PianetaBiancoNero

Altri sports => Tutto il resto => Topic aperto da: Blackmamba - 17 Settembre 2008, 21:42:52

Titolo: Basket italiano
Inserito da: Blackmamba - 17 Settembre 2008, 21:42:52
il 30 settembre con Siena-Avellino (Supercoppa) si aprirà la stagione di A1
intanto Napoli penalizzata di 15 punti

Ma ecco secondo gli addetti ai lavori, una possibile griglia di partenza per la stagione 2008-09.

1) SIENA - perchè? è sempre lei! Con un Thorton in meno, ma un Domercant in più e i soliti meccanismi perfetti
2) ROMA - perso Hawkins (Milano), molto dipenderà dallo stato di Ray. Via anche Lorbek, ecco Hutson e Brezec (da Toronto) sotto le plance e Becirovic in regia
3) VIRTUS BO - rivoluzione bianconera. Con Boykins anche Langford, Righetti, Arnold, Ford, Koponen, Vukcevic e conferme come Giovannoni e Blizzard.
4) MILANO - anche qui tanti cambi a partire dal coach, arriva Bucchi. Vitali in regia con Thomas per tentare di rifare il miracolo Montegranaro, poi Hawkins, Hall e Sow.
5) FORTITUDO BO - confermato Forte, ecco Huertas in regia, Woods a fare punti e Barron sotto canestro.
6) AVELLINO - sarà dura ripetersi anche con coach Markovski. Si riparte da Radulovic e Eric Williams, il talento di Dickau in regia poi Warren e Slay.
7) TREVISO - rinascita complicata, ma si cerca continuità con Mahmuti. DaShaun Wood in regia, Neal da Barcellona in guardia poi CJ Wallace e Nicevic dal Besiktas con il gruppo italiano
8) CASERTA - Neo promossa ambiziosa grazie a Butler (Ohio), Foster (Vanderbilt), Ron Slay e Michelori.
9) TERAMO - il debuttante Capobianco punta su Poeta-Amoroso, asse italiana. Con Carroll (da Utah State) e Jaakcs (da Kiev) uniti ad un altro americato, Moss.
10) BIELLA - sotto canestro due esordienti come Gist da Maryland e Plaisted da Brigham, torna Reece Gaines, Smith in regia e Jerekbo promosso.
11) PESARO - molto rinnovata, riparte da Myers e Hicks con gli innesti di Stanic, Curry, Hurd e Akindele.
12) CANTU' - rimasto Toure, poi pochi altri. Ecco Gaines, Rich, Elder e Pinkney da Biella ma panchina molto corta.
13) UDINE - anche qui quintetto rivoluzionato con Di Giuliomaria che troverà Jackson-Anderson come compagni americani poi Torres e Romero. Coach nuovo: Caja.
14) FERRARA - neo promossa in cerca di salvezza con la conferma del gruppo e l'inserimento di Riley da Alabama e Ebi da Bnei Hasharon.
15) RIETI - Lardo deve ancora completare la squadra, ma intanto punta su Donnell Harvey, centrone da Banvit. Poi Campbell in regia, Green guardia e Sklavos. Parte da -2.
16) MONTEGRANARO - Kemp o non Kemp, la squadra di Finelli è stata rivoltata come un calzino. Rimasto il solo Garris, tanti talenti da svezzare.
17) CAPO d'ORLANDO - è tornato Diener, ma se ne sono andati gli altri. Si punta sul vecchio Edney nel ruolo di play.
18) NAPOLI - ci sarà? per documenti falsi la squadra di Majone rischia la radiazione o un -25 che vorrebbe dire retrocessione. Varese e il Presidente aspettano buone news.

Date: 30/09 SuperCoppa
4-5/10 Inizio Regular Season
14/05 Inizio Playoff
25/05 Inizio Semifinali
6/06 Inizio Finali
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 17 Settembre 2008, 21:44:25
SOLO OLIMPIA
Titolo: Basket italiano
Inserito da: alexdp - 18 Settembre 2008, 17:43:44
VAI PREMIATA!
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 18 Settembre 2008, 18:05:38
Daje Virtus Roma
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 20 Settembre 2008, 15:23:48
ROMA, 20 settembre 2008 - Terremoto in serie A: Napoli e Capo d'Orlando sono state escluse dalla serie A su decisione del consiglio federale, riunitosi oggi a Roma, che ha revocato l'ammissione per le due squadre che non avevano la documentazione in regola per l'iscrizione ai campionati. Per entrambe le società, che potranno appellarsi alla camera di conciliazione del Coni, ci sarà ora la possibilità di ripartire dai campionati regionali ovvero dalla ex C2. Nei giorni scorsi Napoli era già stata penalizzata di 15 punti mentre per Capo d'Orlando c'era in corso un'inchiesta per valutare la regolarità della posizione dei contributi Enpals. In virtù della convenzione tra Fip e Legabasket non sono previsti ripescaggi e quindi si profila un campionato di serie A a 16 squadre.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Blackmamba - 20 Settembre 2008, 15:43:47
ROMA, 20 settembre 2008 - Terremoto in serie A: Napoli e Capo d'Orlando sono state escluse dalla serie A su decisione del consiglio federale, riunitosi oggi a Roma, che ha revocato l'ammissione per le due squadre che non avevano la documentazione in regola per l'iscrizione ai campionati. Per entrambe le società, che potranno appellarsi alla camera di conciliazione del Coni, ci sarà ora la possibilità di ripartire dai campionati regionali ovvero dalla ex C2. Nei giorni scorsi Napoli era già stata penalizzata di 15 punti mentre per Capo d'Orlando c'era in corso un'inchiesta per valutare la regolarità della posizione dei contributi Enpals. In virtù della convenzione tra Fip e Legabasket non sono previsti ripescaggi e quindi si profila un campionato di serie A a 16 squadre.
campionato a 16?
ps: forza virtus..bologna naturalmente
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 20 Settembre 2008, 15:57:02
mi pare giusto
Titolo: Basket italiano
Inserito da: alexdp - 20 Settembre 2008, 21:25:50
ecco ufffff

erano le due squadre che potevano evitarci la retrocessione uff

Titolo: Basket italiano
Inserito da: ajep - 21 Settembre 2008, 09:10:15
Qualcuno ha capito il motivo che ha impedito 2 ripescaggi?
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 21 Settembre 2008, 11:08:14
non ci sono rispecaggi perchè non è giusto che se una squadra di B venga ammessa in a perchè una di A è fallita...
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Blackmamba - 26 Settembre 2008, 10:50:22
ecco ufffff

erano le due squadre che potevano evitarci la retrocessione uff
intanto mi sa che kemp non lo vedremo
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 26 Settembre 2008, 10:58:43
che è successo ?
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Blackmamba - 26 Settembre 2008, 11:40:57
che è successo ?
è tornato in usa
non si allenava bene e poi fisicamente è ormai un 80enne
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 26 Settembre 2008, 11:50:56
ma no

ma che tristezza
Titolo: Basket italiano
Inserito da: steferrari - 26 Settembre 2008, 12:11:59
ma no

ma che tristezza

Quoto.  :(
Titolo: Basket italiano
Inserito da: onedream - 26 Settembre 2008, 13:24:39
ma no

ma che tristezza

idem
Titolo: Basket italiano
Inserito da: alexdp - 26 Settembre 2008, 21:03:00
è tornato in usa
non si allenava bene e poi fisicamente è ormai un 80enne

la scusa è stata che doveva tornare a casa per vedere se l'uragano aveva fatto danni alla sua casa, però ha rimandato sempre il ritorno

mercoledì sera la società gli ha dato un ultimatum, se entro domani non torna è fuori.............. e stando alle notizie, sembra che non si sia ancora imbarcato, quindi............. ..............ciao ciao

mah, che dire, io un pò me l'aspettavo
Titolo: Basket italiano
Inserito da: steferrari - 26 Settembre 2008, 21:08:46
Ma assurdo che uno si comporti così...
Anche a me francamente la notizia non mi sorprende troppo... però perlomeno dire no da subito, ecco.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: alexdp - 26 Settembre 2008, 21:15:46
Ma assurdo che uno si comporti così...
Anche a me francamente la notizia non mi sorprende troppo... però perlomeno dire no da subito, ecco.

ma infatti!!

da quello che ha detto lui, questa era un'occasione per riscattarsi come giocatore e come uomo, ma secondo me quando è venuto a montegranaro si è trovato in un altro mondo!!!

è passato dai vizi e stravizi americani a montegranaro, un paesino di 14000 anime

una sera una mia amica lo ha visto passeggiare sul viale sottocasa e chiacchierava con Carmenati, secondo me già stava organizzando la fuga  ;D ;D ;D

avrà detto ma dove sono??
Titolo: Basket italiano
Inserito da: steferrari - 26 Settembre 2008, 21:23:28
 ;D

Si sono perfettamente d'accordo... secondo me lui è scappato per via del posto, che personalmente non conosco ma so essere un paesino piccolo e tranquillo...
Lui è abituato a ben altro... alla grandezza e all'esagerazione degli USA...
Ed ecco che ha preso ed è andato via... dovrebbe però come minimo tornare per spegarsi e scusarsi con squadra, compagni e tifosi.  ;)
Titolo: Basket italiano
Inserito da: onedream - 26 Settembre 2008, 21:26:17
inizio stagione rinviato di una settimana
Titolo: Basket italiano
Inserito da: alexdp - 26 Settembre 2008, 21:27:53
;D

Si sono perfettamente d'accordo... secondo me lui è scappato per via del posto, che personalmente non conosco ma so essere un paesino piccolo e tranquillo...
Lui è abituato a ben altro... alla grandezza e all'esagerazione degli USA...
Ed ecco che ha preso ed è andato via... dovrebbe però come minimo tornare per spegarsi e scusarsi con squadra, compagni e tifosi.  ;)

eheh si penso anch'io infatti!!

no cmq che se ne resti dov'è, meglio se non torna và

però ora rischia il posto anche Carmenati che è il nuovo ds della premiata, perchè è lui che lo ha fortemente voluto e che ha garantito per lui sempre, addirittura mercoledì c'è stata la presentazione della squadra e lui ha fatto una dichiarazione a nome di kemp, che diceva che voleva tornare e ci teneva molto, quindi ora non sò nemmeno che fine farà lui, se si dimetterà o meno
Titolo: Basket italiano
Inserito da: steferrari - 26 Settembre 2008, 21:33:00
eheh si penso anch'io infatti!!

no cmq che se ne resti dov'è, meglio se non torna và

però ora rischia il posto anche Carmenati che è il nuovo ds della premiata, perchè è lui che lo ha fortemente voluto e che ha garantito per lui sempre, addirittura mercoledì c'è stata la presentazione della squadra e lui ha fatto una dichiarazione a nome di kemp, che diceva che voleva tornare e ci teneva molto, quindi ora non sò nemmeno che fine farà lui, se si dimetterà o meno

Capisco... però poveraccio, magari lui si è semplicemente fidato, chissà.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 01 Ottobre 2008, 08:21:16
SIENA, 30 settembre 2008 - Il Montepaschi riparte, nella Supercoppa italiana, da dove ci si era lasciati a inizio estate, dal dominio totale. Avellino finisce asfaltata sotto un tremendo 108-72, pure addolcito negli ultimi minuti di gara dopo che il divario aveva toccato anche 43 punti al 37'. Nella macchina perfetta che ha sempre in McIntyre il proprio terminale principe (nominato mvp della gara), già sembrano perfettamente a loro agio Domercant e Finley, che pure avevano saltato gran parte del precampionato per problemi fisici. Nei campani, in mancanza del playmaker titolare dopo la rinuncia a Dickau ("Spero che al suo posto arrivi Best", ha detto Markovski nel dopogara), il primo crollo è arrivato con i problemi iniziali di falli dell'irrinunciabile Warren e gli argini sono definitivamente crollati giù con l'infortunio di Slay prima dell'intervallo.
PRIMO TEMPO - Avellino riesce a tenere la gara in equilibrio nei primi minuti di rodaggio della partita. McIntyre e un Domercant da 9 punti in 6'30” sono gli artefici del 14-0 che fa volare i campioni d'Italia sul 20-6 già al 7'. Costretta a mettere in panchina Warren per precoci problemi di falli, la Air deve affidare al solo Slay il pallino del proprio attacco, aiutandosi finchè può anche con un po' di sostanza in area con Williams. Ma la forza d'urto senese è eccessiva per il gruppo di Markovski ancora da lavori in corso e la Montepaschi sa marciarci sopra a forza di palle recuperate: quando entra Lavrinovic (8 punti subito), il divario tocca il 33-18 al 13'. Troppo tardi perchè Slay e Warren tengano a galla la Air, affossata fino al 50-31 al 19' con un nuovo 8-1 senese. La partita perde qualsiasi significato per la Air quando Slay sull'ultima azione prima dell'intervallo si infortuna per un colpo all'alluce e non rientrerà più in campo.
SECONDO TEMPO - Il Montepaschi continua ad azzannare la preda anche dopo averla tramortita, concedendole al ritorno dagli spogliatoi solo 4 punti in sei minuti: nello stesso frangente Siena ne segna 19, il parziale è impietoso e al 27' il Montepaschi è già scappata 72-40. Dopo il 30-10 di break in 12', i campioni d'Italia graziano Avellino alzando per qualche minuto il piede dall'acceleratore. Ma è solo un attimo, perchè poi la tempesta riprende furiosa quando al festival del canestro si aggiungono anche Sato, Lavrinovic, Finley, Kaukenas... una grandinata: 79-49 a inizio ultimo quarto, 88-53 al 33', 99-59 al 35'. Sul 101-58 Avellino rivede gli spettri del -46 di Treviso un anno fa: si salva perchè questa Siena cannibale per qualche minuto tira i remi in barca.
Giuseppe Nigro
gasport
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 01 Ottobre 2008, 08:48:18
Grande vittoria. E che distacchi ha dato... :D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 01 Ottobre 2008, 08:57:36
anche quest anno si gioca per il secondo posto
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 01 Ottobre 2008, 09:04:48
Mi sa di sì.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 01 Ottobre 2008, 09:08:57
Mi sa di sì.

togli il ''mi sa'' :(
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 01 Ottobre 2008, 09:11:34
I valori sono evidenti certo, però non si sa mai. Anche se è diverso rispetto ad altri sport.  :D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 07 Ottobre 2008, 22:13:40
La Lottomatica è pronta: «Puntiamo al titolo»
Virtus Roma presentata in Campidoglio. Alemanno: «Un vanto per la città»

ROMA, 7 ottobre - Ripartire dalla finale scudetto. La Lottomatica Virtus Roma di pallacanestro è pronta ad aprire nuovamente la caccia a un titolo atteso ormai da 25 anni, e che troverà presumibilmente ancora nei campioni d'Italia di Siena l'avversario numero uno da superare. La squadra del presidente Claudio Toti si è rinforzata notevolmente sul mercato, portando nella capitale gli americani Huston e Jennings, l'accoppiata slovena formata da Becirovic e Brezec, gli azzurri Gigli e Datome, e confermando sulla panchina il coach bosniaco Jasmin Repesa.

LA PRESENTAZIONE - Il nuovo roster, questa mattina, è stato presentato in Campidoglio alla presenza del sindaco di Roma Gianni Alemanno e del delegato capitolino alla sport Alessandro Cochi. Assieme a Toti, erano presenti anche tutti i giocatori, l'allenatore e il general manager Dejan Bodiroga. «Siamo qui a fare la presentazione di una squadra che domenica prossima inizia una nuova stagione - ha dichiarato il presidente Toti riferendosi all'esordio casalingo contro Caserta -. In questa occasione, mi fa piacere riconfermare l'impegno che la società sta mettendo per far sì che la città di Roma possa continuare a competere ad alti livelli nel campionato italiano di pallacanestro, sperando di affermarsi anche in Europa. Il mio augurio è quello di ottenere dei risultati positivi. Certo, è evidente che non sarà facile migliorare visto che lo scorso anno abbiamo già fatto piuttosto bene».

IL PROGETTO - «Lo sport - ha proseguito - fa parte della vita e della crescita della città e mi fa piacere che anche il sindaco la pensi così visto l'impegno che sta mettendo per risolvere la questione degli impianti, luoghi fondamentali per togliere i ragazzi dalle strade». Proprio sulla questione relativa alle strutture, il delegato alla sport Cochi ha spiegato che «con il presidente Toti si sta discutendo sulla possibilità di dare vita a una cittadella del basket ma, prima di poter approfondire la questione, si dovrà aspettare la fine del censimento degli impianti pubblici e privati. Diciamo che tra 12-15 mesi al massimo dovremmo poter avere a disposizione un piano regolatore dell'impiantistica sportiva ultimato». Tornando all'ambito sportivo, Cochi ha espresso l'augurio che «a fine stagione ci si possa ritrovare di nuovo in Campidoglio per festeggiare tutti insieme un traguardo importante».

L'AMBIZIONE - E, di traguardi, hanno parlato sia Bodiroga che Repesa. «Quest'anno ripartiamo da una finale scudetto che mancava a Roma da 25 anni e dalla Top 16 in Eurolega - ha spiegato il gm della Virtus -. Ripartiamo con entusiasmo e dovremo lottare su tutti i traguardi. Quello che possiamo assicurare ai nostri tifosi è che in partita metteremo in campo sempre il 100 per cento. Siamo una squadra ambiziosa e sono sicuro che saremo competitivi». Da parte sua, il tecnico Repesa non si è lasciato andare a facili proclami: «Le aspettative dell'ambiente sono abbastanza grandi. Io posso garantire che questa squadra saprà lottare per i colori della società e della città. La stagione sarà lunga, impegnativa e difficile, ma noi ci crediamo».

I MONDIALI - L'ultimo intervento è spettato al padrone di casa, il sindaco Alemanno, che ha ribadito il forte legame di Roma col basket: «Per la nostra città la pallacanestro sta diventando un impegno molto importante. Abbiamo la candidatura per i Mondiali del 2014 che cercheremo di sostenere in ogni modo ma, in un contesto di questo genere, sicuramente può aiutare avere una squadra forte e in progressiva crescita come la Virtus». «Sappiamo della finale della passata stagione - ha ricordato Alemanno -, speriamo quest'anno di andare oltre. Per noi è un vanto e un orgoglio che questa squadra possa competere ai massimi livelli nel campionato che sta per cominciare».
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Blackmamba - 10 Ottobre 2008, 17:38:29
si parteeeeeeeee

tre gare su sky
alle 12 pesaro-milano
18,45 roma-caserta
21 cantù-siena
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 12 Ottobre 2008, 23:18:12
Milano va, Roma fatica
Siena demolisce Cantù
Stampa Articolo Stampa articolo | Invia Articolo Invia articolo | Commenti:60 Di' la tua
Vincono Milano a Pesaro, Roma all'overtime su Caserta e le due bolognesi (Fortitudo a Udine e Virtus con Biella). La Benetton supera l'Air in volata, centri casalinghi per Teramo e Rieti. Nel posticipo serale i campioni d'Italia rifilano 35 punti di scarto alla Ngc
Siena strapazza Cantù nel posticipo. Ciam/Cast
Siena strapazza Cantù nel posticipo. Ciam/Cast
MILANO, 12 ottobre 2008 - Tutte domenicali le partite della prima giornata di campionato. Nell'anticipo delle 12 a segno Milano; nel pomeriggio vittorie per Treviso, le bolognesi, Teramo, Rieti e Roma al supplementare. Nel posticipo serale Siena passeggia su Cantù.
Scavolini-Pesaro-Armani Jeans Milano 62-67
dal nostro inviato Luca Chiabotti
Milano festeggia la prima partita da proprietario di Giorgio Armani battendo la Scavolini a Pesaro e mostrando un gigantesco David Hawkins (28 punti con 6 palle recuperate e 10/10 al tiro prima di sbagliare il primo, al 37’). Hawkins porta decisamente dalla sua parte, nell’ultimo quarto, il duello contro Michael Hicks. Pesaro perde troppe palle, 25 alla fine, di cui 6 del playmake Stanic e 5 del panamense. Luca Vitali, dopo una partita orribile, con la sola attenuante dell’infortunio del mese scorso, realizza l’unico canestro, quello decisivo, a 59" dalla fine: è la tripla del 62-66 che condanna Pesaro. Chiude con 1/8 al tiro come Hall, Thomas fa peggio (0/8), Mordente quasi (0/4). Nell’Armani va bene Bulleri (8 punti, 5 rimbalzi, 3 recuperi) e alla fine si vede anche Sow (5 perse però).
Per Pesaro il migliore è il nigeriano Akindele (16 punti, 8 rimbalzi, 5 recuperi, 4 stoppate) mentre Hurd e Curry spariscono nell’ultimo quarto. Pesaro paga l’impalpabilità dei registi, Stanic e Van Rossom, 3 punti, 9 perse in due alla fine. Casey Shaw segna il primo canestro della stagione 2008-09, poi Pesaro si addormenta, Bulleri e Hawkins guidano il 10-0 di Milano in poco più di 2’. Michael Hicks fa tutto il necessario per riportare i marchigiani in vantaggio: quando succede (15-13), ha già segnato 8 punti e messo in partita i 216 centimetri di Akindele. È proprio il pivot nigeriano il fattore decisivo del primo allungo pesarese: nell’area Scavolini non si entra, chi ci prova (Rocca) viene sistematicamente stoppato.
Milano si ferma quando Bullo e Hawkins escono, si mette a sparare solo da tre con percentuali disastrose (1/10 nel primo tempo). Segna solo 2 punti in 10’, realizza il primo canestro del secondo quarto quasi dopo 6’, quando è entrato in partita anche Curry e Pesaro allunga (23-15). Ma non capitalizza una superiorità evidente. Bucchi mette l’Armani nelle mani del francese Sangarè che l’ha guidata per buona parte del precampionato in attesa degli azzurri e il risultato è immediato: l’Armani torna a -3. Akindele, nei 12’ in campo nel primo tempo (30-27 al riposo), colleziona 8 punti, 6 rimbalzi, 2 stoppate ma l’impressione è che la Scavolini abbia buttato via una grande occasione per prendere in mano la partita. Rocca approfitta della marcatura di Shaw per pareggiare (32-32).
Poi la gara diventa il catalogo dei giocatori di maggior talento. Prima il duello Hicks-Hawkins, poi la prepotente crescita di Curry e Hurd. Pesaro riprova l’allungo (47-42), ma viene travolta dalle sue palle perse prima ancora che dallo show di Hawkins. L’ex stella di Roma segna 9 punti nei primi 6’ dell’ultimo quarto, arriva a 10/10 al tiro quando riporta avanti l’Armani (55-58). Akindele è un fattore (62-63 a 1’19" dalla fine), ma Vitali redime la sua partita scialba col primo canestro decisivo del nuovo campionato.
Pesaro: Akindele 16, Hicks 16, Hurd 12
Milano: Hawkins 28, Bulleri 8, Rocca 7, Sow 7
Benetton Treviso-Air Avellino 71-68
di Alberto Mariutto
Erano tre anni che la Benetton non vinceva la prima gara di campionato: ci riesce contro Avellino, ipotecando i due punti con un primo quarto quasi perfetto e poi rischiando di buttare via tutto in un finale adrenalinico. La magia di Mahmuti è partire con Roberto Rullo in cabina di regia, invece di affidarsi al neo-acquisto Dixon (sostituito di Wood). Il 18enne trevigiano non si impaurisce di fronte a Travis Best e fa girare la squadra a meraviglia: i primi dieci minuti della Benetton sono addirittura esagerati, riesce praticamente tutto. L’Air è sotto choc: segna 5 punti all’avvio e poi non vede il canestro per il resto del quarto (che finisce 28-5). Diener si schianta ripetutamente contro la difesa di Neal, che dall’altre parte del campo non sbaglia nulla (12 punti dopo 10’). Avellino si risolleva nel secondo quarto: Wallace e Renzi non si intendono nei cambi difensivi e Tusek colpisce indisturbato. La situazione è capovolta: segnano gli irpini, i veneti forzano ogni conclusione. Il parziale del quarto è eloquente: 20-8 per i lupi, gara quasi riaperta (36-25). L’Air però non conclude la rimonta e la benzina sembra finita: Best sragiona e Markovski è costretto a cambiarlo con Porta. Sembra una resa anticipata, e infatti l’allungo della Benetton non tarda: 49-32 al 27’, con Dixon che dialoga con Nicevic con sbalorditiva naturalezza. Ma non è finita: Tusek e Warren ci riprovano ancora, riportando l’Air a -8 (64-53) a 4’ dalla sirena. Treviso va in confusione e Avellino arriva a –2 con un libero di Best. Ma Dixon rovina il sogno, facendo il primo miracolo della sua ancora brevissima carriera italiana.
Treviso: Neal 20, Nicevic 16, Rancik 16
Avellino: Tusek 20, Warren 15, Best 12
La Fortezza Bologna-Angelico Biella 83-72
di Gianluca Orefice
Tocca a Ford (mvp) segnare il primi canestro ufficiale di quella che dovrà essere la stagione Virtus della riabilitazione, verso i tifosi, della squadra bolognese dopo i disastri della scorsa annata. Al debutto c’è la vittoria spettacolare sull’Angelicoa, che proprio un anno fa, di questi tempi, gli faceva lo sgambetto all’ex Palamalaguti. Nel primo quarto due triple di Righetti rompono l’equilibrio (16-7 al 6’) che non tornerà più, coi piemontesi che rimangono in scia solo grazie ai nuovi Plaisted e Gist. Per la Virtus intensità, chili, concentrazione e qualità (tanta) soprattutto sotto le plance, dove Ford, oltre ai punti e rimbalzi, nel secondo quarto si esibisce in tre stoppate perentorie. Biella invece ritrova i punti di Gaines (tre triple nei secondi 10’) che permettono all’Angelico di ridurre i danni all’intervallo (49-36). Boykins show nel terzo periodo, con 9 punti, e quando Chiacig segna in transizione (27’14”) la partita è in cassaforte (66-47, +19) per Bologna. Nell’ultimo periodo il carattere degli ospiti (soprattutto dell’ex Garri) porta Biella sul -10 in più circostanze, ma non basta contro questa Virtus della rinascita.
Bologna: Ford 18, Boykins 14, Arnold 13
Biella: Gaines 18, Smith 15, Gist 14
Snaidero Udine-Fortitudo Bologna 72-90
di Marco Ballico
Sull'asse Forte-Slokar-Mancinelli la Fortitudo sbanca senza affanni il Carnera. La partenza è di Bologna che vede subito Forte in una serata scintillante: 2-7 al pronti via, ma Udine ricuce e pareggia a quota 10. La seconda scoperta per la Fortitudo è Slokar (un ex), che domina sotto i tabelloni e contribuisce a far dimenticare le assenze pesanti di Woods e Huertas. Ci penserà anche Mancinelli. Tira benissimo la squadra di Sakota, arriva all'intervallo con il 62% dal campo (la Snaidero è al 44%), con Forte a 17 punti (5/7 da tre) e 6 unti di vantaggio. Un vantaggio che, dopo la pausa, si dilata. Udine si era aggrappata ai canestri da fuori di D'Ercole, a qualche rara giocata di orres, alla concretezza di Ortner, ma nel terzo quarto non basta più. Forte fissa il 50-60 al 26', Anderson accorcia (55-60) ma è l'ultimo sussulto della gara. Non mancano, a chiudere tutto, 10 punti consecutivi di un super Mancinelli.
Udine: Anderson 20, D'Ercole 15, Ortner 10
Bologna: Forte 33, Mancinelli 22, Slokar 10
Solsonica Rieti-Premiata Montegranaro 77-69
di Antonio Pitoni
Quando Vangelis Sklavos piazza il break di 6-0 in apertura di ultimo quarto, per Montegranaro la partita prende una brutta piega. Non bastano Brandon Hunter e Kiwane Garris per abbattere il muro di una difesa, quella disegnata da Lino Lardo, capace di reggere i tentativi di rimonta della Premiata per tutta la partita. Al PalaSojourner la Solsonica festeggia in campo e sugli spalti la prima vittoria in serie A contro la sua rivale storica dopo il doppio dispiacere regalato dalla truppa di coach Finelli l'anno scorso in regular season ai tifosi reatini. Ma è una vittoria importante soprattutto sul piano psicologico, perché cancella subito dalla classifica quel -2 che, un risultato diverso, avrebbe potuto rendere ben più problematico per la Sebastiani. Le indicazioni del precampionato sono state rispettate. Sklavos (10 rimbalzi e 9 falli subiti) è una garanzia. Campbell la variabile che può fare la differenza da ogni parte del campo. Gigena il fulcro intorno al quale ruota tutta la difesa. I punti di Minard, invece, arrivano troppo tardi, i 10 di Taylor sono solo un lampo nella notte.
Rieti: Sklavos 19, Campbell 16, Gigena 15
Montegranaro: Hunter 23, Garris 18, Minard 15
Tercas Teramo-Carife Ferrara 84-68
di Malì Pomilio
Vince per la prima volta in sei anni la Banca Tercas Teramo alla prima di campionato e lo fa con autorevolezza contro la Carife. Sin dal primo quarto non c'è storia: Poeta e Brown prendono in mano la squadra trascinandola immediatamente al 19-13 della prima frazione. Nel secondo periodo si scioglie anche Moss e la Tercas vola sul 50-30 dell'intervallo, dopo una pausa di 15' d'interruzione per problemi al segnapunti. Prova a reagire nella ripresa Ferrara sospinta finalmente da un Collins inesistente fino ad allora, 0 punti al riposo: arriva fino al -9, dopo essere stata anche a meno 25, grazie a 18 punti consecutivi del suo folletto. Ma la Tercas è più squadra, vola via grazie al collettivo e a uno splendido Moss e porta a casa i primi due punti del campionato.
Teramo: Moss 18, Poeta 18, Brown 11
Ferrara: Ebi 21, Collins 20, Jamison 8, Nnamaka 8
Lottomatica Roma-Eldo Caserta 83-81 d.t.s
di Marco Spiridigliozzi
Vince la Lottomatica Roma ma la Eldo Caserta può davvero uscire a testa alta dal Palalottomatica. C’è voluto un supplementare per dare a Roma una vittoria che Caserta ha probabilmente gettato al vento avanti di 6 (64-70) a pochi decine di secondi dalla fine. Poi Jabber, letteralmente sull’acuto finale della sirena, ha segnato il pari mandando in visibilio tutta Roma. All’inizio Jennings siede in panca e Repesa consegna la squadra a Jaaber, ma è da Hutson che arrivano le note più liete con Brkic che cerca di tenere Roma a vista. Il vantaggio dei capitolini è di 7 (18-11) alla prima pausa, mentre nella seconda frazione la Eldo imbriglia meglio le trame dei padroni di casa, anche se dopo 120 secondi arriva il primo splendido canestro di Jennings, che spiazza Di Bella e segna i primi due punti della sua avventura italiana. De La Fuente firma tre canestri di fila, ma Diaz e Di Bella frenano la falla e alla pausa lunga è 33-28 per i padroni di casa. Nella terza frazione Becirovic e Diaz si dividono lo scenario, ma è negli ultimi 10 minuti che Caserta prima pareggia e poi scappa fino al vantaggio. A quel punto Toti rivede i fantasmi degli anni precedenti, e Repesa si affida a Becirovic per l’ultimo attacco. Sani perde palla (fallo su di lui) ma il pallone va nelle mani di Jaaber: mancano 3 secondi e la retina si gonfia dopo che il pallone batte a tabellone. Esplode il Palalottomatica. Al supplementare, Diaz, fino ad allora sontuoso, sbaglia il libero che manda Gigli a canestro. Di Bella ha sulle mani la tripla della vittoria, ma la sbaglia e Toti tira un grande sospiro di sollievo.
Roma: Becirovic 21, De la Fuente 14, Hutson 13
Caserta: Diaz 24, Di Bella 18, Brkic 11
Ngc Cantù-Montepaschi Siena 61-96
di Pietro Terraneo
L'illusione per la Ngc di poter sorprendere Siena dura sino all'intervallo, quando i campioni d'Italia sono avanti 35-41. Il tempo necessario affinchè la Montepaschi si ricordi, ed in questo senso Pianigiani nello spogliatoio deve essere stato molto chiaro, di essere squadra da Eurolega. Il risultato? 8-0 di parziale in 90" frutto di una difesa inespugnabile (11 recuperi nei primi 20', 9 nel solo terzo quarto): 41-65 al 27'. Cantù che ha un Toure mai entrato veramente in partita (sarà l'unico ad avere una valutazione negativa) e con Gaines e Pinkney (10 pt.) come unici terminali offensivi, non trova più la strada per il canestro: 47-74 alla penultima sirena. Negli ultimi dieci minuti Siena, pur forzando troppo in qualche occasione soprattutto con Lavrinovic, amministra il successo preoccupandosi solo delle condizioni fisiche di Carraretto, uscito con un sopracciglio malridotto da uno scontro sotto canestro.
Cantù: Gaines e Pinkney 10, Zacchetti 9
Siena: Kaukenas 20, McIntyre 16, Eze 14
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Gordon Gekko - 13 Ottobre 2008, 08:46:43
Matteo:grazie per David Hawkins...ahahahaha haha
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 13 Ottobre 2008, 08:54:56
ma vieni
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 13 Ottobre 2008, 10:16:59
Matteo:grazie per David Hawkins...ahahahaha haha

Mi sa che ti confondi con HERSEY HAWKINS.  ;D ;D Lui sì che era un mitico!
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Gordon Gekko - 13 Ottobre 2008, 10:24:29
Mi sa che ti confondi con HERSEY HAWKINS.  ;D ;D Lui sì che era un mitico!

No,mi confondo con Darryl Dawkins..AHAHHAHHA
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 13 Ottobre 2008, 10:30:58
No,mi confondo con Darryl Dawkins..AHAHHAHHA

Ahahahahaha Dr. Patrick Ewing (sei tu).
Hersey for 3!!!! Te lo ricordi signò!?? :D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 13 Ottobre 2008, 10:33:30
Matteo:grazie per David Hawkins...ahahahaha haha

Sta merda....
da noi alcune partite passeggiava sul campo...
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 13 Ottobre 2008, 10:34:12
ha capito chi comanda :P
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 13 Ottobre 2008, 10:35:33
ha capito chi comanda :P

occhio che pure Roma ha fatto una bella squadretta...non la sottovalutate...e cmq sia Siena non ha rivali nemmeno quest'anno...
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 13 Ottobre 2008, 10:38:27
quest anno secondo me anche piu' degli altri anni....nonostante molte rivali si siano rinforzate secondo me questo scudo lo possono perdere solo loro
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Blackmamba - 14 Ottobre 2008, 18:58:51
e la prima è andata
senza sorprese
solo roma ha faticato più del previsto
sarà un bel campionato
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Arancia Meccanica - 15 Ottobre 2008, 00:54:17
C'E' SOLO LA VIRTUS BOLOGNA

MITICO SACHA DANILOVIC!!!!!! NUMBER 5!!!!!!!

OLD STYLE VIRTUS...
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 20 Ottobre 2008, 16:29:15
La Virtus espugna Milano
Siena a fatica su Treviso
 Stampa articolo |  Invia articolo | Commenti:59 
Bologna rimonta e vince 70-68 in casa dell'Armani Jeans. Il Montepaschi batte di misura la Benetton. A segno anche Avellino, Pesaro, Cantù, Montegranaro e Teramo
Eze (Siena), 28 anni, esce in difesa su Lorbek (Treviso), 29. Lapresse
MILANO, 19 ottobre 2008 - La seconda giornata, dopo i successi di Roma e Virtus Bologna negli anticipi, registra le vittorie di Siena, Avellino, Pesaro, Cantù, Montegranaro e Teramo.
Armani Jeans Milano-La Fortezza Bologna 68-70
di Luca Chiabotti
Guillerme Giovannoni realizza 22 punti, tutti nel secondo tempo, lo stesso vantaggio di Milano al 22’ contro la La Fortezza: sembrava una gara già finita, ma non è mai così quando in campo ci sono piccoli grandi uomini come Boykins (bene all’inizio e alla fine), e giocatori di carattere come il brasiliano e Brett Blizard, 11 punti ma 8' pesantissimi, nell’ultimo quarto. Così la Virtus opera una rimonta apparentemente impossibile e dà il primo dispiacere al proprietario Giorgio Armani, accompagnato da Afef: vince con un secondo tempo micidiale al tiro, quando Milano si perde contro la zona. Bulleri chiude con 15 punti ma, anche, gli errori finali, 10 li fanno Rocca e Hawkins, stavolta in difficoltà dopo la grande partita di Pesaro.
Milano ha le facce e l’energia giusta, va subito avanti guidata da Sangarè (Vitali deve restare a riposo 15 giorni), la Virtus è fredda (3/14 al tiro nel primo quarto) e subisce la pressione dell’Armani. Sta a galla perché Boykins è un grande nonostante il metro e 65, segna 9 punti e richiude la partita (18-15). Però, come accadrà per tutta la gara, con la difesa a uomo non protegge la bassezza della sua stella contro le incursioni sotto canestro dei piccoli milanesi (comunque 20 cm più alti) e sui tagli è sempre in ritado. Bulleri realizza 7 punti consecutivi nel 9-0 Armani firmato anche dall’energia di Mordente. L’attacco Virtus è sempre legato a un solo giocatore, stavolta è Vukcevic ma non basta. Un trepunti al volo di Hall a fine primo tempo (38-24) è solo l’inizio di un 11-0 milanese a cavallo dell’intervallo (46-24). Hall trova un’altra tripla, ma a questo punto il problema è la difesa su Giovannoni schierato ala forte. Il brasiliano segna 11 punti nel terzo quarto, 9 in fila. Sembrano uno sforzo bello ma tardivo, anche la zona Virtus all’inizio non fa male. Invece, a poco a poco, spegne completamente l’attacco Armani: Hawkins è impreciso, Thomas continua la sua lotta perdente col canestro, e con Ford (4 stoppate, 12 rimbalzi) sotto non si va. L’ultimo quarto inizia col quarto fallo di Bulleri con una Milano ancora in controllo (55-43), ma nemmeno Katelynas riesce a fermare Giovannoni e Blizzard entra in ritmo da tre. I due segnano 19 dei 20 punti bolognesi (contro 7 di Milano) nei primi 6’20" dell’ultimo quarto e la Virtus, per la prima volta, sorpassa (62-63). A nulla serve il tentativo di Bucchi di mettere in difficoltà Boykins marcandolo con Hawkins: un paio di palloni ben sfruttati da Rocca riportano avanti Milano, ma la Virtus ha qualcosa in più. Soprattutto dopo il nuovo sorpasso di Langford a 29" dalla fine e l’1/2 di Hawkins dalla lunetta per il pareggio (67-67) ha il pallone e 19" per chiudere la gara. L’Armani sceglie di fare fallo, Boykins risponde con 2/2 (67-69), Bullo va via in uno contro uno ma sbaglia al ferro, e Hall commette fallo a rimbalzo. Giovannoni segna il 67-70 e quando Bullo, in lunetta, sbaglia apposta il secondo libero, sul -2 per il rimbalzo, Hall fa invasione e dà la vittoria a Bologna.
Milano: Bulleri 15, Hawkins 10, Rocca 10
Bologna: Giovannoni 22, Boykins 17, Blizzard 11
Montepaschi Siena-Benetton Treviso 81-75
di Giuseppe Nigro
Vince ancora la Montepaschi, ma la notizia è che la qualità di Treviso fa sì che a Siena ci sia una partita, senza goleade casalinghe. La mens Sana si aggrappa a Lavrinovic e al piglio finale di Stonerook laddove la Benetton con i numeri di Neal e un inarrestabile Rancik, oltre a una grande volitività, aveva fatto tutto per meritarsi il colpaccio. L'inizio è quello di sempre della Montepaschi (10-0 al 3' con le triple di McIntyre e Domercant), quello che cambia è la reazione dell'avversaria. La Benetton non si spaventa e anzi reagisce con Neal: al 9' è già in parità a quota 17, poi col prezioso contributo di un buon Renzi. Lui e Rancik mettono in ambasce i lunghi senesi (Lavrinovic tre falli già al 12') e danno anche una dimensione interna a Treviso (70% da due nel primo quarto), quanto mai prezioso nel giorno in cui Siena va al riposo con 5/20 da tre punti. Nel frattempo con Neal i veneti toccano anche il 24-30 al 13' e la Montepaschi ha bisogno di cominciare a mordere in difesa per piazzare, in coincidenza dell'uscita di Renzi, il 7-0 che la riporta avanti 33-32 al 17'. Ancora avanti con le triple (4/5 nel terzo quarto) fino al 42-45 al 23', Treviso però deve fare i conti col risveglio dell'attacco senese, 9/11 nel periodo da due. Si va avanti a strappi, con 9 punti in fila di Domercant (51-45), 8 di Rancik (51-53), 9 di Lavrinovic che dopo i problemi di falli entra di prepotenza nella partita: Siena apre l'ultimo quarto sul 64-57, trovando anche in Ress un buon supplente per l'opaco Stonerook. Siena prova a dare la spallata con due triple di Lavrinovic e proprio Stonerook per il 77-66 al 37', ma Rancik non muore mai, Mahmuti ordina il pressing a tutto campo e un siluro dall'angolo di Soragna dà il 77-75 a Treviso a 45” dalla fine. Però Lavrinovic e Kaunenas dalla lunetta non falliscono, Dixon invece perde palla e la Benetton si deve arrendere.
Siena: Lavrinovic 19, Domercant 12, Stonerook 12
Treviso: Rancik 22, Neal 19, Renzi 8
Air Avellino-Solsonica Rieti 92-80
di Raffaello Califano
Pronostico rispettato al nuovo Pala Del Mauro. La Scandone batte Rieti senza fatica e si prepara nel migliore dei modi alla sfida di giovedì contro l’Olympiacos. Inizio come nelle attese con gli ospiti a pungere sul portatore di palla e a tentare il primo timido allungo con Wilmont (2-6 al 2’). L’Air coinvolge di più Williams rispetto alle ultime uscite e l’ex Cantù risponde presente: due slum dunk e un gioco da tre punti valgono il 14-10 al 5’. La prontezza a rimbalzo dei padroni di casa crea qualche grattacapo di troppo a coach Lardo. Tra i più reattivi Diener: una sua tripla sancisce il primo allungo importante 19-10 al 7’. L’uscita di Williams non scalfisce la sicurezza degli uomini di Markovski che possono contare sull’atletismo di Warren. L’esterno biancoverde morde in difesa ed ha mano calda da oltre l’arco. Due triple dell’ex Cibona allargano la forbice sul +17 (29-12) al primo mini-intervallo. Rieti ritrova Yango dopo il periodo di stop ed eleva l’intensità difensiva. Green e Pasco danno segni di risveglio e, complici un paio triple aperte fallite da Radulovic e Tusek, riducono il gap (33-20 al 15’). Lo sloveno si rifà poco dopo: è solo il preludio ad un dribbling di Best e ad una schiacciata di Crosariol per il nuovo massimo vantaggio (41-20 al 16’). L’Air viaggia sul velluto riuscendo a convertire anche situazioni poco ortodosse. I laziali tamponano l’emorragia rendendosi pericolosi in transizione con Campbell e Prato (44-29 al 18’) ma i padroni di casa, senza Best, contengono con discreta sicurezza il tentativo di ritorno (52-34 al 20’). Gli ospiti si giocano il tutto per tutto in avvio di ripresa. Le sortite di Green e Prato sono prontamente replicate dalle conclusioni pesanti di Tusek e Warren (58-41 al 23’). La difesa di Lardo non riesce a limitare la bidimensionalità dell’attacco irpino che va bersaglio con Cinciarini e Williams. Sul match si abbatte la variabile impazzita Sklavos autore di 12 punti e la Solsonica si riporta completamente in partita (66-61 al 29’) grazie al un parziale di 18-4. Avellino paga i quattro falli di Warren ma reagisce con Best: una tripla sulla sirena del generale rimette le cose parzialmente a posto (73-61 al 30’). Si viaggia sui binari di un sostanziale equilibrio che consente a Best e compagni di conservare la doppia cifra di vantaggio (78-65 al 13’) nonostante la situazione falli si faccia pesante per gli esterni di casa. La zona due-tre dell’Air produce i suoi frutti e il divario assume le proporzioni della prima parte di gara. Green paga con l’espulsione il suo secondo fallo antisportivo e sulla gara calano inesorabilmente i titoli di coda (92-80 al 40’).
Avellino: Warren 26, Tusek 13, Williams 13
Rieti: Campbell 15, Sklavos 15, Pasco 13
Eldo Caserta-Ngc Cantù 62-86
di Lucio Bernardo
Palamaggiò gremito per la prima partita in A della Juvecaserta, apparsa la controfigura della bella squadra viva e pimpante vista a Roma appena sette giorni prima. Reattiva e sveglia contro i capitolini, nella prima passerella casalinga, i bianconeri hanno stentato a inseguire la Ngc Cantù che fin dal primo tempo ha preso in mano le redini del match, controllandolo a piacimento senza mai calare di tono fino al trionfo finale. Che Cantù fosse una squadra difficile da affrontare, la Eldo lo sapeva fin dall'inizio, ma non ha saputo almeno per i primi 20', e poi per i successivi fermare il gioco messo in atto dalla banda di Dalmonte. Pinkney in lunetta a smistare palloni per Elder o Rich ai lati oppure scarico sotto il tabellone a un uomo spesso libero. Presente al match l'allenatore azzurro Charlie Recalcati. "Diversa la consistenza difensiva delle due squadre e nell'uno contro uno dove Caserta ha avuto più difficoltà".
Caserta: Slay 16, Butler 14, Foster 12
Cantù: Elder 28, Touré 19, Pinkney 17
Carife Ferrara-Scavolini Pesaro 67-76
di Gianluca Orefice
La classe non è acqua e la Carife se n’è accorta contro la Scavolini. Vince Pesaro, che nel quarto finale si aggrappa ai canestri del talentuoso duo Curry-Hicks (75% dal campo per il primo, 67% per il secondo). Non è bastata la grinta per la matricola Ferrara (male Riley col 10% dal campo). Hicks nel primo quarto è l’apriscatole della difesa ferrarese; dieci punti e Pesaro mette da subito la testa avanti (17-26 al 10’). La Carife si accende con Zanelli in campo; nel secondo quarto avvia con sei punti un parziale di 18-6 che al 16’50 porta la Carife quasi a contatto (35-37). Decisivo pure Jamison, che sottocanestro spazza via Akindele con tre canestri fotocopia. Sacripanti quindi corre ai ripari; dentro Shaw in marcatura sul pivot locale e Hurd a fissare il 39-45 all’intervallo. Però la determinazione dei ferraresi, alla prima in A davanti al proprio pubblico, è prorompente, tanto da riuscire, in una stessa azione, a catturare tre rimbalzi offensivi: così al 29’15” il tabellone segna la parità (53-53). Nei 10’ finali risolvono Hicks e Curry con canestri chiave a ripetizione.
Ferrara: Zanelli 16, Collins 15, Jamison 15
Pesaro: Curry 20, Hicks 20, Hurd 14
Premiata Montegranaro-Snaidero Udine 73-70
di Uberto Frenquellucci
Vince la nuova Sutor che riscatta la sconfitta di Rieti dimostrandosi formazione forse più equilibrata della Snaidero. Garris (tripla in avvio), Hunter e Taylor provano a scavare il solco (15-9), mantenendo le distanze nonostante i tentativi di ricucire portati da Anderson e Antonutti. Dopo la pausa lunga è ancora Montegranaro a condurre, portandosi sul + 11 grazie a una tripla di Taylor (46-35), ma è sull’asse Di Giuliomaria-Romero che la formazione di Caja inizia a rosicchiare punti (50-44 al 30'). Nell’ultimo quarto in casa gialloblù si inceppa qualcosa: ne approfittano subito Di Giuliomaria e Anderson e l’aggancio è praticamente cosa fatta (52-51 con 8’35’ ancora da giocare). L’imprecisione dei locali nel momento topico del match è foriera brutti presagi per il pubblico di casa. Si viaggia punto a punto (54-53). La tripla di Taylor (che tiene i suoi sempre a galla nei momenti migliori per i friulani) dà ossigeno ai marchigiani e Caja inserisce Torres con l’incarico di scardinare la difesa locale. Non verrà ripagato: un’altra tripla e Taylor forma la prima vittoria in campionato di Montegranaro. Per i locali bene anche Minard, che nel finale piazza 3 devastanti penetrazioni consecutive.
Montegranaro: Taylor 25, Minard 17, Garris 14
Udine: Anderson 17, Antonutti 11, Jackson 11
Angelico Biella-Tercas Teramo 78-83
di Pietro Scibetta
Se ci sono vittorie che valgono doppio, questa rischia di valere triplo per la Banca Tercas Teramo, che si è presentata in Piemonte senza i due playmaker: l'azzurro Giuseppe Poeta e l'ex Fortitudo Alessandro Piazza. Inizia bene Biella, in un primo quarto dove l'assenza di un vero creatore di gioco pesa molto agli ospiti: la tripla di Gist lancia i suoi, poi con la tripla e i tiri liberi di Smith arriva anche il +11 (24-13) e il +12 in apertura di secondo quarto, con la tripla in transizione di Aradori dopo una gran stoppata di Plaisted (31-19 a 8'53 dall'intervallo). I teramani non si scoraggiano, e restano aggrappati alla partita grazie ai punti di Carroll e Brown (entrambi a quota 10 a metà gara). Sono proprio loro due che, nel terzo quarto, portano Teramo addirittura avanti: Carroll firma un paio di triple e il canestro da sotto del 47-50 a 2'36 dall'ultimo intervallo, Reece Gaines reagisce con un paio di conclusioni pesanti e prova a rimettere i suoi in ritmo (58-54). Smith, dopo i 15 punti dei primi due quarti, torna a colpire con la tripla del +6 (65-59), ma se i tifosi biellesi pensano che il peggio sia passato è perché non fanno i conti con Brown: il lungo americano segna 9 punti in due minuti, e a 1'12 dalla fine è ancora avanti Teramo (78-79). Qui si vede il terzo, decisivo, protagonista della partita: David Moss prima gioca una gran difesa su Gaines, poi viene pemiato dalla ricezione in contropiede, fermato dall'antisportivo di Smith a 20" secondi dalla fine. Un libero a segno, ma poi ancora Moss, con il fallo, segna il 78-83 a 9" dalla sirena. Game Over.
Biella: Smith 22, Gaines 16, Gist 14
Teramo: Carroll 24, Brown 18, Jaacks 13

Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 20 Ottobre 2008, 16:30:09
:(
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 20 Ottobre 2008, 16:51:36
e roma domina a bologna....

ahahahahah

Titolo: Basket italiano
Inserito da: Gordon Gekko - 20 Ottobre 2008, 18:13:13
Non fare lo smargiasso testa di profilattico.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 22 Ottobre 2008, 22:55:29
Eurolega: Siena a segno
Mosca strapazza Milano
Stampa Articolo Stampa articolo | Invia Articolo Invia articolo | Commenti:16 Di' la tua
Nella prima giornata della rassegna continentale il Montepaschi vince 80-71 senza troppi problemi coi polacchi del Sopot. I campioni uscenti del Cska affondano 90-64 l'Armani Jeans in una partita senza storia


MILANO, 22 ottobre 2008 - Due squadre italiane impegnate oggi nella prima giornata di Eurolega.
Cska Mosca (Rus)-Armani Jeans Milano 90-64
dal nostro inviato Luca Chiabotti
Meglio adesso, come dal dentista. Il debutto europeo dell’Armani nel mitico palazzo Gomelski dell’Armata Rossa finisce in un disastro. Il Cska di Ettore Messina è spietato: è già a +25 al 19’, con una superiorità assoluta tecnica e mentale. Non c’era alcun dubbio fosse così: il secondo quintetto di Mosca ha due giocatori ex Nba, Khryapa e Planinic, ed è più forte, o comunque esperto, dello starting five di Bucchi. L’unica cosa che può preoccupare una squadra che non punta certo alla vittoria in Eurolega, sono le qualità di pallacanestro modeste, già messe in mostra in campionato, di Hall, Sow e Thomas, (anche se Jobey s’è trovato nella classica crisi del tiratore a cui non entra niente, dalla quale può essere uscito con 12 punti nel secondo tempo), diventate gigantesche in campo europeo. Inutile andare nel panico, ma la strada è davvero lunga. Si salvano Hawkins e Mordente, che hanno avuto impatto quando la gara contava, e tutto sommato Bulleri, anche se sbaglia tanto al tiro: Sangare è impalpabile.
L’Armani, al primo giorno di scuola, viene subito interrogata dal professor Langdon: dopo 4’30" ha già segnato 8 punti contro il debuttante Thomas. Il Cska va via con facilità (17-6), solo Hawkins dà segnali di vita: Sangarè, Thomas (che sbaglia i primi 5 tiri, arrivando a 1/19 nelle prime tre gare con Milano), Hall e Sow sono davvero teneri contro i campioni d’Europa senza Smodis e messi sotto pressione dall’incontentabile Messina cose se fossero già alle Final Four. Morris abusa di Hall, con Bulleri e Katelynas le cose vanno un po’ meglio, e la situazione torna sotto controllo con Mordente. Sotto 22-6, l’Armani recupera ma il prezzo da pagare è il terzo fallo dopo 12’ di Bullo che deve marcare Langdon. I primi punti di Thomas, tre liberi, riportano Milano entro i 10 punti di scarto (28-19), ma arriva Khryapa. Che, dopo tre anni e mezzo di Nba deve ancora entrare in sintonia col gioco cerebrale di Messina ma che, per i lunghi di Milano, è una specie di Kevin Garnett. Segna due triple, poi dà un’assist a porta vuota a Siskauskas, ruba una palla per un contropiede di Zisis e conclude con un paio di liberi il suo show del secondo quarto. Il risultato è un 16-3 Cska (44-22) che tocca il +25 prima dell’intervallo.
Lo scotto con l’Eurolega è perfino più pesante del previsto: Mason Rocca è ininfluente, probabilmente è la vittima numero 1 dell’assenza di Vitali e dei suoi pick and roll e della nullità in attacco di Hall (0/5 nel primo tempo). Bucchi prova a ripartire con la squadra mentalmente più forte (Bullo, Mordente, Hawkins, Katelynas, Rocca). Milano ci prova, si mette a zona, ma, con questo quintetto, atleticamente la lotta è impari. In più, i tiri non entrano. Rocca, Thomas e Sow si sbloccano un po’ in attacco, ma ormai la gara è finita. Non sono questi gli avversari sui quali l’Armani deve tarare le proprie ambizioni, ma arrivano segnali di pericolo da interpretare subito.
Mosca: Langdon 18, Zisis 15, Holden 13
Milano: Sow 12, Thomas 12, Hawkins 11, Mordente 11
Montepaschi Siena-Prokom Sopot (Pol) 80-71
di Marco Naldini
A breve la cronaca del match
Siena: Domercant 15, Kaukenas 13, Lavrinovic 13
Sopot: Logan 25, Burrell 15, Nesovic 7
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 22 Ottobre 2008, 22:57:06
ahahhahahahaha

ormai c'e' rimasto questo..ridere
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 26 Ottobre 2008, 21:21:36
MILANO, 26 ottobre 2008 - Dopo il successo di Ferrara di sabato sera, il secondo anticipo premia Caserta. Nel pomeriggio vittorie di Siena, Montegranaro, Roma e Rieti. Alle 21 Virtus Bologna-Udine, domani alle 20.30 Cantù-Avellino.
Eldo Caserta-Armani Jeans Milano 70-68
dal nostro inviato Mario Canfora
Primi due punti e vittoria al fotofinish per Casertaai danni di una Milano ancora ai lavori in corso. La classica degli anni ’80 e ’90 comincia nel migliore dei modi: gran bel basket, canestri in successione, pubblico caldo e numeroso (5000) nonostante l’orario mattutino. Sow sottocanestro fa quel che vuole, mette cinque tiri di fila, Caserta non sembra arginarlo ma resta sempre attaccata al match con Slay molto più tonico rispetto alle prime due giornate e Diaz (10 punti subito anche per il portoricano) che quando va in uno contro uno è inarrestabile. Dopo il 24-24 della prima frazione, la Eldo cambia ritmo. Soprattutto dopo un fallo su Di Bella in contropiede non fischiato a Bulleri. L’attacco alla zona dell’Armani viene facile: a colpire dai 6,25 in maniera consecutiva sono Di Bella, Larranaga (due volte) e Foster. È il 18’, il tabellone segna +11 (41-30). Milano rosicchia qualcosa, va all’intervallo sul 41-36 col macigno di un incredibile 0/8 nei liberi, diviso tra Sow (0/4) e Hawkins (0/4). Nel terzo quarto si inceppa l’attacco casertano (8 punti), Milano fa il compitino e resta a galla mettendo anche il muso avanti (49-50). L’ultimo quarto è intenso come non mai: Caserta si trova sul +5 (65-60) a -1’04”, quindi ecco le tre triple di fila. Hall mette la tripla del 65-63, Diaz replica sempre da tre, così come Hawkins a -19” (67-66). Slay fa 1/2 dalla lunetta (68-66), ancora pari con Hawkins (68-68) a -9”, quindi l’ultima azione: Diaz penetra, sbaglia, ma Slay (anche 9 rimbalzi) mette il tap-in del successo, col pubblico in delirio.
Caserta: Diaz 21, Slay 17, Foster 13
Milano: Thomas 16, Sow 14, Bulleri 8
Tercas Teramo-Montepaschi Siena 81-82 d.t.s
di Malì Pomilio
Sudano le proverbiali sette camicie i campioni d'Italia per avere ragione della Banca Tercas Teramo. Faticano subito dall'inizio: la difesa di Teramo è preparata e attenta, Kaukenas ci mette 3' per prendere le misure a Carroll, poi inizia a spingere Siena con 9 punti sul 13-19. La squadra di Capobianco non si lascia scoraggiare, si dimostra pronta e sui cambi difensivi di Siena confeziona la schiacciata spettacolare di Moss che riavvicina gli abruzzesi. Un tiro da 3 di Lavrinovic,appena entrato, sigla il 15-22 della prima frazione. Dopo una pausa più lunga per via di un tabellone capriccioso, entrano in ritmo sia Carroll, con due bombe riavvicina Teramo sul 23-24, che Beppe Poeta. La Banca Tercas difende con il cuore, pressa, alterna zona e uomo, concede pochissimo alla Montepaschi e va al riposo sul 33-35, nonostante i 16 palloni persi, pur vincendo la lotta sotto i tabelloni. Nel terzo quarto Siena con le mani veloci di McIntyre ruba i palloni che creano il primo vero break della partita, 53-45 a 2’48 dall’ultima pausa. La Montepaschi scappa fino al più 10, ma la Bancatercas ha carattere, non molla: Amoroso trova due sottomano rovesciati e mantiene in linea di galleggiamento i teramani. L’ultima frazione inizia con la 27ª palla persa per Teramo, ma i biancorossi non si lasciano intimidire: ancora Amoroso, con 13 punti consecutivi, tiene viva la speranza degli abruzzesi, sfruttando il riposo temporaneo di Stonerook in panchina e seminando il panico nella difesa senese. Torna Stonerook, ma Teramo non si ferma più: 68-69 a 25’’ dalla fine con una meravigliosa giocata difensiva di Poeta che costringe McIntyre allo sfondamento. Si va in attacco Brown commette infrazione di doppio palleggio e regala la possibilità a Kaukenas di chiudere la partita con 2 liberi a 5’’ dalla fine. Il lituano non è freddo come al solito e e fa 1/2, Poeta corre tutto il campo e regala il sogno ai teramani: canestro e pareggio allo scadere, supplementari. Mini break per Teramo, con Poeta e Brown, i biancorossi scappano avanti 77-72, ma Stonerook e Kaukenas riportano di nuovo i senesi alla parità. Carroll trova il tiro da 3 che porta ancora avanti i teramani, 80-79. Jaacks fa 1/2 ai liberi, ma commette fallo sull’ultimo tentativo di Stonerook da 3, che cerca il contatto. Stonerook si conferma campione e in mezzo ad una bolgia infernale regala la vittoria ai suoi. Teramo perde con molto onore.
Teramo: Carroll 23, Amoroso 20, Poeta 20
Siena: Kaukenas 28, McIntyre 15, Stonerook 14
Angelico Biella-Lottomatica Roma 85-94
di Gabriele Pinna
La Lottomatica riscatta il passo falso nell'esordio di Eurolega, passando sul campo dell'Angelico, ma non senza faticare. Decisivo l'ultimo quarto, quando Roma ha potuto contare su seconde linee di qualità che di fatto hanno deciso la gara. Mvp De La Fuente i cui 12 punti negli ultimi dieci minuti sono risultati decisivi. L'Angelico, invece, nel momento chiave non ha saputo andare oltre i tentativi dalla lunga distanza che non hanno pagato (8/30), rendendo vana la bella prestazione di Smith. Corre troppo veloce la Lottomatica che in avvio oltre ad avere due squadre da schierare (tanti sono i campioni in roster) sembra avere anche due marce in più dei rossoblu, sotto 8-2 in un amen, tanto che Bechi deve chiamare un time out dopo 3 minuti sul 4-10. La scossa dalla panchina dà l'effetto sperato e l'aggressività degli uomini Angelico riesce in parte ad arginare la pressione romana. Goran Jurak (ingaggiato a gettone al posto dell'infortunato Plaisted) esordisce segnando la tripla del 14-16 e dando fiducia a compagni e tifosi, come al solito caldissimi, nonostante lo zero in classifica. Il finale di primo quarto vede addirittura Biella avanti sul 21-20, grazie a un contropiede chiuso con schiacciata da Jerebko, apparso in difficoltà su Datome. Coach Repesa ruota tutti gli uomini voltando e rivoltando la squadra, ma l'equilibrio raggiunto sembra stabile, con Gist e Spinelli che tirano la volata rossoblu con qualche spunto personale. Il terzo fallo di Gist mette in difficoltà il pacchetto lunghi biellese, per qualche minuto perforato a ripetizione da Brezec. L'Angelico va sotto 39-46, anche a causa della difesa a zona ordinata da Repesa, ma prima una tripla di Smith e poi un canestro di Jerebko riportano i piemontesi a un'azione dal nuovo pareggio. Aggancio sfumato perchè Spinelli si fa rubare palla da Jaaber che sigla in contropiede il 44-48 dell'intervallo. Il terzo quarto offre molti errori e pochi canestri, conditi da confusione varia. La svolta arriva nell'ultima frazione: si parte dal 63-64, ma Roma lancia uno sprint con le energie fresche di De La Fuente e Gabini che per le linee stanche rossoblu diventano giocatori inarrestabili. Il tiro da tre non entra e arriva la sconfitta che lascia l'Angelico al palo e rilancia Roma capolista.
Biella: Smith 31, Garri 11, Jurak 10
Roma: Brezec 17, De la Fuente 14, Becirovic 13, Datome 13
Premiata Montegranaro-Fortitudo Bologna 91-89
di Uberto Frenquellucci
Una Premiata da urlo firma l’impresa e batte la Fortitudo che lamenta assenze pesanti. Avvio scoppiettante, con gli ospiti sempre avanti di misura (bene Huertas e Achara), ma Premiata pronta a scappare dopo 7’50” di gioco. Il sorpasso è firmato dall’ex Cavaliero (16-13). Nel secondo quarto viene fuori Woods e Bologna torna avanti. Montegranaro comunque c’è, soprattutto dal punto di vista del carattere, sebbene sotto alle plance Helliwell risulti ancora impreciso. Il lavoro di Slokar si fa sentire, ma la zona di Sakota non sortisce gli effetti sperati. Così i locali possono portarsi sul + 7 dopo 5’34” (35-28). Che a 3’23” dalla sirena viene incrementato (+10) e nuova sospensione per il team ospite che reagisce, piazza un parziale di 0-9, e torna in partita. Le triple di Taylor e Malaventura portano alla pausa lunga, dove si arriva sul 48-45 con 13 punti di Hunter e 14 di Woods. Ripresa: Garris e Minard sembrano avere ancora la mano calda, ma la Fortitudo rimonta (57-57 dopo 5’02”). Tre liberi di Woods, penetrazione di Malaventura e gli ospiti tornano avanti (57-62). Bologna sembra essere tornata in campo più determinata e attenta in difesa; in alcuni frangenti ai marchigiani non rimane che aggrapparsi alle triple di Minard e Flamini (sul quale gravano già quattro falli). Bologna sembra quasi in controllo nonostante l’orgoglio di Cavaliero (67-70). Il risultato però è ancora in bilico e lo sarà sino alla fine. Achara e Mancinelli provano a dare l’incipit al successo ospite, ma l’encomiabile squadra di Finelli è viva più che mai. Taylor firma l’aggancio a 4’35” dalla sirena (78-78). Una penetrazione di Hunter mette pressione ai bolognesi, che sbagliano l’impossibile, ma restano in scia (90-89 con meno di 12” da giocare). Mancinelli ha il tiro da sorpasso, sbaglia e Hunter dalla lunetta fa 1/2 per il +2. La Fortitudo non riesce ad andare al tiro della disperazione e Montegranaro può così festeggiare.
Montegranaro: Minard 19, Hunter 17, Taylor 17
Bologna: Mancinelli 24, Woods 23, Malaventura 17
Solsonica Rieti-Scavolini Pesaro 61-59
di Antonio Pitoni
Paura per Maximiliano Stanic, costretto a lasciare in ambulanza il PalaSojourner dopo un caduta fortuita in un’azione di gioco: per lui un brutto colpo alla schiena, ma i primi accertamenti hanno escluso problemi più gravi. Tensioni nel finale di una partita riaperta da Pesaro dopo un primo quarto da incubo (21-9). E’ successo di tutto nella sfida tra Solsonica e Scavolini che alla fine Rieti riesce a portare a casa infilando la seconda vittoria consecutiva in casa. Le precarie condizioni fisiche di Akindele (solo 4’45’’ in campo nel primo tempo), ma soprattutto quelle di Curry sono le principali preoccupazioni di coach Sacripanti. E a ragione visti i risultati di un primo quarto in cui la difesa disegnata da Lardo e la precisione nei cambi della Solsonica sul pick and roll di Pesaro è una gabbia che imbriglia l’attacco della Scavoini. E’ solo quando, non a caso, Ramel Curry entra in campo che la luce si riaccende: 11 punti in 12 minuti esatti, insieme ai 12 di Hicks rimettono in corsa Pesaro con un parziale di 9-2 in apertura di secondo quarto. La contromossa è una zona 3-2 che permette a Rieti di riportarsi sul +9 (31-22), prima che, ancora Curry e Hicks aiutati dai primi punti di Hurd, annullato da Sklavos nel primo quarto, riducano di nuovo lo svantaggio (38-35 al 20’). E dopo un terzo periodo che non cambia la sostanza delle cose (52-50), prima Curry (59-56) e poi Myers (60-59) regalano a Lardo l’ultimo brivido insieme al 2/6 dalla lunetta di Campbell nelle ultime tre azioni offensive di Rieti. Ma la difesa della Solsonica, retta da un monumentale Pervis Pasco (11 punti e 13 rimbalzi) tiene duro e Pesaro deve recitare tutti i mea culpa del caso per un primo quarto che ha decisamente compromesso, da subito, la partita.
Rieti: Campbell 14, Pasco 11, Sklavos 10
Pesaro: Curry 16, Hicks 16, Akindele 12
La Fortezza Bologna-Snaidero Udine ore 21
Ngc Cantù-Air Avellino lunedì ore 20.30
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 26 Ottobre 2008, 21:22:46
:(
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 02 Novembre 2008, 22:56:08
OMA, 2 novembre - La Lottomatica Roma ha battuto 96-75 la Banca Tercas Teramo nella quarta giornata di serie A. La squadra di Repesa ha dato spettacolo, trascinata da Gabini (13 punti), Hutson e Datome (12 punti per entrambi). Bene anche Jennings, autore di 11 punti. I giallorossi guidano ora la classifica con 8 punti insieme al Montepaschi Siena, vittorioso 89-60 contro la Carife Ferrara. Male l'Air Avellino, battuta in casa 80-72 dall'Angelico Biella alla prima vittoria in campionato. La Fortitudo Bologna supera 73-67 il Solsonica Rieti, mentre l'Eldo Caserta cade 84-65 alla Benetton Treviso.

ROMA SUPER - In avvio di partita Repesa affida la cabina di regia a Giachetti, mai utilizzato fin qui in stagione tra campionato ed Eurolega. Dopo 20", Ray buca la reti del canestro con una bomba da tre punti. Lo seguono in rapida successione Giachetti e Hutson, per un 7-0 che lascia senza parole gli abruzzesi. La BancaTercas fatica da morire e, dopo metà quarto, si ritrova già sotto di 15 (17-2), in virtù dei tiri dalla lunga distanza di De La Fuente. L'unico che prova a dare la sveglia agli uomini di Capobianco è la guardia americana Carroll che infila due tiri da tre punti di fila e, con l'aiuto del connazionale Jaakcs, permette di chiudere con un passivo meno pesante (23-13). Nel secondo quarto, però, la musica non cambia. Gabini e Becirovic portano la Lottomatica avanti di 17 (38-21) a metà del periodo, lasciando alla BancaTercas solo le briciole. Sul 40-29, infatti, arriva da parte degli uomini di Repesa un altro break targato Usa con Hutson e Jennings (48-29) che il solo Carroll, infallibile da tre, cerca di controbilanciare. Al riposo Roma si ritrova così avanti di 20 punti (55-35). Al rientro in campo, però, Roma accusa un calo di concentrazione, perde troppi palloni e permette a Teramo di riavvicinarsi pericolosamente. Dopo una tripla di Ray, che porta il gap a 23 punti (62-39), la Virtus si siede inspiegabilmente e subisce un parziale da 16-4 (firmato soprattutto dai canestri del belga Hoover) che sembra poter riaprire la partita (66-55) con ancora l'ultimo quarto da giocare. E, invece, dopo la strigliata di Repesa in panchina, la Lottomatica rientra in campo con la giusta cattiveria e domina gli ultimi 10' di gioco. Il margine cresce nuovamente, grazie anche alle bombe di Gabini per un finale che non lascia spazio a recriminazioni (96-75). Questi i risultati della quarta giornata:

Fortitudo Bologna-Solsonica Rieti 73-67
Armani J. Milano-Premiata Montegranaro 75-77
Montepaschi Siena-Carife Ferrara 89-60
Lottomatica Roma-Banca Tercas Teramo 96-75
Air Avellino-Angelico Biella 72-80
Benetton Treviso-Eldo Caserta 84-65
Snaidero Udine-NGC Cantù 93-95
Scavolini Spar Pesaro-La Fortezza Bologna (ore 21.00)
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Gordon Gekko - 03 Novembre 2008, 09:29:21
Ogni commento e' superfluo.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 03 Novembre 2008, 09:31:23
per quest anno...non cambiare...

stessa spiaggia stesso mare
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 03 Novembre 2008, 09:35:54
Forza Siena! 8)
Titolo: Basket italiano
Inserito da: alexdp - 03 Novembre 2008, 09:43:01
GRANDE PREMIATA!! GRANDE GARRIS!! O0

mi dispiace un pò per Thomas ma pazienza..........
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 04 Novembre 2008, 10:20:07
Milanesi tebetevi Hawkins
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Gordon Gekko - 04 Novembre 2008, 10:45:15
Milanesi tebetevi Hawkins

Vai a fare le tue solite spaccate sulle angurie
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 04 Novembre 2008, 10:46:31
tanto alla fine, non vincono un birillo neanche loro
Titolo: Basket italiano
Inserito da: DiabloRoma - 11 Novembre 2008, 20:17:22
Virtus Roma, sempre.

Siena c'entra nel basket italiano come Berlusconi alla presidenza del Consiglio.

Cioè, nulla.

(sottinteso: siena ladrona... per non dir di peggio onde evitare ban e osservazioni private varie...)
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 11 Novembre 2008, 22:06:59
eh si ....

proprio ladroni....
Titolo: Basket italiano
Inserito da: mimmo - 11 Novembre 2008, 22:08:33
Virtus Roma, sempre.

Siena c'entra nel basket italiano come Berlusconi alla presidenza del Consiglio.

Cioè, nulla.

(sottinteso: siena ladrona... per non dir di peggio onde evitare ban e osservazioni private varie...)

se ti metti a parlare di politica anche nel basket non ci siamo romettaro......
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 12 Novembre 2008, 10:49:40
Nun me toccate Siena! :D :))
Titolo: Basket italiano
Inserito da: onedream - 12 Novembre 2008, 11:39:52
Nun me toccate Siena! :D :))

 +Quote  >:( >:( >:(
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 13 Novembre 2008, 10:00:30
Impresa Roma a Vitoria
È Sani Becirovic show
 
a Lottomatica trionfa sul parquet del Tau (90-93), imbattuto in 41 delle ultime 42 partite giocate in casa. Straordinaria prestazione dello sloveno, Hutson un leone. Domani in campo le altre tre italiane

MILANO, 12 novembre 2008 - Se c'è una partita che può significare qualcosa, eccola. La Lottomatica gioca come una grandissima d'Europa, difendendo, giocando splendidamente in attacco, contro un Tau (presente a Madrid alle ultime Final Four) che nelle ultime 42 partite giocate al Fernando Buesa aveva vinto 41 volte e sostanzialmente senza andare mai una volta sotto nel punteggio. E dire che Vitoria, questo stesso campo, due stagioni fa fu teatro del rovinoso -43 che portò alle dimissioni rientrate di Jasmin Repesa, che facevano capire che tutto era da rifare. Oggi tutto da rifare non è, anzi, c'è molto da fare per questa Lottomatica, che quando riuscirà a evitare scivoloni mentali come quelli di Berlino e Udine, allora si candiderà seriamente a una stagione di grande prestigio, in Italia e non solo.
LA PARTITA - Dusko Ivanovic non può contare sul lungo Pete Mickael, mentre Repesa non ha ancora recuperato Gigi Datome. L'inizio romano è di quelli tosti: Allan Ray pesca benissimo Brezec, che segna 9 dei primi 12 punti dei suoi per il +8, e poi la guardia statunitense segna 4 punti in fila per dare il primo vantaggio in doppia cifra agli ospiti (6-16), con una difesa attentissima soprattutto a Rakocevic (bene De La Fuente), e con Hutson poco coinvolto in termini di palloni disponibili ma molto presente in post basso (suo il +11, 9-20, prima della tripla di Mc Donald che chiude il primo quarto). Will Mc Donald è l'ancora di salvezza per Ivanovic in una prima metà di gara dove la sua squadra non riesce proprio a trovare ritmo, sono suoi 12 dei primi 14 punti dei baschi (14-22), mentre dall'altra parte è già iniziato il Brandon Jennings Show (prima assist per Brezec appena entrato nel primo quarto, poi tripla dall'angolo ben pescato da Gigli) e sta per iniziare, in aggiunta, anche il Sani Becirovic Show che si chiuderà solo sul 90-93 della sirena.
DIVERBIO - Tanta, tantissima roba per il Tau, che vede lo sloveno segnare prima 5 punti in fila (per il 18-32) e poi gli ultimi 7 di uno stellare secondo quarto per la Lottomatica, che tocca anche il +15 (32-47) proprio con la tripla dell'ex gioiello di Lubiana. La tripla da metà campo di Prigioni, che si era reso protagonista anche di un diverbio (con panchina punitiva assortita) con il suo allenatore, salva in parte il Tau, che rimane in partita (39-49 all'intervallo).
REAZIONE - Ti aspetti la reazione rabbiosa dei padroni di casa al rientro dagli spogliatoi, che però tarda ad arrivare. Tarda perchè Jennings tiene in mano splendidamente la squadra, ben coadiuvato da Ray (che ricomincia subito con una tripla). Il 19enne di Compton esibisce il suo straordinario tiro in allontanamento per il +12, poi tiene avanti Roma rispondendo con una corsa insensata al provvisorio -4 firmato da Teletovic e ancora volando a canestro con un numero da Nba per il +9 (58-67 a 2'14 dall'ultimo intervallo). Gigli esce per 5 falli, Hutson arriva al 30' con 4, l'ultimo quarto si preannuncia molto duro. E così è: Shakur trova subito il canestro e fallo, Gabini regala tre tiri liberi a Rakocevic ed è -4 (68-72 e mancano ancora 8'10 allo scadere). Roma non cede, anche se ora si gioca in una bolgia e in attacco il Tau non sbaglia più.
LEONE - Hutson è un leone sotto canestro, conquista punti, rimbalzi e tiri liberi mentre Repesa sceglie di sacrificare il talento di Jennings e Ray per la solidità difensiva di Jaaber e l'esperienza di Becirovic. Le triple di Prigioni, Teletovic e quella pazzesca di Hite portano Vitoria a -1 (79-80 a 3'53 dalla fine), ma le spalle larghe e le mani forti in area di Hutson permettono a Roma di non cedere (85-88 a 41 secondi dalla fine). Si gioca tutto su tiri liberi e tattica: non sbaglia Becirovic, fuori invece la tripla di Teletovic per il pareggio e Gabini, il protagonista che non ti aspetti, chiude i conti dalla lunetta a 7 secondi dal termine (87-92). Roma è grande, può diventare grandissima. Domenica in campionato arriva Siena, un'occasione di dimostrarlo.

Vitoria: Rakocevic 23, Mc Donald 16, Teletovic e Splitter 15.
Roma: Becirovic 23, Brezec 18, Hutson 15, Jennings 13, Ray 11
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 13 Novembre 2008, 10:00:52
peccato
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 13 Novembre 2008, 12:27:44
peccato

Non tifi per loro?  :D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 13 Novembre 2008, 12:29:21
Non tifi per loro?  :D

io tifo qualsiasi squadra che giochi contro la lottomatica....la squadra di totti....ho detto tutto...
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 13 Novembre 2008, 12:32:12
That's more than clear.  :D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: DiabloRoma - 13 Novembre 2008, 23:58:49
mò che c'entra che è la squadra di Totti... a parte che il Totti cestistico sta in tribuna, e io non me lo filo minimamente... cioè, non me ne importa :D sò romanista, ma quando si tifa Virtus si tifa Virtus... lui che io sappia ci viene SOLO per il basket, non per fare comparsate... gli piace da sempre. E' un po' come se non si tifasse Federer, per toccare un argomento caro a molti qui, perché con Totti credo che abbia buoni rapporti...

ieri.. GODURIA TOTALE. Assurdamente splendido. Raramente provata una tensione del genere in corso di partita, roba che nemmeno certe pazzesche Roma-Siena (oddio, quella del Tiro di Stefansson non si batte, per ora :D)

Oggi, contentezza per il "mio" PAO, nel senso che mi piace il Pana per i tifosi, che di basket ci capiscono veramente. Per una volta non era tanto tifo contro Siena quanto una specie di tifo pro-PAO... provate a sentirlo, "Panatha mou, se aghapò..." poi ritornate da OAKA... :D

Milano è veramente, ma veramente, RIDICOLA. Bucchi è RIDICOLO. Rivedetevi la partita, perché questa faccia lessa è dai tempi di quando stava con noi (Roma) in panca che ho smesso di commentarla...

Avellino, non l'ho vista molto, ma mi pare combattuta e comunque ci stava. Per loro è stato importante come il pane l'Unicaja...
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 14 Novembre 2008, 07:47:11
mò che c'entra che è la squadra di Totti...

c' entra che me fa schifo lui e la squadra per cui tifa
Titolo: Basket italiano
Inserito da: mimmo - 16 Novembre 2008, 22:02:42
e oggi i romettari hanno preso 20 papocchie di scarto contro Siena  ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 16 Novembre 2008, 22:03:39
goddddddddddddddddd dddddo
Titolo: Basket italiano
Inserito da: mimmo - 16 Novembre 2008, 22:06:38
goddddddddddddddddddddddo


se poi totti si spezza una gamba nel derby vengooooooooooooo ;D ;D ;D ;D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 21 Novembre 2008, 10:37:32
e oggi i romettari hanno preso 20 papocchie di scarto contro Siena  ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D

Pensa con tutti i viaggi ultimamente me l'ero persa!! BENONE.  8) :))
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 26 Novembre 2008, 15:44:20
» 2008-11-25 20:10
Basket: la Lega appoggia Meneghin
L'ex campione e' candidato alla presidenza della federazione
 (ANSA) - ROMA, 25 NOV - La Lega nazionale pallacanestro appoggia la candidatura di Dino Meneghin alla presidenza della Federbasket.Lo ha deciso il consiglio direttivo dell'organismo, che gestisce i campionati italiani dilettanti della Serie A, B e C per un totale di 212 associazioni. 'Il nuovo governo federale - recita inoltre il comunicato - deve creare le condizioni per dare alle Leghe di societa' un maggior peso politico ed una maggiore autonomia gestionale'. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 26 Novembre 2008, 15:44:40
» 2008-11-25 19:41
Udine licenzia l'allenatore Caja
Arriva coach Sacchetti. Snaidero ultima in classifica
 (ANSA) - UDINE, 25 NOV - La Snaidero Udine, da sola all'ultimo posto in classifica, ha esonerato l'allenatore Attilio Caja. Al suo posto e' stato ingaggiato Romeo Sacchetti. Il nuovo tecnico e' stato presentato nel pomeriggio al palasport Carnera dal general manager, Mario Ghiacci, che ha auspicato di 'ritrovare l'entusiasmo perduto'. La durata del contratto di Sacchetti e' fino a giugno prossimo, finalizzata alla salvezza della societa' friulana. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 30 Novembre 2008, 11:07:58
» 2008-11-25 20:10
Basket: la Lega appoggia Meneghin
L'ex campione e' candidato alla presidenza della federazione
 (ANSA) - ROMA, 25 NOV - La Lega nazionale pallacanestro appoggia la candidatura di Dino Meneghin alla presidenza della Federbasket.Lo ha deciso il consiglio direttivo dell'organismo, che gestisce i campionati italiani dilettanti della Serie A, B e C per un totale di 212 associazioni. 'Il nuovo governo federale - recita inoltre il comunicato - deve creare le condizioni per dare alle Leghe di societa' un maggior peso politico ed una maggiore autonomia gestionale'.

Bene.  ;)
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 30 Novembre 2008, 11:08:25
» 2008-11-25 19:41
Udine licenzia l'allenatore Caja
Arriva coach Sacchetti. Snaidero ultima in classifica
 (ANSA) - UDINE, 25 NOV - La Snaidero Udine, da sola all'ultimo posto in classifica, ha esonerato l'allenatore Attilio Caja. Al suo posto e' stato ingaggiato Romeo Sacchetti. Il nuovo tecnico e' stato presentato nel pomeriggio al palasport Carnera dal general manager, Mario Ghiacci, che ha auspicato di 'ritrovare l'entusiasmo perduto'. La durata del contratto di Sacchetti e' fino a giugno prossimo, finalizzata alla salvezza della societa' friulana.

Scossone! Vediamo se porterà dei frutti... :D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 01 Dicembre 2008, 09:07:16
» 2008-11-30 22:50
Basket: serie A, Siena come un rullo
Vittoria a Biella e primato mantenuto con 4 punti sulla Virtus
 (ANSA) - BOLOGNA, 30 NOV - Siena senza ostacoli anche a Biella, 85-102 e distacco di 4 punti mantenuto sulla Virtus Bologna nell'8/a giornata di Serie A di basket. Altri risultati: Roma-Virtus Bologna 80-86 (dts), Milano-Rieti 80-66, Montegranaro-Avellino 81-76, Teramo-Pesaro 83-73, Caserta-Udine 90-78. Classifica: Siena 16 punti; Virtus 12; Treviso, Montegranaro e Teramo 10; Roma, Pesaro, Avellino, Fortitudo e Milano 8; Cantu' e Caserta 6; Ferrara, Biella e Rieti 4; Udine 2. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 01 Dicembre 2008, 09:13:07
Grande Siena.  8)
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 01 Dicembre 2008, 17:22:54
» 2008-12-01 16:20
Basket: Toti, la squadra resti unita
Il presidente della Lottomatica Roma chiede ai suoi di reagire
 (ANSA) - ROMA, 1 DIC - 'Dobbiamo tenere unito il gruppo e guardare avanti', lo ha detto Claudio Toti, presidente della Lottomatica Roma di basket. La Virtus e' reduce da quattro sconfitte consecutive in campionato, maturate nelle partite contro Siena, Udine, Pesaro e Bologna (sponda Virtus). 'Non ci possiamo piu' permettere altri passi falsi - ha aggiunto il patron - perche' la classifica si sta sfilacciando e rischiamo di perdere contatto dal vertice, nonostante il campionato sia ancora molto lungo'. 


poro matteo
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 01 Dicembre 2008, 19:16:11
Poeracci.  :D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 02 Dicembre 2008, 12:23:49
» 2008-12-01 16:20
Basket: Toti, la squadra resti unita
Il presidente della Lottomatica Roma chiede ai suoi di reagire
 (ANSA) - ROMA, 1 DIC - 'Dobbiamo tenere unito il gruppo e guardare avanti', lo ha detto Claudio Toti, presidente della Lottomatica Roma di basket. La Virtus e' reduce da quattro sconfitte consecutive in campionato, maturate nelle partite contro Siena, Udine, Pesaro e Bologna (sponda Virtus). 'Non ci possiamo piu' permettere altri passi falsi - ha aggiunto il patron - perche' la classifica si sta sfilacciando e rischiamo di perdere contatto dal vertice, nonostante il campionato sia ancora molto lungo'. 


poro matteo
>:(
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 02 Dicembre 2008, 12:25:01
ma come ..io penso a te...e tu me fai la faccia dell ingazzeto
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 03 Dicembre 2008, 00:44:02
Eh the daddy! Tempi duri.  :D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 04 Dicembre 2008, 23:06:55
Eh the daddy! Tempi duri.  :D

vabbè finale l'anno scorso....
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 05 Dicembre 2008, 09:33:01
» 2008-12-04 20:02
Basket: caso Lorbek, Fip si sfila
Processo a dirigenti Treviso per tesseramento giocatore
(ANSA) - BOLOGNA, 4 DIC - La Fip si sfila dal processo Lorbek, mentre la Reggiana e' ammessa come parte civile nel processo per il tesseramento del giocatore. La decisione sui rinvii a giudizio per frode sportiva e falso a carico del presidente della Benetton Treviso Giorgio Buzzavo, di Massimo Zanetti, ex segretario della Lega, e di Andrea Fadini, ex gm della squadra veneta, dovrebbero arrivare domani. L'inchiesta si basa sul tesseramento irregolare dello sloveno da parte di Treviso nel campionato 2006-2007.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 05 Dicembre 2008, 16:00:53
» 2008-12-05 14:19
Basket: Petrucci crede a mondiali
'Se rimaniamo umili e con i piedi per terra possiamo vincere'
(ANSA) - GINEVRA, 5 DIC - Il presidente del Coni Petrucci e' ottimista sulla candidatura italiana all'organizzazione dei mondiali di basket 2014: possiamo vincere.'Se rimaniamo coi piedi per terra e restiamo umili, questa partita la vinciamo', dice, ricordando che l'Italia dovra' vedersela con due 'colossi' come Cina e Spagna. 'Non siamo favoriti -riconosce- Ma abbiamo una bella squadra e Meneghin e' ideale per rilanciare il basket in Italia'. Sui Giochi del Mediterraneo 2009 a Pescara e' certo: 'faremo bella figura'.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 05 Dicembre 2008, 19:06:11
» 2008-12-04 20:02
Basket: caso Lorbek, Fip si sfila
Processo a dirigenti Treviso per tesseramento giocatore
(ANSA) - BOLOGNA, 4 DIC - La Fip si sfila dal processo Lorbek, mentre la Reggiana e' ammessa come parte civile nel processo per il tesseramento del giocatore. La decisione sui rinvii a giudizio per frode sportiva e falso a carico del presidente della Benetton Treviso Giorgio Buzzavo, di Massimo Zanetti, ex segretario della Lega, e di Andrea Fadini, ex gm della squadra veneta, dovrebbero arrivare domani. L'inchiesta si basa sul tesseramento irregolare dello sloveno da parte di Treviso nel campionato 2006-2007.

» 2008-12-05 17:05
Basket: caso Lorbek, tutti assolti
Per il gup niente processo 'perche' il fatto non sussiste'
(ANSA) - BOLOGNA, 5 DIC - Tutti assolti e niente processo per il tesseramento di Lorbek della Benetton Treviso nel campionato 2006-07. Lo ha deciso il Gup. Il magistrato ha assolto con il rito abbreviato Andrea Cirelli, ex dirigente dei veneti, perche' il fatto non sussiste, e con la stessa formula ha dichiarato il non luogo a procedere per il presidente Benetton Giorgio Buzzavo, l' ex segretario della Lega basket Massimo Zanetti, e per Andrea Fadini, ex gm della squadra. L'accusa era frode sportiva e falso.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 05 Dicembre 2008, 21:11:01
» 2008-12-05 21:04
Basket: Meneghin, Recalcati resta
Smentita ipotesi Messina a guida nazionale
(ANSA) - GINEVRA, 5 DIC - Non c'e' alcun progetto da parte della Federbasket di riportare Ettore Messina sulla panchina azzurra. Lo ha ribadito Dino Meneghin. 'Recalcati non si tocca, resta fino alla fine del suo mandato (scade a settembre 2009) e spero anche dopo l'Europeo, se se la sente... - spiegato il commissario straordinario Fip - E' stata la prima persona che ho voluto al mio fianco da quando sono commissario. Conosce tutti, Messina invece non ha il polso della situazione, allena in Russia'.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 09 Dicembre 2008, 09:30:23
» 2008-12-07 23:11
Basket: serie A, Siena ok ad Avellino
Alla Virtus il derby bolognese, cade Roma a Ferrara
 (ANSA) - BOLOGNA, 7 DIC - Continua la cavalcata di Siena, che espugna Avellino 85-77 nella nona giornata di serie A. Cade di nuovo Roma: a Ferrara e' 73-67. Negli altri match Treviso-Pesaro 103-97, Milano-Udine 85-78, Montegranaro-Cantu' 85-82, Biella-Caserta 103-81, Rieti-Teramo 84-88 dts, Virtus Bo-Fortitudo Bo 93-67 Classifica: Siena 18; Virtus Bo 14; Treviso, Teramo e Montegranaro 12; Milano 10; Avellino, Pesaro, Roma e Fortitudo Bo 8; Cantu', Caserta e Biella 6; Rieti e Ferrara 4; Udine 0. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 09 Dicembre 2008, 09:33:05
» 2008-12-08 20:43
Basket: Scariolo coach Khimki Mosca
Tecnico italiano inizia a lavorare questa settimana
 (ANSA)- ROMA, 8 DIC -Sergio Scariolo e' il nuovo allenatore del Bc Khimki, squadra di basket della massima divisione russa. Lo annuncia lo stesso club sul suo sito. Il contratto con il tecnico italiano, che iniziera' il suo lavoro gia' questa settimana, ha la durata di due anni e mezzo. Scariolo sarebbe anche in trattativa per assumere la guida della Nazionale spagnola di basket, incarico che non sarebbe incompatibile con quello affidatogli dal club della regione moscovita. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 10 Dicembre 2008, 08:22:11
» 2008-12-09 19:04
Basket: Virtus Roma, dimesso Repesa
Il coach: "Serve una scossa". Squadra affidata a secondo Gentile
 (ANSA) - ROMA, 9 DIC - Il coach della Lottomatica Roma, Jasmin Repesa, si e' dimesso. Lo rende noto il sito ufficiale della societa' capitolina. 'Lo faccio - spiega il croato, che paga le cinque sconfitte di fila in campionato - perche' voglio bene a questa squadra ed alla citta'. Non riesco a dare la giusta scossa alla situazione ed in questo momento solo cosi' si puo' uscire dalle sabbie mobili'. A traghettare la squadra in attesa di ulteriori decisioni, ci sara' il suo secondo, Nando Gentile. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 10 Dicembre 2008, 12:38:58
» 2008-12-10 11:57
Eurolega: Bucchi, 'adesso 4 finali'
Tecnico Milano carica i suoi, 'possiamo passare il turno'
 (ANSA) - ROMA, 10 DIC - Quella di stasera a Istanbul in Eurolega e' 'la prima di 4 finali' secondo l'allenatore dell'Armani Milano Piero Bucchi. Il team lombardo dopo una partenza con quattro sconfitte viene da due vittorie consecutive, e puo' agganciare uno dei primi quattro posti nel girone utili per il passaggio del turno:'Ma a partire da stasera dobbiamo giocare come se le prossime fossero tutte finali - afferma Bucchi - stiamo migliorando giorno dopo giorno, ma ogni partita sara' dura''. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 10 Dicembre 2008, 18:03:13
» 2008-12-09 19:04
Basket: Virtus Roma, dimesso Repesa
Il coach: "Serve una scossa". Squadra affidata a secondo Gentile
 (ANSA) - ROMA, 9 DIC - Il coach della Lottomatica Roma, Jasmin Repesa, si e' dimesso. Lo rende noto il sito ufficiale della societa' capitolina. 'Lo faccio - spiega il croato, che paga le cinque sconfitte di fila in campionato - perche' voglio bene a questa squadra ed alla citta'. Non riesco a dare la giusta scossa alla situazione ed in questo momento solo cosi' si puo' uscire dalle sabbie mobili'. A traghettare la squadra in attesa di ulteriori decisioni, ci sara' il suo secondo, Nando Gentile.

daje nando....stamo a pezzi...
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 11 Dicembre 2008, 10:43:00
MILANO, 9 dicembre 2008 - Settima giornata di Eurolega con due italiane impegnate oggi e due (Avellino e Roma) domani.
Efes Pilsen Istanbul-Armani Jeans Milano 74-67
Guarda gli highlight
dal nostro inviato Massimo Oriani
Serviva vincere e la rabbia con cui l’Armani Jeans tornerà a Milano deriva dal fatto che si poteva vincere contro un Efes poco più che modesto. Invece arriva la quinta sconfitta in sette gare d’Eurolega, che non vuol dire eliminazione certa ma costringe l’Olimpia a dover vincere le tre restanti gare e sperare in coincidenze favorevoli. A Istanbul il k.o arriva soprattutto per la serata nera di Thomas (5 punti e solo 4 tiri), Hawkins (3 con 1/6) e Vitali (3 con 1/5 e 3 perse), mentre Bulleri (16 e 5 assist) e Katelynas (8 e 7 rimbalzi) fanno di tutto per evitarlo, ma non basta. L’avvio è tramuatico per l’AJ, che subisce un 9-1 con 7 punti del lungo Peker (chiuderà con 19 e 9 rimbalzi). E’ proprio sottocanestro che Milano concede troppo. In attacco si salva con l’energia di Rocca (7 punti nel primo quarto), ma i troppi falli (esaurito il bonus dopo 5’) mandano i turchi in lunetta 10 volte nei primi 10’. L’8-0 tutto dell’ex senese Thornton regala all’Efes il +12 (28-16) a 25" dalla prima sirena. Milano reagisce alla grande con le triple di Mordente (tre) e Vitali (una) e piazza un 11-0 che la riportano a -1 (28-27 a 7’58" dalla pausa). L’Armani Jeans però si distrae, commette un paio di leggerezze, che l’Efes prontamente punisce in contropiede con 5 punti degli ex "italiani" Vujacic e Smith (35-27 a -6’05"). Tocca a Bulleri raddrizzare la baracca (6 punti filati per il 37-35 a -1’30") ma è soprattutto la zona milanese a costringere l’Efes a tirare da fuori, e sbagliare tre volte in fila con Arslan. Alla pausa turchi (che segnano solo 11 punti nel secondo quarto) avanti 39-37, tirando con il 58% da due contro il 43 dell’AJ, che però ha 6/13 da tre. E’ un -2 che fa sperare l’Olimpia, visto che i suoi migliori marcatori in Eurolega, Hawkins (16 di media) e Thomas (13.7), hanno due punti in coppia con 1/4 al tiro. La difesa milanese non concede più facili tiri ai padroni di casa, che in 17’ segnano la miseria di 13 punti.
Così, in avvio di ripresa, arriva il primo sorpasso, firmato Hall (41-43 a -6’55"). I quattro falli costringono lo statunitense in panchina e un paio di banali palle perse non permettono all’Armani Jeans di incrementare il margine. Che arriva comunque a 5 sul 44-49 con Sow, entrato per il quarto fallo di Rocca. E’ proprio Pape però, con un antisportivo e seguente tecnico, a riaprire la porta all’Efes. Quattro liberi e un canestro di Smith riportano avanti i turchi (53-50 dopo 28'40"). Una stoppata e un canestro sulla sirena di Katelynas siglano la parità a 54 dopo 30’. L’Efes però apre gli ultimi 10’ con un break di 10-2 (triple di Vujanic e Kakiouzis) mentre Milano pasticcia in attacco e perde banalmente un paio di palloni. Hawkins (0/5) e Thomas continuano a latitare. Il primo canestro dal campo dell’ex romano arriva a meno di 5’ dalla fine e riporta l’Olimpia a -4 (64-60). Rocca esce per falli, Bucchi va, giocoforza visto che Sow fatica moltissimo, coi quattro piccoli, e torna a difendere a zona. La tripla di Thomas sembra riaprire i giochi (66-63 a -1’42"), ma la replica di Smith 14" più tardi è una coltellata al cuore di Milano. Sempre più lontana dalle Top 16.
Istanbul: Vujanic 20, Peker 19, Smith 12
Milano: Bulleri 14, Rocca 11, Mordente 9
Montepaschi Siena-Zalgiris Kaunas 100-93
Guarda gli highlight
di Marco Naldini
Henry Domercant mette in azione la sua artiglieria, e tocca il massimo stagionale (21 punti, due in più di quelli messi a segno contro Barcellona). Il suo 4/4 dai trepunti asfalta le velleità dei lituani, che dopo aver toccato il –17 (57-40) all’intervallo, hanno costruito la rimonta. A condurre però è sempre Siena, a eccezione di tre minivantaggi esterni, di cui, l’ultimo, a firma di Loren Woods (18-19) al 8’18’’. Il gioco è quasi tutto sottocanestro, su entrambi i fronti. Siena, però, è più redditizia. Stonerook ed Eze tirano con 5/6, si aggrega Lavrinovic, partito dalla panchina, che compie il percorso netto di 3/3. I toscani costruiscono la fuga con il proprio capitano, coadiuvato da Kaukenas (31-26), che gioca anche come playmaker, per far fronte al k.o di Morris Finley (polpaccio destro). Lo Zalgiris, invece, sbatte spesso contro la muraglia difensiva senese. Solamente Jonas Maciulis riesce a districarsi in qualche maniera, mentre Woods fa valere i suoi 218 centimetri soprattutto nella seconda metà. Siena, così, ne approfitta a rimbalzo (17-9, la conta all’intervallo) con i quattro di Lavrinovic che colleziona anche tre falli subiti. Sono suoi i canestri (54-38) prima della pausa, decretata dal bel trepunti di Domercant. Per la Montepaschi sembra prospettarsi la passeggiata contro il fanalino di coda del girone, ancora a secco di vittorie. Invece Maciulis e Kalnietis, coadiuvati dal lavoro di Woods, guidano la risalita lituana che arriva sino al –5 (66-61) al 28’. A respingere indietro gli ospiti ci pensa Domercant con un'altra tripla, eppoi a mettere al sicuro il risultato ci pensa Kaukenas che colpisce, pure lui, dall’ arco (89-72) al 34’37’’.
Siena: Domercant 21, Lavrinovic 19, Kaukenas 17
Kaunas: Maciulis 21, Kalnietis 20, Woods 17

gasport
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 11 Dicembre 2008, 23:29:18
» 2008-12-11 18:30
Pancotto: 'Daro' un cuore a squadra'
Presentato il nuovo coach della Gmac Fortitudo Bologna
(ANSA) - BOLOGNA, 11 DIC - 'Cerchero' di dare un cuore alla squadra', ha dichiarato Pancotto, nuovo coach della Fortitudo, nel corso della sua presentazione.'Sono entusiasta - ha aggiunto il tecnico marchigiano - perche' la Fortitudo e' una squadra con storia e tradizioni straordinarie'. Il neoallenatore non fa proclami, ma promette grande impegno: 'Non conosco ancora il valore vero di questo gruppo, so che c'e' molto talento individuale, ma che va indirizzato a formare una vera squadra'.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 15 Dicembre 2008, 08:13:25
» 2008-12-14 23:58
Basket: Pesaro- Montegranaro 89- 93
Premiata aggancia La Fortezza seconda a 14 punti
 (ANSA) - PESARO, 14 DIC - Montegranaro batte Pesaro 93-89 (25-19 45-39 62-73) nel posticipo della 10/a giornata della Serie A di basket. Scavolini: Stanic 6, Curry 12, Akindele 11, Myers 8, Hicks 19, Shaw 4, Hurd 29. Premiata: Hunter 26, Minard 16, Garris 18, Cavaliero 5, Flamini 15, Helliwell 2, Taylor 11. Montegranaro aggancia La Fortezza in seconda posizione a 14 punti, a sei lunghezze dalla capolista Siena. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 15 Dicembre 2008, 08:14:02
» 2008-12-14 21:19
Basket: Montepaschi 10 e lode
Siena inarrestabile batte Rieti 96- 81, La Fortezza cade a Caserta
 (ANSA) - SIENA, 14 DIC - Ancora imbattuta Siena, che nella decima giornata batte anche la Solsonica Rieti per 96-81 e inanella la 10/ma vittoria di fila. Nell'ennesimo successo della Montepaschi 22 punti per McIntyre. Le altre partite: Caserta-La Fortezza Bologna 78-68, Gmac Bologna-Air Avellino 71-82, Roma-Treviso 96-75, Cantu'-Biella 87-85, Teramo-Milano 95-97, Udine-Ferrara 77-65. In campo Pesaro-Montegranaro. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 15 Dicembre 2008, 19:59:40
» 2008-12-15 18:58
Legabasket e Legadue contro la Fip
Le societa' non parteciperanno alla prossima assemblea federale
(ANSA) - BOLOGNA, 15 DIC - Legabasket e Legadue dichiarano guerra alla Fip: per l'assemblea generale del 7 febbraio non hanno eletto rappresentanti. Le societa' appartenenti alle due leghe professionistiche hanno disertato le assemblee convocate per oggi, dopo aver manifestato al commissario straordinario Dino Meneghin l'inopportunita' della regola che sancisce l'incompatibilita' ad assumere cariche federali da parte dei presidenti delle rispettive Leghe, chiedendo maggior peso e rappresentativita'.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 17 Dicembre 2008, 08:30:35
» 2008-12-16 23:41
Basket: bolognesi ok in Europa
La Virtus batte l'Ostenda, Fortitudo bene con Belgrado
 (ANSA) - BOLOGNA, 16 DIC - Vittorie per Bologna in Europa. Bene la Virtus a Ostenda (87-76) nell'Eurochallenge. La Fortitudo ha battuto Belgrado 88-61 nell'Eurocup. La Virtus, al quarto successo consecutivo, e' qualificata ai sedicesimi, mentre i 'cugini' sono ancora in corsa per il passaggio del turno
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 17 Dicembre 2008, 08:30:58
» 2008-12-16 21:35
Basket: Meneghin, 'sorpresa'per leghe
Professionisti diserteranno assemblea Fip
 (ANSA) - ROMA, 16 DIC - 'Sorpresa' e 'dispiacere' di Dino Meneghin per la decisione delle leghe di disertare l'assemblea Fip del 7 febbraio. 'Sorpresa - si legge in un comunicato - perche' gli si imputa di non aver operato per eliminare l'incompatibilita' fra la carica di presidente di lega e quella di consigliere federale. Dispiacere perche' l'assenza dei delegati priva le societa' dei rappresentanti nel Consiglio federale, unico soggetto deputato alle proposte di cambiamento di Statuto'. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: alexdp - 17 Dicembre 2008, 18:55:05
» 2008-12-14 23:58
Basket: Pesaro- Montegranaro 89- 93
Premiata aggancia La Fortezza seconda a 14 punti
 (ANSA) - PESARO, 14 DIC - Montegranaro batte Pesaro 93-89 (25-19 45-39 62-73) nel posticipo della 10/a giornata della Serie A di basket. Scavolini: Stanic 6, Curry 12, Akindele 11, Myers 8, Hicks 19, Shaw 4, Hurd 29. Premiata: Hunter 26, Minard 16, Garris 18, Cavaliero 5, Flamini 15, Helliwell 2, Taylor 11. Montegranaro aggancia La Fortezza in seconda posizione a 14 punti, a sei lunghezze dalla capolista Siena.

 O0
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 18 Dicembre 2008, 08:23:40
» 2008-12-17 23:40
Eurolega: Milano supera Partizan
Armani Jeans si impone 73- 59, Vitali e Thomas segnano 14 punti
 (ANSA) - ASSAGO (MILANO), 17 DIC - L'Armani Jeans Milano ha battuto il Partizan Belgrado 73-59 in una gara del girone eliminatorio dell'Eurolega di basket. Con questo successo la squadra milanese mantiene vive le speranze di qualificazione alla Top 16. Migliori realizzatori nell'Armani Jeans sono Luca Vitali e Jobey Thomas, entrambi autori di 14 punti. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 18 Dicembre 2008, 08:23:54
Home > Sport > News  » le news di oggi » le news di ieri 
 
» 2008-12-17 23:05
Eurolega: Siena ko a Barcellona
Blaugrana si impongono 87- 61 e ora guidano il girone B
 (ANSA) - BARCELLONA, 17 DIC - Il Regal Barcellona ha battuto la Montepaschi Siena 87-61 (44-24) in una partita valida per il gruppo B dell'Eurolega di basket. Per i padroni di casa 17 punti di Juan Carlos Navarro e 16 di Lubos Barton. Top scorer per la Montepaschi Henry Domercant con 17 punti. Barcellona al comando del girone con 14 punti, Montepaschi seconda con 12. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 19 Dicembre 2008, 10:52:45
» 2008-12-18 23:42
Eurolega: Malaga- Avellino 72- 68
Campani eliminati dalla competizione
 (ANSA) - MALAGA (SPAGNA), 18 DIC - L'Unicaja Malaga ha battuto l'Air Avellino 72-68 nell'ottava giornata del girone A di Eurolega di basket. Campani eliminati. Miglior marcatore per i padroni di casa Marcus Haislip con 17 punti, per Avellino il top scorer e' stato Chris Warren (16). Unicaja e Olympiacos sono in testa al girone con 12 punti, Avellino quinta a 4. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 19 Dicembre 2008, 10:57:02
Peccato per Siena.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 19 Dicembre 2008, 10:57:37
gooodddddo :P
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 20 Dicembre 2008, 11:51:35
» 2008-12-19 21:13
Basket: Corrado lascia Lega serie A
'Non potevo rinunciare ai principi di lealta' e trasparenza'
(ANSA) - BOLOGNA, 19 DIC - Francesco Corrado ha rinunciato all'incarico di presidente della Lega Basket Serie A: lo ha fatto durante l'assemblea di Bologna. ''Sono coerente con me stesso - ha spiegato Corrado - ho ritenuto di rinunciare all'incarico, perche' sarei dovuto venire meno ai principi di chiarezza, trasparenza e sincerita'. Si tratta di una decisione sofferta, perche' amo questo sport e tutte le persone che ne fanno parte'.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 22 Dicembre 2008, 08:24:13
» 2008-12-21 20:32
Basket: Siena continua a volare
Capolista a valanga su Pesaro, le tre seconde a 8 punti
 (ANSA)- BOLOGNA,21 DIC - Nell'11/a giornata di Serie A, la Montepaschi Siena travolge Pesaro e vola a 22 punti.Montegranaro-Caserta 79-88 (ieri), Siena-Pesaro 83-55, Avellino-Udine 85-89, Milano-Virtus Bologna 83-85 dopo 1ts, Biella-Treviso 96-87, Rieti-Roma 90-91 dopo 1ts, Fortitudo Bologna-Teramo 77-80, Ferrara-Cantu' 92-94. Classifica: Montepaschi punti 22; Premiata, La Fortezza, Bancatercas 14; Lottomatica, Aj, Benetton 12; Gmac, Ngc, Scavolini, Air, Eldo 10; Angelico 8; Snaidero, Carife 6; Solsonica 4 (-2). 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 23 Dicembre 2008, 08:23:16
» 2008-12-22 21:26
Montepaschi: arriva Arriel McDonald
Rinforzo per Siena colpita dagli infortuni
 (ANSA) - SIENA, 22 DIC - Arriel McDonald, play-guardia americano ma con passaporto sloveno (comunitario), arriva a rinforzare la Montepaschi 'incerottata'. L'arrivo di McDonald, 36 anni si e' reso necessario per i tanti infortuni che hanno colpito i campioni d'Italia: Finley e' fuori probabilmente fino a febbraio per un infortunio muscolare al polpaccio e Kaukenas ha una microfrattura all'anulare della mano sinistra; non si e' ancora mai allenato McIntyre, per un'infiammazione all'avampiede
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 23 Dicembre 2008, 16:24:04
» 2008-12-23 13:45
Basket: Scavolini ingaggia Nardi
Il play italo- americano sotto contratto fino a termine stagione
 (ANSA)- PESARO, 23 DIC - Dopo gli infortuni di Tomassini, Zukauskas e Van Rossom, la Scavolini Spar ha ingaggiato il play Usa, ma di passaporto italiano, Mike Nardi. L'italo-americano, 186 cm, dopo gli inizi nel Villanova University, e' stato tesserato lo scorso anno da Napoli, che lo ha ceduto in prestito in Lega Due al Montecatini. All'inizio di questa stagione e' passato all'Air Avellino. Il contratto siglato dal giocatore con la Scavolini Spar Pesaro ha validita' fino al termine della stagione 2008-2009. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 24 Dicembre 2008, 13:50:59
» 2008-12-24 13:38
Gmac Bologna: frattura per Slokar
Il centro sloveno dovra' operarsi ad una mano
 (ANSA) - BOLOGNA, 24 DIC - Pessime notizie per la Gmac Bologna: il centro sloveno Uros Slokar si e' procurato una frattura al primo metacarpo. Il giocatore si e' infortunato ad una mano nel corso dell'allenamento di ieri. L'intervento chirurgico e' in programma in giornata. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 27 Dicembre 2008, 16:57:37
» 2008-12-26 22:10
Bologna ai ferri corti con Boykins
Sciopero bianco e fuga negli Usa, Sabatini: lo taglio
(ANSA) - ROMA, 26 DIC - Il patron della Virtus Bologna, Claudio Sabatini, sta pensando di tagliare la sua stella Earl Boykins. Sabatini non ha infatti mandato giu' lo 'sciopero bianco' messo in atto ieri contro Ferrara (un solo tiro, da due e fallito, in 17' di gioco) e poi la 'fuga' negli Usa (Boykins aveva chiesto un permesso di qualche giorno alla societa' in occasione delle festivita' natalizie, che gli era stato negato). Sabatini non esclude ''l'interruzione del contratto''.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 28 Dicembre 2008, 10:29:44
» 2008-12-27 23:29
Serie A: Cantu'- Rieti 88- 69
Per la Solsonica e' la quinta sconfitta di fila in campionato
(ANSA) - CANTU' (COMO), 27 DIC - Vittoria casalinga per 88-69 della Ngc Cantu' contro la Solsonica Rieti nell'anticipo della 12/a giornata di serie A di basket. Per la squadra di Rieti, ultima in classifica con 4 punti, si tratta della quinta sconfitta consecutiva in campionato. Cantu', invece, al terzo successo di fila, sale al'ottavo posto con 12 punti.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 30 Dicembre 2008, 22:39:06
» 2008-12-30 18:28
Basket: Angelico ancora con Biella
Lanificio rinnova sponsorizzazione per il quarto anno di fila
(ANSA) - BIELLA, 30 DIC - Rinnovato per un'altra stagione l'accordo di sponsorizzazione del Lanificio Angelico con la Pallacanestro Biella. La stagione 2009/2010 sara' la quarta consecutiva sponsorizzata dal Lanificio. Firmata inoltre l'opzione di rinnovo anche per la stagione 2010/2011. La partecipazione dell'azienda biellese alla vita della squadra risale all'ingresso dei fratelli Alberto e Massimo nella compagine dei soci del club di via XX Settembre.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 02 Gennaio 2009, 18:20:12
OLOGNA, 2 gennaio 2009 - Earl Boykins è stato reintegrato dalla Virtus Bologna e torna a disposizione del tecnico Matteo Boniciolli a pochi giorni dalla sfuriata con cui il patron Claudio Sabatini ne aveva annunciato la fine dell'avventura con le V nere. Il giocatore, rientrato a Bologna il 30 dicembre, dopo un colloquio con la dirigenza, con Boniciolli e un incontro con i compagni, è stato reintegrato in squadra. Per lo statunitense è stata decisa una multa e l'autorizzazione del club per un mini-permesso per gli Stati Uniti da lunedì 5 a giovedì 8 gennaio per assistere all'operazione del figlio.
"Vorrei porgere le mie più sentite scuse a tutti i tifosi della Virtus, alla società, e in modo particolare a coach Boniciolli e ai miei compagni di squadra per la mia recente assenza dal Club - spiega Boykins in un comunicato diffuso dalla società emiliana -. Adesso capisco molto meglio la passione speciale, davvero unica, di tutti i nostri tifosi e dell'intero management per la Virtus Pallacanestro Bologna e sono dispiaciuto per ogni possibile distrazione, rispetto alla nostra ottima stagione, che il mio comportamento ha causato. Non vedo l'ora di giocare al meglio delle mie possibilità con la maglia delle V nere nelle prossime partite e di aiutare il mio Club nel continuare la tradizione vincente in tutto il resto dell'anno".
Nel match di Natale contro la Carife, Boykins si era reso protagonista di una prestazione disastrosa: in 17 minuti un solo tiro per una prova volutamente anonima. Il giorno seguente si era imbarcato, senza il permesso della società, per gli stati Uniti dove si era trattenuto 3-4 giorni.
gasport
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 04 Gennaio 2009, 01:59:51
» 2009-01-03 22:55
Fortitudo Bologna- Ngc Cantu' 87- 88
Elder e Gaines trascinano i lombardi al quarto successo di fila
(ANSA) - BOLOGNA, 3 GEN - La Ngc Cantu' sbanca Bologna e nell'anticipo della 13/a giornata del campionato di Serie A di basket supera la Fortitudo 88-87. Decisive per i lombardi le prestazioni degli americani B.J. Elder (22 punti) e Gaines (19). Ai padroni di casa non bastano le discrete prove di Strawberry e Mancinelli, entrambi autori di 17 punti. Per Cantu' e' il quarto successo consecutivo in campionato, mentre la Fortitudo e' al secondo stop di fila.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 04 Gennaio 2009, 17:00:07
» 2009-01-04 16:08
Serie A: Biella- Ferrara 98- 93
All'Angelico la sfida salvezza, per la Carife 4/o ko di fila
(ANSA) - ROMA, 4 GEN - L'Angelico Biella ha sconfitto la Carife Ferrara 98-93 nella 13/a giornata del campionato di serie A di basket. Per la squadra piemontese, che si aggiudica un match molto importante in ottica salvezza, e' la terza vittoria di fila tra le mura amiche. Quarto ko consecutivo invece per la Carife Ferrara.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 04 Gennaio 2009, 17:00:35
» 2009-01-04 14:07
Basket: Montepaschi- V. Bologna 107- 81
Siena schiacciasassi: e' la tredicesima vittoria di fila
(ANSA) - SIENA, 4 GEN - Nella prima partita del 'Basket Day' il Montepaschi Siena schiaccia la Virtus Bologna per 107-81. Per i toscani e' la tredicesima vittoria in tredici partite di campionato. Con questo successo sulla seconda in classifica, ora Siena ha dieci punti di vantaggio su chi insegue in classifica. La partita non ha praticamente storia, con Romain Sato protagonista assoluto: per lui 37 punti, 10 falli subiti, 8 assist, 5 assist, 4 recuperi.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 04 Gennaio 2009, 23:18:52
» 2009-01-04 22:57
Basket: Milano- Roma 68- 85
Capitolini al secondo posto a - 10 da Siena
(ANSA) - BOLOGNA, 4 GEN - Nel posticipo serale della 13/a giornata di serie A di basket la Lottomatica Roma ha battuto a Milano l'Armani Jeans per 85-68. E' il quarto successo di fila per la squadra allenata da Nando Gentile. Classifica: Montepaschi punti 26; La Fortezza, Benetton, Tercas e Lottomatica 16; Premiata, Ngc e Air 14; Armani e Scavolini 12; Gmac, Eldo e Angelico 10; Snaidero 8; Carife e Solsonica 6. Solsonica due punti di penalizzazione.

godi mattè
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 05 Gennaio 2009, 12:40:37
 ;D ;D ;D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 05 Gennaio 2009, 19:31:59
» 2009-01-05 18:40
Basket: Meneghin, troppi stranieri
Commissario Fip: non amo squadre senza italiani, serve equilibrio
(ANSA) - PISTOIA, 5 GEN - 'Le squadre senza italiani non mi piacciono'. Il commissario straordinario della Federbasket Meneghin boccia lo strapotere degli stranieri. Il riferimento di Meneghin era al Siena, dominatore del campionato ma formato per lo piu' da stranieri. 'La nazionale - ha detto - deve essere la squadra piu' importante d'Italia. Occorre equilibrio tra le esigenze della federazione e dei club'. Ha invece difeso il Siena il ct Recalcati: 'non va criminalizzato, da anni investe nel vivaio'.

grande Dino
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 06 Gennaio 2009, 02:52:50
» 2009-01-06 00:02
Basket: AJ, naso rotto per Sow
Il senegalese sara' regolarmente in campo contro il Real Madrid
(ANSA) - MILANO, 5 GEN - Pape Sow sara' regolarmente in campo giovedi' contro il Real Madrid nonostate la frattura al naso rimediata nel match con la Lottomatica. Il centro senegalese dell'AJ Milano ha riportato ieri una frattura scomposta del setto nasale e giochera' con una maschera protettiva. Venerdi' sara' operato, poi verranno i tempi del completo recupero in relazione alla gara di domenica 11 gennaio contro l'Angelico Biella.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 07 Gennaio 2009, 01:53:34
» 2009-01-06 21:18
Basket: bene la Virtus in Europa
Chiuso in testa girone Eurochallenge. Male, invece, la Fortitudo
(ANSA)-BOLOGNA, 6 GEN- La Virtus Bologna ha battuto 95-85 nel palasport di Casalecchio gli estoni del Tartu University Rock nella 5/a giornata dell'Eurochallenge. Battuta invece la Fortitudo, sconfitta in casa dai tedeschi dell'Artland Dragons 69-93 nel 5/o turno del girone G dell'Eurocup. Per la Virtus, gia' qualificata alle top16 del torneo, la vittoria ha garantito soltanto la certezza del 1/o posto nel girone G. Per la Fortitudo, sempre piu' in crisi, resta solo una minima possibilita' di qualificazione.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 08 Gennaio 2009, 08:26:51
» 2009-01-07 23:00
Basket: Le Mans- Avellino 92- 88
Gli irpini fuori dai 16mi del torneo europeo
 (ANSA) - ROMA, 7 GEN - L'Air Avellino esce sconfitta 92-88 dal campo del Le Mans e saluta le residue speranze di passare il turno nell'Eurolega di basket. Per gli irpini 19 punti di Travis Best e 18 di Chris Warren. Il Le Mans era ultimo in classifica nel girone A, guidato da Olympiacos e Unicaja. Passano il turno anche Maccabi e Cibona. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 09 Gennaio 2009, 04:36:27
» 2009-01-08 23:49
Eurolega: ok Siena e Milano, ko Roma
Toscani e laziali gia' ai 16mi, lombardi sperano
(ANSA)- ROMA, 8 GEN -Bene Siena e Milano, male Roma. E' il bilancio della giornata di Eurolega, con toscani e laziali qualificati e ancora una speranza per l'Armani. Milano ha battuto 70-61 il Real Madrid, ed ora e' quinta a una vittoria di distanza dal quarto posto quando manca ancora una partita della fase a gironi. Siena ha avuto la meglio sul Panathinaikos 82-77 mentre Roma ha perso in casa con il Tau Vitoria 96-103. Entrambe le squadre hanno gia' il passaggio ai sedicesimi in tasca.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 11 Gennaio 2009, 01:55:29
» 2009-01-10 21:10
Basket: donne, Italia- Croazia 83- 50
Ok anche nella seconda dell'Additional Round, Europa piu' vicina
(ANSA) - VENEZIA, 10 GEN - Passo avanti della Nazionale femminile di pallacanestro verso la qualificazione ai prossimi europei, a giugno in Lettonia. Le azzurre allenate da Ticchi hanno superato al palasport Taliercio di Mestre la Croazia 83-50, nella seconda gara dell'Additional Round. Dopo la vittoria col Belgio, l'Italia conduce cosi' a punteggio pieno il girone che mette a disposizione un unico posto per la fase finale della massima rassegna continentale per squadre nazionali.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 11 Gennaio 2009, 01:55:46
» 2009-01-10 23:02
Basket: serie A, Eldo- Gmac 76- 74
Diaz 24 punti per Caserta, a Bologna non basta Papadopoulos (17)
(ANSA) - CASERTA, 10 GEN - Eldo Caserta batte Gmac Bologna 76-74 dopo un supplementare (24-15 36-36 52-54 68-68) nel primo anticipo della 14/a della A di basket. Eldo: Larranaga 2, Frosini 2, Di Bella 6, Michelori 11, Jenkins 9, Foster 9, Slay 13, Brkic 0, Diaz 24. Gmac: Huertas 7, Gordon 10, Mancinelli 12, Malaventura 2, Strawberry 8, Papadopoulos 17, Fucka, Woods 16, Achara 2.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 11 Gennaio 2009, 01:56:00
» 2009-01-10 23:22
Basket: bene Teramo e Vidivici
Nei secondi anticipi cadono Treviso e Montegranaro
(ANSA) - ROMA, 10 GEN - BancaTercas Teramo e La Fortezza Vidivici Bologna vincono nei secondi anticipi della 14/a giornata del campionato di sera A di basket. Benetton Treviso cede a Teramo per 2 punti: 85-83 (34-27 48-46 72-71). Per i padroni di casa fondamentali i 20 punti a testa di Carrol e Moss; rispondono Dixon-Soragna con 15-15, ma non basta. A Bologna sconfitta piu' netta per la Premiata Montegranaro: 79-67 (16-15 41-35 60-51), nonostante la buona prova di Hunter (21
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 11 Gennaio 2009, 14:52:32
Avellino lotta, Roma la piega
Stampa Articolo | Invia Articolo | Commenti:1 Di' la tua
Aggiungi questo link su:

    * OKNotizie
    * Inserisci sul tuo blog Splinder
    * Segnala su Badzu
    * Bookmark to: Facebook




Nell'anticipo della 14ª di A vittoria della Lottomatica che batte gli irpini 93-90 dopo un tempo supplementare. Capitolini al secondo posto a quota 18
Una conclusione di Jaaber contro Avellino. Ciam/Cast
Una conclusione di Jaaber contro Avellino. Ciam/Cast
ROMA, 11 gennaio 2009 - È il carattere di Gentile, la compattezza di una squadra che ha ritrovato voglia e felicità di giocare. Roma, priva di Becirovic (influenza), porta a casa così una partita che sembrava persa, dove Avellino per lunghi tratti ha dominato, finché non ha perso Best per falli, smarrendo così anche la luce. Roma si conferma seconda, Avellino ora dovrà vincere il derby con Caserta per la certezza della Final eight di coppa Italia.
APPLAUSI - Si comincia con gli applausi del Palalottomatica al grande ex Marko Tusek (a Roma dal 2002 al 2006), che risponde commosso. Ma a mettere subito il timbro sulla partita è un altro ex, Daniele Cinciarini, capace di infilare 11 punti nel primo quarto (13 all’intervallo lungo, con 3/4 da 3). Così, dopo il testa a testa dei primi 5’ (9-11), Avellino abbassa il quintetto (Best, Cinciarini, Diener, Warren e Crosariol) e realizza il primo strappo (+7 al 9’, 16-23), anche perché Roma tira male (9/31, 29% all’intervallo). Gentile prima tiene, poi decide di controbattere Markovski con le stesse armi, spedendo in campo contemporaneamente Jaaber, Jennings (confermati i segnali di crescita) e Giachetti.
AL BACIO - Ma dall’altra parte c’è un Best che non segna, ma regala assist al bacio a ripetizione a Porta, Warren e Lisicky. Così, dopo che Roma rientra fino al -2 (30-32 al 14’36), i campani piazzano in 3’ un 11-0 che li trascina fino al +13 (30-43). Il secondo tempo si apre con un faccia a faccia tra Brezec e Crosariol (8 punti a 5), poi è Jaaber a riportare dentro Roma. Ma Best decide che oltre che regalare assist, è anche ora di bruciare la retina. E con 11 punti respinge gli assalti della Lottomatica, che chiude comunque a -5 (59-64) e con un Giachetti tutto cuore al 31’34 pareggia (64-64).
STREPITOSO - E allora è un’altra partita, dove Avellino trova ancora la forza di comandare (72-77 fino al 78-81 a 22’ dalla fine), anche senza Best e Radulovic, fuori per falli. L’antisportivo a Porta 5’ dalla fine consente a Brezec di pareggiare (82-82), poi Jaaber sbaglia la penetrazione decisiva. Si va al supplementare, dove Crosariol tiene dentro Avellino con 7 punti (compresa una tripla), ma Jaaber è ancora strepitoso (25 punti, 31 di valutazione) e con l’assistenza di una grande Giachetti porta a casa la vittoria.
Lottomatica Roma: Jaaber 25, Giachetti 18, Brezec 13.
Air Avellino: Crosariol 18, Best 14, Cinciarini 13.
Andrea Pugliese
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 11 Gennaio 2009, 14:53:46
peccato :P
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 12 Gennaio 2009, 01:00:48
» 2009-01-11 23:09
Basket: serie A, Siena vince ancora
A Udine e' 61- 92, 14 vittorie e zero sconfitte per i toscani
(ANSA) - BOLOGNA, 11 GEN - Siena strapazza Udine 61-92 e inanella la 14ma vittoria su altrettanti turni di serie A di basket. I toscani hanno 10 punti sulle seconde. Negli altri incontri di oggi Roma-Avellino 93-90 dts, Milano-Biella 87-71, Pesaro-Cantu' 84-86, Ferrara-Rieti 105-64. Classifica: Siena 28; Roma, Virtus Bologna e Teramo 18; Treviso e Cantu' 16; Avellino, Montegranaro e Milano 14, Caserta e Pesaro 12, Fortitudo Bologna e Biella 10; Udine e Ferrara 8; Rieti 6.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 12 Gennaio 2009, 19:23:16
» 2009-01-12 17:38
Basket: doping, Apodaca positivo
Trovato metabolita di cannabis in urine giocatore Carife
(ANSA) - ROMA, 12 GEN - Il giocatore della Carife Ferrara Rick Jason Apodaca e' risultato positivo alla cannabis ad un controllo antidoping. Il Laboratorio di Roma ha rilevato, nel primo campione, la presenza di un metabolita di Tetraidrocannabinol o nel prelievo fatto il 14 dicembre scorso a Udine in occasione della partita Snaidero Udine-Basket Club Ferrara. La societa' ha sospeso immediatamente il giocatore portoricano, ingaggiato a dicembre. In precedenza aveva giocato in Italia con Scafati.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 13 Gennaio 2009, 20:07:00
» 2009-01-13 18:26
Basket: Virtus Bologna ko a Samara
I felsinei comunque qualificati per top 16 Eurochallenge
(ANSA) - BOLOGNA, 13 GEN - La Virtus Bologna, gia' qualificata, ha perso 72-70 a Samara, in Russia, nell'ultimo turno della prima fase dell'Eurochallenge. La squadra di Boniciolli era gia' matematicamente prima nel gruppo G del terzo trofeo continentale, e quindi gia' tra i top 16. Miglior realizzatore dei bolognesi Roberto Chiacig con 22 punti.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 14 Gennaio 2009, 00:19:06
» 2009-01-13 23:49
Basket: Fortitudo fuori da Eurocup
Felsinei sconfitti a Valencia 80- 74
 (ANSA) - BOLOGNA, 13 GEN - La Fortitudo Bologna e' stata eliminata dall'Eurocup di basket maschile dopo la sconfitta 80-74 sul campo della Pamesa Valencia. La squadra spagnola era gia' qualificata e sicura del primo posto nel girone G. Non e' arrivato dalla Germania il risultato che avrebbe potuto ugualmente farla entrare tra le Top16. Gli Artland Dragons hanno sconfitto l'Fmp Belgrado 73-62. In caso di vittoria dei serbi la Gmac, due volte vittorosa sull'Fmp, sarebbe passata. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 14 Gennaio 2009, 22:49:07
» 2009-01-14 21:49
Basket: Eurolega, Milano agli ottavi
Bella vittoria 87- 77 sul campo del Panionios
(ANSA) - ROMA, 14 GEN - Con la vittoria 87-77 sul campo della concorrente diretta Panionios l'Armani Milano e' approdata agli ottavi di finale di Eurolega. Decisiva per il passaggio del turno la sconfitta dell'Efes Istanbul sul campo del gia' qualificato al secondo posto Real Madrid. Oltre a lombardi e spagnoli, per il gruppo D vanno alle top 16 il Cska Mosca di Ettore Messina, primo nel girone, e il Partizan Belgrado, quarto dietro Milano per differenza punti.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 14 Gennaio 2009, 23:10:17
bon
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 14 Gennaio 2009, 23:22:04
» 2009-01-14 22:48
Basket: Eurolega, ok Siena a Nancy
Toscani gia' qualificati agli ottavi vincono 79- 103
(ANSA)- ROMA, 14 GEN -A Nancy la Montepaschi Siena batte lo Sluc 79-103 nell'ultima giornata di ritorno della prima fase dell'Eurolega di basket. Siena chiude il girone B al secondo posto dietro il Barcellona e accede alla seconda fase insieme ai catalani, al Panathinaikos (terzo) e al Prokom Sopot (quarto). Domani in campo la Lottomatica Roma, gia' qualificata, in casa del Fenerbahce e l'Air Avellino, invece gia' out, con il Cibona.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: marco72 - 14 Gennaio 2009, 23:37:56
» 2009-01-14 21:49
Basket: Eurolega, Milano agli ottavi
Bella vittoria 87- 77 sul campo del Panionios
(ANSA) - ROMA, 14 GEN - Con la vittoria 87-77 sul campo della concorrente diretta Panionios l'Armani Milano e' approdata agli ottavi di finale di Eurolega. Decisiva per il passaggio del turno la sconfitta dell'Efes Istanbul sul campo del gia' qualificato al secondo posto Real Madrid. Oltre a lombardi e spagnoli, per il gruppo D vanno alle top 16 il Cska Mosca di Ettore Messina, primo nel girone, e il Partizan Belgrado, quarto dietro Milano per differenza punti.


forza vecchio cuore biancorosso forza olimpia.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 14 Gennaio 2009, 23:39:33
sempre !!!
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 15 Gennaio 2009, 20:23:24
» 2009-01-15 18:22
Basket: finali Eurocup a Torino
Impegnate otto squadre dal 2 al 5 aprile
(ANSA) - TORINO, 15 GEN - Le finali ad otto dell'Eurocup di basket maschile si terranno a Torino dal 2 al 5 aprile 2009. Lo ha comunicato oggi l'Euroleague. La sede sara' il Palavela e la speranza e' quella di vedere tra le squadre finaliste la Benetton Treviso, unica italiana ancora in gara. Le squadre che prenderanno parte alla fase finale dell'Eurocup si conosceranno alla fine del torneo a gironi top16 che si svolgera' dal 27 gennaio al 10 marzo.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 16 Gennaio 2009, 01:26:39
» 2009-01-15 23:42
Eurolega: Avellino- Zagabria 79- 75
Vittoria inutile per gli irpini, gia' eliminati
(ANSA) - ROMA, 15 GEN - L'Air Avellino ha battuto il Cibona Zagabria per 79-75 (13-18, 41-36, 53-51), in una gara valida per l'ultimo turno del gruppo A di Eurolega. Una vittoria inutile per gli irpini, che ormai da tempo hanno dovuto rinunciare alla qualificazione. Miglior realizzatore dell'Air e' stato Diener, con 20 punti.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 16 Gennaio 2009, 01:26:54
» 2009-01-15 23:18
Eurolega: Roma ko a Istanbul
Lottomatica battuta dal Fenerbahce 90- 86 dopo un upplementare
(ANSA) - ISTANBUL, 15 GEN - Fenerbahce Istanbul-Lottomatica Roma 90-86 (dopo un tempo supplementare) nell'ultima partita del gruppo C dell'Eurolega di basket. La squadra romana, nonostante la battuta d'arresto, conserva il secondo posto in classifica, alle spalle degli spagnoli del Tau Vitoria.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 16 Gennaio 2009, 01:27:14
» 2009-01-15 20:52
Basket: Roma- Ray, e' divorzio
Rescisso consensualmente il contratto con la guardia Usa
(ANSA)-ROMA, 15 GEN- Allan Ray non e' piu' un giocatore della Lottomatica Roma di basket. La Virtus ha rescisso in maniera consensuale l'accordo con la guardia Usa. Il giocatore da diverso tempo era fuori rosa. 'A Ray - fa sapere il club - la societa' augura i migliori successi per il futuro'.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 16 Gennaio 2009, 20:31:45
» 2009-01-16 19:59
Renzi presidente Lega Basket
Nominato dall'assemblea, subentra a Francesco Corrado
(ANSA) - BOLOGNA, 16 GEN - L'Assemblea della Lega Basket Serie A riunita a Bologna ha nominato Valentino Renzi nuovo presidente. Renzi succede a Francesco Corrado. Questi ha rinunciato all'incarico dopo diverso tempo. La Lega gli ha espresso un 'sincero ringraziamento per il lavoro svolto'. Nato a Porto Sant'Elpidio (Ascoli Piceno) nel 1954, dirigente di club a Porto San Giorgio, Trapani, Pozzuoli, Pesaro, Renzi e' stato direttore e presidente in Legadue, dal 2005 al 2008 e' consigliere federale e vicepresidente Fip.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 18 Gennaio 2009, 14:34:19
Siena rimane imbattuta
Milano senza Final Eight

Lavrinovic sforna una doppia doppia (17 punti e 10 rimbalzi), regala alla Montepaschi la quindicesima vittoria in quindici partite e tiene l'Armani fuori dall'atto conclusivo della Coppa Italia
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 19 Gennaio 2009, 09:26:35
» 2009-01-18 20:47
Basket: Roma vince a Cantu'
Ferrara si impone fuori casa, Avellino travolge Caserta
 (ANSA) - BOLOGNA, 18 GEN -Nella 15/a di andata della serie A di basket Roma vince a Cantu', Avellino si aggiudica il derby con Caserta, Ferrara vince a Montegranaro. Risultati: Air Avellino-Eldo Caserta 85-58; Premiata Montegranaro-Carife Ferrara 69-71 dopo 1 tempo supplementare; Ngc Cantu'-Lottomatica Roma 77-88; Gmac Bologna-BancaTercas Teramo ore 21; Angelico Biella-Scavolini Pesaro 99-85; Solsonica Rieti-Snaidero Udine 79-72. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 19 Gennaio 2009, 09:27:27
» 2009-01-18 23:09
Basket: Fortitudo B. - Teramo 69- 76
Abruzzesi raggiungono Roma al secondo posto in classifica
 (ANSA) - BOLOGNA, 18 GEN - Gmac Bologna-BancaTercas Teramo 69-76 nel posticipo della 15/a giornata del girone di andata del campionato di serie A di basket. Questa la classifica:Montepaschi punti 30; Lottomatica e BancaTercas 20; Benetton e La Fortezza 18; Air e Ngc 16; Premiata e Armani J. 14; Angelico, Scavolini e Eldo 12; Gmac e Carife 10; Solsonica e Snaidero 8. Solsonica 2 punti di penalizzazione. Siena, Roma, Treviso, Virtus Bologna, Avellino, Cantu' e Montegranaro alla Final Eight di Coppa Italia. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 19 Gennaio 2009, 16:09:24
Gruppo E
Tau Vitoria (Spa)
Olympiacos Pireo (Spa)
ARMANI JEANS MILANO
Prokom Sopot (Pol)
Gruppo F
Barcellona (Spa)
Real Madrid (Spa)
Maccabi Tel Aviv (Isr)
Alba Berlino (Ger)
Gruppo G
Unicaja Malaga (Spa)
LOTTOMATICA ROMA
Panathinaikos Atene (Gre)
Partizan Belgrado (Ser)
Gruppo H
Cska Mosca (Rus)
MONTEPASCHI SIENA
Fenerbahçe Istanbul (Tur)
Cibona Zagabria (Cro)
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 19 Gennaio 2009, 17:05:01
ce la giochiamo
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 19 Gennaio 2009, 17:07:24
noi, siamo spettatori non paganti
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 19 Gennaio 2009, 22:34:59
» 2009-01-19 22:11
Basket: donne, Italia sconfitta
Vince la Croazia, ma azzurre gia' qualificate per gli Europei
(ANSA) - CRIKVENICA, 19 GEN - Si conclude con una sconfitta indolore l'Additional Round della Nazionale femminile di basket battuta dalla Croazia per 75-64. Questi i parziali: 25-13; 42-25; 58-48. Le azzurre, fino a questo momento a punteggio pieno nel girone che comprendeva anche il Belgio, erano gia' certe della qualificazione agli Europei 2009 che si giocheranno in Lettonia dal 7 al 20 giugno 2009
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 19 Gennaio 2009, 22:35:08
» 2009-01-19 20:52
Basket: Mordente fermo 20 giorni
Operazione alla mano sinistra per la guardia dell'Armani Milano
(ANSA) - MILANO, 19 GEN - E' gia' stato operato alla mano, e tornera' in 20 giorni, Marco Mordente, dell'Armani Milano, che si e' infortunato ieri contro Siena. Mordente aveva riportato la frattura scomposta dello spiroide del terzo metacarpo della mano sinistra. L'intervento chirurgico e' 'perfettamente riuscito' e i tempi di recupero del giocatore - informa la societa' - sono valutati in circa 20 giorni.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 20 Gennaio 2009, 15:33:27
Basket: sorteggio coppa Italia
Gli incontri di Final Eight dal 19 al 22 febbraio a Casalecchio
 (ANSA) - BOLOGNA, 20 GEN - Sorteggiati i quarti di finale per la Final Eight di Coppa Italia che si svolgeranno al palasport di Casalecchio di Reno (Bologna).Sono ammesse le prime otto classificate in campionato. Le prime quattro, teste di serie, abbinate per sorteggio a quelle giunte dal quinto all'ottavo posto. Le gare: Montepaschi Siena-Ngc Cantu'; Benetton Treviso-Premiata Montegranaro; Tercas Teramo -Air Avellino; Lottomatica Roma-La Fortezza Bologna. Gli incontri sono previsti dal 19 e il 22 febbraio. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 21 Gennaio 2009, 22:45:27
» 2009-01-21 19:28
Basket: Pozzecco dirigente Armani
Ex play Nazionale si occupera' di un progetto per i giovani
(ANSA) -MILANO, 21 GEN - Nuova vita per Gianmarco Pozzecco: l'ex playmaker azzurro e' entrato a far parte dello staff dirigenziale della Olimpia Armani jeans Milano. L'ingaggio di Pozzecco rientra nell'imminente sviluppo del piano destinato ai giovani denominato 'Armani junior program' che la societa' presentera' nelle prossime settimane.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 21 Gennaio 2009, 22:45:50
» 2009-01-21 19:34
Basket, Stella Rossa aggredita
Hooligans Spalato fanno irruzione all'aeroporto dopo sconfitta
(ANSA) - BELGRADO, 21 GEN - I giocatori della squadra di basket Stella Rossa di Belgrado sono stati aggrediti all'aeroporto di Spalato dai tifosi locali. La Stella Rossa aveva battuto lo Spalato per 67-62 in una gara di campionato. Un gruppo di una ventina di hooligan ha fatto irruzione nel terminal dell'aeroporto lanciando sassi e bottiglie contro i cestisti serbi. I teppisti sono fuggiti all'arrivo della polizia. L'americano della Stella Rossa Andre Owens ha riportato una ferita ad una gamba.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 23 Gennaio 2009, 23:36:38
» 2009-01-23 20:49
FIP: MENEGHIN CANDIDATO UNICO
Il 7 febbraio l'assemblea per l'elezione del nuovo presidente
(ANSA) - ROMA, 23 GEN - Dino Meneghin sara' il candidato unico alla presidenza della Fip, in occasione della 41/a Assemblea generale in programma il 7 febbraio. L'assemblea e' stata convocata da Meneghin, nominato commissario straordinario dopo le dimissioni di Maifredi, per l'elezione del nuovo presidente federale, dei consiglieri federali in rappresentanza delle societa' partecipanti ai campionati professionistici e dilettanti e del collegio dei revisori dei conti.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 25 Gennaio 2009, 09:16:01
» 2009-01-24 23:37
Basket: Avellino- Treviso 83- 73
Nell'anticipo della 16/a giornata della serie A
(ANSA) - AVELLINO, 24 GEN - Air Avellino batte Benetton Treviso 83-73 (23-21, 43-44, 63-62) nell'anticipo della 16/a giornata del campionato di serie A di basket.AVELLINO: Warren 17, Diener 17, Tusek 6, Williams 2, Radulovic 11, Porta 2, Cinciarini 12, Crosariol 11, Lisiky, Slay 5. All. Markovski. TREVISO: Dixon 11, Neal 5, Lorbek 10, Wallace 8, Nicevic 6, Rullo, Soragna 8, Rancik 23, Renzi 2. All.Mahmuti. Tiri liberi: Air 21/25; Benetton 10/13. Tiri da 3: Air 12/20; Benetton 7/19. Rimbalzi: Air 34; Benetton 27.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 25 Gennaio 2009, 16:45:37
» 2009-01-25 14:34
Basket: Biella- Bologna 93- 84
Nell'anticipo della 16/a giornata di A, top scorer Boykins (18)
(ANSA) - BIELLA, 25 GEN - Nell'anticipo di mezzogiorno della 16/a giornata della serie A di basket, Biella batte Bologna 93-84 (20-19, 53-41, 71-58, 93-84).ANGELICO: Jurak 9, Raspino 2, Spinelli 4, Jerebko 16, Garri 4, Gist 16, Smith 12, Aradori 4, Brunner 9, Gaines 17. All. Bechi. LA FORTEZZA: Ford 12, Koponen 3, Blizzard 3, Arnold 6, Righetti 9, Boykins 18, Giovannoni 16, Chiacig 2, Vukcevic 15. All. Boniciolli. Tiri da due: Angelico 28/47, La Fortezza 18/34. Tiri da tre: Angelico 10/27, La Fortezza 8/23.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 26 Gennaio 2009, 08:19:54
» 2009-01-25 23:05
Basket: serie A, Roma sbanca Caserta
La Lottomatica vince 79- 74, Siena ancora senza sconfitte
 (ANSA)- BOLOGNA, 25 GEN -Roma sbanca Caserta 74-79 nel 16mo turno di serie A di basket, che vede Siena vincere ancora. Nessuna sconfitta in campionato per i toscani. Avellino-Treviso 83-73, Siena-Cantu' 93-70, Milano-Pesaro 91-81, Ferrara-Teramo 91-88, Montegranaro-Rieti 78-73, Biella-Virtus Bologna 93-84, Fortitudo Bologna-Udine 80-75. Siena 32; Roma 22; Teramo 20; Treviso, Virtus Bo e Avellino 18; Cantu', Montegranaro e Milano 16; Biella 14; Pesaro, Fortitudo, Bologna, Ferrara e Caserta 12; Rieti e Udine 8. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 26 Gennaio 2009, 13:40:05
» 2009-01-26 12:47
Basket: AJ Milano prende play Price
Americano viene da Dynamo Mosca, contratto fino a giugno 2010
 (ANSA)-MILANO,26 GEN-E' Hollis Price il rinforzo della Armani Jeans: proveniente dalla Dynamo Mosca, il playmaker americano ha firmato un accordo fino a giugno 2010. Price, nato a New Orleans in Louisiana il 29 ottobre 1979, dopo l'esperienza nella Oklahoma University e' arrivato in Europa giocando in Francia (Le Mans), Germania (Alba Berlino), Spagna (Siviglia), Lituania (Lietuvos Rytas) e infine in Russia (Dynamo Mosca). A Milano indossera' la maglia numero 13.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 27 Gennaio 2009, 21:07:09
» 2009-01-27 20:22
Eurochallange: bene Virtus Bologna
In Turchia battuto il Galatasaray 104- 91, Ford e Koponen 17
(ANSA) - BOLOGNA, 27 GEN - Debutto vincente per la Virtus Bologna nel girone J del Top 16 dell'Eurochallenge: Galatasaray battuto 104-91 in Turchia. La squadra di Boniciolli e' stata impegnata nella prima partita della seconda fase. Migliori marcatori i turchi Besok (27) e Graves (25). Diciassette punti a testa per Ford e Koponen nelle fila bolognesi.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 29 Gennaio 2009, 10:22:02
» 2009-01-28 21:09
Eurolega: Siena sconfitta a Zagabria
Nel primo turno della Top 16 vince il Cibona 88- 81
(ANSA)- ZAGABRIA, 28 GEN- Cibona Zagabria batte Montepaschi Siena 88-81 (17-25, 38-44, 62-62) nella 1/a giornata della Top 16, vale a dire la 2/a fase di Eurolega. Per i toscani e' la terza sconfitta stagionale. Domani in campo le altre due squadre del girone, col Cska Mosca sul campo del Fenerbahce Ulker Istanbul.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 30 Gennaio 2009, 08:41:15
» 2009-01-29 20:14
Basket: alla Virtus arriva Terry
Ala statunitense sostituisce Arnold, 'tagliato' dal club
 (ANSA) - BOLOGNA,29 GEN -Dopo il taglio di Arnold, la Virtus Bologna ha ingaggiato l'ala forte americana Reyshawn Antonio Terry, proveniente da Soresina, in Legadue. Terry ha 24 anni ed e' cresciuto a North Carolina, college che e' un marchio di garanzia del basket universitario americano. La scorsa stagione ha giocato in Grecia all'Aris Salonicco, partecipando all'Eurolega, ha giocato anche in summer league e pre-season a Dallas, per poi arrivare in Legadue a Soresina, dove ha tenuto una media di 16,5 punti a partita. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 30 Gennaio 2009, 08:41:30
» 2009-01-29 23:12
Eurolega: Armani- Olimpiakos 76- 74
Per la prima gara del gruppo E delle Top 16
 (ANSA) - ASSAGO (MILANO), 29 GEN - L'Armani Jeans ha sconfitto 76-74 in casa, al Forum di Assago, l'Olympiakos Pireo. Si trattava della prima gara del gruppo E delle Top 16 di Eurolega di basket. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 30 Gennaio 2009, 08:41:46
» 2009-01-29 23:25
Eurolega, Lottomatica- Malaga 75- 88
Romani sconfitti in casa, era la prima gara del gruppo G Eurolega
 (ANSA) - ROMA, 29 GEN -Lottomatica Roma ha perso in casa l' incontro valevole per l'ingresso nella Top 16 di basket, contro gli spagnoli della Unicaj Malaga 88-75.Per la Lottomatica si trattava della prima partita del gruppo G della Top 16 di Eurolega di basket. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: marco72 - 30 Gennaio 2009, 08:52:10
» 2009-01-29 23:12
Eurolega: Armani- Olimpiakos 76- 74
Per la prima gara del gruppo E delle Top 16
 (ANSA) - ASSAGO (MILANO), 29 GEN - L'Armani Jeans ha sconfitto 76-74 in casa, al Forum di Assago, l'Olympiakos Pireo. Si trattava della prima gara del gruppo E delle Top 16 di Eurolega di basket.


grande olimpia!!!!
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 30 Gennaio 2009, 09:04:28

grande olimpia!!!!

siamo degli eterni incompiuti
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 02 Febbraio 2009, 02:22:12
» 2009-02-01 23:05
Basket: serie A, Siena imbattibile
Treviso cede in casa, toscani a 17 vittorie consecutive
(ANSA) - ROMA, 1 FEB - Siena sempre imbattibile nella 17/a giornata di serie A di basket: a Treviso la Sisley cede 67-84. Cantu'-Caserta 99-71 nel posticipo. Teramo-Biella 89-87 dts (ieri), Virtus Bo-Milano 70-60, Treviso-Siena 67-84, Rieti-Avellino 79-74, Udine-Montegranaro 85-79, Roma-Fortitudo Bo 87-71, Pesaro-Ferrara 91-86. Classifica: Siena 34; Roma 24; Teramo 22; Virtus Bo 20; Avellino, Treviso e Cantu' 18; Montegranaro e Milano 16; Biella e Pesaro 14; Caserta, Fortitudo e Ferrara 12; Rieti e Udine 10.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 02 Febbraio 2009, 11:44:58
» 2009-02-02 11:12
Basket: cresce pubblico in Serie A
Aumento del 4. 34 per cento rispetto a media scorso girone andata
(ANSA) - ROMA, 2 FEB - Anche in questa stagione si conferma il trend di crescita degli spettatori nella Serie A di Basket del campionato italiano. Il dato ufficiale della media del girone di andata si attesta infatti sui 3.828 spettatori con un aumento del 2.3% rispetto alla media della stagione regolare 2007-08 (3.741) e del 4.34% rispetto alla media totale della scorsa andata (3.369). Il turno del 28 dicembre supera i 5.000 spettatori (5. 025) ed e' record di affluenza delle ultime 15 stagioni.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 04 Febbraio 2009, 01:42:17
» 2009-02-03 22:57
Basket, Virtus ko in Eurochallenge
Ha deciso un tiro da tre dei tedeschi a fil di sirena
(ANSA) - CASALECCHIO DI RENO (BOLOGNA), 3 FEB - Virtus Bologna ko in casa con i tedeschi dell'Ewe Oldenburg 81-82 nel secondo turno del Gruppo J dell'Eurochallenge. Ha deciso un tiro da tre di Foster a fil di sirena dopo che l'ultimo arrivato alla Virtus, Terry, aveva procurato il pareggio a quota 79 e l'80-79 con un tiro libero su due. Poi e' stato Boykins a segnare solo in uno dei due tentativi dalla lunetta. Cosi' i tedeschi hanno avuto l'ultimo tiro e l'hanno fatto fruttare.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 04 Febbraio 2009, 13:40:59
» 2009-02-04 11:59
Basket: panchina Spagna a Scariolo
Tecnico italiano continuera' a lavorare anche nel russo Khimki
 (ANSA) - ROMA, 4 FEB - La Spagna ha scelto Sergio Scariolo come ct per le prossime quattro stagione, fino ai Giochi olimpidi di Londra 2012. La nazionale campione del mondo ha offerto un contratto 'part time' che consentira' al tecnico italiano di continuare ad allenare il club russo del Khimki per il quale lavora. 47 anni, Scariolo ha cominciato la carriera negli anni'80. E' stato sulle panchine di Tau Vitoria, Real Madrid e Unicaja Malaga. In nazionale prende il posto di Aito Garcia Reneses. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 05 Febbraio 2009, 08:49:41
 
» 2009-02-04 23:57
Eurolega: Siena- Fenerbahce 87- 79
Toscani ora secondi nel girone
 (ANSA) - SIENA, 4 FEB - La Montepaschi Siena batte il Fenerbahce Ulker 87-79 (25-13, 51-34, 69-51) nella seconda giornata della Top 16, seconda fase di Eurolega. I toscani sono cosi' adesso secondi nel girone alle spalle del Cska Mosca, che nell'altra gara della giornata ha battuto 87-61 il Cibona Zagabria. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 06 Febbraio 2009, 07:25:22
» 2009-02-05 23:57
BASKET: EUROCUP DONNE, TARANTO OK
Pugliesi qualificate per i quarti di finale, fuori Parma
(ANSA) - ROMA, 5 FEB - Il Cras Basket Taranto si qualifica per i quarti di finale dell'Eurocup femminile di basket eliminando le francesi del Tarbes. Le pugliesi si sono imposte in trasferta nel ritorno degli ottavi per 73-69 dopo aver vinto anche la gara d'andata e ora incontreranno le spagnole del Leon. Fuori invece la Lavezzini Parma, eliminata dalle russe del Chevakata che dopo aver vinto all'andata in Italia si sono imposte anche in casa per 88-72.

Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 06 Febbraio 2009, 07:25:42
» 2009-02-05 21:49
EUROLEGA: MILANO VINCE IN POLONIA
Prokom battuto 62- 60, Armani Jeans in testa da sola al gruppo E
(ANSA) - MILANO, 5 FEB - L'Armani Jeans Milano batte 62-60 (25-18, 38-35, 53-44) i polacchi dell'Asseco Prokom nella 2/a giornata della Top 16 di Eurolega di basket. In evidenza per l'Armani Jeans Hollis Price (19 punti) e David Hawkins (16). Top scorer per il Prokom David Logan, 16 punti. La squadra di Piero Bucchi e' ora in testa alla classifica da sola a punteggio pieno, visto che nell'altra partita del gruppo E l'Olympiacos Atene ha battuto il Tau Vitoria per 73-70.

:))
Titolo: Basket italiano
Inserito da: ajep - 06 Febbraio 2009, 09:46:53
Ottima olimpia, che soffre ma vince ancora...ora 2 partite con il tau (che forse era meglio se vinceva ieri) difficilissime ma nulla è impossibile.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 07 Febbraio 2009, 15:39:53

» 2009-02-07 11:54
BASKET, MENEGHIN PRESIDENTE FIP
Ex campione azzurro era unico candidato
(ANSA) - ROMA, 7 FEB - Dino Meneghin, gia' commissario straordinario, e' stato eletto presidente della Federazione italiana pallacanestro. La nomina e' stata ufficializzata durante l'assemblea federale in corso a Roma. L'ex campione azzurro, che era l'unico candidato, ha ottenuto 4.375 voti, superando abbondantemente il quorum di 2.438.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 08 Febbraio 2009, 13:39:19
» 2009-02-07 23:48
Basket: Treviso a fatica su Carife
Benetton 71- 68 all'ultimo secondo, Bologna espugna Udine 86- 93
(ANSA) - ROMA, 7 FEB - La Benetton Treviso fatica ma batte la Carife Ferrara 71-68, trasferta vincente a Udine per la Fortezza Bologna: 93 a 86 sulla Snaidero. Con 25 dei suoi 32 punti segnati nell'ultimo quarto, e' il folletto Earl Boykins a mette in ginocchio praticamente da solo i friulani, affondando le loro speranze di risalire la china da una classifica sempre piu' preoccupante. Partita difficile invece per la Benetton che solo all'ultimo secondo ha avuto la meglio di una sorprendente Carife.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 08 Febbraio 2009, 18:11:52

» 2009-02-08 16:00
BASKET: GMAC- PREMIATA 74- 73
Finale convulso nell'anticipo della terza giornata di ritorno
(ANSA) - BOLOGNA, 8 FEB - Gmac Bologna batte Premiata Montegranaro 74-73 nell'anticipo delle 12 della 3/a giornata di ritorno della Serie A di basket. In un finale quantomeno convulso, la Gmac ha vinto col minimo scarto ma la Premiata ha protestato a lungo per un timeout non concesso a 1''17 dalla sirena. E Montegranaro annuncia che presentera' ricorso: 'L'ultima azione non e' stata giocata con 1''17 come indicava il tabellone, ma con soli 13 centesimi, come deciso dalla terna arbitrale''.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 09 Febbraio 2009, 09:06:16
» 2009-02-08 20:51
Basket, Siena supera anche Teramo
Nona vittoria di fila per Lottomatica che consolida 2° posto
 (ANSA) - BOLOGNA, 8 FEB - La Montepaschi supera Teramo e mantiene nella serie A di basket un largo vantaggio sulla Lottomatica, giunta alla nona vittoria di fila. Risultati della 3/a giornata di ritorno: Gmac-Montegranaro 74-73; Siena-Teramo 99-80; Roma-Biella 78-72; Pesaro-Rieti 86-65; Milano-Caserta 81-51. Ieri Udine e Treviso hanno battuto rispettivamente La Fortezza e Ferrara. Alle 21 Avellino-Cantu'. Classifica per le prime posizioni: Montepaschi punti 36; Lottomatica 26; Teramo e La Fortezza Bologna 22. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 09 Febbraio 2009, 09:06:43
 2009-02-08 23:54
Basket, Cantu' sbanca Avellino
Ngc raggiunge in classifica la Benetton
 (ANSA) - BOLOGNA, 8 FEB - Nel posticipo serale del campionato di serie A di basket Air Avellino-Ngc Cantu' 61-65. Classifica: Montepaschi punti 36; Lottomatica 26; B.Tercas e La Fortezza 22; Benetton e Ngc 20; Air e Armani J. 18; Premiata e Scavolini Spar 16; Angelico e Gmac 14; Eldo e Carife 12; Solsonica e Snaidero 10. Solsonica penalizzata di due punti. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 10 Febbraio 2009, 00:48:05

» 2009-02-09 22:23
BASKET: NON OMOLOGATA VITTORIA GMAC
La gara di Bologna era stata risolta a fil di sirena
(ANSA) - ROMA, 9 FEB - Il giudice sportivo nazionale della Federbasket ha sospeso l'omologazione della gara GMAC Bologna-Premiata Montegranaro, disputata ieri. La gara, valida per la terza giornata di ritorno della serie A, aveva visto prevalere la Gmac per 74-73, con canestro finale sul suono della sirena, ma il club marchigiano aveva presentato reclamo per la mancata concessione di un time out.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 10 Febbraio 2009, 22:26:17
» 2009-02-10 22:11
SNAIDERO: STOP PER DI GIULIOMARIA
Problema al cuore per il capitano. Intanto e' arrivato Allen
(ANSA)-UDINE, 10 FEB- Uno stop del capitano Di Giuliomaria a causa di un problema al cuore e la presentazione di Jerome Allen: queste le novita' della Snaidero. Di Giuliomaria -ha spiegato il gm Mario Ghiacci- soffre di un'aritmia cardiaca che necessita di esami di approfondimento e ha bisogno di un periodo di riposo; difficile prevedere tempi per il rientro. Per sopperire a questa momentanea mancanza, la societa' ha richiamato a gettone un giocatore che gia' conosce l'ambiente, Alejandro Gomez.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 12 Febbraio 2009, 10:23:16
» 2009-02-11 23:26
Eurolega: Siena- Cska Mosca 74- 56
I toscani raggiungono i russi in testa al gruppo H della Top 16
 (ANSA) - SIENA, 11 FEB - La Montepaschi Siena batte il Cska Mosca 74-56 (11-10, 27-22, 55-37) nella 3/a giornata della Top 16, seconda fase di Eurolega di basket. Con questo successo la squadra toscana raggiunge quella russa in testa al gruppo H, con quattro punti. Domani si sfidano le altre due squadre del girone, con il Fenerbahce Ulker Istanbul sul campo del Cibona Zagabria. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 12 Febbraio 2009, 10:34:17
CASERTA, 12 febbraio 2009 - Un pomeriggio di becera follia. Come succedeva qualche anno fa, nel calcio, nei campionati di quarta serie. Solo che qui si è nel basket. Serie A, per la precisione. Ore 18.15 di ieri, Palamaggiò di Castelmorrone, Caserta. La squadra, agli ordini del tecnico Fabrizio Frates e del vice Massimiliano Oldoini, sta svolgendo da 45’ la seduta d’allenamento. È mercoledì, quindi aperta al pubblico. Il momento non è dei migliori, sportivamente parlando. La Eldo nelle ultime sette giornate ha perso sei volte. E nelle tre trasferte di Avellino, Cantù e Milano sono arrivate sconfitte di 27, 28 e 30 punti. Nonostante questo, resta al terzultimo posto: salva.
INVASIONE - Ma qualcuno ha pensato che per smuovere le acque, invece della tranquillità e del lavoro, occorre la violenza. Ed ecco che quindi, all’improvviso, la squadra sente da lontano cori, urla. "Ci siamo rotti il ca..., ci siamo rotti il ca...". Saranno stati una quarantina, dicono i testimoni che hanno assistito al fattaccio. Tutti appartenenti ai vari gruppi di tifosi (tifosi?) che seguono la squadra, in questa stagione tornata in A dopo 14 anni. Ci sono facce non certo rassicuranti, si capisce che il loro intento non è pacifico. Sospendono l’allenamento, prendono un pallone e lo lanciano in tribuna. In un attimo si arriva agli spintoni, alle mani in faccia, in petto, alle minacce. Dicono che vogliono parlare a tutta la squadra. Diaz, Slay (il più nervoso e seccato di tutti) e Jenkins non ci stanno. Accettano lo scontro fisico. "Andate via, chi siete? Cosa volete?". A questo punto, gli animi si scaldano ancora di più. "Qui comandiamo noi — dice il branco —, ci dovete ascoltare e basta".
DISCORSETTO - Anche Frates e il g.m. Betti capiscono che, per evitare guai peggiori, è il caso di piegarsi alla richiesta. Convincono i giocatori, comincia il discorsetto. "Se domenica contro la Benetton non si vince, da qui non si esce. Tutti. Se dobbiamo andare in LegaDue ci andiamo a modo nostro. Abbiamo fatto 2000 chilometri per andare a Milano e tornare, e vedere la vostra merda. Se avete dei problemi, risolveteli, ma la domenica dovete onorare la nostra maglia e la nostra città. Qui siamo a Caserta e non scherziamo".
TERRORE FOSTER - Sconvolta, la squadra incassa le minacce e riga dritta negli spogliatoi. Impaurita, choccata. Frates e Betti cercano di parlare ai giocatori, ma non ci sono frasi che tengano. "Noi andiamo via di qui, questo è uno schifo", dicono Diaz, Slay e Jenkins. Mentre Foster, l’altro extracomunitario, uno dei più contestati da tempo, giovanotto 22enne di due metri, uscito per la prima volta in estate fuori dagli States, è ancora incredulo, ha paura. Si farà accompagnare a casa da un dirigente casertano, teme che qualcuno lo possa seguire e picchiare. Si sentono botti, sono tre petardi. Da non credere. C’è chi si fa la doccia, chi scappa subito. Tutti i giocatori fuggono verso le proprie case, verso un po’ di tranquillità dopo l’osceno pomeriggio.
SEGNALE FORTE - Tutti fanno trillare il cellulare a vuoto. Molti sono spenti. Arriva qualche sms di risposta. "Non c’è niente da raccontare, si è già detto fin troppo, ora tocca solo fare". Della società, il presidente Caputo risulta irrintracciabile, mentre Betti si limita a un "non ho nulla da dire". L’impressione è che, dopo il pomeriggio di follia e le minacce ricevute, oggi tutti torneranno ad allenarsi. Alle 10 c’è una seduta atletica, alle 18 il lavoro tecnico. Ma occorre un segnale forte. Non si può restare in silenzio. I dirigenti hanno il dovere di parlare, di isolare questi teppisti e condannare l’atto. Perché altrimenti si cade nella rete. Caserta nel 1991 vinse uno scudetto, ed è rimasta l’unica società del Sud ad avere questo vanto. Ieri, l’azione del branco può averla lentamente condotta verso la LegaDue. Il basket non era mai arrivato fino a questo punto. Fino alle 18.15 di ieri. Peccato.
Mario Canfora
gasport
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 12 Febbraio 2009, 13:54:30
» 2009-02-12 13:06
Basket: Caserta cerca serenita'
Doppio allenamento dopo aggressione di ieri da parte dei tifosi
 (ANSA)-NAPOLI, 12 FEB-Doppio allenamento oggi per i giocatori dell'Eldo Caserta di basket, all'indomani dell'aggressione subita ieri da parte di un gruppo di tifosi. 'Ora dobbiamo cercare di tornare alla normalita'. E' il momento di dimenticare l'accaduto e concentrarci sulla partita di domenica' ha detto il gm Pierfrancesco Betti che getta acqua sul fuoco. Oggi si incontrera' col presidente Caputo, il tecnico Frates e il resto dello staff. Obiettivo: ritrovare serenita' ed evitare la 'fuga' di qualche giocatore. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 12 Febbraio 2009, 20:29:07

» 2009-02-12 20:19
BASKET: NO A RICORSO MONTEGRANARO
'Inammissibile', ma societa' fara' appello a Corte federale
(ANSA) - ROMA, 12 FEB - E' inammissibile, per la Commissione Giudicante della Federbasket, il ricorso della Premiata Montegranaro. La squadra marchigiana aveva contestato il risultato della gara di campionato contro la Gmac Fortitudo Bologna di domenica scorsa, vinta 74-73 dagli emiliani, con canestro finale sul suono della sirena. Ma la Premiata non si arrende e ha gia' fatto sapere che presentera' appello alla Corte federale.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 13 Febbraio 2009, 08:31:10
» 2009-02-12 22:49
Eurolega: Roma sconfitta in Grecia
Il Panathinaikos vince 92- 67, per Lottomatica 3 gare perse su 3
 (ANSA) - ROMA, 12 FEB - Terza sconfitta su tre gare per la Lottomatica Roma nel girone G della top 16 dell'Eurolega. Il Panathinaikos ha vinto 92-67. Fatale per la squadra italiana il terzo quarto di gioco, in cui i greci hanno realizzato 22 punti contro gli 8 dei romani. Per Roma nessuno sopra gli 11 punti, che hanno realizzato Hutson, Jennings e De La Fuente. Nel Panathinaikos migliori realizzatori, anche in questo caso con 11 punti, Spanoulis e Nicholas. 


bella mattè
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 15 Febbraio 2009, 10:32:15
» 2009-02-14 19:29
BASKET: TORNA PACE FRA ELDO E TIFOSI
Dopo la contestazione di mercoledi', incontro Slay- supporter
(ANSA) - CASERTA, 14 FEB - La Eldo Caserta ha concluso la preparazione in vista della sfida di domani contro la Benetton, in un clima decisamente piu' disteso. A stemperare l'atmosfera, dopo la dura contestazione di un gruppo di tifosi mercoledi' sera al Palamaggio', e' stato un cordiale incontro fra l'americano Slay e alcuni sostenitori bianconeri. I tifosi hanno assicurato il loro sostegno nel match di domani. La Eldo attraversa un brutto periodo: nelle ultime sette gare e' stata sconfitta sei volte.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 15 Febbraio 2009, 10:34:13
» 2009-02-14 23:03
BASKET: VIRTUS BOLOGNA- PESARO 95- 88
Nell'anticipo della 19/a giornata di serie A
(ANSA)-CASALECCHIO DI RENO (BO),14 FEB- Nell'anticipo della 19/a giornata di serie A di basket, La Fortezza Bologna-Scavolini Pesaro 95-88 (20-16; 50-30; 72-51). VIRTUS BOLOGNA: Boykins 15, Koponen 3, Righetti 12, Terry 6, Ford 27, Langford 12, Chiacig 10, Giovannoni 7, Blizzard 3, All.: Boniciolli. PESARO: Stanic, Curry 19, Hicks 23, Hurd 10, Shaw 8, Akindele 13, Van Rossom 2, Myers 10, Zukauskas 3, All: Sacripanti. Tiri liberi: La Fortezza 17/21, Scavolini 10/18. Tiri da tre: La Fortezza 8/14, Scavolini 5/16.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 15 Febbraio 2009, 20:38:00

» 2009-02-15 14:28
BASKET: LA ROMA SI FERMA A TERAMO
Banca Tercas batte Lottomatica e interrompe striscia positiva
(ANSA) - TERAMO, 15 FEB - Finisce a Teramo la striscia positiva di nove vittorie di fila della Lottomatica Roma: la Banca Tercas si e' infatti imposta 86-77. La gara era l'anticipo di mezzogiorno della 19/ma giornata del campionato di serie A di basket. Fra gli abruzzesi ottime prove di Moss (20 punti e 7 rimbalzi) e Amoroso (14 punti). Ai romani non bastano i 21 punti di Jaabar e i 13 di Brezec.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 16 Febbraio 2009, 08:24:10
» 2009-02-15 20:42
Basket: serie A, Siena passeggia
A Ferrara vittoria numero 19 su altrettante partite in stagione
 (ANSA) - ROMA, 15 FEB - Inarrestabile Siena, al 19mo successo su altrettante partite in questa stagione. La Montepaschi ha passeggiato a Ferrara 75-103. Virtus Bo-Pesaro 95-88, Teramo-Roma 86-77, Montegranaro-Milano 82-81 (dts), Biella-Avellino 81-78, Rieti-Fortitudo Bologna 75-66, Caserta-Treviso 77-73, Cantu'-Udine 113-105 (dts). Siena 38; Roma 26; Teramo e Virtus Bo 24; Cantu' 22; Treviso 20; Avellino, Milano e Montegranaro 18; Biella e Pesaro 16; Caserta e Fortitudo 14; Ferrara e Rieti 12; Udine 10. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 16 Febbraio 2009, 15:31:33
» 2009-02-16 15:04
Basket: finali Eurocup a Torino
Si giochera' dal 2 al 5 aprile al Palasport Olimpico
 (ANSA) - TORINO, 16 FEB - Si giocheranno al Palasport Olimpico le finali ad otto della Eurocup di basket maschile in programma a Torino dal 2 al 5 aprile prossimo. La notizia e' stata ufficializzata oggi. Le squadre partecipanti alle finali dell'Eurocup si conosceranno al termine del torneo a gironi top16 che si concludera' il 10 marzo. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 16 Febbraio 2009, 21:00:56

» 2009-02-16 18:07
BASKET: ROMA PRENDE GUARDIA DOUGLAS
Alla Lottomatica per 'aiutare sia in attacco sia in difesa'
(ANSA)-ROMA, 16 FEB- Ruben Douglas e' della Lottomatica Roma. Guardia da 193 cm per 90 kg, classe 1979, proviene dal Pamesa Valencia (Spagna) e avra' la maglia 17. Douglas ha giocato nella Nazionale panamense nei Campionati del mondo del 2006. 'Sono uno che lavora duro, energico sia in attacco sia in difesa - spiega la guardia -. Voglio aiutare la mia nuova squadra al tiro, ma anche a rimbalzo e in difesa''. Douglas ha militato nella stagione 2004-2005 nella Fortitudo Bologna.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 16 Febbraio 2009, 21:01:16
» 2009-02-16 18:19
BASKET: BULLERI RESTA A TREVISO
Il giocatore dell'Armani alla Benetton per tutta la stagione
(ANSA) - MILANO, 16 FEB - Massimo Bulleri giochera' con la Benetton Treviso fino al termine della stagione. Lo ha comunicato la Pallacanestro Armani Jeans Milano, che ha ceduto il giocatore in prestito ai trevigiani e che fa a Bulleri ''il piu' grande in bocca al lupo per il prosieguo della sua stagione''.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 16 Febbraio 2009, 21:01:32

» 2009-02-16 19:59
BASKET: ELDO TAGLIA JENKINS
Club campano risolve il contratto con il play statunitense
(ANSA)-CASERTA, 16 FEB- La Eldo Caserta ha risolto in anticipo il contratto con Horace Jenkins, 35/enne play, ingaggiato a dicembre in sostituzione di Jamar Butler. Lo ha comunicato la societa' campana. La Eldo, che battendo la Benetton ieri e' tornata alla vittoria dopo quattro sconfitte consecutive, potra' ora ingaggiare soltanto un extracomunitario che abbia gia' giocato per cinque gare in un club italiano.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 17 Febbraio 2009, 21:03:58

» 2009-02-17 18:56
LOTTOMATICA PRONTA A SFIDA BOLOGNA
Coach Gentile punta sulle 'energie fresche' di Ruben Douglas
(ANSA)- ROMA, 17 FEB - Con Ruben Douglas in piu', coach Gentile e' pronto a vedere la sua Roma giocare i quarti di finale di coppa Italia con Bologna. Insomma, forte dell'ingaggio della guardia americana, la Lottomatica guarda con entusiasmo alla trasferta di giovedi': 'Roma non vince un titolo da troppi anni e faremo il massimo per cercare di portare a casa la coppa. In queste partite - ammette Gentile - ogni cosa puo' succedere, perche' ti giochi il tutto per tutto. Douglas? Porta energie fresche'.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 19 Febbraio 2009, 08:05:39
» 2009-02-18 20:34
Basket: Milano, Sow operato
Intervento al setto nasale per il centro senegalese
 (ANSA) - MILANO, 18 FEB - Il centro dell'Armani Jeans Pape Sow e' stato operato al setto nasale dopo la frattura riportata nel corso della gara con la Eldo Caserta. Il giocatore senegalese riprendera' ad allenarsi con la squadra nel giro di un paio di giorni. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 19 Febbraio 2009, 08:06:37
2009-02-18 23:01
Basket: Fortitudo ingaggia Scales
Per il 31enne giocatore contratto fino a fine stagione
 (ANSA) - BOLOGNA, 18 FEB - La Gmac Fortitudo Bologna ufficializza il contratto fino a fine stagione di Alex Scales, 31 anni guardia-ala statunitense alta 193 cm. Scales, ha giocato con l'University of Oregon, nella Nba con i San Antonio Spurs, in Cina, a Livorno in Legadue, con l'Aris Salonicco, il Real Madrid con i russi del Samara e a Kiev. Viene presentato come un tiratore, soprattutto da tre, con notevoli qualita' atletiche. Arrivera' a Bologna nei prossimi giorni e dovrebbe esordire l'8/3 contro Biella. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 19 Febbraio 2009, 23:08:02
» 2009-02-19 19:32
Eldo Caserta ingaggia il play Darby
L'americano, 29 anni, sostituira' Horace Jenkins
(ANSA)- ROMA, 19 FEB -La Eldo Juvecaserta ha ingaggiato, con un contratto che scadra' al termine della stagione, il play statunitense Brant Lamar Darby.Il giocatore, 29 anni e 185 cm, sostituira' Horace Jenkins 'tagliato' dopo la vittoriosa gara interna con la Benetton. Darby sara' a disposizione dell'allenatore Fabrizio Frates alla ripresa degli allenamenti fissata per domenica prossima, ma la societa' lo tesserera' solo alla prossima 'finestra' di mercato, dal 2 al 16 marzo prossimo.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 19 Febbraio 2009, 23:08:13
» 2009-02-19 20:14
Basket: Coppa Italia, passa Teramo
Aperte le final eight a Casalecchio di Reno, fuori Avellino
(ANSA) - CASALECCHIO DI RENO (BOLOGNA), 19 FEB - Bancatercas Teramo batte Air Avellino 76-70 nei quarti di finale della final eight di Coppa Italia di basket. Parziali: 15-20; 31-31; 52-43; 76-70. Teramo si qualifica per le semifinali. Miglior realizzatore dell'incontro Warren della Air, con 24 punti. Per Teramo miglior realizzatore Poeta, con 18 punti.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 19 Febbraio 2009, 23:08:39
» 2009-02-19 22:57
Basket: Coppa Italia, La Fortezza ok
Battuta Roma 85- 76, per emiliani in semifinale c'e' Teramo
(ANSA) - BOLOGNA, 19 FEB - La Fortezza Bologna batte Lottomatica Roma per 85-76 nei quarti di finale della 'final eight' di Coppa Italia di basket. Parziali: 22-19; 48-32; 65-59; 85-76. Miglior realizzatore Boykins della Fortezza, con 21 punti. 15 punti per il nuovo acquisto di Roma, Douglas. I bolognesi in semifinale affronteranno Teramo, che ha eliminato la detentrice del trofeo Avellino. Domani gli ultimi quarti: Benetton Treviso-Premiata Montegranaro e Montepaschi Siena-Ngc Cantu'.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 20 Febbraio 2009, 20:02:00
» 2009-02-20 16:49
Basket: Bonamico presidente Legadue
Soddisfatto Meneghin: 'Avra' attenzione per tutto il movimento'
(ANSA) - MILANO, 20 FEB -'Siamo stati compagni in Nazionale, sono contento'. E' soddisfatto Dino Meneghin per la nomina di Marco Bonamico come presidente di Legadue. 'Marco e' competente, appassionato, ama questo sport e non potra' che far bene. Sono sicuro - conclude - che sara' interlocutore attento e disponibile. Avra' attenzione agli interessi delle societa' di Legadue ma anche all'intero movimento'.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 20 Febbraio 2009, 22:42:02
» 2009-02-20 20:56
Basket: C. Italia, Treviso semifinale
Battuta la Montegranaro 93- 90 dopo un tempo supplementare
(ANSA) - CASALECCHIO DI RENO (BOLOGNA), 20 FEB - Treviso batte Montegranaro 93-90, dopo un tempo supplementare, e si qualifica per le semifinali di Coppa Italia. Questi i parziali: (21-19; 36-44; 49-60; 78-78). BENETTON: Wood 9, Neal 22, Soragna 13, Renzi 7, Wallace 16, Bulleri 16, Nicevic 10, Lorbek. All.: Mahmuti. PREMIATA: Garris 19, Minard 6, Flamini 3, Taylor 6, Hunter 13, Helliwell 9, Vasileiadis 26, Cavaliero 3, Chiaramello 5, Filloy, Portannese. All.: Finelli. Tiri liberi: Benetton 23/30, Premiata 25
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 20 Febbraio 2009, 22:42:26
» 2009-02-20 22:18
Basket: arbitri sul piede di guerra
'Fischietti' contro Meneghin, 'pronti a fermare il campionato'
(ANSA) - BOLOGNA, 20 FEB - Gli arbitri di basket minacciano lo stop dei campionati per 2 turni, se il neopresidente Fip Meneghini non esaudira' le loro richieste.I direttori di gara sono pronti a far tacere i fischietti l'1 e l'8 marzo, bloccando i campionati di serie A, Legadue e A Nazionale (ex B d'eccellenza). La protesta riguarda il mancato rispetto dell'impegno preso da Meneghin in campagna elettorale sulla possibilita' per gli arbitri di eleggere il presidente della Cia, la loro rappresentanza federale.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 20 Febbraio 2009, 22:42:37
» 2009-02-20 22:33
Basket: C. Italia, Siena in semifinale
Montepaschi batte Ngc Cantu' 77- 65, affrontera' la Benetton
(ANSA) - BOLOGNA, 20 FEB - Sara' la Montepaschi l'avversaria della Benetton in semifinale di Coppa Italia di Basket. I senesi si sono imposti 77-65 sull'Ngc Cantu'. L'altra semifinale, decisa dai quarti giocati ieri, vedra' opposte Bancatercas Teramo e La Fortezza Bologna. Queste ultime due squadre si affronteranno domani alle 18, Montepaschi-Benetton seguira' alle 20,30. Domenica la finale.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 21 Febbraio 2009, 21:57:20
» 2009-02-21 21:52
Basket: ci sara'incontro Fip- arbitri
Decisione per scongiurare la minaccia di sciopero dei fischietti
(ANSA) - BOLOGNA, 21 FEB - Il Consiglio federale del basket incontrera' una delegazione degli arbitri per scongiurare la minaccia di sciopero. Lo ha deciso oggi a Bologna l'organo di governo della pallacanestro italiana. I fischietti chiedono di eleggere il presidente del Cia (comitato italiano arbitri) loro rappresentanza federale. All'incontro parteciperanno il presidente Dino Meneghin e l'ex arbitro Alessandro Teofili, nominato fino a giugno a capo del Cia.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 22 Febbraio 2009, 23:24:40
» 2009-02-22 19:48
Basket: a Siena la Coppa Italia
Toscani in finale battono La Fortezza Bologna 70- 69
(ANSA) - CASALECCHIO DI RENO (BOLOGNA), 22 FEB - Siena ha vinto la Coppa Italia di basket, battendo la Virtus Bologna 70-69 nella finale di Casalecchio di Reno. E' il primo successo per Siena, alla seconda finale, nella competizione. Continua invece la maledizione dei virtussini che sono arrivati in fondo per la terza volta consecutiva ma non sono riusciti a vincere neanche in questa occasione. I felsinei hanno avuto per due volte la palla del sorpasso a pochi secondi dalla fine, sprecando l'occasione.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 23 Febbraio 2009, 19:09:16
» 2009-02-23 16:27
Basket: sciopero arbitri 1 e 8 marzo
Protesta dell'Aiap che vuole eleggibilita' dei vertici arbitrali
(ANSA) - ROMA, 23 FEB - Le prossime due giornate della serie A di basket rischiano di non disputarsi: l'Aiap ha infatti proclamato uno sciopero per l'1 e l'8 marzo. L'Associazione italiana arbitri di pallacanestro 'ha indetto le due giornate di sciopero al fine di veder riconosciute le proprie legittime aspettative circa l'eleggibilita' dei vertici arbitrali', spiega una nota. Lo sciopero potrebbe rientrare in caso di accordo con la federbasket in un incontro che dovrebbe tenersi mercoledi'.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 25 Febbraio 2009, 15:16:06
 2009-02-25 14:22
Basket: stop sciopero arbitri
Erano a rischio le giornate del 28 febbraio e del 7 marzo
 (ANSA) - ROMA, 25 FEB - Sciopero rientrato nel basket.L' Associazione arbitri di pallacanestro (Aiap) ha annunciato la sospensione dello stato di agitazione.Lo sciopero era stato indetto per le giornate del 28 febbraio e del 7 marzo. La comunicazione e' stata data, in una nota, dalla stessa associazione. La decisione e' stata presa 'a seguito del positivo colloquio' avvenuto ieri sera tra il presidente federale della Fip, Dino Meneghin e i rappresentanti degli arbitri'. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 26 Febbraio 2009, 09:41:43
2009-02-25 21:08
Eurolega: Cska Mosca- Siena 95- 71
Gara valida per la Top 16. Russi riscattano sconfitta in Toscana
 (ANSA) - MOSCA, 25 FEB - Il Cska Mosca ha battuto la Montepaschi Siena 95-71 in una partita valida per la Top 16 dell'Eurolega di basket. La 'corazzata' russa guidata da Ettore Messina riscatta cosi' la sconfitta in Toscana (74-56). Sostanziale parita' nelle prime 2 frazioni, con Siena concentrata e Cska nervoso, e con un'alta percentuale di errori. Poi la squadra di Pianigiani rimane imbrigliata nella ragnatela difensiva di un Cska piu' lucido. Top scorer dell'incontro Smodis, con 22 punti. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 26 Febbraio 2009, 09:42:16
 2009-02-25 23:44
Eurolega, Armani crolla in casa
Meglio Virtus Bologna in Eurochallenge, battuto Galatasaray
 (ANSA) - MILANO, 25 FEB - L'Armani Jeans Milano e' stata battuta dagli spagnoli del Tau Ceramica per 107-74 in una partita della Top 16 per l'Eurolega di basket. Miglior marcatore dell'incontro e' stato il brasiliano Tiago Splitter, del Tau, che ha segnato 19 punti. Per Milano bene Hollis Price, con 15 punti. E' andata meglio alla Virtus Bologna, impegnata nel posticipo del quarto turno del gruppo J dell'EuroChallenge, dove ha battuto il Galatasaray Istanbul 93-77. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 27 Febbraio 2009, 07:58:29
» 2009-02-26 22:58
Lottomatica- Panathinaikos 71 a 90
I romani non ce la fanno contro la temibile formazione greca
 (ANSA) - ROMA, 26 FEB - La Lottomatica Roma e' stata battuta in casa dai greci del Panathinaikos per 90 a 71. La partita era valida per la Top 16 dell'Eurolega di basket. 
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 27 Febbraio 2009, 18:51:08
» 2009-02-27 17:05
Basket: Virtus, Boniciolli a Avellino
Telefonata tra i due presidenti. Si temeva clima ostile
(ANSA)-BOLOGNA, 27 FEB- Telefonata tra il presidente dell' Air Avellino Vincenzo Ercolino con quello della Virtus Claudio Sabatini, e rientra il caso Boniciolli. Il coach bianconero sara' regolarmente alla guida della Virtus Bologna domani sera ad Avellino. In precedenza la societa' voleva rinunciare alla sua presenza, temendo un clima ostile nei suoi confronti, ma tutto si e' risolto dopo il colloquio tra i due presidenti. Matteo Boniciolli ha guidato l'Avellino dal 2006 al 2008.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 28 Febbraio 2009, 01:06:09
» 2009-02-27 22:14
Meneghin, contento di Boniciolli
Il presidente della Federpallacanestro, ci sono rassicurazioni
ANSA) - ROMA, 27 FEB - 'Sono contento che la situazione si sia ricomposta'. Cosi' Dino Meneghin, presidente della Federpallacanestro, sulla vicenda Boniciolli. Dopo aver espresso soddisfazione per la presenza del trainer della Virtus Bologna ad Avellino, Meneghin aggiunge di aver letto 'con piacere anche le dichiarazioni del presidente dell' Air Avellino, Vincenzo Ercolino, e del sindaco della citta' irpina, Giuseppe Galasso, improntate a dare rassicurazioni per il normale andamento del match'.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 28 Febbraio 2009, 23:24:32
» 2009-02-28 23:22
Basket: bene Treviso e Bologna
Nella 5/a giornata di ritorno battute Rieti e Avellino
(ANSA) - ROMA, 28 FEB - La Benetton Treviso ha battuto 82-79 la Solsonica Rieti nel primo anticipo della quinta giornata di ritorno del campionato di serie A. Bene Massimo Bulleri autore di 19 punti. Nella seconda gara La Fortezza Bologna ha battuto di un solo punto l'Air Avellino in trasferta, con il punteggio di 65-64. Bene Keith Langford, autore di 23 punti e dei due tiri liberi decisivi.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 01 Marzo 2009, 17:44:42
» 2009-03-01 15:38
Basket: bene Banca Tercas Teramo
Nella 5/a giornata di ritorno batte Ngc Cantu' 83- 75
(ANSA) - ROMA, 1 MAR - Banca Tercas Teramo ha battuto 83-75 NGC Cantu' nel primo anticipo domenicale della quinta giornata di ritorno del campionato di serie A. Decisivo David Moss con 20 punti e 8 rimbalzi che proiettano gli abruzzesi al secondo posto in classifica, appaiati alla Lottomatica Roma (impegnata con la Snaidero Udine).
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 02 Marzo 2009, 05:45:42
» 2009-03-01 23:18
Basket, finita imbattibilita' Siena
La Fortitudo batte la capolista in serie positiva da 19 gare
(ANSA)-BOLOGNA,1 MAR- Si e' interrotta a 19 partite consecutive vinte la serie positiva della MontePaschi Siena, che fino a questa sera era imbattuta in campionato. La prima sconfitta e' arrivata ad opera della Gmac Fortitudo Bologna 67-63. Resta comunque molto ampio il vantaggio dei toscani sulla seconda, la Lottomatica Roma, che segue a 10 punti. Gmac Bologna batte Montepaschi Siena 67-63; questi i parziali: 19-14, 30-39, 41-49. Classifica prime posizioni: Siena 38; Roma 28; Teramo e Virtus Bologna 26.


GODDDO
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 03 Marzo 2009, 00:10:15
» 2009-03-02 20:34
Basket: Mps, 2 ko in una settimana
'Imbattibili' sconfitti da Fortitudo, e prima dal Cska
(ANSA) - SIENA, 2 MAR - Era da due anni e due mesi che la Montepaschi, imbattuta in Italia dal 10 giugno scorso, non perdeva due partite consecutive. La sconfitta contro la Fortitudo, indolore per la classifica, arriva dalla quartultima e fa il paio con il -24 infrasettimanale contro il Cska campione d'Europa. Pianigiani non ha potuto festeggiare le 100 vittorie in carriera e deve fare i conti con l'infortunio di Ksistof Lavrinovic: la sua presenza agli eventuali playoff di Eurolega pare compromessa.

ARI GODDDO
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 03 Marzo 2009, 00:10:31
» 2009-03-02 23:38
Eurolega donne: finali a Salamanca
Ultimo atto competizione sara' dal 3 al 5 aprile
(ANSA) - ROMA, 2 MAR - Le Final Four dell'Eurolega femminile si terranno a Salamanca, in Spagna, dal 3 al 5 aprile. Lo ha reso noto la Fiba. Il semifinale le padrone di casa se la vedranno con le ungheresi del Sopron, mentre dall'altro lato del tabellone sfida interamente russa tra Spartak Mosca campione in carica ed Ekaterinbourg.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 03 Marzo 2009, 20:51:02
» 2009-03-03 20:42
Basket: Siena, Lavrinovic fuori 40 gg
Il centro lituano operato alla mano sinistra
(ANSA) - SIENA, 3 MAR - Ksistof Lavrinovic, centro della Montepaschi Siena, restera' lontano dai campi per 30-40 giorni. Lo rende noto la societa'. Il giocatore lituano e' stato sottoposto oggi all'intervento chirurgico per ridurre la frattura al terzo metacarpo della mano sinistra.Lavrinovic seguira' adesso un programma di terapie riabilitative. Il giocatore si era infortunato domenica negli ultimi minuti della partita sul campo della Gmac Bologna.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: The Daddy - 26 Aprile 2009, 16:54:12
ROMA, 26 aprile 2009 - Roma domina il derby delle metropoli, si issa solitaria alle spalle di Siena (in attesa del recupero Teramo-La Fortezza) ed elimina di fatto Milano dalla corsa per il secondo posto. L’Armani di Bucchi veniva da una striscia di 8 vittorie consecutive, ma contro la miglior Virtus del campionato non c’è stato proprio niente da fare. Anche perché Hutson ha ritrovato la forma migliore e Jaaber continua a confermarsi come uno dei migliori esterni del campionato. Per parte milanese, invece, Taylor e Rocca non fanno sentire il proprio peso sotto canestro e alla fine questo pesa.
Gentile rispolvera inizialmente Jennings e dà fiducia subito a Tonolli, Bucchi invece conferma Sow e lascia fuori Thomas. E’ la partita di Hawkins, l’ex di lusso, che però paga l’emozione e non riesce mai ad incidere. Ma all’inizio è anche la partita delle difese, con Milano che alterna zona ed uomo e Roma (14 recuperi nei primi 20’) che fa dell’aggressività il suo credo. Il risultato è che la Lottomatica nei primi 10’ non gira dall’arco (0/6, contro il 4/6 meneghino), mentre Milano si carica di falli (Roma in lunetta 11 volte, l’Amani zero). Price e Vitali provano a dare ritmo, ma Roma spezza l’equilibrio all’inizio del secondo quarto, quando piazza un 11-0 (31-18) che piega le gambe a Milano. Sow e Rocca non riescono più a contenere Hutson, Becirovic ha un impatto devastante sulla partita e Jaaber è infallibile. Milano, invece, non ha più testa (e gli antisportivi a Taylor ed Hawkins lo dimostrano) e la Lottomatica vola anche a +16 (48-32).
Nel secondo tempo la circolazione della palla di Roma è ancora efficace, Gigli ci mette sempre cuore e Douglas si sveglia e mette 7 punti di seguito (60-41 al 24’). Milano ormai si è sciolta e si aggrappa a qualche sporadica iniziativa di Price, mentre dall’altra parte Hutson continua a mitragliare la retina dall’angolo e De La Fuente è perfetto spalle a canestro. Così Roma al 31’ arriva fino al +24 (76-52) e nel finale per Milano c’è solo la possibilità di rendere la sconfitta un po’ meno amara.
Lottomatica Roma: Jaaber 21, Hutson 18, De La Fuente, Gigli e Becirovic 9.
Armani Jeans: Sow e Hawkins 12, Vitali 11.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: ajep - 26 Aprile 2009, 20:51:28
Intanto Varese è ritornata nella massima serie.

Con ancora 2 giornate da giocare roma ha fatto un grosso passo in avanti x il secondo posto.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: franco causio68 - 18 Giugno 2009, 13:47:23
Messina será presentado este viernes en el Bernabéu
El Real Madrid ya tiene su entrenador 'galáctico'


    * Fichado. Florentino Pérez ha llegado a un acuerdo con Ettore Messina para que el italiano sea el entrenador de la sección de baloncesto del Real Madrid. MARCA adelantó la noticia, y Veo7 ha confirmado esta mañana el acuerdo.

beh la metto quà, come notizia perchè non sapevo dove metterla _asd
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 18 Giugno 2009, 13:49:14
anche perchè il campionato italiano è noioso assai
Titolo: Basket italiano
Inserito da: franco causio68 - 18 Giugno 2009, 13:50:25
anche perchè il campionato italiano è noioso assai
sembra quello francese di calcio col Lyon/Siena sempre a vincere
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 18 Giugno 2009, 14:12:28
GODOOOOOO per Siena.  :)) 8)
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Maccio Capatonda - 18 Giugno 2009, 14:26:43
peccato davvero per gara 3.... sarebbe stata cmq una bella iniezione di fiducia e di orgoglio....

anche se cmq si parla di due pianeti diversi.....


Quest'anno non ho proprio seguito il basket italiano... ma nonostante tutto vorrei fare i complimenti all'olimpia.... alla fine dei conti in finale ci è arrivata... ma siena è siena...
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 18 Giugno 2009, 14:32:50
Anch'io poco o nulla ma il dominio di Siena è stato impressionante. Un conto è il distacco, un altro è lasciare una squadra di A ad appena 47 punti!
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Maccio Capatonda - 18 Giugno 2009, 14:35:02
Anch'io poco o nulla ma il dominio di Siena è stato impressionante. Un conto è il distacco, un altro è lasciare una squadra di A ad appena 47 punti!

ho sentito che dopo 8 minuti era sul +20...

volevo andare a vedere una delle 2 finali giocate al forum ma purtroppo sono stato impegnato in quelle sere....


non scorderò mai i play-off di qualche anno fa... con il ritorno in finale dopo tanti e tanti anni.... persa all'ultimo secondo con la fortitudo grazie alla prova tv   +Angry +Angry +Angry

ma che serie con i bastardi canturini....... mamma mia che goduria
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Sempre e solo Juve - 18 Giugno 2009, 19:11:26
Siena superlativo.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 18 Giugno 2009, 19:26:45
Ho visto che adesso si chiama MEDIOLANUM forum! Ogni "2 giorni" tra poco cambiano nome........ ;D ;D ;D ;D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Sempre e solo Juve - 18 Giugno 2009, 19:43:37
 ;D ;D ;D ;D ;D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 18 Giugno 2009, 20:00:04
Intendo il forum ad Assago, fino a poco tempo fa DATCH FORUM.  ;D ;D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Sempre e solo Juve - 18 Giugno 2009, 20:00:43
Si si ho capito ! ;) Ma Mediolanum... Sara un caso ? ::) ;D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 18 Giugno 2009, 20:01:12
Non credo........ ;D ;D ;D ;D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Sempre e solo Juve - 18 Giugno 2009, 20:18:46
Tanto vale potevano intitolarlo "Noemi"... ::) ;D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: marco72 - 19 Giugno 2009, 00:02:57
GODOOOOOO per Siena.  :)) 8)

io da ex frequentatore della curva dell'olimpia mica tanto.ricordo ancora quando bob mcadoo a fine partita ci diede un passaggio in macchina o quando mike d'antoni venne nella mia scuola a palleggiare con noi.
grandi uomini!!!!
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 19 Giugno 2009, 00:22:25
Ehehehehehe non sono accanito come per gli sport americani sia chiaro. Mi fa piacere da toscano più che altro.
Eh sì bei ricordi devono essere codesti! ;)
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Maccio Capatonda - 19 Giugno 2009, 10:15:51
Intendo il forum ad Assago, fino a poco tempo fa DATCH FORUM.  ;D ;D

ogni volta che passo per assago, e ci passo spessissimo, trovo un nome diverso  :D :D :D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: PITTSBURGH STEELERS - 19 Giugno 2009, 10:42:37
ogni volta che passo per assago, e ci passo spessissimo, trovo un nome diverso  :D :D :D

Lo stesso capita al sottoscritto.  :D _asd
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Maccio Capatonda - 19 Giugno 2009, 11:03:35
Lo stesso capita al sottoscritto.  :D _asd

ma anche il tendone/teatro di fianco.... un giorno si chiama "Teatro della luna" il giorno dopo trovo "Allianz Teatro"!

Cmq, per me, rimane il FILAFORUM.... la mia generazione è stata questa....
Titolo: Basket italiano
Inserito da: marco72 - 19 Giugno 2009, 12:40:58
ma anche il tendone/teatro di fianco.... un giorno si chiama "Teatro della luna" il giorno dopo trovo "Allianz Teatro"!

Cmq, per me, rimane il FILAFORUM.... la mia generazione è stata questa....

beato te...la mia e' =palatrussardi=
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Maccio Capatonda - 19 Giugno 2009, 12:52:26
beato te...la mia e' =palatrussardi=

il nome me lo ricordo... ma visto dal vivo ricordo solo il filaforum....

cmq detto ciò, quel palazzetto è una bolgia...... è davvero uno spettacolo pieno.....

e in una serie contro cantù si vede davvero il meglio del meglio...
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Sempre e solo Juve - 19 Giugno 2009, 20:52:00
Anche per me visto dall'autostrada è il Filaforum.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: steferrari - 03 Febbraio 2014, 21:13:00
http://video.corriere.it/pozzecco-perde-staffe-conferenza-stampa/d87a8860-8cc5-11e3-b3eb-24c163fe5e21 (http://video.corriere.it/pozzecco-perde-staffe-conferenza-stampa/d87a8860-8cc5-11e3-b3eb-24c163fe5e21)

 :D
Titolo: Basket italiano
Inserito da: steferrari - 27 Giugno 2014, 23:07:02
1996-2014

Olimpia Milano campione d'Italia.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Gordon Gekko - 30 Giugno 2014, 09:21:54
1996-2014

Olimpia Milano campione d'Italia.

Sembrava non arrivasse mai.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 30 Giugno 2014, 17:02:34
maggiorenni
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Gordon Gekko - 05 Marzo 2015, 12:23:38
La Pallacanestro Olimpia EA7 Emporio Armani Milano ha annunciato venerdì 13 marzo la «Mike D’Antoni night». Nel corso dell’intervallo della partita di Eurolega tra EA7 e Unicaja Malaga, verrà celebrata la carriera del tecnico con il ritiro ufficiale della maglia numero 8. D’Antoni sarà presente insieme alla famiglia. Per l’Olimpia si tratta di un giorno speciale, «quello in cui potremo festeggiare, tutti assieme, il più grande giocatore della nostra storia, colui che più di ogni altro ha esibito i tratti caratteristici del perfetto giocatore dell’Olimpia: carattere, coraggio, altruismo, leadership, longevità». Nato a Mullens, in West Virginia l’8 maggio 1951, da famiglia italiana, di origini umbre, Mike D’Antoni ha giocato alla Mullens High School poi alla Marshall University, è stato scelto con il numero 20 nei draft Nba del 1973 e ha giocato successivamente a Kansas City e San Antonio nella Nba, a St.Louis nella Aba, prima di trasferirsi a Milano. Con la maglia dell’Olimpia (nel primo anno era la numero 5), ha vinto 5 scudetti (1982, 1985, 1986, 1987, 1989), due Coppe dei Campioni (1987 e 1988), una Coppa Korac (1985), due Coppe Italia (1986 e 1987). Con lui l’Olimpia ha giocato 8 finali scudetto consecutive (9 in assoluto), tre finali di Coppa dei Campioni e un’altra finale di Coppa delle Coppe. Da giocatore ha anche disputato un campionato europeo con la Nazionale italiana, nel 1989. Ritiratosi nel 1989, a 38 anni, diventò immediatamente allenatore dell’Olimpia guidandola a una finale scudetto, una Final Four di Eurolega e una finale di Coppa Italia oltre a vincere una Coppa Korac nel 1993. In seguito ha allenato a Treviso (due scudetti e una Coppa Europa), a Denver nella Nba, di nuovo a Treviso, è stato allenatore dell’anno Nba quando allenava a Phoenix, a New York e ai Los Angeles Lakers. L’Olimpia in precedenza ha ritirato la maglia numero 18 di Arthur Kenney
Titolo: Basket italiano
Inserito da: ward littell - 05 Marzo 2015, 13:19:03
Grande Arsenio.
Poi di corsa a Denver :)
Titolo: Basket italiano
Inserito da: steferrari - 09 Settembre 2015, 11:48:59
Partitona ieri dell'ItalBasket...  +clap
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Sempre e solo Juve - 09 Settembre 2015, 12:44:29
Grande Italia! :)
Titolo: Basket italiano
Inserito da: steferrari - 10 Settembre 2015, 11:47:03
Altra grande vittoria contro la Germania...  _asd
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Sempre e solo Juve - 10 Settembre 2015, 11:52:17
Mostruosi! :D :) +clap #itaflag
Titolo: Basket italiano
Inserito da: franco causio68 - 10 Settembre 2015, 12:04:29
tanto la serbia ci spacca il culo  _asd
Titolo: Basket italiano
Inserito da: leonida - 10 Settembre 2015, 16:16:30
tanto la serbia ci spacca il culo  _asd
ahahaha
scemato l'amore italico per il basket
Titolo: Basket italiano
Inserito da: steferrari - 13 Settembre 2015, 19:59:13
Accede ai quarti l'Italia che ha appena battuto nettamente Israele.
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Sempre e solo Juve - 13 Settembre 2015, 20:00:33
Grandissimi ! Una gioia vederli giocare! :) +clap
Titolo: Basket italiano
Inserito da: steferrari - 16 Settembre 2015, 23:01:42
(https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/hphotos-xta1/v/t1.0-9/12033142_799097870212925_4793994135267791553_n.jpg?oh=f6b144b354925c6f752ddd710f6afe81&oe=56987F66)

Peccato.  :(
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Sempre e solo Juve - 16 Settembre 2015, 23:20:03
 :( :'(
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Itto Ogami - 17 Settembre 2015, 14:39:31
beh giocando in 3 hanno fatto più che bene
Titolo: Basket italiano
Inserito da: steferrari - 17 Settembre 2015, 20:07:37
@SkySport
Finisce qui: #ITA batte #CZE e vola al Preolimpico, sognando #Rio2016! 70-85 #CZEITA #SkyEuroBasket
Titolo: Basket italiano
Inserito da: Sempre e solo Juve - 17 Settembre 2015, 20:14:33
Siamo grandi ! +clap
Titolo: Basket italiano
Inserito da: pelle - 13 Giugno 2016, 23:02:40
olimpia milano campione d'italia 2016, battuta la grissin bon in gara 6.... +clap +clap +clap