

juventus.com

senza giovinco e camoranesi lo porterei in prima squadra

Io pure con Giovinco e Camoranesi  _asd
Era un giorno magico e sei nata tu... Una fresca immagine e un nome GIOVENTU'

Offline panz

  • panz
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 77494
Re:Yago ed Ekdal
« Risposta #67 il: 16 Gennaio 2010, 18:27:14 »
yago è forte perchè giocava nel barcellona

Offline ward littell

  • O’Driscoll
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 20726
    • Poundingtherock
Re:Yago ed Ekdal
« Risposta #68 il: 16 Gennaio 2010, 18:32:59 »
Mi chiedo: ma uno che NON ha giocato nel BAri, cosa sposta?


Death, Taxes and the Spurs

Offline panz

  • panz
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 77494
Re:Yago ed Ekdal
« Risposta #69 il: 16 Gennaio 2010, 18:35:16 »
almeno giovinco giocava nell empoli

cmq speriamo invece di trovare chi ci risolve il problema in fascia per i prox 10 anni

Offline ward littell

  • O’Driscoll
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 20726
    • Poundingtherock
Re:Yago ed Ekdal
« Risposta #70 il: 16 Gennaio 2010, 18:38:36 »
almeno giovinco giocava nell empoli

cmq speriamo che invece troviamo chi ci risolava il problema in fascia per i prox 10 anni
Era riserva di Diego Armando Vannucchi, mica pizza e fichi...

che poi...voglio dire....Pizza e fichi,  con un po' di prosciutto di montagna (non Parma o San DAniele, troppo dolci, non contrastano) è una leccornia da re :P


Death, Taxes and the Spurs

Offline Alessandro10

  • Alejuve
  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 53336
  • Sesso: Maschio
  • Alessandro
Re:Yago ed Ekdal
« Risposta #71 il: 16 Gennaio 2010, 19:28:27 »
ma farlo giocare no?
ILICIC alla Juve

Offline Sempre e solo Juve

  • Stella BiancoNera
  • *****
  • Post: 64692
  • Sesso: Maschio
  • #ALLEGRIOUT #NOMAX #ELKANNOUT
Re:Yago ed Ekdal
« Risposta #72 il: 16 Gennaio 2010, 20:11:31 »
6 mesi sprecati a Bari. Che bello. Li mandiamo in giro ma non giocano mai.
Le telefonate tra Giacinto Facchetti e alcuni arbitri "costituiscono elemento importante per qualificare una sorta di intervento di lobbing da parte dell'allora presidente dell'inter nei confronti della classe arbitrale" e sono "significative di rapporto di tipo amicale e preferenziale", con "vette non propriamente commendevoli".

PITTSBURGH STEELERS

  • Visitatore
Re:Yago ed Ekdal
« Risposta #73 il: 18 Gennaio 2010, 22:53:40 »
Vista la Juventus di adesso, possiamo far esordire chiunque direi. Non sfigurerebbe.  _asd