Autore Topic: MIGLIOR SPORTIVO DI SEMPRE  (Letto 13731 volte)

PITTSBURGH STEELERS

  • Visitatore
Re:MIGLIOR SPORTIVO DI SEMPRE
« Risposta #60 il: 16 Marzo 2009, 00:12:31 »
Io da gran tifoso di Ivan il terribile ho "odiato" sportivamente parlando Becker e McEnroe su tutti. Anche Connors mi stava sulle balle.....devo dire.
Poi ho tifato per Sampras, mentre adesso non ho un "idolo" assoluto in questo sport che pratico e che tanto mi piace.

Chang si prese gioco di Lendl di brutto ehehehehe e solo per questo poi ho sempre tifato contro di lui.  :D Capita nello sport ma se rigiocassero 10 volte quel match, vincerebbe sempre Ivan a mani basse son convinto. E vabbè resta la delusione, come sull'erba dove però perdeva non contro dei nobodies, bensì contro Becker, Edberg, McEnroe appunto - gente che sull'erba era + forte di lui.
Poi c'è quella finale persa contro Cash che per me resta una gran beffa.

Hai detto bene costanza e regolarità erano la forza di Ivan. Si allenava tantissimo (fece costruire dei campi in erba ed anche in cemento nel cortile di casa sua a Greenwich CT.... ;D).
L'erba conta ma è vero i tornei son pochi e allora la classifica e i meriti uno li ottiene su altre superfici. Lendl per esempio finì la carriera con la schiena rotta perché giocò troppo sul cemento e pagò dunque dazio. SUL CEMENTO Ivan ha costruito i suoi principali successi. Giocava bene anche sul supreme e nei vari tornei indoor. Vinse anche 5 masters - solo Sampras ha eguagliato questo record.

Poi se guardi il TALENTO allora devi citare anche Edberg, Stich, Becker che pure non scherzavano. ).

Nel basket confermo invece Michael Jordan ehehehehehe.

MICHEL PLATINI

  • Visitatore
Re:MIGLIOR SPORTIVO DI SEMPRE
« Risposta #61 il: 16 Marzo 2009, 02:34:44 »
Lendl era il tennista che amavo follemente dopo Borg e prima di Agassi fino ad arrivare in questi anni a Roger Federer.Ivan era una macchina da guerra,un terminator,con quegli occhi scavati nel volto tiratissimo, massima concentrazione, quel suo giocare con le palle da tennis prima di battere (se non rimembro male, eh), dopo essersi messo le mani in tasca.......che ricordi, mamma mia: The Iceman !Se avesse vinto Wimbledon sarebbe stato perfetto, mi ricordo che credevo ce la potesse fare dopo aver ingaggiato Toni Roche come preparatore per l'erba......invece quella fu superficie stregata per lui.

Per quanto riguarda Jordan, riporto un piccolo aneddoto.......non saprei dire con esattezza quale giornalista statunitense, intervistando Lary Bird, gli chiese (diversi anni fa) quali a suo giudizio fossero i migliori giocatori al mondo ancora in attività.Larry rispose facilmente senza ombra di dubbio uno su tutti:Magic Johnson........Allo ra, quasi stupito,il giornalista domandò a Bird come mai non avesse menzionato Jordan ed il biondo fuoriclasse rispose che si stava parlando di giocatori e non di alieni.........  :))
« Ultima modifica: 16 Marzo 2009, 02:44:59 da MICHEL PLATINI »

PITTSBURGH STEELERS

  • Visitatore
Re:MIGLIOR SPORTIVO DI SEMPRE
« Risposta #62 il: 16 Marzo 2009, 03:24:48 »
Sì ricordo anch'io quelle famose e mitiche parole di Larry ehehehehehe. E come non dargli ragione!! :D 8)

Offline Gordon Gekko

  • The Ghost
  • Moderatore globale
  • Stella BiancoNera
  • *
  • Post: 65198
  • Andrea Agnelli e' il mio presidente
Re:MIGLIOR SPORTIVO DI SEMPRE
« Risposta #63 il: 18 Marzo 2009, 14:12:15 »
E qui cito... Donington 1993... da brividi.  O0

Monaco 1984 con la Toleman:una poesia.
I più di questi laureati a Harvard non vale un cazzo. Serve gente povera, furba e affamata. Senza sentimenti. Una volta vinci e una volta perdi; ma continui a combattere. E se vuoi un amico, prendi un cane


 


I marchi Juventus, Juve e il logo sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. SpA. Questo sito non è in alcun modo autorizzato da o connesso con la Juventus F.C. SpA o il sito ufficiale del club. Il link a siti esterni non implica il riconoscimento degli stessi da parte di PBN.com. Per segnalazioni, suggerimenti, critiche, richieste e quant'altro scrivi a:
webmaster@pianetabianconero.com